RODGERS: “E’ stata una gara equilibrata. Abbiamo dato tutto, ma la Roma ha difeso sempre bene”

7
854

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Brendan Rodgers, allenatore del Leicester, commenta a fine gara la prova dei suoi ragazzi nel match di Conference League che si è appena giocato allo stadio Olimpico contro la Roma.

Queste le dichiarazioni del tecnico degli inglesi ai microfoni di Sky Sport:

Eravate un po’ sorpresi dalla partita aggressiva della Roma?
“Penso che sia stata una partita equilibrata, con non tante opportunità. Abbiamo subito purtroppo gol da calcio d’angolo, nel secondo tempo abbiamo dato tutto in campo e non siamo riusciti a pareggiare”.

Hai provato a cambiate modulo e giocatori, ma la Roma si è difesa bene.
“Effettivamente abbiamo cercato di portare più densità in attacco ma non siamo riusciti a fare il passaggio decisivo. La Roma ha difeso sempre bene, uomo su uomo. Poche occasioni”.

Dopo Liverpool Chelsea, c’erano due allenatori in area. Anche oggi è andata così?
“No, partita aperta”.

Articolo precedenteABRAHAM: “E’ un sogno che si avvera. Il fischio finale è stata una liberazione, la Roma meritava una finale da tempo”
Articolo successivoROMA-LEICESTER 1-0: le pagelle del match

7 Commenti

  1. Ecco uno che non piange. Devo dire che mi sembrava peggio, almeno se ne torna a casa senza mettersi in ridicolo.
    Personaggi come il carbonaro & co. dovrebbero imparare due cosette da questo qua

  2. Ma quando? Hai fatto un goal su autorete, e 2 tiri in porta in 180 minuti, rosica in silenzio, forza maggica ROMA

  3. Rodgers abbassa le penne che veramente l’1-0 è stretto, c’erano almeno 2 gol di scarto, 3-4 palle nitide da gol per noi contro zero occasioni nitide per il Leicester, 2 tiri centrali a mo di passaggi a Rui Patricio ed un tiro un pò pericoloso finito 3 metri fuori contro 2 parate decisive del vostro portiere che vi ha evitato di perdere 3-0.

  4. Bella persona, specialmente per aver fatto marcare Abraham da Pereira sul calcio d’angolo.

    Ottima decisione, grazie

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome