Calciomercato Roma, il Benfica offre un triennale a Vertonghen

14
2440

CALCIOMERCATO AS ROMA – Il Benfica spinge sull’acceleratore per l’acquisto del centrale belga attualmente svincolato dal Tottenham, Jan Vertonghen.

Nelle ultime ore, infatti, stando a quanto riporta il giornalista Alfredo Pedullà, il club portoghese ha provato ad affondare per il difensore, offrendo un contratto triennale al giocatore.

Questa mossa porterebbe il Benfica in una posizione di vantaggio rispetto agli altri club interessati (tra cui Inter, Roma e Fiorentina), che sono fermi a due anni più eventuale opzione per il terzo.

Redazione Giallorossi.net

14 Commenti

    • Ah sì? e senza né smalling né vertonghen noi chi a chi ci attacchiamo?

  1. E vorrà dire che vedremo De Sanctis correre con la valigetta in mano per andare a bloccare Vertonghen! E pazienza, la Roma in questo è in piena fase di transizione tra nuova e vecchia proprietà, Vertonghen è l’ultimo dei pensieri e nessuno sa realmente se la nuova proprietà decidesse alla fine di fare un investimento consistente nella rosa per un rilancio immediato partendo da un DS di fama internazionale e di livello. Vertonghen era una scelta condizionata dal mancato acquisto di Smalling e dal proseguo della Presidenza Pallotta, adesso è tutto da vedere.

  2. Qui il rischio è che rimaniamo senza Smalling e senza Vertonghen… Spero che il problema “difensore centrale di livello” e, più in generale, difesa, sia ben presente alla società e che sia considerata una priorità. E non mi dite che abbiamo Ibanez, per cortesia. Ibanez è un giocatore promettente, deve crescere e deve avere vicino un giocatore esperto e più solido. Sia lui sia Mancini, mentre non so se Kolarov potrà essere confermato centrale, francamente.

  3. Con Frikke non arrivano nè Smalling nè Vertonghen…mettetevi l’anima in pace…non cè trippa pè gatti…
    Buon pranzo Bamboli😎

  4. Ce ne faremo una ragione, mi sembra che Vertonghen sarebbe stato un un’acquisto targato Baldini.
    Baldini che però non rientra più nei piani di Friedkin e di conseguenza non rientra più neanche Vertonghen

  5. Se la Roma dovesse rinunciare a Vertonghen,vorrebbe dire che quasi sicuramente tornerebbe Smalling,visto che il Belga sarebbe stato preso per sostituirlo. Rinunciando a tutti e due,la linea dei centrali dovra essere potenziata e non di poco.Ibanez e Mancini vanno bene per squadre di categoria inferiore non per la Roma,e Fazio.e JJ, sembrano in lista di partenza. Quindi saremmo costretti a aquistare almeno due centrali di un certo livello,e un terzino destro che potrebbe essere Castagne.Piu’ il portiere, che potrebbe essere Meret, il suo agente ha lasciato libera l’ ipotesi di un prestito.

    • Stefano quando tu hai un imprenditore solido come Friedkin le possibilità sono infinite, non è che tu o Smalling o quell’ altro perché è a parametro zero, se tu hai uno disposto a tirar fuori qualche soldino la scelta dei calciatori è molto più ampia

  6. Luca + Roma, io credo che per evitare di prendere cantonate almeno sul portiere se c’ e la possibiita di prenderlo in prestito si puo fare.Se ci fosse stata questa possibilita con Pau Lopez, e Olsen adesso non staremmo qui a piangere per cercare di scaricarli a destra e manca,Poi e’ indubbio che Friedkin, abbia le possibolita per aquistare i giocatori,ma penso sia piu giusto dirottare le spese su altri ruoli piu importanti,almeno per il primo anno di presidenza probabilmente si vorranno limitare le spese,anche se un grosso colpo me lo aspetto, come regalo per i tifosi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome