Abraham superstar: scattano le manovre di Arsenal, City e United

34
1604

AS ROMA NEWS – Tutti pazzi per Abraham. Non solo a Trigoria, scrive oggi il Corriere della Sera (G. Piacentini), dove il centravanti si sta curando in questi giorni per il problema alla schiena che gli ha impedito di rispondere alla convocazione della nazionale, ma soprattutto in Inghilterra.

Nel Regno Unito, infatti, sono convinti: le due squadre di Manchester e l’Arsenal sarebbero pronte a mettere sul piatto un’offerta da oltre 90 milioni di euro. Per il momento si tratta di rumors, visto che a Trigoria non è arrivato niente di ufficiale, ma in ogni caso in casa giallorossa l’ipotesi di rinunciare al centravanti non viene presa in considerazione.

Innanzitutto perché ci sarebbe da consultare il Chelsea, che ora ha altre priorità legate al futuro delle proprietà Abramovich e che mantiene un diritto di recompra fissato a 80 milioni di euro per le prossime tre sessioni (fino all’estate del 2023) di mercato. In secondo luogo perché Tammy è una “creatura” di Mourinho, che lo ha voluto con forza, lo ha sostenuto nei (pochi) momenti di difficoltà all’inizio della sua avventura italiana, e lo ha aiutato a crescere.

C’è poi un accordo particolare con l’agente dell’attaccante, al quale viene riconosciuta una rata della commissione totale legata al suo trasferimento in giallorosso il giorno dopo la fine di ogni sessione di mercato, e che ha quindi tutto l’interesse affinché Tammy rimanga alla Roma più a lungo possibile.

Infine c’è la volontà del calciatore, che in questi mesi non si è mai stancato di sottolineare come a Trigoria lo abbiano fatto sentire in famiglia e quanto si senta legato alla città, ai tifosi e alla società che gli ha dato fiducia in un momento difficile della sua carriera. Abraham, insomma, ha scelto la Roma e in questo momento la Roma non ha nessuna intenzione di privarsi di lui.

Fonte: Corriere della Sera

Articolo precedenteLa Roma a Hollywood, l’idea di Friedkin e Mourinho: ritiro estivo a Los Angeles
Articolo successivoVeretout nella bufera: festa con la moglie incinta positiva al Covid

34 Commenti

    • Giusto! Ma va messo in preventivo, ma non credo adesso, se per 2 anni c’ è un vincolo con il Chelsea e il manager prende le rate delle commissioni, ma non si sa come si sono accordati, ma comunque ci stanno addosso, siamo realisti… Se gli offrono il doppio a casa sua che fa? Rimane? Ragioniamo… Ma che faranno i Friedkin davanti a 120 mln di euro, io lo venderei, ma non chiamateli Pallottiani….
      .

    • Certo che va messo in preventivo. Se non cresciamo abbastanza in fretta i club europei più prestigiosi se lo verranno a prendere con la solita valigetta di soldoni ed offrendo al giocatore un ingaggio che non si può rifiutare.
      A quel punto tutti i vari accordi più o meno veri e le attestazioni di stima vere o di facciata se ne andranno a far benedire. Le bandiere non esistono più e lo sappiamo.
      Personalmente dico, godiamoci Abraham ora che gioca con noi, per il futuro non c’è certezza.

  1. Com’ era quella cosa dei pallirchiesi?
    Se chiama…la premiere, il Real, il Barca non bisogna dire di no 😂😂😂

    Ancora non abbiamo visto niente, per me il miglior Abraham deve ancora venire.
    Rimarco che il Chelsea ha il diritto di recompera di 80 limoni fino al mercato 23/24 nella sessione estiva, equivale a dire a cavallo tra il secondo e terzo anno del mandato di Mou…è da pazzi privarsene per puntare sullo spauracchio Cikkete-Defrel !!!

  2. Stamattina pensavo, ma un articolo dove mezzo mondo vuole Abraham non esce?
    Ed eccolo qua.
    Mi domando ma Ciruzzo Il grande non lo vuole nessuno?
    Ma come sto fenomeno che segna rigori a grappoli con la lazzie…Non lo cerca nessuno?
    Strano…

    • Pensa che io verrei ogni giorno articoli in cui si parlasse di offerte dai 100 mln in su per i giocatori della Roma…

    • “…segna rigori a grappoli…” 🙂 🙂 🙂

      Più che altro, a Spiacentini direi: praticamente nell’articolo hai scritto:
      a) Abraham interessa in Albione
      b) solo che sono solo ‘rumours’, nulla di concreto
      c) e comunque sarebbe ben difficile per vari motivi, che vengono elencati.
      Ma allora che senso ha? Horror vacui della pagina del giuornale?

  3. I’m not gonna lie….every time i read that Roma “doesn’t want” to sell someone, i start to sweat….. or maybe that’s just a remnant of a recent past times ?

    • Remnant? Reminescence,magari?
      Daje su fa il bravo co gugle translate che fai ride i polli.

    • Another google translator comment…. you are getting boring lil guy…learn english and gtfo 😉

    • 4ever, fakeone, for ever and ever.
      Just create another character, with more reliability,if you can.
      Anyway how many alias did you got for faking to be an inglisch fruit?
      Bc everybody knows your addiction to b’nanas, coco.
      And everytime you wrote i hear a distant echo of “it’s a me meeeeeeeeeeeerio!”, beware nintendon’t like that.
      Just stop pretending, m’kay? Or you’ll been roasted 4evar, meeeeerio.

  4. Il Corrierone, come lo chiamano a Milano, dovrebbe ricordarsi che loro infangano ogni santo giorno la Roma ma alla fine chi se ne è andato veramente è stato Lukaku e al posto suo ci sta Caicedo uno scarto dell’Alassio.

  5. In linea generale la Premier ci vede come li vedevamo noi negli anni 80: un serbatoio dove far crescere i loro giovani o mandare i loro scarti da recuperare. L’abbiamo visto lo scorso anno con Lukaku, ma anche noi direttamente con Salah. Il problema (x loro)è dato dal fatto che un campionato grandioso da noi non garantisce prestazioni di livello da loro. Lukaku ne è stato l’esempio lampante: ci sono almeno 2 categorie tra Premier e serie A. Se Tammy è intelligente…sa che non sarebbe una gran mossa rischiare con un rientro anticipato a casa. È ancora giovane abbastanza…

    • Non ho la minima preoccupazione per il prossimo anno.
      Poi chi vivrà vedrà, ci sono tante variabili in gioco…

  6. …ma dai, lo sappiamo che davanti a certe offerte tutti sono sul mercato!
    Per ora però, ormai verso l’approccio al terzo anno, la FRIEDKIN’s family non lo ha ancora capito (nessuno ceduto di quelli su cui vogliono puntare) a quanto pare.
    Vedremo a giugno prossimo.
    Sarebbe divertente, se piuttosto che cedere Abraham, Zaniolo, Cristante, Veretout… gli unici a partire fossero qualche giovane in prestito, i vari Santon, Diawara, Villar, Carletto Perez… e arrivassero (assieme al secondo portiere) 2/3 giocatori davvero importanti, 1 x reparto.
    Da godersi, poi, gli articoletti in giro.

    • Neanche una maglietta giallorossa comprata alla bancarella gli darei in omaggio a quello zappone di immobile.

  7. Quanto gli rode che abbiamo un centravanti top player…non se lo aspettavano…😂😂😂😂😂😂 devono schiattà sti prezzolati strisciati. E ancora più rosicheranno…diamo tempo al tempo…
    ❤🧡💛SSFR💛🧡❤

  8. Il Corriere della Serva ormai è l’inserto satirico di Lercio, neanche sto ad elencare le panzane collezionate in questa barzelletta, sarebbe degnarla di un’attenzione che non merita. Il M5S ne aveva azzeccata perlomeno una, togliendo il finanziamento pubblico ai “giornali”, ma MiniMario ha pensato bene di prendere i soldi delle nostre tasse per mantenere ‘sta rumenta, rimettendolo e aumentandolo…

  9. Si son sbagliati questi visionari… tutti pazzi per Mary (Cameron Diaz), al limite.
    Ne zaccano di fantasia..ahio’.

  10. Mi sembra che Pinto abbia racimolato circa 40 mln dai riscatti di alcuni giocatori. Mettiamo il caso che ne racimoli altri con Veretout, Cristany & Co. ,aggiungiamo che i Friedkin metterano un budget da investire sul mercato, non vedo che bisogno ci sarebbe di vendere Abraham. Lui,tra l’altro ha più volte manifestato il suo amore verso Roma,la Roma ed i suoi tifosi. Magari tra un paio d’anni prenderebbe in considerazione l’ipotesi di tornar in Premier. Sicuramente lo farà, ma non credo farà come Lukaku. Poi mi sbaglierò ,ma al momento non ne vedo i motivi,neanche economici. E poi se Mourinho lo vuole ancora ,se ce ne sarà bisogno,lo convince a restare.

  11. Scrivere tanto per scrivere, il ballerino pseudo vespa sportivo zalleroni tipo biscotto la mattina quando non ti va giù niente…se continua così e speriamo crediamo vada ancora meglio io nostro nostro lo riprende il Chelsea e poi lo da lui via a 120 purtroppo…forza Roma. !!!

  12. E tu credi a questo articolo? Dopo sei mesi la Roma vende un calciatore che ha un contratto di cinque anni, che sta reggendo la squadra quasi da solo e ha speso una cifra enorme per prenderlo. Oltretutto se il Chelsea ha un diritto di ricompra dopo due anni non potrebbe neanche intavolare trattative senza il suo consenso. E ti pare che il Chelsea non lo ricomprerebbe a 80 come da contratto e rivenderlo lei stessa a 100? Vedi le sciocchezze che scrivono i giornalai?

  13. I Friedkin non ci pensano proprio…
    Anzi, acquistano adesso. L’appetito vien mangiando…
    Vendono solo gli esuberi, gli scarti, le superpippe…..

  14. Quando abbiamo preso in estate Abraham il ricordo che avevo del giocatore era di un’attaccante dal grande fiuto per il goal anche se tecnicamente non eccelso.
    In quel momento circolavano i nomi di Abraham ed Isak. A me piaceva più lo svedese, tecnicamente superiore, ma il fatto che Mou preferisse l’inglese e che anche la Dea avesse messo nel mirino Tammy come possibile sostituto di Zapata, mi fece pensare che forse mi sbagliavo.
    E quindi mi sono anche svenato per strapparlo alla concorrenza nel fantacalcio che faccio tra amici.
    E così ho seguito con interesse Abraham nelle sue apparizioni. Sapevo che non aveva la tecnica per sostenere l’attacco da solo come faceva Edin (il quale faceva all’occorrenza anche il trequartista aggiunto) ma il fiuto del goal ed una grande efficacia nel gioco verticale (cose in cui Dzeko era meno brillante) potevano far esplodere Tammy tra le mani di Mou.
    Ma fino alla gara di Verona io questa macchina da goal non l’ho proprio vista.
    Non ho visto quella punta che in Premier segnava goal di rapina alla Filippo Inzaghi, giocatore al quale come caratteristiche di gioco assomigliava di più.
    Per questo ero molto deluso dall’inglese che fortunatamente mi ha sconfessato dalle gare successive spiccando il volo nel derby giocato su livelli di qualità, concretezza ed efficienza straordinari.
    Detto questo mi sembra ovvio che se Tammy confermasse in futuro le recenti prestazioni sarebbe un giocatore fondamentale ed imprescindibile per questa squadra mentre il giocatore visto fino alla gara col Verona era invece un’attaccante da restituire al mittente anche per la metà dei 90 ml che ipotizza l’articolo.

    • Forza Roma e non …. tutto è relativo.
      Non sto dicendo che è uno scarpone e se confrontiamo la tecnica di Abraham con quella delle altre punte della Roma (Felix, Shomurodov, Elsha, Zaniolo, Perez) possiamo anche pensare che Tammy se la giochi con Zaniolo ed Elsha.
      Ma già il paragone con Dzeko lo penalizza essendo il bosniaco tecnicamente eccelso.
      Abraham difetta in tante cose: nel primo controllo, nel tiro da fuori, ha praticamente un piede solo…..
      Se poi andiamo un po’ più indietro e lo confrontiamo con Totti allora il paragone diventa impietoso.
      Evidentemente il tifoso della Roma ha la memoria corta.

  15. Non ci sono riusciti a vendere Zaniolo adesso iniziano il ritornello con Abraham tutto si fa per destabilizzare, non fosse mai che la Roma vincesse il suo secondo trofeo internazionale dal 27 a oggi.

    A me fanno ridere i laziali, loro vivono in un mondo tutto paranoico dove la Roma la fa da padrona a danno loro, si sono attaccati pure alle immagini di Dazan troppe inquadrature su Totti e Venditti poche su Lotito e Tare evidentemente
    Invece è vero tutto il contrario, curva nord inquadrata di continuo curva sud di sfuggita.
    La realtà amara dice purtroppo, che la Roma è odiata soprattutto a Roma, da stampa radio e tv e purtroppo da buona parte dei suoi ormai ex tifosi che ora in nome dei campioni sognati in modo astratto, del principe arabo e del guru radiofonica, stanno lì sperando che la Roma perda, perché solo con la sconfitta si esaltano e danno benzene, alla corrente di pensiero mariolista fagiolara fagiolista

  16. I 300 mln di debito netto sono li. I soldi della champions non arriveranno. Per comprare i giocatori alla mourinho bisogna vendere. Se no dove li prendi i soldi. Il problema non è vendere Abraham a 90 mln. Il problema sorge se con quei soldi compri pippesi scarsacca e broccadori. In passato già fatto, incassando 45 mln per sala e spendendo 42 per scarschick.

  17. Ma invece facessero l’offerta a Lotirchio per ciruzzo, è capocannoniere in fin dei conti, magari con Milinkovic-Savic in omaggio e pacchetto completo.
    Sarebbe più logico questo vista la carenza dell’indice di liquidità che in questo momento non permetterebbe ai caciottari di giocare in serie A.
    Ecco, piuttosto ci vorrebbe un articolo del genere sugli sbiaditi invece di scrivere certe cose riguardanti Abraham che va lasciato in pace visto che è arrivato da meno di un anno a Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome