ABRAHAM: “E’ un sogno che si avvera. Il fischio finale è stata una liberazione, la Roma meritava una finale da tempo”

19
1055

NOTIZIE ROMA CALCIO – Tammy Abraham parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Roma-Leicester, semifinale di ritorno della Conference League.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara appena conclusa allo stadio Olimpico:

Vi giocate una finale, avete realizzato?
Non ho parole, sono felice per la squadra e per i tifosi, è un sogno che si avvera. Ho detto del primo giorno che avrei voluto vincere a Roma. La Roma meritava una finale da tempo, sono felicissimo per me e per tutti.

Come hai fatto a creare l’alchimia con i tifosi?
L’ho detto dal primo momento, i tifosi mi hanno sostenuto da sempre e mi sono innamorato di loro, qui mi sento a casa e oggi hanno fatto la differenza. Non posso ringraziarli abbastanza, ora li sentite ancora che cantano e festeggiano.

All’ultimo non ce la stavi facendo.
Non so dove ho trovato le energie per festeggiare, ma le ho trovate, non potevo stare seduto in panchina. Il fischio finale è stato una liberazione.

Articolo precedenteROMA-LEICESTER: 1-0 (11′ Abraham). E’ storia: giallorossi in finale di Conference League. A Tirana sarà sfida col Feyenoord
Articolo successivoRODGERS: “E’ stata una gara equilibrata. Abbiamo dato tutto, ma la Roma ha difeso sempre bene”

19 Commenti

  1. Ha avuto parole stupende per l’ambiente ROMA.

    Sono convinto che questo ragazzo si sia innamorato di questo progetto.

    ❤🧡💛👊

  2. E tutto merito dello special One e su tammy e zale si può costruire tanto!!godiamoci questa serata ragazzi forza roma

  3. Mancano 4 partite e siamo già a 25 gol, a 24 anni alla sua prima stagione in Italia. Il tutto impacchettato con una buonissima tecnica di base ed una personalità trascinante.
    Che altro aggiungere? Grande Tammy nostro, Roma già ti ama

    • Quello che ha fatto verso il 70° per smarcarsi da Fofana (che l’ha trattenuto ed è stato ammonito)…

  4. Ma sbaglio o s’è commosso alle lacrime dopo la fine?
    Però adesso, Tammy, facci una doppietta alla finale, devi vincere la classifica dei marcatori della Conference Cup…

    • Jose DOESN’T loose finals 😉 chill my friend… our time has come 🙂

  5. Tammy ci hai portato in finale, fai la differenza, lotti come un leone, pur chiedendo il cambio per non farcela più a correre, incredibilmente sei riuscito a fare quello scatto fino alla linea di fondocampo avversaria e pochi secondi prima a smistare con grandissima intelligenza calcistica e tattica un pallone a centrocampo.
    Grandissimo Abraham !!!

  6. E come i veri attaccanti di razza, non hai deluso in un appuntamento decisivo, ma la cosa che più apprezzo è il tuo sacrificio costante e incondizionato Tammy. Vinciamo e resta con noi, t’innamorerai. Daje Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome