ALGUCIL: “Risultato giusto ma gol regalati. Siamo arrabbiati, faremo di tutto per rimettere a posto le cose al ritorno”

28
1666

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Imanol Algucil, allenatore della Real Sociedad, commenta a fine gara la prova dei suoi ragazzi nel match di Europa League che si è appena giocato allo stadio Olimpico contro la Roma.

Ecco le dichiarazioni del tecnico degli spagnoli ai microfoni dei giornalisti:

La vedo arrabbiata, è deluso per il risultato?
“Vero, peccato perché abbiamo fatto bene in fase difensiva e offensiva, il risultato è giusto se analizziamo quello che è accaduto in area. C’è molto da migliorare se vogliamo ribaltare il risultato”.

Il calcio ha dimostrato che tutto è possibile: come vedi la sfida di San Sebastian?
“Se regaliamo quello che abbiamo regalato oggi, sarà complicato. Il 2-0 è peggio dell’1-0, siamo arrabbiati e nel ritorno proveremo a fare di tutto per rimettere le cose a posto. Sarà complicato contro una squadra di Mourinho, ci proveremo”.

Quali soluzioni ha in mente per il ritorno?
“Dobbiamo lavorare, in termini di gioco abbiamo fatto bene ma dobbiamo migliorare nelle due aree di rigore, altrimenti non c’è niente da fare, non riesci a competere. Se non sei efficace in area c’è poco da fare”.

Era il tipo di partita che si aspettava?
“Sì, la partita è stata equilibrata, anzi avevamo trovato la superiorità in area di rigore. Inoltre, abbiamo regalato due gol e così c’è poco da fare, tra le aree abbiamo fatto bene. La Roma è un grande avversario, ma me ne vado arrabbiato perché tante cose le abbiamo fatte bene, abbiamo avuto un’occasione chiarissima per segnare e poi abbiamo regalato il 2-0, queste cose non possono succedere se sì vuole competere”.

Come stanno i giocatori? Sono dispiaciuti?
“Potevamo giocarcela, lo abbiamo fatto ma se non si è efficaci succede questo. La Roma è forte in tutti i reparti, sono forti fisicamente, sono allenati da un grande tecnico e proprio per questo siamo arrabbiati. Il match è stato equilibrato, ma non è stato sufficiente. Se l’avversario deve vincere, almeno che sia merito suo”.

Articolo precedenteEL SHAARAWY: “Vittoria figlia della forza mentale del gruppo. Il gol non era facile, bellissima azione”
Articolo successivoKUMBULLA: “Segnare sotto la Sud è stata un’emozione indescrivibile. Con i miei pregi e i miei difetti do sempre tutto”

28 Commenti

    • onesto di che..se l’avversario deve vincere lo deve fare per merito suo?No,abbiamo vinto per demerito suo ,ma va va ,sveglia..abbiamo dominato su tutti i fronti,intensità agonistica,tecnica,e tattica,ma che stia a di tu e quelli che ti hanno messo 48 like…bah

    • Meno male che c’è Francesca che riconosce sempre meriti e demeriti propri non attribuendo mai all’esterno la responsabilità degli eventi che le capitano. Perché è così, giusto?

  1. quando lo inquadravano me lo immaginavo dietro al bancone d’una ferramenta.
    non lo so perchè… il viso, la postura, l’abbigliamento, boh

    🤣❤️🧡💛🤣

  2. C’hai parecchio da rimette a posto Algu’, ma facce almeno du’ go’ senza pijanne manco uno me pare difficile. Pe’ mo’: PIJATELA N’DER KUBO STA COPPIA DE 🥒ETRIOLONI!!! 😁😆🤣

    • Ma perchè non siamo capaci di essere sportivi?
      Ha detto che hanno meritato di perdere e la Roma ha meritato di vincere.
      Ha detto che cercheranno di fare meglio (è il minimo che potesse dire…)
      I tifosi della RS sono stati perfetti e magnifici nel non fischiare i nostri e nel sostenere i loro (e mi pare sacrosanto).
      Ci aspettano a S. Sebastian a braccia aperte perchè li abbiamo trattati bene a Roma.
      MA PER QUALE STRACAXXO DI MOTIVO DOBBIAMO ESSERE COSI’ STRONZI?
      Io non vi capisco. Certe volte mi pare di ave’ a che fa’ co’ i gobbi…

    • @tarconte
      perché lui è nato per essere Abramo e invece è il fratello Caino, quello che si credeva più forte ed invece era solo più tardo.

  3. ma vedi de annartene va’ agucillo,rosica 8n silenzio e vattela a pia’ dove sai va’, forza magica ROMA

    • concordo ma gli utenti medi di qui non sono arrivati a leggere o comprendere la chiosa dell’intervista…ma sto tizio pensa davvero che hanno vinto per demerito loro e non per merito di una roma over?bah

  4. Le partite si vincono sempre o per grandissime giocate oppure per errori..

    La maggior parte delle volte ci sono sia giocate che errori..

    Il primo goal la giocata di Abraham spiazza un intera difesa.. Noi abbiamo fatto una bella azione, loro hanno sbagliato..

    Lui è l’allenatore del Sociedad, quindi guarda gli errori della sua squadra ovviamente..

    Ma almeno è onesto nel dire che la Roma ha meritato..

    E solo l’andata.. Loro sono una squadra tecnica e rapida.. Ottima partita e risultato.. Ma non c’è nulla di ipotecato..

    Forza Roma..

  5. Dovrai attaccare in maniera scriteriata..
    E di fronte hai la squadra peggiore per sto tipo de gioco…
    Poi, le partite vanno giocate..🤷

  6. contentissimo per il risultato.

    Al ritorno sarà una battaglia, speriamo rimangano concentrati: testa bassa e padalare

  7. Stavo per scrivere i miei applausi alle sue dichiarazioni, ma l’ultima frase mi è sembrata un po’ contraddittoria…
    Risultato giusto all’inizio (e qui complimenti sinceri, perché x molto meno abbiamo incontrato facce da kiulo che se lagnavano!), alla fine chiude però “se l’avversario deve vincere che almeno sia meritato suo”…( e qua me lascia perplesso – ma magari l’hanno tradotto male, boh..).
    Ad ogni modo ne capiremo di più al ritorno…
    FORZA ROMA

  8. Complimenti all’allenatore della Real Sociedad per la sportività e l’onestà ma anche perché sta facendo una bella stagione.
    Ha ragione, il risultato è giusto 2-0 per noi è il risultato esatto di questa partita.

  9. fa piacere leggere che il Mister avversario abbia visto una grande Roma, allenata da un grande Signor Allenatore .. La Roma che ho visto ieri sera mi e’ piaciuta finalmente anche per quella mentalita’ e forza nervosa che ha sempre caratterizzato le grandi squadre allenate da Mourinho .. grande allenatore, a volte, purtroppo, disorientato da rendimenti dei singoli o di gruppo che vanificano tutto il lavoro e la preparazione dei match .. ieri ho visto i ragazzi con il nerbo giusto .. molto bene tutti tutti ..

  10. Se la Roma gioca con intensita’ cosi non ce ne per nessuno ma putroppo non gioca cosi sempre almeno per i canoni di Mourinho…..squadra sempre coperta gioca con sicurezza c’e’ sempre la paura di sbagliare ma e’ il famoso male atavico della squadra, il gioco di ripartenza sulla 2 palla per noi ci da’ garanzia…. il centrocampo con Matic cosi ok ieri non ho capito o meglio lui non ha capito come doveva giocare Gini mi pare un po’ imballato ma sono fiducioso per le future partite .

  11. semplicemente per lui è un risultato giusto perché considera che la sua squadra ha “regalato” i 2 gol e che per il suo modo di concepire il calcio è giusto che chi regala venga punito; è un autocritica onesta ma non vuol dire che riconosce la superiorità della Roma.

  12. la solita lagna, non vi va mai bene niente
    dice che il risultato è giusto, che “la Roma è un grande avversario” e “sarà complicato contro una squadra di Mourinho”, che altro doveva dire?
    Bah

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome