Altro lutto nel giornalismo romano: addio ad Antonio De Bartolo, aveva 74 anni

17
576

NOTIZIE AS ROMA – Altro lutto nel mondo del giornalismo romano: è morto oggi Antonio De Bartolo all’età di 74 anni. Era noto ai tifosi romanisti soprattutto per la conduzione del programma “Orazi e Curiazi” in onda su Gold Tv.

Ad annunciarne la scomparsa è il figlio attraverso una diretta della pagina Facebook del programma. Ancora non sono state rese note le informazioni sul giorno ed il luogo delle esequie.

Nel 2022 era stato ricoverato allo Spallanzani, in rianimazione, per le complicanze dovute ad un’infezione da Covid 19. A causarne la morte è stata un’emorragia cerebrale.

Articolo precedenteAg. Kumbulla: “La Roma una porta socchiusa che verrà riaperta, ha un contratto lungo”
Articolo successivoROMA-FEYENOORD: 1-1 (5-3 d.c.r). Trionfo giallorosso ai rigori, decisivo Svilar con due parate!

17 Commenti

  1. Che dire, il destino sta spazzando via tutta una generazione di protagonisti del pallone del tempo che fu.
    Buon viaggio, Antonio.

    • Non è una questione di destino ma dopo il covid 19 la media della vita in Italia si è abbassata drasticamente e molte persone se ne stanno andando tra i 63/64 anni ed i 75. Purtroppo qua siamo tutti di passaggio. Ho perso mio padre 2 anni fa ed aveva 69 anni… dopo di lui ho notato che questa media si sta rafforzando. Io con i miei 46 di certo con questi chiari di luna non mi faccio illusioni.

    • Credo fermamente nel destino, come dice Zenone, qualsiasi cosa succeda, è sempre il percorso della vita che stabilisce la fine…l’ho conosciuto ed era una persona perbene e
      semplicissima, avevo saputo da poco che stava male dalla sua compagna, mi dispiace tantissimo ❤️

  2. Grande Tonino, certo che veramente sta a diventa’ na maledizione tutti i mejo se ne stanno andare…Mi piaceva quando prendeva per il ….un po’ tutti con quell’aria sorniona troppo forte!!! Ciao frate’

  3. No , non è possibile, lo telefonavo sempre, anche se non lo sentivo e seguivo da un po’ tempo, era un amico , un grande professionista, una persona perbene… ma di più, NON sapevo di questo notizia l’ho letta adesso,
    Addio Antonio mi hai tenuto compagnia un sacco di giovedì sera, mi hai sempre accolto nella tua trasmissione come un amico ,mi hai spesso invitato a venirti a trovare in studio ,ma io per timidezza non sono mai venuto, alla fine ebbi il piacere di conoscerti e stringerti la mano la sera di ROMA – BAYERN MONACO,mi ricordo che mi avvicinai a te emozionato e ti dissi : Antonio ciao lo sai chi sono ? Tu mi tirasti di lato e mi dicesti: Fatti vedere bene chi sei ?
    Sono GAETANO da Sarno .
    Gaetano finalmente ho il piacere di conoscerti, come sta il tuo piccolo lupacchiotto cresce?
    Sei vuoi il mio invito è sempre valido.
    Incredibile ma ti stavo pensando stasera ,pensavo che era un po’ di tempo che non ti telefonavo,che non ti inviavo messaggi, non avrei mai pensato di leggere questa notizia, vorrei venire ai tuoi funerali ma purtroppo ho mia madre con quella terribile e infame malattia, quindi ti saluto,ti porterò sempre nel mio cuore. E ti saluto come facevi tu, con un FORTISSIMAMENTE ROMA che ti RIMBOMBI per tutta casa.
    e condoglianze a tutti i tuoi cari.
    Ciao Antonio ti vorrò per sempre bene

  4. che dispiacere porca p…
    ciao Tonì, Ricordo quando facevi sonà Alescio durante le tue trasmissioni.
    riposa in pace Grande Romanista!

  5. Se ne va un altro Grandissimo. Mi mancherà quel suo Forissimamente Roma. R.I.P. Antonio !!! Sempre Fortissimamente !!!
    Notizia che mi ha intristito parecchio. Questa vittoria della Roma ai rigori è anche per De Bartolo.

  6. falco 75 sei padrone di non crederci ma dal 2020 ad oggi sono aumentati i malori improvvisi del 200% se ne stanno accorgendo tutti anche il sindacato di polizia che sta avendo sempre più morti per malori improvvisi in tutte le categorie (agenti penitenziari, carabinieri, polizia di stato, vigili del fuoco ecc) teoricamente queste categorie dovrebbero godere di ottima salute per entrare in questi corpi dato che ci sono dei test fisici da superare!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome