Alessandro Barnaba: ecco chi sta consigliando i Friedkin nella costruzione della nuova Roma

51
5821

AS ROMA NEWS – Sono giorni frenetici per Ryan e Dan Friedkin, al lavoro per la costruzione della nuova Roma. Ma i due texani si stanno affidando ad alcuni consiglieri che conoscono molto meglio la situazione della piazza capitolina, e tra questi, scrive oggi “Il Tempo” (A. Austini) ce n’è uno che merita una citazione particolare.

Si tratta di Alessandro Barnaba, banchiere romano e romanista che ha affiancato gli imprenditori di Houston nella trattativa con Pallotta in qualità di advisor. Barnaba da qualche mese ha lasciato il suo prestigioso incarico in JP Morgan per dedicarsi al lancio di un progetto personale (un fondo d’investimento) ma resterà al fianco dei Friedkin nell’avventura Roma: sarà sua una delle sedie del nuovo cda, che verrà completato nell’assemblea post-closing.

Barnaba, pur lavorando e mettendo su famiglia a Londra, è sempre rimasto fedele alla Roma. All’Olimpico è passato sicuramente la sera dell’ultima sfida di novembre del 2018 in Champions col Real Madrid, invitato a bordo campo dai dirigenti per assistere alla cerimonia che ha visto Totti entrare nella Hall of Fame. È iscritto dal 2016 al Circolo Canottieri Aniene e viene quindi da pensare che sia stato lui a mettere in contatto i Friedkin con Malagò. Ora, da dentro, può dare una mano anche nella ricerca di nuove fonti di ricavo per il club.

Fonte: Il Tempo

51 Commenti

    • Sempre e solo banche, altro Friedkin romanista come abbocconi e radiologi sventolano…
      Svejateve

  1. Questo è romano e romanista. Ha rapporti con Malagò e Totti. Che schifo.
    Ci penserà la setta dei gluglu boys a tenerlo lontano.

    • Lo conosco, siamo “amici” , non ci vediamo da un po’ di anni ma business a parte è romano E Romanista. Non puoi mischiare le due cose ma ti assicuro che è uno che vuole vincere. Ovvio che non dipenderà da lui vincere o no ( il suo ruolo è stato chiudere il deal dell operazione se mai fossero vere queste indiscrezioni) ma sulla sua fede non ci sono dubbi.

    • Non immaginavo che questo Barnaba, sicuramente non all’altezza dei vari adelmo, amedeo, marcoilpollo etc, fosse oltre che banchiere (addirittura ha in progetto la creazione di un fondo, chissà che non assuma Pollotto come usciere) Romano e Romanista.

      Quindi è stato ed è sicuramente un fan di Totti Francesco, il Capitano.

      E’ un peccato che dopo tutta la fatica fatta in questi anni ci sia gente che ancora ama la maglia, la bandiera e la Romanità senza far diventare prioritario er brandeee, er sito bello, i bondeeee, er factoringheeee etc
      …che peccato.

      p.s. Quanti pollici caro UB…il multinick imprenditore non trova pace.

    • E perché ci dovrebbe fare schifo un romano e romanista?

      Sto tentativo maldestro (sullo stile massoneria su baldini) di creare disinformazione su chi ama e difende la Roma da sempre, facendolo passare per uno contro il romanismo rende chiaro il livello di concentrazione di neuroni de sta gente.

      Noi siamo romanisti da prima del 6 agosto come invece siete voi, e noi non abbiamo mai schifato tutto ciò che gira intorno aabanga, mi fa ride che digeriate con nonchalance un personaggio del genere, che conflittua severamente con i vostri passati mal di pancia.

      Però un po’ di glu glu lo dovete fare, cioè il fatto che frequenta il circolo aniene QUINDI ciò significa che è stato lui a mettere a contatto friedkin (noto frequentatore del circolo) con malago (vero padrone della Roma secondo Nostradamus) l’ultima ardita connessione è che siccome conosce malago allora pure Totti 😂

      Non so se schifare di più il ciarpame della carta stampata o chi se la legge con tanto di “wow”.

      Figuriamoci se crediamo alla brochure di Goldman Sachs come punto di partenza dell’interesse tra ciò che è tra due americani.

      No, è il circolo aniene l’ombelico del mondo 😂

    • Non tocca a me spiegare i post altrui, ma credo che lo schifo di UB40 sia sarcastico.
      Così per dire, eh.

    • Mio caro Julian, non ti ci impegnare. Lanciamo un concorso? Tramite la funzionalità “ricerca”, identificare un post in cui il leader della nota band gluglu boys dall’avatar formellese dice qualcosa che poi si sia anche lontanamente avverata.
      Il primo a riportarla sarà ricompensato con un ricco premio: il cappello di Indy, prematuramente scomparso all’affetto dei frequentatori del blog, e cimelio dall’inestimabile valore.
      Tanto di cappello (appunto) comunque al nostro Indy, uno che ha avuto un sussulto di coscienza.
      L’unico purtroppo.

    • Ma perché non cercate di fare semplicemente i tifosi, invece di inoltrarvi in argomenti da cui non sapreste uscirne fuori per mancanza di conoscenza di su citati post che parlano di advisor g. Sachs business holding closing Pipponis mentalism?

    • Uno obbligato a cambiar nick per non far scoprire agli amici che la parola data loro vale zero, che pontifica e parla apertamente di “sussulto di coscienza” sembra una battuta di pessimo calibro. Per carità, nessuno discute il diritto di continuare a scrivere, anch’io in passato l’ho fatto perchè capisco che a volte trattenersi sia impossibile, ma il cambio nick per le ragioni addotte sopra lo trovo francamente meschino.
      Quindi nessuna lezione da te, caro UB40.

    • Ao’, ha parlato quello il cui migliore amico (il cacciatore di cozze), per sua stessa ammissione, rappresenta da solo circa l’80% dei templari ballottesi.
      Questa è la migliore di oggi dopo quella der Magnotta del grande Meh.

  2. Questo è quello che ha detto di investire sulle terre, e togliere pezzi dalla squadra per risanare il conto…quando a Pallirchio la banga gli ha chiesto di rientrare, la situazione era già bella che spacciata…con questa mossa c ha guadagnato 2 volte, con Pallirchio, e con il passaggio de proprietà visto che ha fatto da tramite tra il cambio staffetta presidente, s’è incassato un bell assegno con 7 zeri…
    Questo è una sanguisuga, quando entri dentro queste società non ne esci mai positivo…Meglio che Friedkin usa i suoi legali di Houston e lascia stare qualsiasi collegamento che interessasse la vecchia società…le sciagure della Roma sono passate tutte da Londra , e questo Barbagianni è uno dei responsabili ! Zero fiducia

  3. Il Tempo sòna la grancassa a Barnaba. Articolo marchetta per l’amichetto de Malagò, che poi lui,in futuro, darà le dritte sportive e societarie ar Tempo e na mano “politica” a Malagò…
    Se diceva, anche qua, “Mi fido del Tempo perché finora ha dato notizie certe e non inventate”…ecco spiegato er motivo de le dritte

    • “Legato da una profonda amicizia con James Pallotta, ha curato per lui e per l’As Roma la complicata gestione finanziaria del progetto dello stadio, facendo da advisor”

      E ancora:

      “Di sicuro per Pallotta è stato un consulente importante, ma per Friedkin potrebbe diventare anche un manager di riferimento.”

      Articolo del 5 febbraio, andatevelo a cercare qui nel sito.

      E oggi tutti con i cuoricini per barnaba, fate davvero tenerezza 😂

      È che i multinick che lavorano per i formellesi e danno del formellese agli altri (tu quoque ubi fili lucianonis), ste cose non le sanno.

      Il fatto è che sono manovrati a piacimento, oggi applaudono barnaba pensando venga in orbita Roma per la prima volta con friedkin e fregandosene del fatto che odora di banca (loro che non sopportano manco un cassiere, figuriamoci un manager), e soprattutto ripulendolo dai contatti promiscui con James e franco, i due più ricercati del West (la parte destra del loro cervello).

      Figuracce a gogò, anzi a glu giù 😂

      Urge nick rivirgination pe sti soggetti 😂

  4. Romano e romanista, ma tifoso della Roma non vuol dire essere nel contempo un esperto di calcio. Sicuramente visti i trascorsi in ambito finanziario ad alto livello di Barnaba e la sua passione per la Roma è visto dai Friedkin come un buon anello di congiunzione tra questo mondo e quello sportivo, cosa che al momento rispecchia in pieno la rinascita della Roma dove questi due fattori risultano fondamentali per la buona riuscita.
    Speriamo abbia gli agganci giusti.

  5. Quanti di noi hanno competenza di alta finanza ?
    Penso neanche lo o,1 % me compreso ovvio.

    Ora faccio un giochino se volete partecipare a libera scelta.

    Conoscete altri nel globo che si impegnano per 600 milioni di euro ?

    Oltre ai 600 milioni, per far partire il giochino gli stessi che si stanno impegnando ne dovranno mettere di altri soldi freschi o quantomeno impegnarsi minimo per altri 300, che poi sono quelli di debito e siamo in totale a 900, questo e’solo per iniziare, poi se Dio vuole ci sara’ l’investimento sullo stadio che penso si realizzera’ con un impegno di altri almeno 1000 milini di €.

    Ora la domanda che io pongo a tutti e non ai solo esperti di alta finanza o abbocconi vari.
    ” zenone, adelmo, amedeo, marcoilpolo & c. questo non e’ uno scherzo”.
    Pensate che il gruppo Friedkin sia in Italia ed a Roma perche c’e’ il ponentino o effettivamente ci sia un progetto “sportivo economico” di sviluppo e chi li ha preceduto non e’ stato in grado di realizzarlo e per quanto risulta i veri americani sono quelli di adesso e non chi si e’ millantato di esserlo ???
    Aspettiamo il closing per una nuova era o una nuova alba che sta per nascere.
    FORZA ROMA
    FORZA FRIEDKIN

    • Scusa, ma a me tutte le cifre di questi giorni m’hanno mandato in confusione; perché parli di aggiungere altri 300M per il debito ai 600M dell’acquisto?
      Nei 600 non erano compresi anche tutti i debiti accumulati?

    • Sì Julian in quell’EV che fa andare in brodo di giuggiole i glugludelmo’s è incluso debito e ricapitalizzazione.
      Da quello che ho capito rileggendo le condizioni del bond stamattina, non è cmq possibile estinguere quel debito anticipatamente. O meglio, il documento recita così:

      “(…) mentre il Bond prevede l’impossibilità di estinguere anticipatamente il debito
      per 2 anni (lockout period), e prevede un rimborso parziale negli anni successivi.”

  6. Premetto che di Borsa ed Economia sono di una ignoranza enciclopedica…. Quindi chiedo scusa della domanda…. Ma adesso la Società Roma non avrebbe più debiti o cosa? Mi affido a chi ne sa qualcosa per capire meglio…. Grazie…

    • Li ha ancora ovviamente. Non sappiamo cosa intenda fare il nuovo proprietario del bond 2019/2024 che ci costerà 340 mln interessi inclusi.
      Tra l’altro, nelle clausole si legge che “non può essere estinto nei primi due anni dall’emissione. Dopo questi due anni sono ammesse estinzioni parziali a quote predefinite del debito residuo”.
      Quindi direi che il bond non può essere estinto prima della sua scadenza naturale. E che il debito resterà accollato alla Roma.
      La speranza è che Friedkin possa far entrare capitali nel bilancio della Roma attraverso sponsorizzazioni delle aziende legate al gruppo e mitigare il rapporto ricavi/debiti.
      A proposito, ieri qualche fine umorista ha detto che ciò in Italia sarebbe addirittura illegale. Strano che Agnelli non sia finito in galera per il “Jeep” sulle maglie della Juve.

    • Stai già riscrivendo la storia delle tue dichiarazioni? Oggi fai l’esempio della jeep, ieri parlavi di “sponsorizzazioni farlocche” che sono da codice penale, mentre quella della jeep non mi risulta lo sia, se tu sai cos’è che io non so e non denunci sei complice.

      Come al solito cerchi di ridimensionare le tue sparate tentando maldestramente di riscrivere quanto postato il giorno prima, peccato che non puoi cancellare i messaggi, la figuraccia è già fatta 😂

  7. La JP Morgan è stata l’advisor dei Friedkin e,quindi,questo Barnaba(Romano,ma non è un tifoso)sarà stato il Baldissoni dei Friedkin,quindi,ok un posto nel CDA,ma non posti operativi all’interno della società,consigliere d’amministrazione sarebbe dovuto rimanere anche Baldissoni,invece….Se il figlio sarà a Roma,nessuno potrà controllare l’operato dei dirigenti meglio di lui,perciò scegliessero dirigenti di calcio,se no cominceremmo malissimo.Errori potranno essere commessi e si commetteranno,ma un conto è avere persone che possono ripararli,un altro è cominciare una girandola di cariche a tutte persone che col calcio non hanno nulla a che fare,non può e non DEVE essere tutto in mano al DS

    • Monika è tifoso anche se non gliene può fregare di meno e mi sembra anche ovvio. Il suo lavoro è quello , ha chiuso il deal e portato a casa la sua commissione.

    • Infatti! Ma non è un dirigente di calcio,quindi un posto nel CDA è più che sufficiente e quello sarebbe dovuto essere anche l’unico ruolo di Badissoni,invece già senza carica entrava nello spogliatoio. Si sa che i calciatori cono paraxuli e.forse,se entra un Rudi Voeller è un conto,stanno zitti e ascoltano,se entra un avvocato ascoltano e poi si dicono:”Ma che caxxo ne sai tu?”Prima del DS servono un AD ed un DG con competenze calcistiche ed un buon DS,anche sconosciuto,potrà far bene. Un DG competente non avrebbe mai firmato l’operazione Pastore (Monchi non aveva potere di firma)

  8. Ah, beh, se è tifoso allora siamo tutti tranquilli…

    Se si mette un canovaccio in testa, ‘sto Barnaba somiglia sinistramente ad Al Baker.

  9. Vi domando chi nel cda uscente, tolta la Hamm ex calciatrice, era esperto di calcio?
    Nei consigli di amministrazione ci sono per la maggior parte finanzieri, avvocati e commercialisti, per questo esistono i Direttori Sportivi e gli allenatori.
    Barnaba nel cda? Potrà consigliare investimenti, presentare i cosiddetti pezzi grossi romani a Friedkin o trovare altri investitori.

    • Certo,esatto,io mi riferivo a possibili ruoli operativi nella società,niente da ridire se entra come membro del CDA

  10. a me non interessa per chi tifa ma che sappia quello che fa sempre che queste notizie dei soliti giornalai siano vere. Forza Roma

  11. Ormai nel calcio di oggi è tutto vincolante al mondo della finanza, è chiaro…è positivo vedere che un manager affermato e competente, si interessi della propria città dai colori più belli… ❤️🧡💛

    • Solo che questo consiglia qualcosa che non vede, perché sta a Lobdra e non nella capitale… Non sa che ci sta a Trigoria che consiglua? Come spende i soldi a buffo x compra le vigne che te bloccano ogni sacrosanta volta in comune… Poi sti soldi ce li devi rida alla jp Morgan e cone ce li ridai? Vendendo i pezzi della squadra… Anna capito ha fatto la cresta al pollo pallirchiese, spero che Friedkin nun ce casca…

  12. Prima c’era Pallotta….adesso c’è Friedkin…
    prima c’era Baldissoni….adesso c’è Barnaba…
    e anche questa’anno,Plusvalenza sarà…

    Evviva il “gambiamento”,Abboccò 🙀

    • Noto che il mio comment è stato censurato, giustamente direi.
      Coso brutto, immagina gli insulti che ti avevo scritto.
      Cmq dopo che hai scritto “gambiamento” la certificazione laziale l’hai ottenuta a pieni voti.

  13. Zenone a te manco a Formello te possono vede…. Li capisco…. Perché non vai in un sito di Ippica? Il calcio lascialo perde…. Non è roba tua.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome