AS ROMA FLASH NEWS – Tutte le notizie in giallorosso minuto per minuto

33
2190

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Nuovo appuntamento giornaliero all’interno del nostro portale dove verranno inserite tutte le news sotto forma di “brevissima” per restare sempre aggiornati minuto per minuto sulle notizie della AS Roma e non perdersi mai gli ultimi avvenimenti.

Queste tutte le ultimissime di lunedì 4 aprile aprile 2022:

Ore 16:25 – FLORENZI, IL MILAN CHIEDE LO SCONTO. NO DELLA ROMA – Nei giorni scorsi il Milan ha provato a sondare il terreno con la Roma tramite l’agente di Alessandro Florenzi per abbassare a 3 milioni la cifra per il riscatto, fissato originariamente a 4,5 milioni. Al momento c’è il ‘no’ dei giallorossi.

Ore 15:00 – “A BREVE UNA POROPOSTA PER L’AREA DELLO STADIO” – “L’area in cui realizzare il nuovo stadio della Roma e che fu trovata in passato a Tor di Valle nell’ansa del Tevere aveva tutta una serie di motivi ostativi ambientali che la rendeva inadeguata. L’opzione Pietralata è sicuramente migliore, ce ne sono anche altre. Su questo sta lavorando l’assessore Onorato con la giunta e col sindaco, quindi credo che a breve ci sarà una proposta formalizzata di cui sarà messa a conoscenza la città e il mondo dell’informazione“. Lo ha detto il presidente della commissione Sport di Roma, Ferdinando Bonessio di Europa verde. (New Sound Level)

Ore 12:40 – ZANIOLO E VERETOUT VERSO IL RECUPERO PER IL BODO – Nicolò Zaniolo dovrebbe recuperare per la partita di giovedì contro il Bodo/Glimt. Anche Jordan Veretout ha qualche speranza di farcela in tempo per la partenza per la Norvegia. (Il Romanista)

Ore 11:05 – MKHITARYAN, RINNOVO PIU’ VICINO – Le parole di Mourinho e quelle dello stesso Mkhitaryan avvicinano la fumata bianca per il rinnovo di contratto dell’armeno. Le parti si incontreranno a breve per discutere del suo prolungamento di uno o due anni. (Corriere dello Sport)

Ore 9:10 – “POTREI TORNARE IN PREMIER, MA ORA PENSO ALLA ROMA” – Tammy Abraham ha parlato del suo futuro dichiarando alla stampa inglese: “In futuro potrei tornare in Premier, ma ora penso a vincere trofei con la Roma. E su MourinhoLEGGI L’INTERVISTA COMPLETA

(In aggiornamento…)

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedente“ON AIR!” – CORSI: “Con due o tre grandi acquisti può succedere di tutto”, DAMASCELLI: “Ma quale grande Mou, è un cafone”, ROSSI: “Il quarto posto non è più fattibile”, PIACENTINI: “La scenetta di Pellegrini non mi è piaciuta”
Articolo successivoRoma, il quarto posto è una chimera. Ma Allegri non si fida: “Attenzione a Mou, è lì dietro”

33 Commenti

  1. Bodo-Salernitana-Bodo-Napoli-Inter … il mese di fuoco continua. Concentrati e cattivi come ieri possiamo dire la nostra. Forza Roma!

    • Ammetto che uscire imbattuti ancora una volta contro Lucianone sarebbe una libidine.. ma prima c’è un doppio confronto veramente ostico che ci dirà se possiamo arrivare in fondo.

    • invece casualmente la rubentus, da anni, in questo periodo (quarti, semifinali e finali ) ha il calendario “tutto in discesa”

    • Antano e devo anche dire che la Roma,anche quest’anno,in occasione della semifinale europea,gioca l’andata in trasferta. Questa cosa mi manda al manicomio,prima la gente capisce che è uno svantaggio grossissimo giocare fuori casa la prima e meglio è.. l’unica mezza notizia positiva è che non ci sono schiacciasassi come Liverpool e Manchester United

    • Incredibile, il bilan che chiede lo sconto per Flo…. Cosa gli rispondiamo tutti in coro?

  2. Per Micky poche chiacchiere sui soldi e tanti fatti! Per quanto riguarda me… “Benedico” il rinnovo! Gli altri prendessero esempio! A proposito… Ieri dopo sei anni circa… IO C’ERO!!! Un saluto a tutta la Curva Sud! Che emozione! Grazie a tutti! Forza Roma!

  3. Diagnosi : Zaniolo,bua ai flessori
    Veretout : covid, da festone domestico
    In pratica,non gli andava di andare a Genova.
    Ieri a Ostia e Fregene c’era tanto sole…

  4. Mourinho ha martellato per costruire la mentalità che nella Roma non c’era.
    Chi ha saputo starci dentro gioca. Gli altri guardano.

    Non sta a farsi seghe mentali sul far giocare dei giocatori perché altrimenti si svalorizzano. Lui non intende innanzitutto SVALORIZZARE SE STESSO, e quindi fa giocare chi è in forma e chi si integra con la squadra, ma non lascia indietro nessuno, se capisce e lavora duro. Vedi Kumbulla.

    Il posto champions ce lo siamo giocato, sul campo, nella scellerata partita contro la Juve.
    Perché gli altri avversari diretti li abbiamo battuti (Atalanta, a/r e lazio, differenza reti). Però, fuori dal campo, non è detto che non possano venire fuori penalizzazioni. Ci credo poco, ma non è impossibile.

    Già oggi questa squadra è complessivamente migliore di quella di inizio stagione. Non tanto come qualità, ma come testa, come capacità di tenere botta, di restare concentrati.
    Se su questo gruppo di titolari si innestano 3 buoni giocatori
    – un centrale mancino preferibilmente in grado di far partire l’azione (adesso abbiamo 3 stopper)
    – un laterale destro almeno all’altezza di karsdorp o meglio
    – un metronomo di centrocampo con buoni piedi e buona visione di gioco
    considerando il rientro di Spinazzola …

    iniziamo a divertirci.

  5. Sono molto contento che Cristante abbia deciso di puntare di più sul gioco di prima, secondo me anche Oliveira dovrebbe e potrebbe. Nel suo caso sta diventando un eccellente modo di sopperire alla lentezza di alcuni movimenti palla al piede.

  6. Dopo l’articolo scandaloso di ieri (“Zaniolo non entra al derby manco a risultato acquisito, scadenza contratto giugno 2023” non considerando che Nico fosse in diffida e quindi non avrebbe avuto nessun senso farlo entrare sul 3-0, ignorando in buona o male fede che il contratto scade nel 2024 e quindi non ci sarebbe nessun deprezzamento a giugno, a favore della Juve la cui proprietà guarda caso è la stessa di Repubblica), Pinci stamattina al posto che rettificare le inesattezze clamorose reiterate che ha scritto ieri (12 mesi alla scadenza del contratto di Nico), se ne esce con un altro articolo in cui tra le altre cose dice: “Il cosiddetto – e letteralmente leggendario – “ambiente romano”: ne facciamo parte tutti, giornalisti e tifosi, non solo l’universo molteplice delle radio.” dicendo poi che Mou ha trovato il suo nemico nell’ambiente, e che “tutta la città sa che il rapporto tra i due s’è incrinato” riferendosi a Mou e Zaniolo.
    Ma io mi chiedo ma questo personaggio un minimo di vergogna non ce l’ha? Reiteratamente su un giornale nazionale soffia sul fuoco sul “caso Zaniolo”, che “caso” non è! Al derby era diffidato e sarebbe stato l’arma in più qual’ora le cose si fossero messe male, e ieri era infortunato! Mette sullo stesso piano Lui che mente sapendo di mentire, con il Tifoso Romanista; che invece rispetto a lui è dalla parte delle scelte del mister e adora Nicolò, sperando che rinnovi e diventi un campione e che insieme a Tammy ci faccia vincere!!
    Io accetto che quando la Roma non gioca si scriva un pò di tutto, fantamercato, rinnovi etc.. ; ma il giorno della partita che di cose da dire ce ne sono tante, è possibile uscire con un articolo come quello di ieri, e che il giorno dopo la partita che ce sono tante altre di cose da dire, l’articolo sia sulla falsa riga di quello del giorno prima! Questa per me è malafede, è proprio l’intento di creare problemi e dare fastidio ad una squadra che sta ottenendo buoni risultati, 10 utili consecutivi, e che un pochino spaventa la proprietà del suo giornale e della squadra che precede la Roma in classifica. Praticamente prima della partita destabilizza l’ambiente e poi se la prende con Mou che nel dopopartita dice che c’è gente che destabilizza l’ambiente. Fa la vittima, al posto che farsi un esame di coscienza!! Io sono estremamente a favore della pluralità dell’informazione, ascolto volentieri il pensiero di chi la pensa diversamente da me, però divento una bestia quando un giornalista imposta un articolo su delle menzogne e poi il giorno dopo generalizza mettendo sullo stesso piano i tifosi, con i giornalisti seri, con le radio, con chi di proposito, come lui, mente sapendo di mentire!!

    • “divento una bestia quando un giornalista imposta un articolo su delle menzogne…”
      Pinci non è un giornalista.

    • Per “onore” di cronaca! Zaniolo con Mourinho ha giocato:
      2su2 partite di qualificazione Conference
      8su10 di conference: 1panchina e 1 infortunio (28′ a Zoria – 18′ a Sofia, le altre 6 partite gioca più di 66′ a partita)
      2su2 in coppa Italia (45’Lecce 90’Inter)
      23su31 in SerieA: ne salta 3 per infortunio, 3 per squalifica, solo 2 per panchina: a Genoa e derby.
      Delle 23 partite giocate fa: 26′ a Juventus, 13′ a Venezia, 45′ a Spezia. Tutte le altre più di 66′, tanto è vero che considerando le 23partite ha giocato esattamente 74′ di media.
      Non posso pensare che Zaniolo ce la possa avere con Mou, visto che lo ha fatto giocare sempre!! Ci rendiamo conto che in panchina è stato solo 3 partite in una stagione, dopo che non ha giocato per 2 stagioni intere!! Penso che il mister abbia fatto di tutto per fargli recuperare la forma migliore.. Davvero il “caso” esiste o c’è gente che lo alimenta?

    • Edo, stamattina c’è di peggio: sull’ edizione romana di Repubblica un altro dei servi dei gobbi, il prode Enrico Sisti , scrive uno pseudo articolo su Zaniolo, che è un vero e proprio concentrato di malignità e falsità. A questo punto io credo che la società dovrebbe intervenire con decisione e chiarezza, senza le ambiguità che hanno finora contraddistinto gli interventi di Pinto. Non si può permettere che il miglior talento del calcio italiano, che è nostro, venga massacrato con questo stil,inizio di porcate.

    • Gastaldo ho visto… che tristezza!!
      io domenica mattina mentre stavo facendo dei lavori domestici stavo ascoltando retesport, per aggiornarmi sulle ultime news; hanno fatto la rassegna stampa ma non hanno riportato l’articolo di Pinci che io avevo letto qui sul giallorossinet. Appena hanno aperto le dirette ho chiamato e ho fatto presente di quell’articolo. i conduttori subito mi hanno detto che era un refuso, che può capitare che uno si sbagli, che lo conoscevano è una brava persona etc.. poi visto che dopo di me un sacco di gente ha ribadito il mio concetto, si sono visti praticamente costretti a leggere l’articolo e effettivamente ammettere che non si trattasse di un refuso, ma che avesse proprio scritto una cantonata. Ho cercato il podcast della trasmissione, ma quello del 03 arile non c’è, non so se lo metteranno ma non credo. Fatto sta che credo nel pomeriggio, parte dell’articolo è stato modificato

  7. Se Pinto riesce a vendere Florenzi per 3 milioni stabilisce il suo record personale a Roma. In genere li regala tutti. Quindi è meglio che non tira la corda. 🕶️

    • Sì, può essere, ma forse sono io che non capisco il motivo perché “30 denari” non sono stati chiamati pure De Rossi e Pellegrini, tanto per fare due esempi.
      E Florenzi aveva spuntato un contratto da 2,8 + premi, congruo per quello che era stato il suo rendimento nei cinque anni precedenti. C’è qualcosa che mi sfugge?

  8. Non sarebbe secondo me una mossa stupida, qual’ora il Milan non riscattasse Florenzi, mantenerlo in rosa. A destra per me troppe volte si valuta in negativo Karsdorp, che rientra tranquillamente nella top 3 terzini destri del campionato, e ciò significherebbe che a meno che non mi porti a Roma terzini di prima fascia (hakimi ecc) sarebbe un investimento inutile. Piuttosto mi tengo florenzi come vice dell’olandese, che nonostante tutto…è un giocatore esperto, che quando chiamato in causa il suo contributo può darlo, poi per lui se veramente tifoso sarebbe l’occasione giusta di cercare di riavvicinarsi ai tifosi.

  9. Eliseo ma che problemi c’hai,no perché invece di fare il bastian contrario trovate nantro sito pe di stronzate (non ci spreco neanche l’accento)ma forse sei il cugino di Pinci?beh comunque sia cerca de spara’ meno cazzate

  10. Per fare il quinto a dx Florenzi è buono, eccome, anche se il carattere lo conosciamo e la curva non lo accoglierebbe bene.
    Per 3 M tanto vale tenerselo e mettere i soldi che abbiamo su altri ruoli.

  11. Ma come, su calcio e finanaza il Milan la societ’ piu immacolata di tutta la serie A che non ha al pizzo 1 milione per Florenzi che fino a ieri era una riserva TOPPE indispensabile per lo scacchiere di mister zero trofei Piolo_!!!!! E poi va in giro a chiede sconti per Dalot, Tonali, Florenzi, Tomori…
    pagate quello che è scritto sul contratto, i milanari ultimamente se la sentono calla ma vivono sempre nella pia illusione…intanto col go de a parti inverse se l avesse fatto simpalleo simpallao sembra messi ma è Leao, avrebbero fatto le aperture sui tiggi nazionali…descrivendo Piolo il Guardiola Italiano!
    Intanto Austinio alla prossima manna il giornalista Giapponese Tikaki Pokosoto a fare domande al mister…

  12. Per Florenzi niente sconto, il Milan va in Champions ? Incassa più soldi di noi. Addirittura rischia di vincere lo scudetto ? Mejo me sento. Oltretutto ha pure avuto dei regali arbitrali contro di noi.
    Ergo, per la miseria di 4,5 milioni di € che come costo del cartellino sono 2 spicci, facessero meno i purciari pidocchiosi e cacciassero la somma dovuta, senza sconti !

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome