AS ROMA FLASH NEWS – Tutte le notizie in giallorosso minuto per minuto

36
5273

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Nuovo appuntamento giornaliero all’interno del nostro portale dove verranno inserite tutte le news sotto forma di “brevissima” per restare sempre aggiornati minuto per minuto sulle notizie della AS Roma e non perdersi mai gli ultimi avvenimenti. Queste tutte le ultimissime di lunedì 1 marzo 2021:

Ore 21:00 – Bruno Peres ha compiuto oggi 31 anni. Il giocatore ha scelto di festeggiare  in un ristorante al mare insieme ad alcuni amici, ed è stato immortalato senza mascherina. Peres ha già avuto il Covid-19 e gli invitati sarebbero stati sottoposti a tampone preventivo prima del pranzo. Ma c’è anche una parte dei tifosi che non ha gradito questi festeggiamenti all’indomani della sconfitta contro il Milan per 2-1. (gazzetta.it)

Ore 19:00 – Secondo quanto riferisce su Twitter il giornalista Alessandro Austini de Il Tempo, il 15 marzo alle 15.30 si deciderà sulla sconfitta a tavolino della Roma contro l’Hellas Verona nella prima giornata del campionato in corso.

Ore 15:15 – Il Collegio di Garanzia dello Sport del CONI ha accolto la richiesta di udienza in presenza formulata dalla Roma: il ricorso sul 3-0 a tavolino con il Verona si discuterà tra un paio di settimane. Lo riferisce il giornalista Filippo Biafora su Twitter.

Ore 14:00Euronva ha appena informato la Roma di aver fatto causa al club dopo la decisione di abbandonare la realizzazione dello stadio a Tor di Valle e ha intimato il Comune di non cancellare il progetto. LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Ore 13:45 – Ultime da Trigoria: torna in gruppo Smalling, anche Reynolds si allena regolarmente con i compagni. Ancora individuale invece per Ibanez, così come Santon, Calafiori, Dzeko e Zaniolo.

Ore 12:25 – Sarà il signor Calvarese a dirigere Fiorentina-Roma di mercoledì prossimo. al Var invece ci sarà Aureliano.

Ore 11:00 – La Roma vuole Musso, ed è disposta a offrire 10 milioni più una contropartita tecnica (Diawara o Carles Perez) all’Udinese per il portiere argentino. Ma prima di parlare di costi ci sarà da piazzare Pau Lopez. (Corriere dello Sport)

Ore 10:50 – La Roma fa gli auguri a Jordan Veretout, che oggi compie 28 anni e a Bruno Peres, che ne compie 31.

Ore 9:45 – Roma ancora a caccia di un sostituto di Calvo. I nomi in corsa per quel ruolo sono tre: Giorgio Ricci (Juventus), Matteo Mammì (ex Sky e Mediapro) e di Christoph Winterling, ora al Bologna ma con un trascorso recente alla Roma. (Il Tempo)

Ore 9:00 Roma al lavoro per i main sponsor, addio a Hyundai che non rinnoverà il suo contratto a fine stagione. Si tratta invece il rinnovo annuale con Qatar Airways. (Il Tempo)

SEGUONO AGGIORNAMENTI…

Articolo precedenteRoma, reagisci: c’è il rischio crollo da evitare a ogni costo
Articolo successivoDa Ibanez a Villar e Mayoral: se essere giovani è un difetto

36 Commenti

  1. “ Ma prima di parlare di costi ci sarà da piazzare Pau Lopez.”

    Più facile vincere la Champions.

    “ La Roma vuole Musso, ed è disposta a offrire 10 milioni più una contropartita tecnica (Diawara o Carles Perez) all’Udinese per il portiere argentino. ”

    Offerta irrinunciabile 😣

    • Musso, ancora un portiere straniero?
      Se c’è un ruolo in cui in Italia non abbiamo rivali è proprio quello del portiere.
      Se devi spendere 25/30 per Musso, preferirei spenderli per Cragno.

    • Alex eccoti amico mio! Non ti vedevo più.
      Caro Alex tu mi prendevi in giro per i miei conti, ma qui vedo che i prezzi si avvicinano sempre più ai 30M da contrattare a 25 che dicevo io che ai 40 che preventivavi tu.
      Addirittura adesso siamo arrivati a 10+Diawara o Perez come offerta.
      Ora detto che queste sono parole scritte su carta straccia (e anche se l’offerta fosse quella non è detto che l’udinese accetti) ma comunque sempre su quelle cifre mi sembra di aver capito stiamo.
      Adesso sarò curioso di vedere se ho azzeccato anche i 30M per Belotti o (in alternativa) i 20 per Vlahovic.

  2. Ah ecco…. Ci sarà da piazzare Pau Lopez…. E che ce vo’…. Ce sta ‘na fila che nun sai a chi dallo…. Se lo contendono a suon di milioni…..

    • Caro Max purtroppo il problema non è solo Lopez per il quale sarà difficile recuperare qualcosa ma anche un’altra serie impressionante di elementi in forza e praticamente invendibili o al massimo da risparmiare qualcosa d’ingaggio: su tutti i noti, costosissimi piombi Pastore e N.Zonzi, poi Bianda, Coric, Under , Kluivert (i giovani fenomeni de Monchio) che non riscatta nessuno e poi i vari Jesus, Fazio, Brunetto per i quali si potrà attendere solo la scadenza contrattuale. Consideriamo poi l’età di giocatori comunque del livello di Dzeko, Mikhi e Pedro che, per quanto sia, potranno al massimo garantire ancora un anno, due di gioco ma certo non spendibili sul mercato.
      Rosa da ricostruire intorno a: Spinazzola, Ibanez, Smalling,Mancini, Kumbulla, Veretout, Zaniolo, Elsha, Villar e vedremo Reynolds. Cristante, Karsdorp, Pellegrini? mah, gosso punto interrogativo ma se arrivassero almeno discrete offerte……….non mi strapperei i capelli di certo.

    • speriamo che Fonseca se ne vada al Benfica o al realle, e che se porta sto citofono con se, quello si che sarebbe un bel colpo. dopo come portiere me accontento de chiunque, anche Sportiello, che fa il secondo all’ Atalanta, è meglio dello scartone spagnolo

  3. Si vabbe’, pensate prima nel cacciare Fonseca, che è in questo momento, la priorità… ❤️🧡💛 In due partite dal terzo al quinto posto, una Europa League da giocare, se ci presentiamo, come ieri davanti agli ucraini, ci fanno le mani come i piedi, il bilan sta come noi, nulla di più, nella di meno. La nostra strada è perennemente in salita, pensate che la viola ce la regala? ❤️🧡💛

    • Erano due partite da 4 punti, ne abbiamo preso uno. Giochiamo sempre allo stesso modo. Guidiamo allo stesso modo, sia un SUV che una Ferrari? Con quella difesa improvvisata non sarebbe stato utile avere un centrocampista di contenimento in più? Questo è il vero limite di Fonseca, come della maggior parte degli allenatori in circolazione. Non ultimo quella capra di Spalletti, che pretendeva da Totti la stesse prestazioni che potevano avere Taddei o Perrotta, i quali di contro, non avrebbero potuto avere mai la classe e la visione di gioco che aveva Totti. Potevamo forse pensare che Rivera avesse la capacità di contrasto di Benetti? sono questi gli equivoci irrisolvibili: eppure sembrerebbero anche persone intelligenti, questi allenatori: e poi quando guardi come si comportano nella pratica, ti ricredi subito.

  4. E prima di piazzare Pau López, c’è da mettere alla porta Fonseca. Allenatore che, in emergenza, continua a pretendere il suo gioco, con giocatori fuori posizione, fuori forma e fuori dalla grazia di Dio. Signori, in Italia, anche le squadre di vertice destinate a vincere lo scudetto, quando sono in difficoltà, per carenza di giocatori infortunati, fanno catenacci e ripartenze. A quel punto, un giocatore da medio bassa classifica come Mayoral (che poi, magari, migliora), che verticalizza, ti può diventare utile sulla ripartenza. Basta Fonseca, basta Fonseca

    • E il catenaccio lo fai con Fazio e Cristante dietro? Un fortino praticamente inespugnabile…

    • UB40 come non quotarti, qui tutti hanno il diritto di parlare, per carità.
      ma di sfondoni qui si ne legge tanti.
      non hanno capito che con la difesa della roma, vuoi per infortuni, vuoi per inesperienza dei vari mancini, ibanez e kumbulla. tutto puoi fare fuori che il catenaccio.
      ma vi siete dimenticati gli anni di Spalletti in cui, puntualmente in vantaggio ti chiudevi in difesa e beccavi sempre Gol ?

  5. Aver perso contro una squadraccia come il milan è stata veramente un onta.
    Vediamo come reagiscono i ragazzi e se decideranno che non se ne può più e di tirare fuori le palle che servono in queste situazioni.
    Ieri siamo stati meno della lazio contro il Bayern… Vergognatevi perché ci avete fatto vergognare… sopratutto a NOI che crediamo in voi….ci avete deluso.
    Mister questa era l’ultima chiamata per Fazio.
    A Roma ha finito.
    Pellegrini è un bravo ragazzo, romanista e romano ma certamente non è il capitano di questa squadra ne tantomeno il mio ed oltretutto è carente sia dal punto di vista tecnico ma soprattutto dal punto di vista caratteriale.. E non lo scopriamo oggi dato che sono discorsi già ampiamente sviluppati.
    Di pagelle non c’è bisogno di darne.
    Voto di squadra 4.
    Voto al mister 4.
    Sembra banale ma se vogliamo andare avanti in EL dovete essere consapevoli, cari i miei giocatori, che contro squadre serie come Tottenham Arsenal e Manchester United se proporrete una prestazione del genere la partita potrebbe finire 10 a 0 con ognuna di queste.

    Siete ancora in tempo, ci sono 42 punti da fare, gli ottavi da giocare, cercate di non deluderci ulteriormente perché poi non vi salva nessuno.

    NOI DOBBIAMO VINCERE.

    Forza ROMA sempre e comunque, fino alla vittoria .

    #FronteUnicoRoma
    #HastaLaVictoria

  6. Prima di pensare al futuro, direi di preoccuparsi del presente e del finale di stagione e quindi, per quel che mi riguarda 3/4 sono le cose che,a parere, farei:-
    – Vietare assolutamente a Pau Lopez di giocare la palla con i piedi per iniziare l’azione, è semplicemente disastroso, non è capace e vediamo chi sostiene il contrario, Fonseca?
    – Non far vedere più il campo a Pedro e Fazio assolutamenti inutili e dannosi;
    -Far giocare Mayoral solo se manca Dzeko e comunque proprio se non se ne può fare a meno,inutile negarlo, è un giocatore volenteroso, generoso ma tecnicamente modesto e facilmente controllabile come ieri o in altre occasioni dove letteralmente non struscia un pallone venendo sovrastato;
    – Mikhi è stanco e fuori condizione altrimenti certi errori clamorosi come ieri non si spiegano;
    – Pellegrini, e mi dispiace pure questo, ieri irritante soprattutto per la superficialità con la quale ha giocato.
    Per l’attuale situazione impossibile rinunciare contemporaneamente a elementi come Dzeko, Smalling e Ibanez.
    Su tutte basta,veramente basta col pretendere di far iniziare l’azione da dietro quando non si dispone degli elementi per farlo, è un atteggiamento rivelatosi,purtoppo, deleterio e suicida, basta fare il conto dei goals regalati con questa impostazione di gioco nonchè con gli innumerevoli passaggi indietro per costruire l’azione, si subisce veramente troppo il pressing avversario anche se effettuato da squadre di medio livello, con quelle più forti o anche di pari vieni messo sotto irrimediabilmente.
    Resta il fatto di una rosa non eccelsa e alla quale mancano almeno 4/5 elementi di altro livello.

    • Tutto giusto, ma se non hai un paio di attaccanti con la stazza di Ibra o Dzeko, o una mezzala tipo Kessiè, il rinvio del portiere non lo becchi mai nella vita.
      Borja, Miki, Pedro oppure Perez e Pellegrini possono fare un simpatico e divertente numero da nani, ma la lotta su palla alta non è contemplata nel loro spettacolo circense.
      Mettemo Fazio centravanti.

    • Certo Julian ma ieri è stata l’ennesima riprova dell’assoluta importanza di avere in campo Dzeko anche non in piena forma. Vedi come ieri Mayoral non solo è praticamente scomparso sotto porta ma non è MAI,dico MAI riuscito ad accattare un pallone su rilancio del portiere (e questo è anche complicato perchè Lopez preferisce spesso passarla agli avversari e senza nemmeno contrasto).
      Qui però la colpa è di Fonseca fissato colpevolmente nel far iniziare l’azione dal portiere, portiere che invece ieri, fra i pali, ha fatto almeno 3 interventi straordinari. Non c’è niente da fare, compreso quell’ormai vecchio pippone di Fazio, ci facciamo il più delle volte male da soli come le 2 espulsioni consecutive nel Derby.

    • L errore è nato da un errore non di impostazione dal basso. Ma da un lancio strano a meta campo. Con i difensori aperti e il mediano incontro. Colpa di Fonseca? Solo di Pau che non ha fatto ciò che chiede il mister. Che bello stravolgere i fatti perché vi sta sul casso una persona. L inter e stata più sottomessa della Roma con handanovic miracoloso ma L arbitro non s è inventato nulla.

    • Eh già hai ragione tu ieri è stata colpa di Lopez certo e chi lo nega, l’altra volta di Ibanez o non è vero?, ancor prima di Smalling o non ricordiamo? senza trascurare anche Veretout e pure Pellegrini e anche Spinazzola in altre occasioni, bastano magari per far si che il portiere alla vecchia maniera prenda e rilanci il pallone direttamente verso la metà campo? certo se lì non c’è Dzeko ma Mayoral e quando speriamo di recuperarne almeno una? Che vuol dire he Pau non ha fatto ciò che dice il Mister? e certo che Fonseca non gli ha detto di passarla all’avversario ma se non è capace a giocare con i piedi perchè si continua a insistere? o forse dimentichiamo sempre con i piedi cosa stava combinando nel primo tempo con Ibra?

  7. Vediamo Pinto il general manager tanto voluto perchè portava le sue skill di negoziazione di che pasta è fatto!
    Piazza Jennifer Lopez a 25-30 parti per Udine e piate il portiere !
    Provvedi!

    • P.Lopez ha un contratto da 3 milioni. nemmeno se lo regali te lo prendono. farà la fine di Karius che dovranno pagarlo per andare via. o altrimenti prendere un portiere serio e relegarlo alla panchina. non ci sono altre soluzioni. non è questione di pinto o chi altri. non ha mercato e non può averlo.
      un acquisto completamente errato (come altri, vedi pastore e nzonzi iturbe ecc ecc)
      soldi buttati
      e ingaggio sbagliato

  8. dopo una sconfitta c’è sempre l articolo roma su musso….offerta da….per addolcire la pillola. Non si sa se arrivi 4, se resta fonseca( spero di no) che budget avrai a disposizione, e ancora tocca leggere queste notizie..

  9. Comunque non so voi ma a me rode sempre di più il fatto che in stagione non abbiamo fatto una partita con tutta la rosa al completo…
    Ieri mancavano fra gli altri: Dzeko, Zaniolo (non dimentico), Ibanez, Smalling, Kumbulla; insomma 4 titolari e mezzo. E penso che quasi quasi avrei preferito Santon centrale al posto di quell’encefalitico di Fazio, quindi si, rimpiango pure lui che non so cosa diamine gli sia successo visto che pure lui sta in infermeria da una vita. E molti di quelli che stavano in campo erano o adattati, o rientranti da un periodo difficile e quindi non ancora in piena forma.
    “Eh, ma non cercare scuse, giochiamo male, mister da cacciare, blablabla…”. Poi vai a vedere le statistiche e ti rendi conto che per occasioni create siamo fra i migliori in serie a e per occasioni concesse di nuovo siamo fra quelli che ne hanno di meno. Questo significa che il gioco proposto ti porta a subire poco e creare tanto. Ma allora il problema dove sta? Nelle prestazioni dei singoli.
    La rosa ha delle lacune e certi ruoli sono coperti da gente non da Roma, è innegabile, ma quando ad una rosa già limitata di suo vai a togliere metà squadra titolare la frittata è presto fatta.
    Andate dal Milan a togliergli Ibra, Donnarumma, Calhanoghlu, Hernandez; voglio vedere poi rigiocandola ieri come va a finire.
    E basta provare a fare i buonisti dicendo di non cercare scuse… gli infortuni influiscono pesantemente sul rendimento dei calciatori e di conseguenza sulla stagione della squadra. Chi è che si ricorda le prime prestazioni di Spina qua da noi? Era o non era un pesce fuor d’acqua visti tutti gli infortuni che non gli permettevano un minimo di continuità? Ora non è Cafù, ma la sua corsa sulla fascia è diventata perlomeno un’arma molto utile. Stesso discorso applicabile a molti altri.

  10. Io vorrei ribadire un concetto, che può essere anche sbagliato : ma perché non giocare con Veretout, Villar e Diawara a centrocampo, per avere più copertura per la difesa e magari più idee per l’attacco? Fonseca secondo me è troppo integralista. Non è mica una vergogna giocare qualche volta con la difesa a 4…Che vogliamo fare, resuscitare anche la Viola mercoledì? (scongiuri…..)

    • Secondo me con le grandi sarebbe una gran cosa, ieri abbiamo sofferto a centrocampo. Da quando si é abbassato Pellegrini é iniziata un altra partita, ma a quel punto meglio mettere diawara anche con veretout più libero di sganciarsi secondo me…

  11. Prima cosa cacciare Fonseca, io non lo avrei proprio preso ma i matti non mancano, poi l’allenatore, un allenatore capace e quando dico capace dico uno come il Sig. Fabio Capello, ci vorranno i piccioli e poi partire dal portiere io dico Cragno e poi preso l’allenatore sarà lui a dirci la strada che porta in paradiso. Quest’anno è un altro anno da cancellare, per la seconda volta ci ha battuto lo Spezia per non parlare della sconfitta con la Lazio, il pasticcio di Verona etc, etc, etc. Speriamo bene ma io la vedo brutta perchè i Sigg. Friedkin di pallone non ne sanno nulla e quindi……………….

    • Fonsecca non verrà licenziato durante la stagione, rischio penale, rischio traghettatore e rischio la mancata maturità manageriale del Lusitano ex Bensfica.
      Non si hanno i mezzi per prendere gli Dzeko e i Smalling, soldi forse sì ma non ci sono i “decision maker”, nè portavoce del club ovvero uno come Petrachi.
      Per me nel mercato estivo faranno un casino, spero e voglio un allenatore che sappia di calcio e che sappia dirigerli per il verso giusto, non aziendalisti tuttofare del tikki takka che se fanno leva i giocatori chiave e se stanno zitti se gli portano gli Scikkete di turno.
      Aspettiamo comunque l’ottavo con lo Shaktar, sarà una gara che sentirò tantissimo!

  12. Attenzione: quando la Roma perde, un suo tesserato non può più festeggiare il suo compleanno. Va bene essere inca**ati, ma c’è un limite a tutto.
    Sulla mascherina è un altro discorso e non mi esprimo a riguardo (di certo però sarebbe meglio stare attenti nonostante i tamponi preventivi che non sempre ci prendono).

  13. Bruno Peres ha compiuto oggi 31 anni. Il giocatore ha scelto di festeggiare in un ristorante al mare insieme ad alcuni amici, ed è stato immortalato senza mascherina. Peres ha già avuto il Covid-19 e gli invitati sarebbero stati sottoposti a tampone preventivo prima del pranzo. Ma c’è anche una parte dei tifosi che non ha gradito questi festeggiamenti all’indomani della sconfitta contro il Milan per 2-1. (gazzetta.it)

    Mi raccomando caro Pinto rinnova il contratto a sto mulo a giugno eh! Mi raccomando….a quest’altro bidone spaziale!!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome