ABRAHAM: “Non è stata la nostra miglior partita, ma ce l’abbiamo fatta”

18
754

NOTIZIE ROMA CALCIO – Tammy Abraham parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Roma-Vitesse, gara di ritorno degli ottavi di finale di Conference League.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara appena conclusa allo stadio Olimpico:

La Roma non ha giocato come voleva, poi è arrivato il tuo gol qualificazione…
“Sì, per prima cosa voglio ringraziare i miei compagni. Abbiamo fatto una bella prestazione contro un’ottima squadra. E’ una vittoria importante per noi, per il pubblico. Sappiamo che non è stata la nostra migliore partita, ma ce l’abbiamo fatto”.

Sapevi che era il tuo 21esimo gol come Batistuta e Montella alla prima stagione?
“Sì, me lo hanno ricordato i tifosi su Instagram”.

Contro chi vuoi giocare ora, col Leicester?
“Non importa, chiunque ci capiterà dovremo essere pronti. Seguiremo il sorteggio con i compagni, e poi vedremo…”

Articolo precedenteROMA-VITESSE: 1-1 (62′ Vittek, 90′ Abraham). I giallorossi strappano a fatica il pass per i quarti
Articolo successivoMOURINHO: “Noi siamo ai sorteggi, altri sono a casa. Questa squadra ha limiti a diversi livelli. Tanti errori tecnici che poi sembrano tattici”

18 Commenti

  1. Partita orribile ,fiera degli errori anzi degli orrori calcistici ,una squadra scarsissima ,dove e’ impossibile salvare qualcuno, 40 mila spettatori una cornice di pubblico che questa squadra non merita

  2. squadra inguardabile… oggi sono curioso di leggere il voto sulle pagelle di pellegrini….. inutile come la r di marlboro!!!!

  3. 21 gol come Batistuta e Montella, continuo a dire che Abraham lo voglio capitano della Roma, merita davvero la fascia per la sua grande dedizione, personalità, generosità oltre ad essere il più forte della squadra.

  4. Che dire…. GRAZIE TAMMY per tutti i goals. Ripartire da te, Rui Patricio, Smalliing e forse Karsdorp e El Shaarawy (ei pischelli in panca o a farsi le ossa). Tutti l’altri ar macero. RIFONDAZIONE TOTALE.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome