ROMA-VITESSE 1-1: le pagelle del match

52
1846

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Si è appena conclusa la gara di ritorno di Conference League tra la Roma e il Vitesse con il punteggio di 1 a 1, un risultato che permette ad Abraham e compagni di volare ai quarti di finale.

Queste le pagelle assegnate dalla nostra redazione ai calciatori giallorossi scesi in campo questa sera allo stadio Olimpico e al tecnico portoghese Josè Mourinho:

Rui Patricio 6 – Praticamente mai impegnato dai giocatori olandesi. Nulla può sula conclusione imparabile di Vittek.

Ibanez 5,5 – Mostra le spalle a Vittek in occasione della conclusione in porta del mancino. Cerca di trovare maggior fortuna con qualche sortita offensiva.

Smalling 6,5 – Usa tutte le armi a sue disposizione per reggere la difesa sulle sue spalle.

Kumbulla 6 – Prestazione senza grosse sbavature.

Maitland-Niles 5 – Conferma i limiti con una prestazione modesta. Dal 66′ Karsdorp 7 – Lampante la differenza con il suo collega di reparto. Decisivo il suo assist che regala la qualificazione ai giallorossi.

Mkhitaryan 5,5 – Cerca di dare smalto alla manovra giallorossa, ma ci riesce a sprazzi. Nella ripresa cala visibilmente con errori non da lui.

Veretout 5 – Non si capisce cosa sia successo a questo ragazzo, ormai appiattito su prestazioni modeste. Dal 66′ Cristante 6,5 – Con lui in campo la mediana ha molta più sostanza e fosforo.

Pellegrini 5 – Involuto. Tanti, troppi errori di precisione nei passaggi che non sono da lui. Dal 91′ Bove sv. 

Vina 5,5 – Si impegna e cerca di trovare la strada del gol con un paio di conclusioni apprezzabili. Ma i suoi limiti restano evidenti. Dal 66′ El Shaarawy 6,5 – Riesce a dare smalto alla manovra offensiva giallorossa. Dà il via all’azione che porta al pareggio-qualificazione.

Zaniolo 5 – Non riesce praticamente mai ad accendersi, finendo per sbattere sempre addosso ai difensori avversari Dal 79′ Felix 6 – Dà un minimo di imprevedibilità in più all’attacco.

Abraham 7 – Segna sempre lui. La squadra però per ottantanove minuti fatica a offrirgli palloni interessanti. Solo al novantesimo gli arriva quello giusto, che lui non sbaglia.

JOSE’ MOURINHO 6 – La Roma centra l’obiettivo dei quarti di finale, ma la squadra conferma anche oggi tutti i suoi limiti evidenti. La rosa sarà anche più profonda, ma quando l’allenatore tenta un minimo turn-over, la squadra fatica troppo a essere efficace. Decisivi i cambi.

Giallorossi.net – A. Fiorini

Articolo precedenteMOURINHO: “Noi siamo ai sorteggi, altri sono a casa. Questa squadra ha limiti a diversi livelli. Tanti errori tecnici che poi sembrano tattici”
Articolo successivoLETSCH: “Partita andata secondo i piani. Avremmo potuto anche vincere, deluso per l’eliminazione”

52 Commenti

  1. Pellegrini 2, non 5
    Zaniolo al massimo 2.5 per la foga.

    Sinceramente, spero che nessuno dei due giochi contro la Lazio perche’ in questo momento sono, obbiettivamente parlando, due uomini in meno.

    • Ho scritto più o meno la stessa cosa. Una squadra già così povera tecnicamente, con loro che giocano per gli altri è un dramma.

  2. Ma solo io vorrei sempre Pellegrini in panchina?
    5,5??? Per me 4 e’anche troppo…
    Zaniolo spalle alla porta è sprecato…

  3. Forse dovremmo tornare al 4-2-3-1.
    Pellegrini in quella posizione è più decisivo e. Zaniolo renderebbe di più, sarebbe sgravato dall’ossessione del goal.
    Forse rischieremo qualcosa in più dietro, ma credo sia la cosa migliore da fare.

  4. Continuo a pensare che questa rosa sia di una pochezza inaudita, a partire dal capitano.

    In generale salvo Tammy e Rui.

    Zaniolo ha fato 2 gol in 1.800 minuti giocando da punta.

    Cmq sia FORZA ROMA SEMPRE ❤🧡💛👊

  5. Una raccomandazione accorata al capitano della Roma domenica ce sta il derby non é un modo come un altro per saluti fraterni con l’amico ciruzzo percio vedi che poi fa non te permette proprio perche ste cose se ancora non le hai capite non si possono fare nella maniera piu assoluta quando indossi quella maglia e soprattutto quella fascia ppi in privato fai pure come te pare chissenefrega problemi tuoi
    Che vinca che petda la lazie è na mexda
    Sempre forza magica Roma

  6. Bisogna dire le cose come stanno: Pellegrini non può prendere 5, Pellegrini è da 2 in pagella, perché non azzecca un passaggio, perde la palla del gol loro, fa finta di correre, fa finta di pressare e non batte un piazzato in grazia di Dio. Come fa a essere da 5?

  7. Povero Abraham, costretto sempre ad arretrare in difesa, centrocampo, per recuperare palloni, nonostante ciò ci risolve le partite con quei pochi che gli arrivano. Abbiamo dei limiti sul centrocampo assurdi: non ci sono geometrie. Solo lanci lunghi, imprecisi, rotazione di palla lenta, spesso tendono a passare la passa sempre nel reparto difensivo, niente inventive, solo palloni e ripartenze che per carità, non guastano ma alla lunga incidono. Continuo a ripetere che a questa squadra salvo sei elementi, sette, gli altri sono tutti da vendere. Ci servono dei titolari, ben vengano i Lacasette o i Rudiger a parametro zero ma le vere risorse finanziarie vanno concentrate sul centrocampo.

    • Ieri sera avevo dei flashback con immagini di derossi ,la lavatrice e il ninja a centrocampo .mamma mia come siamo caduti in basso

  8. Pellegrini per la fascia che porta per i soldi che prende oggi il voto è 2 INUTILE adesso come adesso il suo posto è la panca con voce al suo posto

  9. Da ascoltare le parole del giornalista Pellegrini.
    Unico giornalista al mondo ad entrare in campo.
    Logicamente , da giornalista , sbagliando tutti i palloni.
    4,5 milioni ?
    Lui e Zaniolo ci potrebbero parlare dell’ erba dell’ olimpico : cadono e rimangono per terra , aspettando un fischio ed allargando le braccia

  10. A me in tutta sincerità Zaniolo ha proprio stancato… anche se gioca fuori ruolo, e quindi le sue prestazioni negative sono parzialmente giustificate, secondo me fa una mole di errori che mi fanno pensare che o voglia essere ceduto o non sia più valido fisicamente. Non salta mai l’uomo, riesce sempre a fare la scelta sbagliata (come anche Pellegrini negli ultimi tempi), quindi veramente a me ha stufato, si e meritato tutti i fischi che ha preso, e speriamo servano a dargli una svegliata… Oltre a lui, io credo che sia arrivata l’ora che Mourinho si prenda le sue responsabilità: siamo tutti d’accordo che la Roma non è una squadra di fenomeni, però non è nemmeno una squadra di pippe al sugo, quindi secondo me questi risultati veramente tremendi sono anche colpa sua. Non abbiamo uno straccio di gioco, la squadra è ferma, lunga, butta via tutti i palloni, non fanno movimenti, non so… e poi oggi è successo un fatto che secondo me è gravissimo: Rui Patricio che vuole costruire dal basso, e Pellegrini che gli dice di buttarla lunga. Io mi chiedo, ma in allenamento cosa si sono detti? Si saranno preparati la partita, dovrebbero sapere che fare! E allora perché ognuno fa come vuole? Non so, io la colpa la inizio a dare a Mou… vedremo
    P.S. mettetemi tutti i pollici in giù che volete, però purtroppo sto solo dicendo la verità, perché è scandaloso che squadre molto più scarse di noi tecnicamente giochino così meglio

    • Su Zaniolo penso (spero) che dobbiamo solo avere pazienza ed aspettare. Posso capirti ma ricordiamo che il ragazzo ha perso gli ultimi due campionati per infortunio. Deve ancora ritrovarsi e non è facile specialmente quando la squadra va male, non c’è gioco e vieni massacrato dagli arbitri.

    • Analisi perfetta, sono d’accordo con te TAMMY. Hai scritto una grande verità, si inizi ad analizzare anche gli errori di MOU e smettiamo di incensarlo per quello che dice durante le conferenze solo perchè risponde piccato ai giornalisti, quella è arroganza non obiettività.

    • Purtroppo ti do ragione. Sono molto deluso di Zaniolo, prendi l’esempio del passaggio di Karsdrop davanti al rettangolo. Lui si fa riprendere e poi non usa il suo fisico e per tenere a bada l’avversario e cade come un ottantenne al primo contatto invece di volere spaccare la porta . Li ricordo ancora il suo gol contro il Torino, era a terra ma si rilevo in un attimo e mando un missile. Purtroppo due crociati dopo e le sirene della Juve… Su Pellegrini, dio quanto mi dà fastidio quando perde tutti pallone, cade, sbraglia… Il capitano più inutile di tutti i tempi.

    • io invece mi sono stancato con queste giustificazioni del “fuori ruolo”.
      è stato messo seconda punta proprio per non farlo sacrificare troppo in copertura e nonostante questo , continua a deludere , non è stato messo a fare il terzino
      si diceva la stessa cosa di “Pellegrini”.
      Totti dove lo mettevi ,lo mettevi , prima punta, seconda punta, trequartista , giocava sempre da totti

  11. I peggiori sono stati Pellegrini e Zaniolo, assolutamente assenti. Salverei Cristante che almeno, nel suo piccolo si impegna e non molla. Quando è entrato la squadra è migliorata.

  12. Se a una squadra togli il centrocampo levi il reparto più importante il nostro non difende,non si inserisce e non costruisce..pellegrini Abraham e zaniolo dovevano tornare indietro per toccare qualche palla. Veretout inutile meglio quando è in panchina proverei ad inserire di più bove. Ibanez dietro fa disastri smalling e kumbulla danno molta più sicurezza anche se hanno i piedi fucilati per impostare.adesso dai quarti in poi bisogna mettere tutti i titolari in campo.di buono il passaggio del turno ma non si deve soffrire così!forza roma

  13. Pellegrini …..ma chi sono i santi in paradiso che lo proteggono dopo le indecenze che ci propina? Possibile che non si ha il coraggio di tenerlo in panchina dopo ste figure indecenti?

  14. Pellegrini 5 è un voto più che generoso, prestazione da 3, oltre ad essere stato tecnicamente scarso in campo, ha perso pure quella palla sanguinosa sulla nostra trequarti campo permettendo al Vitesse di fare l’azione del gol del vantaggio.

  15. Su Lorenzo Pellegrini ormai non mi esprimo più. Sarebbe una sorta di accanimento terapeutico Anche gli altri però non hanno certo brillato . Una gara in tono minore come altre negli ultimi tempi…

  16. Smalling 6,5 e Karsdorp probabilmente i migliori, poi bisognerebbe capire quando un calciatore è al top della condizione, meriterebbe di giocare titolare.
    Con El Shaarawy 6,5 – per me anche 7,5 non ci sarebbe stato bisogno di aspettare il novantesimo finiva prima

  17. Devo dire che l’anno scorso con Fonseca mi divertivo di più, con le piccole si giocava bene e con le grandi si perdeva senza speranza, con Mou invece si gioca meglio con le grandi dove purtroppo con grande merito gli arbitri ci hanno rubato un sacco di punti mentre si fa una fatica bestiale a vincere con le piccole. Comunque questa squadra con Spinazzola al 100% e qualche torto arbitrale in meno era tranquillamente in zona Champions viste le altre. Zaniolo se deve giocare spalle alla porta è sprecato, lui ha bisogno di puntare l’avversario in corsa.

  18. Pellegrini anche un 4 sarebbe generoso. Peggiore in campo poi Zaniolo. Centrocampo inesistente. Accettabile la difesa. Svegliatevi

  19. Lorenzo Pellegrini è il giocatore romano più sopravvalutato nella storia della Roma. Sullo stipendio meglio sorvolare………… ma i friedkin, Pinto e mourinho le vedono queste sue prestazioni? O meglio le vedono queste prestazioni oscene di tutta la squadra? No perché a giugno servono almeno 5/6 acquisti. Ma acquisti, non scamacca, frattesi, maggiore, lovato, pulsar, maeggiorini, pipposcky, van broker, e scarsolenko, basta, le pipie non le voglio più manco sentire nominare, questa squadra sta facendo schifo da troppo tempo ormai per chiamarsi Roma.

  20. possibile che non prendono mai la porta, che sbagliano un mare di passaggi dando la palla all’avversario, lanci lunghi per il portiere e per la tribuna . per me tutti da 4, poi diciamola tutta, Roma anche sfortunata oltre i suoi evidenti demeriti, contro Udinese gli altri azzeccano un tiro della domenica da fuori area che si insacca sul sette, ieri sera l’olandese fa’ il gol della vita da fuori area al volo che non si ripetera’ mai nella sua carriera e azzecca il sette . e noi tutti tiri fuori . contro di noi tutti fenomeni .
    poi i calci d’angolo che spiovono lentamente nell’ area avversaria oppure bassi sul primo palo sono facile preda degli avversari . per concludere non c’e’ nessuno che riesce a saltare l’uomo . Roma modesta e sfortunata

  21. Tutti addosso a Pellegrini .
    Se la juve vuole davvero zaniolo ,io lo crederei anche per 30 milioni .
    Ha fatto 2 cose belle in un intera stagione. Pellegrini almeno ne avrà fatto 4 o 5

  22. Con tutti i limiti che può avere, Karsdorp sarà costretto a giocarle tutte…Maitland-Niles non è più riproponibile a nessun livello, manco nella partitella del giovedì.

  23. ah ah jose 6 dopo la prestazione agghiacciante di ieri. eh be certo lui che c’entra ?
    la totale acriticità è garantita.

  24. pellegrini nn lo voglio più vedere, ha la preparazione atletica di mia nonna…. il problema di zaniolo è che si sente già un fenomeno…. l’altro problema ancora più serio di questa squadra è l’allenatore che non ha uno straccio di o schema, un disegno tattico preciso… Roma inguardabile.

  25. Ieri hanno giocato male in tanti, non solo Zaniolo e Pellegrini.
    Miki, di solito tra i migliori, nel secondo tempo ha perso una quantità industriale di palloni ed ha sparato in tribuna l’occasione più ghiotta.
    Veretout è diventato l’ombra del giocatore che era. Forse soffre il tipo di calcio che ne limita le qualità in inserimento, ma non è la sola spiegazione, visto che anche in fase di non possesso è la controfigura del giocatore visto l’anno scorso.
    Sulle fascia Vina meno peggio del solito, ma comunque non bene, mentre Maitland è ancora lontanissimo dal capire cosa deve fare e dove deve stare su quella fascia.
    A parte Rui, Smalling e Tammy che restano garanzie ed il loro lo fanno quasi sempre, è stata una prestazione collettivamente deludente dal punto di vista tecnico.
    Si pensava che la colpa fosse del campo di patate olandesi, ma del buon terreno dell’olimpico ne ha beneficiato più il Vitesse che noi.
    Ora, che la rosa non sia da top in serie A, meno che meno in Europa, è ormai acclarato, ma non è nemmeno del livello infimo che emerge da partite come quella di ieri sera.
    Non so, mi viene il dubbio che in allenamento si trascurino troppo aspetti tecnici per privilegiare quelli tattici, sopratutto su posizionamento e movimenti difensivi.
    Infine lo schema sicuramente qualcuno lo penalizza.
    Zaniolo da il suo meglio quando può sfruttare la sua progressione palla al piede sulla fascia, mentre da seconda punta spalle alla porta fatica.
    Pellegrini da il suo meglio da trequartista dietro il tridente, dove può sfruttare le sue doti e minimizzare i suoi limiti.
    Credo che per x mostrare di nuovo un gioco decente offensivo, che con Fonseca avevamo, nonostante la difesa a 3, questa squadra con Mou debba tornare alla difesa a 4 ed al tridente, ma per farlo mantenendo equilibrio difensivo servono centrocampisti e terzini diversi da quelli attuali.
    Già con il recupero di Spina ed un mediano/regista arretrato veramente forte davanti alla difesa ( uno stile Rice degli hammers) le cose cambierebbero.

  26. Migliore in campo a mio parere Elsha. Il discorso è semplice sa stoppare un pallone lo sa portare avanti non gioca spalle alla porta , sa crossare sa saltare l avversario se serve , fa il giocatore di calcio. Nella Roma gioca gente imbarazzante, senza fare i nomi. Lo dico ancora una volta , anche ieri ha sbagliato tantissimo ma Vina lo terrei. Ne abbiamo due o tre nella Roma e Elsha era la riserva di Perotti

  27. Pellegrini:”Sbaglia passaggi non da lui”.
    Ma chi fa le pagelle vede le partite.
    Pellegrini gioca partite inaccettabili come quella di ieri 9 volte su 10 quest’anno……e prende 4,5 milioni….
    Su Zaniolo mi spiace vederlo così inconsistente ed inutile….speriamo debba solo riprendersi dopo i due gravi infortuni.

  28. Per quello che si è visto ieri nessun calciatore merita la sufficienza. Pellegrini, veretout e zaniolo da prendere a calci nel culx, questa sottospecie di centrocampisti vanno ceduti in blocco con la speranza che vengano acquistati da qualche fregnone! Paghi 3 prendi 4 (ibanez omaggio).

  29. Pellegrini ha giocato non da lui…no signori ha giocato proprio da lui 9 partite su dieci le gioca così..sopravvalutato e protetto in maniera ignobile…È INUTILE

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome