MOURINHO: “Noi siamo ai sorteggi, altri sono a casa. Questa squadra ha limiti a diversi livelli. Tanti errori tecnici che poi sembrano tattici”

81
2112

AS ROMA NEWS – Mister Josè Mourinho si presenta davanti ai cronisti per commentare la prestazione dei suoi giocatori al termine di Roma-Vitesse.

Di seguito tutte le dichiarazioni del tecnico portoghese ai microfoni dei giornalisti sulla gara di ritorno degli ottavi di finale di Conference League:

JOSE MOURINHO A SKY SPORT

L’importante era raggiungere la qualificazione, anche se è mancata la qualità.
“Ci si aspetta qualità di tutti, non solo della Roma ma di tutti. Ma alla fine qualcuno va a casa e qualcuno al sorteggio, e noi saremo al sorteggio”.

Altro gol nel finale, ka squadra crede nelle proprie capacità…
“La squadra dei limiti a diversi livelli, ma se qualche mese fa tutti parlavano di noi di non avere capacità durante la partita di riuscire a controllare un risultato, il disastro con la Juve e altre partite come a Sofia, adesso si parla della nostra capacità di resistere. E’ una buona qualità, ma non è eterna. Adesso siamo in questa onda positiva di stare a 8-9-10 partite senza sconfitta. Oggi la cosa positiva è che sotto 1-0, in una situazione di rischio dove un’altra squadra pensa a difendere e a giocare i supplementari, noi no. Però loro sono stati bravi. Qualche volta c’è tendenza a dire che questi sono scarsi, che hanno poca qualità ma dico la verità, io non conoscevo questo allenatore, ma è bravissimo. Se una squadra gioca così è perché è bravo l’allenatore. Che vuoi che ti dica? Loro hanno giocato in modo fantastico, la dinamica dei loro difensori, la posizione di Dasa, che veniva al centro, a sinistra e a destra a creare superiorità… È da dare credito a loro. Sono contento che abbiamo passato il turno, ma non perché abbiamo giocato con tanti giocatori che giocheranno domenica mentre i giocatori della Lazio staranno fumando sigarette con Sarri… Credito a loro, non sono un procuratore di allenatori ma il loro tecnico è bravissimo”.

Questa partita andava giocata così per passare?
“Abbiamo preparato la partita con unico obiettivo ossia di vincere, non abbiamo pensato di controllare il risultato o al pareggio. Non ci sono giorni di lavoro quando si gioca tanto, ma l’abbiamo preparata per vincere. Fino allo svantaggio che è un gol fantastico la partita mi è sembrata non dico sotto controllo, ma loro che situazione di pericolo hanno creato? Ho detto ai giocatori all’intervallo di pensare alle palle inattive, alla profondità e alle seconde palle e la terza è perdere la palla ed essere squilibrati. Abbiamo avuto difficoltà solo nella terza, abbiamo perso palle facili, non siamo riusciti ad avere un possesso sicuro. Abbiamo perso tutte le palle, a centrocampo e i terzini in uscita hanno perso tante palle. Non abbiamo fatto una bella partita dal punto di vista tecnico, ma poi sembra tattico ma in realtà è tattico. I miei difensori hanno fatto bene. Il carattere di giocare una partita al limite e tante volte succede come in Ajax-Benfica, fanno un solo gol e arrivederci. Siamo rimasti in linea per segnare un gol negli ultimi minuti, non abbiamo avuto paura. El Shaarawy non giocava da quinto ma da terzo attaccante. Mi dispiace per loro, non dico che sia meritato al 100% perché loro hanno fatto tanto ma nelle due partite, se le mettiamo insieme… All’andata è stata dura, per diverse condizioni. Fine della storia, adesso pensiamo al derby. Maurizio (Sarri, ndr) si fuma una sigaretta oggi mentre io vado a casa a pensare come recuperare questi giocatori”.

JOSE MORUNHO A DAZN

Era una partita non semplice, era fondamentale passare il turno. Soddisfatto della reazione?
Sono soddisfatto del passaggio del turno, alla fine la cosa più importante, nelle partite ad eliminazione diretta la storia è piena di partite decise da un gol alla fine, squadre che non meritano che passano il turno, episodi che cambiano tutto… Noi eravamo in una situazione al limite, quando in tanti potevano pensare ai supplementari e ad avere più spazio per gestire la partita noi non l’abbiamo fatto. Abbiamo cercato di pareggiare fino alla fine e siamo stati lì a provarci negli ultimi 15-20 minuti, ovviamente è stato importante per noi.

La Roma non molla ma non sempre è semplice riprendere le partite. Si porta a casa la risposta della squadra?
No, la cosa che mi porto a casa è che domani saremo al sorteggio. Questa è la cosa più importante. Ma era una situazione rischiosa, con un altro gol preso saremmo andati fuori e avere coraggio per cercare il pareggio è un segnale positivo. Se mi chiede se mi è piaciuta la qualità del nostro gioco, mi è piaciuta la qualità del nostro gioco difensivo, abbiamo controllato bene la partita ma l’uscita con la palla è un’altra storia… I nostri attaccanti non hanno mai stoppato un pallone, non c’è mai stata connessione tra attacco e difesa, i terzini hanno perso palla in zone pericolose. E’ un’altra storia, ma non dimentico nemmeno il Vitesse, che ha fatto una grande partita

Come ha visto la squadra dal punto di vista fisico?
Una squadra stanca non fa gol all’ultimo minuto. Se adesso si parla di noi per i gol e i risultati recuperati all’ultimo minuto… Una squadra stanca non fa questo

Arriva bene la Roma al derby?
Ci arriva con 10 partite senza sconfitte. Se mi chiede se stiamo giocando in modo incredibile rispondo di no, ma per una squadra con i limiti come i nostri fare così tanti risultati è qualcosa di positivo.

Articolo precedenteABRAHAM: “Non è stata la nostra miglior partita, ma ce l’abbiamo fatta”
Articolo successivoROMA-VITESSE 1-1: le pagelle del match

81 Commenti

  1. La cosa peggiore è che non ho avuto per mezzo secondo l’impressione che stessimo controllando il ritmo. Malissimo un centrocampo che si regge sul solo cervello di un trequartista, le due parodie di terzini, Zaniolo che deve levarsi tanta nebbia dalla testa e un Pellegrini fastidioso nel fare perennemente la scelta sbagliata, un giocatore del genere è un onesto pezzo di una macchina composta di ingranaggi di ben altra caratura caratteriale e mentale, non certo una stella. Bene la difesa (si sono dovuti inventare il gol della vita), Smalling certezza e Kumbulla che se continua cos per me può fare benissimo il titolare (e ha solo 23 anni, lasciamolo crescere), e sono felicissimo di essermi sbagliato su di lui. Abraham ti decide una qualificazione giocando da 5, non c’è nella Roma di oggi un giocatore con quella testa e quella cattiveria, raggiunge Batistuta e Montella al primo anno in Giallorosso, vediamo cosa si inventeranno adesso per affossarlo (è sempre bene ricordare che è molto più scarso di Gianluca Scamacca do Nascimento, mi raccomando ricordiamocelo perché è fondamentale). Pinto o chi sarà per te, per carità porta un giocatore faro in mezzo al campo, questa squadra sembra una macchina spezzata a metà e le due parti sono appiccicate con lo stracchino…

    • Non hai sbagliato nulla… Purtroppo…. Per me Pinto deve fare un lavoro stratosferico il prossimo mercato.

    • Mourinho non dice che alcuni giocatori non sono all’altezza, ma che la squadra, non lo è.

      È diverso. Molto diverso.

      Ci sono ruoli in cui dei giocatori dovrebbero fare cose che non sono nel loro bagaglio tecnico.
      Non sono all’altezza del ruolo in una squadra come la Roma.

      Se metto rui patricio a fare il centravanti, probabilmente non è all’altezza. Ma non vuol dire che non sia un buon giocatore, se fa il suo, il portiere.

      Dategli un mediano davanti alla difesa, dategli un regista. E un terzino che salti l’uomo.

    • Il mistero è dove metterlo, visto che ormai ce l’hai, ha l’ingaggio di Totti all’apice della carriera, quindi non lo prenderà mai nessuno, e continua a sbagliare appoggi a 10 metri.

    • Io direi come si fa a giocare con Pellegrini e basta! Comunque… Mourinho continua a sbagliare una cosa… Deve farla finita di sminuire la squadra! Può anche avere ragione ma basta ogni volta ricordare che questi giocatori non sono all’altezza, è logorroico!

  2. Date la difesa del city, il centrocampo del real e l’attacco del psg al mourinho, forse in questo modo riusciremo a vedere una partita decente contro il vitesse. Ad oggi, sul piano del gioco, la roma più brutta dell’era americana, a mani basse. Mourinho 7 milioni è una delusione ad oggi e si può dire tranquillamente, non è blasfemia. Ci sono almeno 8 9 giocatori che devono andare via perché sono qualcosa di imbarazzante.

    • Perdonami Marco ma non comprendo una cosa…dici che ci sono 8-9 giocatori che devono andare via, quindi suppongo inadatti, ma ad aver deluso è Mourinho? Scusami ma non capisco, al di la di blasfemia o meno, termine esagerato tra l’altro, ma se non riescono nemmeno a fare 3 dico 3 passaggi buoni di seguito, è un problema tattico? a me sembra più…tecnico.
      SSFR

    • Merlino59 certo ti rispondo subito. Io vedo squadre che sono più scarse di noi avere una organizzazione, un minimo di gioco, vedi hellas, vedi empoli. All’interno di una squadra il tocco dell’allenatore si deve vedere, anche se minimo, ma ci deve essere. Ma poi vi voglio fare una domanda, ma se sul campo entrano sempre i giocatori e perdono sempre i giocatori (e su questo sono anche d’accordo) ma mi spiegate perché nel mondo ci sono squadre che pagano fior di milioni alcuni allenatori? Esempio, il city di guardiola è uno squadrone, secondo il vostro ragionamento potrebbe anche non esserci l’allenatore, vincerebbero da soli tanto che sono forti, però il city paga 20 milioni l’anno guardiola. Esempio al contrario, l’anno scorso il lille ha vinto il campionato, era più forte del psg sui giocatori in campo? Direi di no, merito molto di un allenatore che ha saputo valorizzare al massimo quello che aveva facendo un miracolo. Io non mi lamento delle sconfitte, io mi lamento di un gioco che non esiste, di una organizzazione che non esiste e che mi aspettavo un minimo da un allenatore che viene pagato 7, ripeto, 7 milioni di euro perché anche lui doveva fare la differenza rispetto ad un fonseca qualunque. Per me non si può ridurre tutto al dire “i giocatori sono scarsi”, ho capito, è anche vero, ma se si è onesti intellettualmente bisogna dire che il vitesse ha giocatori più scarsi di noi ma ha fatto vedere un minimo di calcio che noi non riusciamo a proporre. Quindi chiudendo, io do ancora fiducia a mourinho, ma mi deve far vedere qualcosa, e parlo di calcio, di qualche idea e non di risultati.

    • Ma secondo te e mou che dice a pellegrini di sbagliare tutti i passaggi? O dice a zaniolo di giocare da chiavica? Ma dai fai il serio

    • Si ma sti 8/9 giocatori ce li aveva anche quando è stato ingaggiato, anzi la metà di questi son stati presi sotto la sua gestione (vedi Shou, Vina, Niles ecc), mi de che te vuoi lamentà?
      E inoltre non so se solo io ho notato che molte volte manda il suo vice a dare indicazioni al limite dell’area tecnica… cosa per me inspiegabile, forse non ha più la grinta e la voglia di una volta. Spero di sbagliarmi, ma ad oggi sono molto deluso.
      Nonostante tutto però Sempre Forza Romaaaa miaaaa!!!!

    • Lupo ma secondo te di francesco diceva ai giocatori di sbagliare i passaggi, idem garcia, idem luis Enrique ecc. Scusate ma allora le squadre perché esonerano gli allenatori? Ma che discorso è “mou dice a pellegrini di sbagliare i passaggi?”, nessun allenatore dice questo, ma allora la colpa non è mai dell’allenatore, nessuna squadra dovrebbe esonerare allenatori e tutti gli allenatori dovrebbero prendere lo stesso stipendio se i risultati di una squadra dipendono ESCLUSIVAMENTE (e sottolineo) dalla qualità dei giocatori in campo. Ma il calcio lo seguite? Io vedo l’anno scorso il lille vincere il campionato, ma come ha fatto galtier? Ha detto ai giocatori di fare i passaggi fatti bene e questi li hanno fatti? Va bene

  3. L’allenatore loro è bravissimo dice Mourinho lui invece ?

    Hai un Elsha che praticamente vola in campo e mi fai vedere chi ? Non me lo fai partire titolare.

    Sono allibito

    • Magari El Sha ha reso così bene perché è entrato fresco mentre erano tutti morti… Chi ti dice che dall’inizio avrebbe fatto lo stesso ottimo lavoro? I cambi sono stati azzeccatissimi, è abbastanza oggettivo

  4. Diciamo che ci sono poche speranze di andare ancora avanti in coppa se il livello della squadra è così basso, però intanto ci godiamo il sorteggio ed un altro turno di Coppa a fine marzo stiamo ancora in Europa.

    • Le prestazione erano uguali o mi ricordo male perché me ricordo un 4 a 0 contro il Napoli il 6 a 2 contro lo utd ecc so scarsi prima so scarsi oggi anzi con mou fortunatamente non li vedremo più con i vari de zerbi li avremo rivisti per altri anni

    • E allora sta inpicciato! In piu avevi SPINAZZOLA, KLUIVERT, UNDER, FAZIO che era titolare e tutti quelli che hai dato in prestito, e che hai fatto? Schiaffi da tutti non hai vinto hno scontro diretto con nessuno

    • Con la piccola differenza che Fonseca passó il turno con l’Aiax, Mourinho col Vitesse.
      Finora ha fatto il minimo sindacale, vedremo quanto va avanti.

  5. Ma tanti tanti limiti soprattutto tecnici e di carattere solo che prendono na barca de soldi 3 in serie a per stipendi la colpa non è loro ma di chi glieli da invece de salutarli

  6. Mou…sei come la Roma..non ti si può discutere, ti sia Ana ..Roma col cuore..non bella ma ti Amiamo…forza Roma

    • Poteva avere anche il Verona davanti e la figuraccia la facevano lo stesso. I giocatori sbagliano i fondamentali non te ne sei accorto? Quanti passaggi ha sbagliato Pellegrini? E Zaniolo quanto ha inciso nella partita? Anche Miki, a detta di tutti, il migliore, tira un quasi rigore sulla ribattuta da calcio d’angolo, alle stelle. Quando non passa la palla direttamente all’attaccante avversario che va dritto verso la nostra porta. Ma che partita hai visto?

    • Tutte quelle cose che dici gliele dovrebbe insegnare lui. Come ha fatto l’allenatore del Vitesse o del Bodo con dei disperati sconosciuti rispetto ai nostri.

  7. Mister il prossimo anno devi esigere 2 centrocampisti degni di nota non fare il pirlxa che ti accontenti di pippante e pippentout come questa estate

  8. La Roma di Mourinho è una squadra senza gioco. E’ imbarazzante. Mourinho non è adatto alla Roma. E’ un gestore di campioni, ma a noi serve un allenatore di campo. Lo ha capito il Napoli dando via Ancelotti e prendendo Spalletti. Finché rimarrà Mourinho la Roma sarà questa. MOU OUT

  9. Allora per stasera prevedo:
    – Fegati spappolati dei lazioti del sito.
    – Meno di 15 commenti in totale.
    – Di questi 15 commenti alcuni saranno negati e apparterrano a : Michlele, franco65, stefani vari ed eventuali e Rod 🤣.

    Tanto o si vince o si perde l’importante è spalare melma sulla Roma vero?

    Forza Roma e 🤞 per domenica che se gli arbitri non rompono le scatole la lazié dura mezzo tempo

  10. L’importante era passare come dare torto a Mourinho questa squadra e di una scarsezza complessivamente imbarazzante 7 undicesimi sembrano persone scappaye di casa piu che giocatori di serie A se ti presenti cosi contro gli ologrammi ci acciaccano
    Sempre forza magica Roma

  11. Ho capito mister ma non se potemo fa venire er mammadrone pe na partita co la 6^ squadra der campionato olandese. Essi bravo.

    • Ma il senso era proprio quello. Avendo i nostri titolari giocato oggi, mentre la Lazio riposava, dovremo fare doppiamente attenzione.

    • Con la scusa della sigaretta sta mettendo già le mani avanti per il derby se va male….loro hanno riposato noi no….. è proprio un furbetto

  12. Mah. Forse Volpato, Bove e Zalewsky facevano più bella figura di quelli che son scesi in campo.

    • Mi porto avanti. Non mi dispiacerebbe pescare lo Slavia Praga. Ci vendichiamo e arriviamo in semifinale. Cmq non sarà facile vincere questa coppa giocando così. Prima era la malasorte, poi gli arbitri, ma ora giochiamo proprio male.

  13. altra sofferenza contro l’ennesima squadra inferiore a noi come lo erano Verona Venezia Bologna Samp Genova ecccc ennesima sviolinata di questo signore che nn ha dato nulla a questa squadra ma evidentemente ha fatto il.pappone a tutti o quasi.Tra andata e ritorno ci è andata di lusso loro hanno divorato.almeno 3 palle.goal clamorose noi andiamo ai quarti ma devo dire che sta squadra è una tristezza assoluta ho fatto 20 anni di stadio dalla.Rometta alla grande Roma….raramente ho visto uno schifo del.genere a livello di idee e di gioco.

  14. Dopo aver vomitato vedendo la partita della Roma mi sono riconciliato con il calcio vedendo il gran finale del west han, con goal partita di yarmolenko. Finale commovente pensando all’ucraina

  15. Daje Roma!!!!
    Senza gioco, ma almeno passiamo il turno.
    Cmq un mister che deride i suoi giocatori ogni partitA🤔….
    Basta scuse, cominciamo a giocare al calcio.

  16. Un’ altra partita deludente e vergognosa. Con TOTTI e DE ROSSI avremmo vinto 5-0 almeno, ma comunque bravi gli olandesi. Adesso vedremo chi saranno i prossimi: altri olandesi, Marsiglia, Bodo, Leicester. Al momento tutti e sette ci fanno paura. Ma per il calcolo delle probabilita’ presto azzeccheremo due partite scintillanti. ZALENSKY ed ELSHA dietro TAMMY.

    • Hanno giocato alla pari con una Roma dal freno a mano tirato per 150 dei 180 minuti giocati, non so se questo si può definire “meritare”. Per il Vitesse era la partita della vita, per la Roma una pratica da sbrigare in un momento complicato della stagione.

  17. Prestazione vergognosa specialmente sul piano tecnico ma anche caratteriale, dal punto di vista dell’intensità visti i limiti di oltre mezza squadra, Pellegrini in primis, troppo floscio sui contrasti ed il più delle veolte tecnicamente lascia a desiderare, nulla più di un normalissimo giocatore anche meno valido di qualcuno che milita in squadre medio-piccole.
    Zaniolo, vedendolo così mi sembra un pò goffo, incapace di saltare l’uomo e di perdere i duelli più fisici nonostante la stazza, confido ancora nelle sue potenzialità ma non andrei oltre fine stagione per valutarne la sua funzionalità nella squadra.
    Qualificazione comunque centrata, soprattutto evitati i supplementari in vista dell’imminente derby.

  18. La “pungicata” su sarri che se fuma il pacchetto in crocchio coi suoi calciatori mi ha fatto rotolare ….

    Siamo già in clima derby!

  19. Come mai tutte ste frecciatine a Sarri solo per rendere più piccante la vigilia della partita o perchè ha cominciato lui a provocare?

  20. Tre prestazioni da vomitare. Spero sia solo pretattica, non voglio sentire scuse a priori per il derby.
    Forza Roma sempre

  21. Sempre difeso. Ma ora basta….partita indegna come tutte le altre, mai uno straccio di gioco….e poi che fai metti già le mani avanti “la Lazio ha riposato noi no”….così stai parato se perdi…la devi fa finita te e quegli indegni che mandi in campo

  22. La mancanza di un uomo d’ordine nel centrocampo tutto qui i problemi della Roma, troppe palle mandate avanti a casaccio lanci lunghi sterili ecco anche i troppi passaggi indietro proprio con la paura di sbagliare per poi far ripartire dalle fasce, che si perdono con il pressing della squadra avversaria. Non si puo’ aspettare gli inserimenti di Micky al centro oppure Tammy che si va ha prendere la palla spesso sulla linea del centrocampo lasciando isolato Zaniolo c’e’ da dire che Tammy e’ generosissimo da tutto….mancano le invenzioni di Pellegrini proprio per quello che ho detto prima non puo’ stare a tutto campo. Ieri Mou ha detto una cosa giusta gli errori sono tecnici, che sono passaggi sbagliati che sono figli della situazione finora della Roma….si faranno meno sbagli quando ci sara’ un pensatore in campo. La difesa con Smolling che prendeva tutto, eccezionale e’ salito di qualche metro e le prendeva, tutte e’ in buon momento speriamo se vinciamo con la Lazio, si ritorna al 5 posto Oggi mi aspetto il Marsiglia di Pau Lopez e del Turco…vedremo

  23. Quindi, secondo te, invece di pretendere dalla società che compri dei campioni o degli ottimi giocatori, dobbiamo accontentarci di questi pipponi e continuare a navigare felicemente nella mediocrità… certo, certo…

  24. A livello comunicativo è il numero 1. Lodare l’avversario x accrescere i suoi meriti, prendere in giro chi è a casa (Juve) x gasare i tifosi. Prendere in giro Sarri per prepararsi al derby sottolineando che loro sono riposati e noi nel caso domenica si dovesse mettere male ha già la scusa.

  25. C’è chi dice contano i risultati (infatti guarda la classifica), chi dice che Mourinho ha fatto autocritica (ma de che! dice che gli errori tecnici dei giocatori passano per errori tattici) , anche questa volta ha sbagliato formazione ed ha dovuto ribaltare tutto (poi dice che non ha cambi).
    Se Veretout e Pellegrini si sono involuti rispetto ad un anno fa fatevi una domanda e datevi una risposta. Striscia positiva? per vedere del positivo ti devi fare una striscia ..ma bella grossa…

  26. È sempre colpa solo dei giocatori…. mai di chi non ha dato uno straccio di schema.
    El shaarawy terzo attaccante…. Ahahah… Ma se partiva dalla linea di difesa…

  27. Fatto positivo ? Nonostante cio’ che siamo resta che intanto siamo arrivati ai quarti. Meglio così.
    Ora il derby per i 3 punti è basta.

  28. io veramente ho visto una partita vergognosa.. l’unica cosa positiva è aver passato il turno ma io penso che se la Roma fosse stata una squadra decente chiudeva questa pratica con due tre goal nel primo tempo e poi nel secondo si faceva giocare i ragazzini. invece ho visto una squadra che non ha un minimo di gioco e giocatori che non sanno cosa fare in campo. tecnicamente giocatori molto scarsi sbagliano passaggi elementari a due metri sembra chesi allenino solo a correre e basta. spero domenica di vedere un’altra roma ( con el sharawy che mi è sembrato l’unico in condizione e uno dei pochi che sa saltare l’uomo) altrimenti i laziesi ci asfaltano e ci mettono due chili di calce sopra

  29. Si ricorda che il VATE a avallato l’aquisto di 6 giocatori, dove sono i cambiamenti ? Questo personaggio ormai non sa piu’ che inventarsi per scusarsi delle orrende prestazioni della squadra.

  30. Se passava il Vitesse non aveva rubato nulla. Questo allenatore comincia a delirare, vabbe’ dopo le dichiarazioni che fece riguardo a pellegrini (ne vorrei 3 in squadra come lui) dobbiamo aspettarci di tutto. 😁👏😂👏

  31. I giocatori mediocri a livello caratteriale vanno incentivati ogni giorno motivati in continuazione e non sminuiti per farli rendere al max altrimenti perdono autostima e sicurezza andando in confusione . Al contrario i top players vanno resi più umili con un atteggiamento opposto evitando egoismi e il giocare per se stessi anziché per la squadra . Mou secondo me è più portato per la seconda categoria di calciatori , ma nella Roma oggi quanti top players abbiamo? Per me è questa la chiave di lettura della stagione dove comunque molti giocatori stanno rendendo sotto le loro potenzialità e sono involuti perché insicuri , questo spiega partite perse o pareggiate con squadre nettamente inferiori alla nostra

  32. ho letto i primi dieci commenti e ho avuto conferma che il romanista medio ha le capacità analitiche di una lavastoviglie classe a. continua dopo sette mesi l’atteggiamento totalmente acritico verso mourinho che a questo punto puo’ portarci pure in b ma rimane comunque indiscutibile.

    io spero che i friedkin a fine anno facciano le dovute considerazioni e prendano un allenatore vero, non un ex tecnico ormai fine carriera che viene da 3 esoneri e che per garantirsi sette milioni di euro l’anno è venuto a svernare qua.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome