Abraham perde il posto, col Milan spazio a Belotti. E a fine stagione sarà rivoluzione

66
2730

AS ROMA NEWS – Con Dybala a mezzo servizio, la Roma perde l’unico giocatore in grado di andare in doppia cifra come gol fatti in stagione. Né Abraham né tantomeno Belotti, che arrivati a pochi match dal fine stagione non ha realizzato un solo gol in campionato, hanno avuto il rendimento atteso.

Il Gallo ha dato qualcosa in più del suo collega inglese in termini di corsa, impegno e partecipazione alla manovra, ma da un attaccante è lecito attendersi molto di più sotto l’aspetto realizzativo.

Arrivati al redde rationem sia in campionato che in Europa, Mourinho spera in un finale di stagione diverso in termini di gol dai suoi centravanti. Entrambi teoricamente avrebbero nel proprio dna il fiuto del gol: Tammy lo scorso anno aveva impressionato per la sua presenza in area, e Belotti al Torino era andato sempre in doppia cifra, tranne l’ultima stagione dove però ha giocato meno partite per via dei problemi fisici.

Intanto contro il Milan toccherà al Gallo guidare l’attacco giallorosso: Abraham sembra infatti essersi giocato una grande occasione contro l’Atalanta, dove è risultato essere tra i peggiori in campo.

A fine stagione la Roma tirerà una riga e deciderà il da farsi: Mourinho ha bisogno di un centravanti diverso per far fare il salto di qualità alla squadra. Abraham non sta convincendo soprattutto sotto l’aspetto mentale: felice di far parte di questo gruppo, ma poco determinato e cattivo in campo. Davanti a una buona offerta può partire. 

Belotti invece deve guadagnarsi la permanenza: il rinnovo di contratto non è scontato, anche se la Roma potrebbe decidere di puntare ancora su di lui come centravanti di scorta. Intanto però Tiago Pinto comincia a muoversi: contatti con Firmino a parametro zero, ma si vocifera anche di un possibile ritorno in Italia di Morata e Icardi.

Fonti: Corriere dello Sport / Gazzetta dello Sport / Leggo / Corriere della Sera / Sky Sport

 

Articolo precedenteLiverpool, Sean Cox torna a camminare grazie all’aiuto di un esoscheletro
Articolo successivoCalciomercato Roma, proposto Tielemans in scadenza di contratto col Leicester

66 Commenti

  1. facciamo che salutano entrambi con affetto, stima e abbracci?
    Certo non so chi investirà su Abraham… per cui è più complicato.
    ma confermare il Gallo con zero gol in campionato…

    • Purtroppo là davanti paghiamo un investimento troppo oneroso in relazione al valore. Abramo ha potenzialità enormi ma non sa fare un movimento da centravanti e il problema è che non impara, non migliora di una virgola. 40 mln per un giocatore così, cioè una scommessa quando lo hai acquistato, sono un investimento che la Roma attuale non può permettersi. Difficile riuscire a recuperare i soldi spesi, dobbiamo sperare che qualche pazzo in Inghilterra lo prenda ad un cifra che consenta poi di andare a trovare qualcosa di utile sul mercato. Non possiamo prendere Haaland o chi per lui ma in giro centravanti veri che conoscono i movimenti e vedono la porta si trovano. Niente scommesse per favore….
      Belotti come punta di scorta, a costi ragionevoli, ci sta perché lui i movimenti li conosce tutti ed in campo si sbatte fino alla morte anche se non segna. Prima o poi ricomincerà a vedere la porta e da riserva può dare un mano.

    • madonna regà ancora? uffffff ma perché mi fate ripetere? Abraham e Belotti non segnano perché non sono attaccanti degli ultimi 20 MT. ma sono attaccanti che lavorano anche a centrocampo, senza contare che non segnavano propio perché non je arriva quasi mai un pallone bono.

    • Quest’anno si è iniziato già mettendo in discussione Abraham sin dal precampionato. Eppure l’anno prima aveva convinto. La cosa mi è subito sembrata strana. È evidente che il ragazzo non abbia le motivazioni dello scorso campionato, sembra uno con le valigie pronte dia da settembre scorso. Diciamo che se ritorna al Chelsea o se va in premier per una cifra che poi non viene reinvestita su un altra punta (rimpiazzarlo con Firmino è follia, giocato a lancioni non toccherebbe palla) mi spiegherei tutto. Vediamo un po’…speriamo siano esagerazioni giornalistiche come spesso accade (anche se il dualismo è stato effettivamente ed inspiegabilmente creato da inizio stagione…)

    • Basta con sta storia del potenziale, Abraham quest’anno sta facendo pena e non è una questione di potenziale ma di sbrago. La scorsa stagione quando doveva dimostrare qualcosa in campo ci stava con grinta, quest’anno fa delle cose imbarazzanti che rispecchia lo stato di uno che o si è stancato o se la sente calda che tanto gioca. Purtroppo la realtà dice che non ci sono sostituiti reali per lui ma Mou come al solito manda un segnale e forse lo terrà in panchina con il Milan. Personalmente Abraham lo venderei perché per risvegliarlo servirebbe comunque la concorrenza di un altro attaccante. Belotti il fiuto del gol lo ha perso però quanto meno è uno che si sacrifica molto e partecipa attivamente al gioco, Abraham spesso non riesce a giocare una palla o a impostare un’azione per non parlare poi sotto porta!

    • Beh, zero pe’ mo, non mettiamo limiti alla provvidenza…😉 dopotutto abbiamo visto anche con shomu che PURTROPPO la via del gol era abbastanza “problematica”… e n zomma, non siamo granché fortunati co sti attaccanti… certo che se la metà dei pali colpiti fossero stati go”, ora parleremmo di altro, ma tant è…

    • Gladio Abraham quest’anno ha fatto 7 assist. Belotti 2. Lo so che le statistiche non piacciono ma servono per non perdere di vista la realtà. Abraham serve anche in area di rigore quando si difende…torreggia sul primo palo e se la palla supera lui vuol dire che va in fallo laterale…

  2. I numeri bisogna saperli leggere, non basta andare in doppia cifra.
    L’anno scorso Abraham ha fatto scorte di gol in Conference contro squadre che valgono la nostra B.
    Belotti ha segnato la metà dei suoi gol in carriera su rigore.
    Non possono essere questi i profili in una squadra come la Roma.
    Firmino sarebbe il minimo. Se poi arriva anche Morata bene. Icardi gioca ancora a calcio?

    • Icardi te prego no. lascialo insieme a zaniolo al Galatasaray … n’antro giocatore cosí nn ce lo vojo

    • Davide Abraham lo scorso campionato ha fatto 17 goal in serie A quasi tutti su azione. Sono tanti…levando i rigori è tra chi ha segnato di più. L’ultimo anno da titolare in premier al Chelsea 15 goal. Non caschiamo nel giochino del voler dire che è scarso. Poi preferirgli Belotti è ridicolo (zero goal e…zero assoluto da due anni).

    • DAVIDE ma lascia perdere… BELOTTI h segnato la metà dei suoi goal su rigore? Tu si che sai leggere i numeri…😂😂😂
      in A 106 RETI, 34 rigori ok, 9 sbagliati.. proprio la metà eh? in matematica sei forte davvero!
      Che poi, parlando di calcio ma tanto con voi non serve, in carriera, da SEMPRE non solo A, ha fatto tipo oltre 150 reti.
      Aggiungo 2 cosette trascurabili: nella ROMA come RENDIMENTO dal dischetto c’è da mettersi le mani in testa (i rigori vanno segnati, pare, da regolamento, non siano goal fatti).
      BELOTTI ha giocato una vita al TORO e chi tirava i rigori, il compagno Pippuccio?…infine é un 9 puro (presente?) e vai a vedere quanti rigori mette dentro… BENZEMA in rapporto ai goal fatti e resterai meravigliato.
      Qualunque attaccante puro (in una squadra come il TORO poi dove non é che ha avuto chissà cosa compagni…) tira tutti i rigori o quasi.
      Chi doveva battere, Pasquale BRUNO?…😁
      allora alla Magica facciamoli battere a Ibanez no?
      Poi leggo che FIRMINO sarebbe il minimo e che ICARDI non gioca più e capisco che non vedi la ROMA ma trolleggi allegro, oppure ne comprendi quanto me di lingua russa…
      FIRMINO in questo sistema di gioco mai potrebbe reggere l’attacco, e ICARDI continua comunque a collezionare i suoi goal a pioggia… ma forse dell’argentino ti sei informato da Maria de Filippi su Wanda e dintorni…

    • Ha piovuto acido in Sardegna o è un effetto collaterale del latte di capra?
      Hai ragione, i dati li avevo visti tempo fa e ricordavo la metà. Benissimo allora, un terzo. Per te sono numeri da grande attaccante?
      Ma le partite le guardi o te le fai raccontare?
      Come si fa a non vedere che è (ed èsempre stato) pietoso, basta avere gli occhi… boh.
      Il confronto con Benzema però mi fa capire che non sono gli occhi il problema, manca proprio qualche rotella nell’ingranaggio.
      Firmino no ma Belotti invece lo regge bene, vero? 😂
      Su Icardi… davvero c’è da dire l’ovvio? 30 anni dalla Turchia, chi capisce di calcio sa. Tu a quanto pare no.

    • ok Davide forse il tono non é diplomatico e questo non é bello.
      Sarà per questo che non cogli il succo del mio discorso? Riprovo: BENZEMA é un pallone d’oro e nessuno lo paragona a BELOTTI (ma pure a LAUTARO per dirne uno, per ora…). Infatti non lo faccio.
      Ti faccio presente solo che i goal su rigore di un 9 sono parte importante del suo bagaglio. E BENZEMA è solo un esempio (nel club e in Nazionale).
      Poi, ripeto, che il GALLO praticamente mai ha avuto compagni all’altezza nel TORO. Ci sta che abbia battuto tutti i rigori.
      Semmai mi chiedo, perché nella ROMA, TAMMY non va sul dischetto? Pure l’anno scorso ci andava… PELLEGRINI.. Sarà che i rigori vanno messi dentro cmq (e noi lo sappiamo.)
      Però continui, da amante dei numeri… sbagliati, a dire che ICARDI ha addirittura 30 anni! poi viene dalla Turchia… e quindi? La nostra A credete davvero non sia oggi per tanti motivi al 5/6 posto in Europa per tanti motivi? Ma poi Solbakken da dove viene? MANOLAS dove è stato preso? MILITO dove giocava?…
      E, per esempio, AMNILES non veniva dalla grande UK?
      Questo per me é qualunquismo perdonami…
      ICARDI continua a segnare a raffica alla faccia del gossip imperante, e i suoi 30 anni sono meno di quelli di MATIC e SMALLING X dire, gente che mangia in testa alla maggioranza dei colleghi di A pari ruolo.
      Con ICARDI a ROMA x questo ABRAHAM, avevamo in tasca oggi (arbitri o meno), almeno 10 punti in più.
      E, per questo ABRAHAM, uguale l’anno prossimo. Poi FIRMINO quanti anni ha? 😁

  3. Chiudere un ciclo è nella normalità, dispiace ma ….”L’ OMINI PASSANO…LA ROMA RESTA!…”💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  4. Firmino la Roma gli ha proposto 2+1 anno di contratto.
    Niente firma niente accordo, si attende.
    Icardi vuole restare in Turchia nonostante la Roma loabbia richiesto tempo fa ( confermato da Wanda)
    Morata apprezza la Roma ma nessun contatto con l’ Atleti.

    Per i kapishionerZZ BoB non si puo fare pecchelaromanonpuospendereisoldideiBonusse Champio dobbiamotoglieremezzasquadra.

    Ieri l’ agente di Vicario ha confermato l’ interesse della Roma in una sua intervista, strano nessun articolo lo riporta? 🙄

    • Abramo ci ha fatto perdere con l atalanta..perché se non ti vengono le giocate almeno non giocare con sufficienza ai limiti dell’ altra perdo palla rincorrono avversario e lo butto giù, si era capito che fosse un azione minacciosa, ci serve gente con le palle e la qualità. ma per una punta grinta palle e saper fare i movimenti sono assolutamente fondamentali .Belotti di scorta non credo possa andare bene perché ha sempre giocato titolare..vediamo che succede, testa ai prossimi impegni ci giochiamo tutto. forza Roma

    • Abraham non ti ha fatto perdere con l Atalanta perché il primo gol che abbiamo preso è una grande azione , scalvini recupera bene e la passa a zapata che fa una bella azione ed un Cross superbo per il tiro al volo di pasalic che è una prodezza. A parti inverse avremmo detto che eravamo il Brasile di pelè. Bisogna saper riconoscere i meriti degli avversari, quando si perde gli altri possono essere anche più bravi, non bisogna segna uscirne con i piagnistei, i complotti e la sfortuna o la critica.

    • Abraham ha una recompera del Chelsea da 80M, il via passa da loro questa estate quando scatta la clausola, non si muove fino a quando il Chelsea non da il nullaosta per l uscita.
      Se Pochettino non lo vorrà vediamo che fa la Roma…Di certo non lo regala.

      Per me ancora puo aiutarci in EL e gli do fiducia, anche se per molti tuttapposter lo dovemo regalare a 2 spicci al Pizzichettone

  5. Morata è un bel giocatore ma pure lui si infortuna spesso e non è che sia sto grande bomber. Icardi è stato sempre un mio pallino, se sta bene fisicamente in Italia fa 20 ad occhi chiusi. Firmino manco regalato, belotti me lo tengo.

  6. Perche’ Le somme non le tiriamo alla fine della Stagione ????? C’è una Qualificazione Champions da guadagnare e una Europa League possibilmente da Vincere…Il loro rendimento al momento è stato al di sotto delle aspettative…ma sono fiducioso per il Futuro
    Forza Roma !!!!! 💛❤️

    • perchè i top club si muovo da adesso , no a Settembre, i giocatori a 0 vannoprenotati prima che sul tavolo resta il Paponi di turno pagato alla Ternana a 40M

  7. Belotti almeno fa assist buoni e da quando segue la cura “Mou” corre più veloce, io me lo terrei non tanto per i gol che segna (nessuno) ma per la presenza e la carica positiva che porta sul campo. Tammy merita un ultimo anno prima di scaricarlo, una annata storta può capitare a tutti..

    • Ebbè, ho capito, può pure essere come dici tu ma questo vuol dire ripartire l’anno prossimo da Tammy e Belotti in attacco con un’alta percentuale di rischio di ritrovarti un bottino di gol che non arriva a 10 tra tutti e due. Te la senti?
      Forse potresti tenerti Belotti come rimpiazzo, ma ovviamente mai a 3 mln l’anno.
      Tammy credo sia il caso di salutarlo purtroppo, anche perché il suo contributo in assenza di gol è irrilevante o quasi.

    • ciao Uncle Dan.
      ci vuole un attaccante nuovo forte forte, non te lo discuto, ma Belotti in panca ne abbiamo bisogno, e Tammy se lo vogliamo rivendere bene bisogna fargli fare una stagione in piu’, intanto peggio di questa qua non si puo’ fare…

  8. Aoooo ma la scrivete qualcosa ?

    Che e’ sta penuria di commenti ?

    Io qua sto in Conference Call con gli americani : 90min di NIENTE

    come la rometta de Fonseca o i film della marvel LOL

    Non devo dire niente,

    nessuno mi chiede niente ma ci devo stare per forza.

    E guai se non faccio il “report” per il Big Boss dove scrivo ogni settimana

    “Nothing to Report” : minkia, fondamentale e’ sto rapporto !!!!!!

    Mo’ 40min so passati e vabbé, ma qua che devo fa il resto del tempo ?

    Portarmi avanti col lavoro vero ???

    AHAHAHAHAHAHAHA !!!!!!!!!

    Dai su che qua non ha manco uno spunto per parlare male di pallotto,

    che cavolo mica posso sta con le mani in mano : fate qualcosa !!!!

    SCRIVETE, maledetti lavativi pigri e svogliati !

  9. Shomu Abraham Belotti , a occhio 100 milioni di investimenti a fronte di risultati scarsi ( un merito a Belotti che io riconfermerei per l’impegno ) Siamo senza secondo portiere e con un primavera adattato al posto del terzino Vina anche lui relegato al prestito , Celik in panca .Questa è la fotografia. A mio giudizio prima di cercare questo o quel giocatore bisognerebbe capire chi è come ha optato per certi investimenti e prendere le dovute decisioni.

    • per l’impegno? belotti è un ex giocatore serve uno che sappia segnare nn uno che corra a vuoto

  10. Formazione contro il Milan:
    Rui Patricio
    Celik Mancini Kumbulla Ibanez Spinazzola
    Solbakken cristante Matic pellegrini
    Abraham

    Così possiamo imbrigliare il Milan. Densità e corsa nella loro fascia sinista e compattezza a tutto campo. No cristante in difesa, contro Girou può andar bene Kumbulla (speriamo…).

  11. Ma Morata e Icardi assolutamente NO!
    Poi decide il Mister, ma a pelle sono due nomi che non mi piacciono….forse Icardi, ma troppi social per la testa.
    Morata non mi è mai piaciuto.

    • Boh a Francè ma non mi ha mai fatto impazzire.
      Eventualmente sempre felice di essere smentito!

    • Mah, Morata non è un centravanti “fermo” da area, anzi sa giocare molto bene con il pallone anche fuori dall’area e permette inserimenti senza palla ai suoi compagni, oltre a saper fare buoni assist. Io lo preferisco a Icardi ma anche a quelli che abbiamo in rosa oggi.

  12. Veramente non capisco che gli sia capitato al poro Abraham. Ogni tanto gli dice Una sfiga nera, ogni tanto fa dei numeri assurdi o mette una palla col contagiri (vedi assist contro il Feyenoord). Pero’ la maggior parte delle volte sembra giochi il gemello stupido di quello dell’altr’anno. Passi che non segna manco con le mani, ma che un cristo di due metri non protegga il pallone, non vinca un duello di testa e non vinca un contrasto manco se casca per terra per sbaglio quell’altro nse po’ vede’. Sulla carta Matic ha piu’ o meno lo stesso fisico e gli avversari gli rimbalzano addosso. Boh. sara’ un problema di testa?

    Belotti vabbe’, e’ sfigato che pure i gatti neri se Grattano quest’anno ma almeno sputa sangue, come secondo va bene.

    Icardi preferisco giocare in 10 Che avercelo in squadra. giocatore odioso anche quando era Al top. Poi per l’amor d’iddio, ve la immaginate la combo icardi sul viale del tramonto – Wanda – radio e stampa romane – movida Romana? Roba da fatte veni’ i capelli bianchi.

    • Comunque un anno no ci puo stare….certo che il dribling sbagliato lunedi che ha dato il la al gol in qualche modo deve pagarlo. Mou si sta inventando i draghi per rigenerarlo, speriamo si sblocchi in questo finale. Escluso quest’anno resto dell’ idea che Tammy sia molto forte.

  13. Abraham, pure essendo alto…sui lanci dalla difesa viene sistematicamente anticipato dai difensori (anche più piccoli). Spesso nemmeno salta, ma si lascia saltare addosso. Dzeko era un maestro nella spizzata (ma tecnicamente era totalmente un altro GIOCATORE). Belotti è un “caciarone”, lotta, sbuffa, spinge…ma stringi stringi…non conclude mai. E’ pur vero che il tipo di gioco (?) che fa la Roma non prevede troppi assist, ma piuttosto che la punta debba scendere a cercare palloni, ma meglio di questi 2 se ne trovano a bizzeffe anche a prezzi decenti (ma la Roma ha uno scouting decente?).
    Il vero problema, da pochi sottolineato, è l’assenza di Smalling (molto più deleteria di quella di Dybala). Tra l’altro, sui tempi di recupero si brancola nel buio: chi dice 15 gg., chi 1 mese, chi …tempo indeterminato. Come se fosse un particolare di scarsa rilevanza. Invece si pubblicano, con dovizia di particolari, le interviste al Colosseo con Diletta Leotta

  14. A belotti sono state date più e più chance, è un ex giocatore, non rimanere neanche come riserva, piuttosto cercherei un giovane da far crescere.
    Abrahams quest’anno non ha confermato quanto di buono fatto lo scorso anno, non è uno scarso ma nn sembra avere il fuoco necessario che una punta di livello dovrebbe avere. Mou dovrà capire se è il centravanti adatto al suo gioco, altrimenti dobbiamo investire e nn poco, perchè il ruolo di punta centrale è fondamentale e tutti ne hanno almeno 2 di livello.

    • anche ad Abraham ne sono state date tante, regolarmente disattese. I bonus sono finiti anche per lui

  15. Non parlo di Tammy ma Belotti lo terrei, ricordiamoci che viene dal Torino dopo lunghi infortuni, senza preparazione! In fin dei conti i goal li ha sempre fatti! Come seconda punta lo terrei!

  16. Soluzione abbastanza ovvia, Belotti e Solbakken a fare legna in campionato, mentre Abramo (perché va venduto) e Dybala (perché va vinta) si beccheranno la scena europea.
    Ai nomi che circolano ci credo poco, tanto come sempre ad arrivare saranno altri.

  17. far giocare belotti titolare non ha senso, ha dimostrato fino ad oggi di essere un ex giocatore. spero che Mou abbia visto degli enormi miglioramenti del Gallo in allenamento per dargli qsta ennesima chance

    • ok, Belotti è una seconda scelta, ma fra uno come lui che si impegna e ogni tanto ti fa l’assist come con Pellegrini lunedì sera, ed un altro che non ne azzecca una, anzi fa i pasticci in aerea difensiva (il 1º gol dell atalanta nasce per colpa sua), cosa preferisci?

  18. Alla Roma quest’anno sarebbe bastato Gabbiadini….. Per il prossimo anno io cercherei due tipologie di attaccante : uno alla Zapata e l’altro molto veloce con dribbling e cross, ci sono basta saperli cercare. Un’altra considerazione, Ma possibile che dalla primavera non esce più un centravanti decente da poter inserire in prima squadra? Solo trequartisti e mezze punte piccole e inutili?

  19. Agghiacciante quello che si legge. Belotti dà il fritto e ci mette sempre il massimo impegno ma già non era un campione a 25 adesso a fine carriera forse è buono per la salernitana o il bologna.

  20. Icardi? non so perchè ma oggi mi fa tornare in mente Renato Portaluppi…
    Fidiamoci di Mou che vive lo spogliatoio e sa bene di cosa ha bisogno questa Roma laddove continuasse la sua avvenura in giallorosso; in ogni caso i giocatori passano ma la maglia resta!

  21. Vale 93, la palle ad Abraham arrivano è come infatti (fonte infogol): Nella Serie A stagione 2022/23, Tammy Abraham ha giocato 22 partite (più 9 come riserva). Ha effettuato 24 tiri in porta su un totale di 45 tiri e ha segnato 7 gol. Tammy Abraham in media esegue 14 passaggi ogni partita con una percentuale di passaggi completati del 69% e effettua 3 assist. 45 tiri verso la porta, 24 nella spocchio 7 centri, una pippa.

  22. Ok, dal momento che non segnano nessuno dei 2 e che Abraham convince meno di Belotti che però ha segnato di meno, in campionato addirittura zero gol ma è più dentro i match, il tutto resta il fatto che non basta e quanto conta di più non arriva, ovvero i gol dal momento che parliamo di prime punte, di terminali offensivi, tanto vale provare Solbakken prima punta al posto loro, magari può essere una bella sorpresa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome