Allegri-Roma, dieci giorni fa il contatto: le richieste dell’allenatore, ora tocca a Friedkin

84
5597

AS ROMA NEWS – Risalgono a più di dieci giorni fa i contatti tra Massimiliano Allegri e la dirigenza della Roma, che sembra non più avere la massima fiducia in Fonseca. Lo rivela questa mattina l’emittente radiofonica “Tele Radio Stereo” per bocca del conduttore Riccardo Angelini, in arte Galopeira.

Durante i colloqui, l’allenatore toscano, con un passato vincente alla Juventus, è stato molto chiaro con i giallorossi su quello che vuole per accettare la panchina della Roma. Oltre alle richieste economiche, il tecnico vorrebbe anche garanzie tecniche.

Ora la palla passa a Dan e Ryan Friedkin, i nuovi proprietari del club capitolino, che avranno l’ultima parola sulle mosse da fare. A tre giorni dalla partita contro la Juventus c’è aria di cambiamento dentro il club, e per Paulo Fonseca non sarà di certo facile affrontare una sfida così delicata, che per lui sembra già essere un dentro o fuori.

Redazione Giallorossi.net

84 Commenti

  1. Questo è terrorismo psicologico. Se davvero la proprietà non è così sicura, ed ho i miei dubbi, doveva procedere prima . L’idea di proseguire con l’impianto originale ha senso se qualsiasi cosa accada persegui con fiducia l’obiettivo. Ormai è tardi, non si può cambiare idea ad oggi sbandata.

    • hai ragione ! terrorismo psicologico, un continuo che certamente non fa il bene della Roma,dei giocatori e dell’allenatore,specialmente alla vigilia di una partita molto sentita da tutti i TIFOSI ROMANISTI! E’ veramente una vergogna la politica destabilizzante attuata da parecchi giornalai nei confronti della ROMA ma quello che mi stupisce e rammarica di più è che chi dovrebbe prenderne le giuste distanze le appoggi e le faccia proprie !
      Come allenatori all’Allegri preferisco mille volte allenatori come Juric, Gasperini che non hanno bisogno di grandi giocatori per esprimere il loro gioco ma ragazzi che li seguono in tutto e per tutto.Ricordiamoci che il sig Allegri é stato CACCIATO dal Milan a calci nel culo perche non voleva andarsene, che alla juve è stato brillantemente allontanato dove nonostante i mezzi messi a disposizione a suor di milioni di euro non è riuscito a vincere in Europa. Facciamo lavorare in serenita il NOSTRO allenatore, diamogli i supporti societari nella giusta maniera e poi decidiamo di affossarlo o no. Sempre e comunque solo FORZA ROMA!

    • Considerazioni pienamente condivisibili.
      In una società seria si fa quadrato intorno all’allenatore.Fino all’ultimo. Siamo alla vigilia della seconda giornata..
      Ma poco serio è il contorno, schizzofrenico ed idolatra,cui internet concede facile protagonismo e preda di media perniciosi, attratti dall’audience facile su soggetti che ancora si esaltano sul questuante..

    • Quindi Allegri con 5 scudetti e 2 finali champions avrebbe fallito ? Meglio Juric che Allegri, qui siamo alle comiche . Magari ce casca ! Al Milan ha portato l’ultimo scudetto o no ? Poi ricorda bene cosa accadde al Milan. Mi dispiacerebbe molto per Fonseca , ma davanti ad Allegri sarei disposto a farmene una ragione. Grandissimo allenatore e soprattutto non prigioniero di se stesso come Conte o Sarri.

    • Bravo Ales… qua stamo alla follia … Juric .. ahahahahahahah questi vonno vede proprio la rometta .. che RADE.
      FRS fratello !!! Ad Maiora!

    • Le cose sono due: o la notizia è stata messa dalla società per mettere strizza a Fonseca o come al solito è stata inventata di sana pianta dai pennivendoli.

    • Se non l’avesse detta Galopeira, e se non fosse comunque poco probabile, in linea puramente teorica Allegri (o Sarri, o Ancelotti, o anche Spalletti) sarebbe una scelta sensata per una nuova proprietà che vuole invertire il trend degli ultimi due anni, che ci sta vedendo sprofondare in termini di classifica, ambizioni, gioco, giocatori, perfino credibilità come società. Allegri è un ottimo allenatore, già “rodato” per il nostro campionato, esperto, e in una squadra che tiene Dzeko (o compra Milik), Zaniolo, Smalling, vende almeno una parte sostanziale di esuberi e compra almeno tre innesti forti o credibili (diciamo che per ora Kumbulla potrebbe anche esserlo, diciamo, forse, anche Pedro), facendo capire che il progetto è up, non down, anche per i prossimi anni, beh, perché no? Ma davvero vi volete tenere Paulo Fonseca, o andarvi ad impiccare a Juric o, mettiamo, a De Zerbi e nanetti simili? Ma prendiamo… Tafazzi, a questo punto! Il problema è che la Roma, ora, non mi sembra stia su questa linea: la vicenda Dzeko-Milik è stata oltremodo lunga, ed è finita in modo quasi grottesco, Smalling non è arrivato e non arriverà, credo, gli esuberi stanno tutti lì, si vende e si compra col contagocce, la capacità di spesa è quella che è, cioè poca. Così, Allegri, ed altri allenatori forti, non vengono. Ma rimanere con Paulo Fonseca non è comunque la “soluzione”, bensì solo lo sprofondare ancora di più nella mediocrità e nell’irrilevanza. Continuando così a vivacchiare e a ridimensionarsi, vendendo i pezzi pregiati, comprando poco, non rifondando mai e non invertendo la rotta, non si va da nessuna parte. Credo che anche i Friedkin questo lo stiano capendo benissimo, man mano che prendono ” confidenza ” con il nostro calcio, e la “agitazione” di questi giorni, magari foriera di decisioni “forti”, potrebbe essere di buon augurio.

  2. Secondo me a prescindere Fonseca doveva essere cambiato per dare un senso ad un nuovo ciclo, soprattutto dato che è entrato in conflitto con società e squadra. Poi non si è mai confermato un allenatore da grande squadra dato che purtroppo non sa leggere le partite e le prepara tutte allo stesso modo non tenendo conto della squadra che ha contro( vedi siviglia). Detto questo Allegri mi sembra il più adatto per creare una squadra equilibrata e solida, cosa che più manca a questa Roma

    • io non sono d’accordo. fonseca ha cambiato lo stile di gioco per adattarsi al campionato italiano (faceva il 4231) e ai giocatori che aveva (niente terzini decenti, si vira sul 3421)

      si vedono gli adattamenti alle squadre avversarie, col verona era chiaro che puntava a far salire il verona e prenderlo in contropiede con i lanci lunghi. appena ha avuto un minimo di squadra ha fatto anche filotti di vittorie e a fine 2019 eravamo una squadra da zona champions.

      per me, una società seria, pianifica e non si muovo con l’allenatore sulla graticola ogni partita. questo è il modo migliore per fare in modo che i giocatori non ti seguano.

    • Si Furiova, ma la Roma di Fonseca anche per esempio a Firenze quando ha giocato la sua miglior partita dimostra sempre di essere forte in avanti ma si sbilancia subito. La Roma poi naturalmente non l’ha messo nelle condizioni migliori dal punto di vista dei giocatori ma bisogna essere onesti nel dire che comunque dal punto di vista tattico ( e non parlo solo della preparazione alla partita ma anche dei cambi per cercare di smuovere qualcosa) ha dimostrato dei limiti

  3. Ma questo conduttore come l’avrà dette ste cose? Col suo solito modo di fare?

    “Ho un amico che ha parlato con quello e mi ha mandato un messaggino che voi sapete (riferito ai suoi colleghi presenti) dicendo alcune cose che in radio non si possono dire però voi le sapete (sempre riferito ai suoi dirimpettai) quindi se un giorno dovesse succedere finalmente potremo raccontarlo a tutti e li saprete” e giù che tutti ammiccano e si prendono bene ma l’ascoltatore non ci capisce niente

    • Io sto ancora aspettando la persona “molto molto molto importante” che doveva prendere la Roma al posto di Friedkin.

    • esatto…secondo il ristoratore/speaker radiofonico la roma doveva essere comprata da amazon.. pensasse alla ristorazione.

    • Beh, in realtà la storia del “soggetto particolarmente rilevante” interessato alla Roma, è stata confermata da più parti, non è stato Galo l’unico a parlarne. Ovviamente non se ne è fatto nulla, anche perché l’unico che poteva acquistare il club entro settembre, era Friedkin. Che poi, in tanti parlavano di un soggetto “americano per modo di dire”, alludendo al fatto che fosse un cittadino naturalizzato, oppure proveniente da nazioni che confinano con gli USA. Io un’idea su chi era me la sono fatta, ma la sensazione è che, se l’affare fosse andato in porto, costui sarebbe stato soltanto uno dei soci della società (naturalmente creata ad hoc) che avrebbe acquistato il club.

    • @salmacis quella storia se non ricordo male la spiegarono sostenendo che andò a monte perché non c’era tempo per attendere la due diligence ecc ecc

      Non sono un hater delle radio anche se allo stesso tempo non sono un fan sfegatato, dico solo che quando ottengono queste informazioni confidenziali (secondo me le ottengono davvero) o le esterni fatte bene o eviti anche solo di accennarle sennò chi ascolta (come me) diventa il terzo incomodo tra amici che stanno parlando dei cacchi loro e non si vogliono far capire

      Cattivo gusto todo aqui, comunque Allegri non viene

    • Neofita, Galopeira è un caro amico di Ubaldo Righetti che a sua volta è un amico fraterno di Allegri, 1+1 = 2
      Galopeira che non conosco ha dato la notizia di contatti per Fonseca alla ROma nel mese di Marzo.

    • @ales infatti come ho specificato non criticavo l’attendibilità o meno delle notizie perché poi, come dici tu, sono quelli che ci azzeccano di più di solito. Ho colto l’occasione per togliermi un sassolino dalla scarpa riguardo i modi,.tutto qui

      Il ragionamento che fai è giusto e dimenticavo questo collegamento di persone, fosse che forse lo prendiamo davvero, magaraaa

  4. Se dovesse venire allegri, che diranno i criticoni nostalgici di Pallotta?
    Perché creo che su una cosa siamo tutti d’accordo, SE viene, non è per una Roma che come massima aspirazione ha il quarto posto.

    Solo una raccomandazione: prima di prenderlo, prendiamo un DS forte. L’allenatore deve essere supportato da una dirigenza forte, che non consenta ai calciatori di comandare e di non allenarsi.

  5. Ora c’è Fonseca e per quanto non mi faccia impazzire per quello dimostrato finora va comunque messo nelle condizioni giuste e sappiamo tutti che La Rosa va rinforzata Smalling in primis …. comunque staremo a vedere con la juve come si comporterà….

  6. Fermo restando che la campagna acquisti per la Roma non è proprio iniziata (a differenza di quella cessioni con Kolarov, Under e Smalling oltre a Zaniolo perso x infortunio) e quindi anche le colpe dell’allenatore sono relative…c’è il fatto che se Fonseca non gode più della fiducia della società, è folle trattenerlo solo x risparmiare un ingaggio. Perdere un anno sportivo comporta danni economici ben maggiori. Perciò, anche in caso di (miracolosa) vittoria con la Juve, sarebbe il caso di capire “cosa si vuol fare da grandi”…

  7. “Lo rivela questa mattina l’emittente radiofonica “Tele Radio Stereo” per bocca del conduttore Riccardo Angelini, in arte Galopeira.”

    Complimenti, avete trovato uno con ancora meno credibilità di balzani.

    Con questo potete stare sicuri al 100% che Allegri non e’ mai stato contattato.

  8. Non abbiamo 20 milioni per comprare Smalling che ci serve come il pane e ne diamo 8 a Allegri? la squadra non va bene a Fonseca e va bene a Allegri? non so…mi sembrano più chiacchiere che sostanza, anche solo perchè di tempo ce n’è sempre meno

    • Galopeira senza patentino, ha azzeccato più notizie di tante persone che lavorano nei giornali. Probabilmente, è riuscito a coltivare una serie di amicizie importanti, e dato il suo modo di parlare della Roma, è visto di buon occhio da tutti all’interno “dell’ambiente Roma”. Nel caso specifico comunque, Galopeira è molto amico di Righetti, che a sua volta è amico di Allegri, quindi tutto torna.

  9. Come ho detto ieri, se Fonseca non godeva della fiducia della società già qualche settimana fa, andava sollevato prima dall’incarico, soprattutto se c’era la possibilità di ingaggiare un tecnico di quel tipo. L’unica spiegazione che mi do, è che i Friedkin arrivati a Trigoria, hanno respirato un’aria che non cambaciava con quello che gli era stato raccontato. Non sono un fan conclamato di Allegri, ma on l’ingaggio di un tecnico del genere, la proprietà un grandissimo segnale al mondo del calcio.

    Riguardo alle richieste, sicuramente è un tecnico che necessita di grandi giocatori e un ingaggio elevato, tuttavia noto che molti si dimenticano che, seppur abbia avuto successo, è da sempre un allenatore aziendalista, niente a che vedere con Conte et similia.

    • Lancio un appello a UB40 e POOH56: ma perchè non ritornate a scrivere con i vostri “vecchi” nick e con gli avatar che avevate? Tanto ormai si sa perfettamente che siete Cattivik e Marcoilpolo…questo cambio non ha più senso! Eddaje su!

    • Alessia, a parte che è abbastanza complicato dire categoricamente “lo sanno tutti che siete Coppi e Bartali”, dal momento che gli indirizzi IP li possono controllare soltanto altre figure. Ma poi, se tali soggetti preferiscono agire in un determinato modo, avranno i loro validi motivi, chi è che nella vita non ha scheletri nell’armadio o una bacheca dedicata alla propria collezione di figuracce? Ogni tanto, dovreste vivere questo forum con più relax, si parla di calcio, e dietro le schermaglie fra utenti, spesso e volentieri, si cela una gran dose di divertimento da entrambe le sponde.

    • Veramente siete voi che non vivete questo spazio con più relax e dovete cambiarvi nome per chissà quali motivi…

      Io rinnovo l’invito a ritornare ai vostri vecchi nick. Ci sono utenti ormai storici come Amedeo o Blouson che, per quanto non mi stiano simpatici (e penso sia ricambiata la cosa), non hanno MAI cambiato nome. Il fatto che siano “riconoscibili” all’interno di una comunità è sempre una bella cosa. Poi oh, siete liberi di fare come vi pare, il mio è solo un consiglio spassionato.

    • Concordo con Alessia, a tutti capita il momento del coxone oppure di dire fregnacce, ma trovo utile essere “riconoscibili”. E poi cambiare il nick lascia sempre quel retrogusto di “impiccio”…

    • Io la vedo in maniera leggermente: ognuno ha diritto a “rinascere”.
      Fatte le debite proporzioni, In estremo oriente ad esempio è abbastanza comune cambiare nome quando si volta decisamente pagina nel corso della propria vita (invero anche da noi, basta pensare ai religiosi).

      Dunque se Cattivik e Marcoilpolo hanno esaurito i loro percorsi (il primo caratterizzato dall’accento romanesco, sarcasmo e pagelloni, il secondo ormai impelagato in scommesse difficili da saldare), addio.
      Un benvenuto ad UB e POOH!

      (comunque non sono i soli ad essere rinati, ne ho individuati almeno un altro paio. Ma è meglio averli 2.0 piuttosto che “perderli”, no?)

    • In realtà, il Cattivik versione “romanesca” già era sparito durante il covid, nonostante continuasse ad usare lo stesso nick. Dopo giugno, è diventato UB40 perché aveva promesso di non scrivere più su questa pagina, per solidarietà verso il trattamento che a suo dire era stato riservato nei confronti di alcuni suoi amici.

  10. Mercato e allenatore in standby, dopo Roma Juve si sblocca tutto, sbloccano anche Fonseca, dalla panchina

    Forza Roma!!!

    • Concordo.
      Secondo mio parere Fonseca gode della fiducia dei Friedkin

      Ma secondo qualcuno,il mercato in entrata finisce con Kumbulla?

      Il calendario della serie A è stato fatto un mese fa, ma secondo voi, chi è quel pazzo che accetta la panchina della Roma prima di Roma Juventus?

      A me andrebbe bene anche Panucci affiancato da DDR, basta che ci sbarazziamo di Fonseca, in partita lo vedo confuso, non solo sui cambi…

  11. Vabbè sentite, io non sono mai stato un fan, però se fosse arrivato l’anno scorso avrei esultato. Quest’anno esulto il doppio visto che in panchina ho uno che proprio non ha una skill(ciuffo a parte).
    Oltretutto questo è un allenatore di fascia, non klopp ma neanche un aziendalista.
    Le squadre con lui giocano e sono allenati e controllati.
    Magarissimo

    • Mica solo er ciuffo, la scerta de l’abiti coordinati, azzecca sempre la mise all’orari giusti e in più, ne l’armadio, c’ha le cravatte messe in ordine de nuance che manco er visual de “Marinella”…

    • @nico.
      Per qualcuno era quel che bastava, fortuna che è finita.
      @lasfiga(nick assurdo😳🙄) se gli dai 7,5 stai sicuro che non è fake.

      La differenza come dicevo sta nel fatto che sti soldini sono dei padroni non degli amici degli amici del “padrone”

  12. Io penso che anche vincendo con la juventus,il destino di Fonseca sia ormai segnato.Se Allegri accettera’ la conduzione della squadra, convinto del progetto della nuova societa’, e gli saranno fornite tutte le garanzie tecniche il cambio di panchina sara’ quasi scontato.Dispiace per Fonseca,ma si vede lontano un miglio che con lui in panchina le prospettive non siano entusiasmanti.Il gioco non si vede,i risultati neanche,e i rapporti con tifosi,squadra e societa sono al minimi termini,peggio di cosi….
    Allegri e’ un’ ottimo allenatore, e con lui le possibilita di vittoria aumentano sensibilmente, e sopratutto e’ uno che mette a posto lo spogliatoio.Ma aspettiamoci comunque un gioco piu pratico che spettacolare, la sua juventus era vincente ma non rubava certo l’ occhio per brillantezza di gioco.

  13. Fonseca non gode più della fiducia della società ma soprattutto dei CALCIATORI allora diamo subito la squadra a ALLEGRI ma sopratutto diamogli subito i GIOCATORI e un DS capace perché siamo peggiori dello scorso anno SBRIGATEVI A COMPRARE I CALCIATORI FORZA ROMA

  14. tutte balle inventate dal corriere e dal messaggero per gettare fango sull ambiente romano. se allegri fosse stato davvero contattato, non lo saprebbe nessuno.
    non si contatta un allenatore a settembre, allora cosa dovrebbero fare a Parigi che hanno perso già 2 partite di campionato con una squadra che vale 1200 milioni ?

  15. Io spero che si batta la Juve e che Fonseca resti in panca, non ha fatto niente di grave per giustificare un licenziamento alla prima giornata.

    • Infatti hai ragione, doveva essere cacciato a pedate dopo l'”edificante” stagione passata: Bologna, Torino, Udinese, le 2 partite con i boscaioli austriaci e, soprattutto, Siviglia bastavano e avanzavano. L’errore è stato non esonerarlo subito dopo l’insediamento di Friedkin a metà agosto. Cacciarlo adesso ha poco senso, verissimo, ma non stiamo parlando del nuovo Michels. Lo terrei, ma giusto perché dovevi cacciarlo ben prima di adesso.

  16. In caso farebbe bene Allegri a voler garanzie tecniche.
    Finché avremo allenatori mediocri che ti dicono che si può giocare a pallone anche con Bruno Peres Karsdrop non cresceremo mai
    Grande Roma, grandi allenatori, giocatori di grande valore, equazione elementare, se poi Frikeden è venuto qui solo per cambiare l’acqua al pesce tanto valeva tenersi Pallotta abituato e ormai rotto a navigare in mezzo al mare della plusvalenza

    • Altro che “garanzie tecniche”… Ormai gli allenatori in odor di Roma, chiedono: ” Mi raccomando le liste ufficiali dei giocatori prima delle partite, eh!”…

  17. Detto che come allenatore a me Allegri piace, e molto, questa ondata di notizie su contatti con il pur abile “Acciuga”, mi sembra capziosa ed inopportuna.

    “Ah”, diceva Franco Sensi, “se avessimo una grande stampa romana!”

  18. Avevano l’opportunità di licenziare FonseGa prima, dopo i disastri della scorsa stagione, ora è in bilico con la Juventus? Ma che è candid camera?
    Ci stanno prankando.

  19. Mah, Allegri alla Roma non verrà mai. Quali sarebbero queste richieste tecniche ? Sicuramente giocatori che la Roma non può comprare.
    La proprietà sarebbe stupida a inseguire ciò che non può acquistare.
    E’ come se io, conscio di non poter mai comprare una Ferrari, entro dal concessionario e comincio a farmi fare un preventivo.
    Mi pare improbabile.
    E non credo che Allegri con questa squadra farebbe meglio di Fonseca.

  20. Ma po’ esse che tutti gli allenatori che vengono a Roma sono degli incompetenti o incapaci. Certo quando le cose vanno male è più facile cambiare il tecnico che i giocatori. Quanti ne abbiamo cambiato negli ultimi dieci anni? Su questo forum ne ho letti commenti di tutti i colori riguardanti Enrique, Spalletti, Garcia, Di Francesco e ora il turno di Fonseca!! Ma niente niente la responsabilità è da addebitare ai giocatori scarsi e alla dirigenza altrettanto scarsa? Adesso leggo di Allegri il nuovo messia. Lo vorrei proprio vedere con questa squadra che risultati farebbe!

  21. Ragazzi stiamo parlando di un top allenatore, non scherziamo.

    Non mi piace allegri come gioco che offre, ma è uno che ha me talora vincente ed esperienza.

    È uno che ha portato ancora più in là la Juve di Conte, anche e soprattutto in Europa.

    Se prendi allegri vuol dire STACCARE COMPLETAMENTE dal passato.

  22. Ormai si è capito che DZEKO non è stato venduto perché lo ha detto Allegri, che non gradisce affatto Milik.
    Così come la storia di Smalling. Fonseca lo vuole a tutti i costi, ma Allegri chiede altro…
    Insomma si stà cercando in tutti i modi di portare Fonseca alle dimissioni il prima possibile, facendogli dispetti a ripetizione, ma questo non si arrende, non la molla la panchina.

  23. Date fiducia a Fonseca e comprategli i giocatori…chiede a gran voce Smalling…ha chiesto un centravanti che attacchi la profondità (Dzeko è l’opposto)…secondo me lui Florenzi l’avrebbe tenuto lì ci sono altro tipo di problematiche..dategli un regista che fa girare la squadra…dategli una dirigenza forte che governi questi calciatori che non vogliono allenarsi e poi vediamo i risultati

  24. peppe, ricordiamoci che è un allenatore che era al primo anno in italia.

    tutti gli allenatori che vengono da fuori hanno bisogno di adattamento. In ucraina, non doveva adattare il suo gioco anche la gioco degli altri, quà lo devi fare anche col verona, altrimenti sono mazzate!
    non si può pretendere di prendere i giovani e vincere subito, ne di prendere un allenatore da fuori e vincere subito. per me è questo l’anno in cui si vede se fonseca ci capisce qualcosa, se poi non ci capisce avanti un altro, ma i cicli si fanno con progetti a 3 – 4 anni.

    vedi di francesco, al secondo anno, grazie anche al fatto che ha potuto lavorare con gli stessi uomini ci ha portato ad una semifinale di champions. gli smonti la squadra e un altro pò non vai neanche in uefa

  25. Con pallotta il modus operandi era di non smentire o avallare mai nulla e va bene, con i nuovi, o stanno facendo alla pallotta, o in caso contrario emettessero un comunicato a favore del mister, oppure è tutto vero?

  26. Non mi piacciono modi e tempi,sempre se è fattibile, ma proprio adesso e tutto insieme? Diawara, i tew punti, Longo e sotto juve Allegri, non mi sembra bello nei confronti di tutti, dai diretti interessati a nou tifosi, COSÌ DESTABILIZZATE TUTTI!

  27. Roba da matti…la Roma perde centinaia di milioni all’anno e la gente parla di Allegri, di acquisti, di spedere….

    Altro che calo delle nascite…questa è una città di tredicenni…

  28. Sembra che Allegri abbia chiesto 10 milioni l’ anno,poi ridotti a 8.E meno male che per lui era importante solo il Progetto,al di la dei soldi…..

  29. Poi alla fine arriverà Allegri, però al momento mi sembrano più pettegolezzi. A parte la storia dell’ingaggio e il parere favorevole alla rosa della squadra, ma se domenica sera la Roma con un colpo di fortuna vincesse o quantomeno pareggiasse che si fa ? Si conferma Fonseca e abbiamo scherzato ? Quindi io ci andrei con i piedi di piombo a credere a queste notizie. Poi se arrivasse avrebbero ragione loro. Ma se non arrivasse non cerchiamo colpevoli riguardo ad un qualcosa che magari era solo frutto di speculazioni e nient’altro…..

  30. ER Galopeira tra n’abbacchio scottadito na pajata e coratelle cor bicchiere de rosso castellano parla dè..garanzie tecniche e acquisti costosi..beh tanto vale dire che chè diventerà vegano..anvedi ahò..

  31. Allegri non chiede solo 8 o 10 milioni,lui pretende pure i giocatori..subito..non credo che sia quel tipo di allenatore che fonda tutto sul gioco e che possa valorizzare Bruno Peres o Cristante..quindi fonseca può stare tranquillo..lui resta anche se non arriva nessuno

    • Maurizio se oltre all’ ingaggio sontuoso lui avesse chiesto di fare degli aquisti tali da allestire una squadra vincente, e la societa accettasse, vuol dire che se arriva,i presupposti sono questi.Se la societa viiceversa tergiversa allora prepariamoci a un’ altra stagione anonima,anche se sono convinto che Fonseca salterebbe comunque,magari in favore di un’ altro allenatore con piu’ miti pretese di Allegri.In realta io credo che in Italia di allenatori tecnicamente inferiori a Fonseca, non ce ne siano molti,anzi….

  32. Sensazione brutta: domenica qualcuno tirerà indietro la gamba, giocherà con scarso impegno (oddio, gli riesce abbastanza facile di questi tempi) lasciando vincere la juve , in modo da legittimare l’esonero di Fonseca.
    Credo sia una storia già vista, dopotutto.

  33. Julien B,io credo che con la juve le motivazioni ci saranno ,e sara’ una partita vera.Lo scorso anno pur con scarsi risultati con le big ce la siamo giocata, tranne che con l’ Atalanta,ma quelli non fanno giocare nessuno.I problemi sono arrivvati con le squadre medie e piccole,con cui sembra che siamo in guerra da anni.Per cui considerato che con la juve si potrebbe perdere pur giocando una grande partita,secondo me l’ esame decisivo sara a Udine, anche perche’ dopo ci sara’ la sosta, che nell’ eventualita del cambio di allenatore verra in un momento propizio.

    • Sul campo, con la voglia, tutto è possibile.
      Ma se l’allenatore è in bilico ed è in rotta con alcuni giocatori, ci mettono un attimo a toglierselo dalle scatole.
      Per maggiori referenze chiedere a Ranieri e Zeman.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome