AS ROMA FLASH NEWS – Tutte le notizie in giallorosso minuto per minuto

38
1353

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Nuovo appuntamento giornaliero all’interno del nostro portale dove verranno inserite tutte le news sotto forma di “brevissima” per restare sempre aggiornati minuto per minuto sulle notizie della AS Roma e non perdersi mai gli ultimi avvenimenti.

Queste tutte le ultimissime di lunedì 22 novembre 2021:

Ore 22:20 – SABATINI: “FELIX GIOCATORE SFACCIATO, BRAVA ROMA” – L’ex ds ha parlato all’Adnkronos, dichiarando: Felix è un giocatore ‘sfacciato’ di grande personalità con qualità assolute. Sa di avere talento e lo vuole mettere in mostra, può arrivare a grandissimi livelli. Se Mourinho lo ha buttato nella mischia a 18 anni vuole dire che vale. Mou è la garanzia migliore sulle qualità di questo ragazzo. Era seguito da diverse squadre di Serie A ed è stata brava la Roma a prenderlo“.

Ore 21:00 – LA GAFFE NEL VIDEO E LA PRECISAZIONE DI FELIX – Nella versione “lunga” del video di Felix che indossa le scarpe regalategli da Mourinho si sente l’infelice battuta “dentro ci sono le banane” che ha scatenato polemiche sui social. Per questo il video è stato rimosso e poi tagliato. Il giocatore precisa: “Voglio assicurare a tutti che non mi sono offeso in nessun modo per il commento in sottofondo nel video, e che credo sinceramente non ci fosse nessuna intenzione di tipo razzista. Sanno che mi piacciono molto le banane e questo è diventato un motivo di scherzo qualche volta. Quel commento era solo un altro di quegli scherzi. Non mi piace pensare che le persone possano essersi fatte un’idea sbagliata dell’accaduto“.

Ore 18:50 – FELIX INDOSSA LE SCARPE REGALATE DA MOUFelix Afena Gyan, giovanissimo attaccante decisivo nella vittoria di ieri sera, ha indossato le scarpe da 800 euro regalategli come promesso da Josè Mourinho dopo la doppietta realizzata contro il Genoa. Questo il video pubblicato dallo stesso attaccante.

Ore 16:50 – LA ROMA PRIMAVERA BATTE IL BOLOGNA 3 A 1 – La Primavera giallorossa continua a vincere e mantiene la vetta della classifica. Vanno in gol Ndiaye, Satriano e Volpato. Inutile il gol del monetaneo pari di Stivanello. Sugli spalti ad assistere alla partita erano presenti Mourinho, Tiago Pinto e Felix.

Ore 13:45 – L’AGENTE DI FELIX: “RICORDA ETO’O PER MOVENZE” – Oliver Arthur, agente di Felix Afena-Gyan, parla del suo assistito a Tele Radio Stereo: “In Ghana c’è grandissimo entusiasmo per quello che è successo ieri sera, sono impazziti per lui: nelle radio, in tv e sui social non si parla di altro e sto ricevendo chiamate da chiunque. A chi somiglia? Per velocità, struttura fisica e movenze può ricordare Samuel Eto’o.”

Ore 13:10 – IL PROGRAMMA PER ROMA-ZORYA – La Roma ha reso noto il programma della sfida di Conference League contro lo Zorya: mercoledì alle 11 la rifinitura, alle 13:30 invece la conferenza stampa di Mourinho.

Ore 12:45 – JUVENTUS, DANILO OUT CONTRO LA ROMA – La Juventus sarà senza Danilo per due mesi. Il terzino ha riportato una lesione di medio grado del muscolo adduttore lungo della coscia sinistra. I tempi di recupero sono di circa 8 settimane: difficile un suo recupero per Roma-Juventus in programma a gennaio.

Ore 9:30 – CONTRO IL TORINO EMERGENZA A CENTROCAMPO – La squalifica di Veretout complica ulteriormente i piani di Mourinho in vista di Roma-Torino. L’allenatore sarà costretto a scegliere uno tra Diawara e Darboe da affiancare a Pellegrini, con Mkhitaryan che potrebbe giocare ancora da mezzala.

(In aggiornamento…)

Articolo precedenteIntermedio o seconda punta: Zaniolo l’arma in più di questa nuova Roma
Articolo successivoSmalling, Zaniolo e Borja Mayoral: ecco la Roma anti-Zorya

38 Commenti

  1. Se volete bruciare Felix dite che ricorda Eto’o.
    A parte questo, secondo me col Toro Darboe può fare molto bene se a centrocampo si ripropongono Miki e se Pellegrini recupera appieno.

    • Se impostiamo la partita come col genoa e la palla la vediamo solo noi Mkhi a centrocampo è un arma aggiunta.
      Se dobbiamo anche difendere rischiamo di prendere le mazzate per davvero.

  2. Lasciamo stare con certi paragoni. Stiamo parlando di un 18enne. Felix deve fare Felix e basta.
    Per Torino darei spazio a Darboe più che Diawara. Diawara sta bene ai margini e non lo dico per mancare di rispetto al ragazzo. Mourinho non lo vede. Giustamente a mio avviso.

  3. Si sta sfregando talmente tanto le mani che prenderanno fuoco.
    Prepariamoci alle richieste contrattuali e tra un paio di settimane, come è avvenuto con Darboe, ci saranno “spifferi” che annunceranno che club italiani e stranieri sono interessati al ragazzo.

    • E come erano ca22ate dei giornali, fondamentalmente, per DARBOE, sarà altrettanto per FELIX.
      P.s. Ma poi, MANCINI, al ritorno dalla Nazionale, ha firmato il rinnovo a 3 milioni e rotti?

    • No, perché hanno speso tutto per il rinnovo di Mancini e non hanno soldi per comprare la penna 🙂

  4. Ma Mourinho non era quello che non vede i giovani? Darboe, Tripi, Bove, Felix… certo, poi in campo bisogna muoversi, se vuoi guardare la partita fai l’abbonamento in tribuna.

  5. A proposito di Ultime Notizie: Leggevo tale articolo:
    15:50 – 22 Novembre 2021 – Il Manchester United esonera Solskjaer e i tifosi rimpiangono Mourinho: “Il più grande dopo Ferguson”. Alla faccia di chi ancora lo critica Spagnoli in Primis Ve lo ricordate cosa dicevano qualche giorno fa?! Mourinho, dalla Spagna attaccano: “Finita l’era del Mussolini portoghese” …
    Forza Special One 💛💖

  6. Intanto Mourinho gli ha regalato 800 euro di scarpe (al procuratore la percentuale di un paio di lacci). Tra l’altro…ho visto le scarpe…le Balenciaga 3S…non le indosserei nemmeno gratis😂

    • @Chico stavo per digitare la stessa cosa quindi, concordo su tutto A parte il fatto che mai spenderei una cifra simile per un paio di scarpe ma con il mio carattere alla prima “macchiolina” mi prenderebbe un infarto😅

    • Dubito che gli piacciano le scarpe, gli piace il fatto che costino 300euro.
      Tu pensi veramente che chi si fa aprire una bottiglia di vino da 50 euro al ristorante ne sappia gustare il sapore??..

    • Pensate a quanto so’ scemo/arretrato io: ero convinto che le scarpe speciali erano scarpe da calcio…

    • quelle balenciaga sono proprio orribili, sempbrano calzini con la suola; tra l’altro dovrebbero essere fatte in cina per pochi euro

    • Comunque quelle non sono le Triple S.
      Sono le Speed Sock limited edition.
      Manco le basi.
      Io mi soffermerei, piuttosto sul coj1 nel video (1 da leggere all’inglese) che dice “dentro ce stanno le banane”.

    • Però col colore che hanno stanno bene con la quarta maglia (che ammetto, vista ieri non mi è parsa poi così male. Certo quella striscia trasverrsale…).

    • ed io delle speed sock sto parlando, la prima serie era made in italy se non sbaglio le facevano in toscana; la seconda serie invece divenne made in china con netto calo della qualità dei materiali ma prezzo invariato

    • Chico, io non capisco cosa abbia Mou contro Felix, tanto da avergli fatto le scarpe. In fin dei conti gli ha fatto appena vincere una partita complicata. Mah, sarà pure bravo, ma chi lo capisce?

  7. Volpato altro Felix? Sembrerebbe veramente forte.
    Comunque ringraziamo il grande lavoro che ha fatto negli anni Pallotta se adesso c’è questa cultura così attenta con i giovani, questa Roma che si è finalmente aperta al mondo, piena di calciatori di ogni dove e soprattutto merito di Pallotta, che ha voluto dare a questa società un taglio e un respiro internazionale.
    Un Felix non nasce per caso, nasce perché è finita la Roma degli AOO bona solo dentro e a ridosso del raccordo annullare.
    Il mio sogno fare una cantera giallorossa talmente forte che i pezzi di ricambio te li ritrovi in casa senza bisogno di andare a cercare nessuno.
    E si può fare una cosa del genere, vedere la primavera è veramente una cosa bella, uno spettacolo, sono tutti uno meglio dell’altro

    • Sì sì, sempre sia lodato…infatti in 10 anni non ne è uscito uno buono, tranne Florenzi che però già stava nelle giovanili giallorosse.
      E comunque mi piaceva molto di più il respiro “intercontinentale”…

    • È uscito o non uscito conta poco ha getteto le basi e ha dato l’impostazione ora la Roma è ambita da tutti e molti di questi giovani talenti scelgono la Roma piuttosto che altri top club in cui potrebbero andare.
      Una volta a 15/16 anni se ne andavano, adesso invece a 15/16 scelgono la Roma loro e soprattutto i loro genitori, perché adesso c’è la struttura, l’organizzazione certosina, la serietà è finto il tempo del AO che me presti mezza piotta

    • di calciatori buoni ne sono usciti: florenzi, romagnoli, pellegrini, felix, ect ect. Non sono top di sicuro ma se sempre meno ragazzini iniziano a giocare a pallone è proprio il materiale umano che viene a mancare e lì ci puoi fare ben poco

    • Muuuahahahahah ma i zerbini dello gnocchettaro de bostonne ancora scrivono? Felix è stato portato a Trigoria a luglio 2021 da Pinto (colgo l’occasione per ringraziarlo) in piena era del Presidentissimo sennonché produttore di Oscar Dan Friedkin

    • Muahahahaha, sì, ha fatto un grande lavoro coi giovani, si è venduto pure i bambini, infatti Frattesi è ancora alla Roma, Verde lo ha venduto a 2 (due!) milioni, Sadiq in cambio di quattro spicci, veramente un grande lavoro, come no. Ma veramente…

    • Nato a Sunyani , Ghana, [2] Afena-Gyan si trasferisce a Serie A lato Roma s’ squadra giovanile il 13 marzo 2021, dal EurAfrica FC. [3]

      Afena-Gyan è stato convocato per la prima volta in prima squadra il 24 ottobre, nella gara di Serie A della Roma contro il Napoli . [4] Esordisce tra i professionisti il ​​27 ottobre, contro il Cagliari . [5] [6] Il 21 novembre uscì dalla panchina per segnare due gol nel finale contro il Genoa , regalando alla Roma la vittoria per 2-0. [2] Afena-Gyan è diventato il primo giocatore nato nel 2003 a segnare in Serie A. [7]

      Ti sbagli sia su quando è venuto a Roma sia su chi l’ha portato.
      Felix è una scoperta di Morgan De Santis che lo seguiva da tempo.
      Morgan De Santis responsabile del vivaio della Roma insieme con Vincenzo Vergine che probabilmente tu non sai neanche chi è.
      Morgan De Santis che ha anche il titolo di direttore sportivo, che Pinto non ha, nonché il patentino di allenatore.
      Stiamo parlando di una eccellenza che lavora nella Roma, eccellenza formata, creata e inventata da James Pallotta

    • @ Luca Roma, vorrà dire che ringrazieremo Pallotta per un Bonsai, i followers , Balzaretti e 300 mln di debiti .

  8. Abbiamo giocato ad una sola porta.
    prima o poi gli attaccanti si sbloccheranno.
    Non vincere questa partita, sarebbe stato
    un delitto.

    Il secondo gol di Felix, mi ha lasciato senza parole.
    Bello anche il primo.
    Miky nell’occasione è stato devastante.

    FRS🐺💛🧡

  9. Morgan de sanctis l eccellenza se l’e’ creata da solo altro che Pallotta quello voleva fa’ Disney a Roma e’ basta !!! comunque la Roma ha dei visionatori in loco in Africa che segnalano il ragazzo lo vedono varie volte poi lo mandano a Roma spesato per visite e provino cosi e’ il calcio in Africa la ricerca dei talenti

  10. Quindi è tutta una polemica perchè a lui piacciono le banane e ne mangia a profusione. Se magari gli piacevano i kiwi e la battuta fosse stata “Dentro ci sono i Kiwi” avrebbero allertato la guardia di finanza perchè nel film con Mattioli “Un estate ai Caraibi” si parla di “kiwi” come di fondi neri da trasferire in qualche paradiso fiscale?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome