Abraham, spalla ok: nessun controllo in vista, a disposizione per il Ludogorets

25
896

ULTIME NOTIZIE AS ROMANessun controllo particolare per Tammy Abraham dopo la botta alla spalla rimediata durante Udinese-Roma.

Il giocatore, dolorante e poi sostituito da Mourinho con Shomurodov, non ha riportato nessun problema particolare all’articolazione.

Abraham dunque sarà a disposizione del mister per la partita di dopodomani contro i bulgari del Ludogorets. Per l’inglese però è probabile un turno di riposo, con Belotti destinato a partire titolare. 

Fonte: Sky Sport

Articolo precedente“ON AIR!” – TRANI: “Milan, Napoli e Atalanta superiori alla Roma”, BALZANI: “Rosa non da scudetto”, FOCOLARI: “Siamo rientrati nel raccordo”, CORSI: “Necessario trattenere Josè più a lungo”
Articolo successivoGiudice Sportivo: prima ammonizione per Pellegrini, Dybala e Mourinho. Ammenda di 1500 euro per il capitano

25 Commenti

  1. Io giocherei con

    Svilar
    i tre tre
    Zalewski e Celik sulle fasce
    Bove e Matic in mezzo, Camara nella ripresa.
    i tre tre davanti, con molti cambi nel secondo tempo.

    Poi se si mette bene proverei anche Tripi/Viña dietro.

    • Ai tre tre dietro tocca faje tira’ er fiato.
      Non avendo cambi l’unica soluzione è il ritorno alla difesa a 4.
      Inoltre il centrocampo è sempre in inferiorità numerica. Bisogna inserire un terzo centrocampista. Quindi difesa a 4.
      Coi bulgari:
      Svilar
      Celik Mancini Ibanez Vina
      Bove Cristante Camara
      Shomu Belotti Zalewsky

      Poi, oh, ce pensa Mourinho, che più de me ce capisce sicuramente.

    • I Tre Tre no…purtroppo uno ci ha lasciato. Gino Coliandro …
      Quindi a me ..me pare na strunzat…

  2. Roma penultima in Italia per cross dalle fasce.
    Roma con difesa a 5 : Karsdorp e Spina non salgono con i giusti tempi lasciando Matic e Cristante in inferiorità e in difficoltà a centrocampo.
    Roma con fasce sguarnita se gli avversari recuperano palla.
    Abraham finora ha svolto più un lavoro a FAVORE degli inserimenti di Dybala di Zaniolo che centravanti puro .
    Certamente non era facile far quadrare subito la squadra ma servono scelte difficili : o si ritorna a 4 in difesa o in campo alternare Pellegrini/ Dybala/ Zaniolo ( quando disponibile ).
    PS
    Pellegrini contro Udinese e juve vagava in campo senza trovare la posizione.
    Da lodare l’impegno ma ..
    Anche Dybala costretto a scalare per avere palla.
    Meglio 45 minuti per loro ma nel ruolo naturale ma Roma con 3 centrocampisti

  3. Abraham da un po’ di tempo è un giocatore inconcludente ,non smista non salta l’uomo non sa stoppare una palla sembra Felix nei momenti peggiori.a parte i gol dello scorso campionato oggi lo vedo che quando conclude in porta è approssimativo,mozzarelle,spero di sbagliarmi ma secondo me sto ragazzo è solo un ottimo giocatore i campioni sono altri,vedi Dybala zaniolo

    • Ha ottima visione di gioco e fa le scelte giuste (cosa che ad esempio Zaniolo fa raramente). Tecnicamente non è eccelso, parecchio errori, pasticcia col pallone. Buon colpo di testa, anche in difesa, cosa molto importante. Come dici tu un ottimo giocatore, che per la Roma attuale non è poco. Forza Tammy!

    • Definisci Abraham ottimo e inserisci Zaniolo fra i ” campioni “.
      In base a cosa ? Quando lo dimostrerà in campo ?
      Abraham gioca PER la squadra : vedere quante volte beneficiano dei suoi movimenti.
      Quando la Roma GIOCHERA PER Abraham ?
      Nb
      Penultimi per cross dalle fasce !!!!!
      E ” gioco” per il centravanti ?

  4. Ciao Giancarlo. Un giocatore inconcludente che non la struscia e tira solo mozzarelle non è un ottimo giocatore, è un brocco.
    Sicuro, anche secondo me Abraham non è un campione, condivido la definizione di ottimo giocatore, che non è poco, ma a mio parere deve migliorare di cattiveria e di prontezza, proiettare il fisico piuttosto che andare solo di tocchi di palla mulinando le sue lunghe leve.

    Il suo momento negativo attuale potrebbe essere una questione di condizione fisica, mentale o entrambe le cose; appare comunque un po’ sperduto e in involuzione.
    Può essere anche che la disposizione tattica di questo scorcio di stagione non lo aiuti, io vedo tutti gli attaccanti che annaspano, isolati e senza supporto; con avversari modesti si vede poco, ma già con squadre di medio livello si soffre molto di più, come con Udinese per 90 minuti e la Juve del primo tempo, poi calata che non ha combinato più niente nel secondo, anche grazie a opportune contro misure da parte di Mou.
    Credo sia soprattutto una questione di disposizione in campo e di modulo, oltre che il momento pessimo di Spina e Karsdorp.
    A centrocampo si è creata una voragine che condiziona negativamente la difesa e l’attacco. Abbiamo pagato un conto salatissimo a una serie di disfunzioni tattiche e dei singoli; credo che per superarle la medicina giusta ce l’abbia il tecnico.
    Tornando ad Abraham, anche vedere in campo Belotti al suo posto può essere uno stimolo a stare più concentrato e tirare fuori l’orgoglio; comunque benedetta la decisione di prendere il Gallo, che alle brutte si può mettere una pezza a un’annata storta di Tammy, fosse davvero così grave la sua difficoltà.

    • Ingolstadt probabilmente hai ragione su zaniolo che nn gioca x la squadra,ma che è un campione lo vedono anche non intenditori di calcio… più in là si vedrà chi ha ragione…sempre forza Roma

    • Fosse solo Tammy, pe’ sta pletora de denigratori è ‘na festa a ogni sconfitta, così possono buttare fuori dal corpo l’ amarezza che c’hanno dentro, sputandola a veleno addosso a qualcuno… E se dichiarano tifosi della Roma eh…

    • il problema è solo nella depressione che hanno sti personaggi frustrati che nei momenti poco allegri spalano letame sui giocatori della Roma allo scopo di trasferire la loro poraccitudine su tutti gli altri.
      L’unico consiglio che posso dargli è di dormire di più e di non bere alcolici, visto che hanno la sbornia malinconica.

  5. Vedo in giro troppi attacchi per il gigante Inglesi.
    Facciamolo entrare in condizione e poi ci divertiremo.
    Abraham solo gol pesanti!
    Purtroppo se il centrocampo non gira è costretto a rientrare e dare una mano , Dybala uguale.
    Aspettiamo e vediamo.
    Tammy ha la stoffa di un vero campione, il Chelsea il prossimo anno farà di tutto per riprenderselo, poi non voglio vedevve piangne!

  6. Abraham gioca a tutto campo.
    Permette inserimenti centralmente
    Fa sponde per i compagni
    Fa pressing
    Aiuta sui corner avversari
    Non è campione ?
    Certamente : poco gossip, pochi i tatuaggi , pochi gli ammiccamenti ai tifosi .
    dovrebbe imparare da Zaniolo , poco in campo ma tanto fuori.
    PS
    Sai i pianti quando il Chelsea se lo riprenderà?
    Incredibile , denominati campioni Dzeko Zaniolo ma non Abraham !
    Quando capirete CHI gioca PER la squadra e chi gioca PER la la propria gloria ?

    • Non è capace a fare sponde ..non è nel suo DNA contro il Monza 1sponda di testa che manda in gol Dybala poi il nulla…dai qui non si tratta di denigrare o gufare come dicono in molti. Qui bisogna essere obiettivi.lui a parer mio è un ottimo giocatore e gli ottimi giocatori fanno bene a una squadra non è un campione…come x es.immobile Pippo Inzaghi..tanti gol ma non campioni.questo voglio dire …ma di certo avete ragione perché non è che io sono il vangelo eh intendiamoci

  7. Per me con 40 milioni si trovava molto di meglio , non lo dico ora ma dallo scorso anno. Una squadra di vertice deve avere un grande centravanti e Abraham non lo è , non ha la grinta e la cattiveria necessaria soprattutto contro i difensori italiani.

    • anche noi potremmo trovare di meglio come commentatori, ma questo è quello che passa il mercato.
      A proposito, ma ieri Messi, stava poco bene ?

  8. Tammy non sta in forma e se vede. Quanno ritornerà in condizioni accettabili tornerà a segnare ed a aiutare i suoi compagni, come ha sempre dimostrato di saper fare. DAJE TAMMY DAJEEEEE 💪💛❤️

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome