ATALANTA-ROMA 2-1: le pagelle

116
1783

ULTIME NOTIZIE AS ROMA Bruttissima sconfitta della Roma che viene schiantata dall’Atalanta nonostante il ko di misura. Partita senza storia, che rischia di tenere i giallorossi ancora una volta fuori dalla Champions.

Queste le pagelle assegnate dalla nostra redazione ai giocatori scesi in campo oggi al Gewiss Stadium per affrontare i bergamaschi nel match valido per la trentaseiesima giornata di campionato:

Svilar 6 – L’Atalanta gli tira da ogni parte, lui fa il possibile per limitare i danni.

Kristensen 4 – Schierato nei tre di difesa si ritrova spaesato: gli atalantini sfondano dalla sua parte come lama nel burro, lui alza quasi subito bandiera bianca. Dall’87’ Joao Costa sv.

Mancini 4 – A pezzi. Grottesco il modo in cui si arrende all’uno contro uno di De Keteleare in occasione del vantaggio atalantino.

Ndicka 4 – Sbaglia tutto lo sbagliabile, difensivamente inguardabile.

El Shaarawy 5 – Schierato largo a destra, nel primo tempo è un fantasma. Nella ripresa entra un pochino più nel vivo del gioco, ma la sua prestazione è ugualmente insufficiente.

Cristante 4,5 – Va in campo il fratello stanco. Non si regge in piedi. Dall’87’ Azmoun sv. 

Paredes 5 – Subito un problema fisico a minarne la prova. De Rossi preferisce tenerlo fuori all’intervallo. Dal 46′ Bove 5 – Ce la mette tutta, ma questo è al momento il suo massimo.

Pellegrini 5 – Un gol, inutile, su rigore e pochissimo altro. Le chiacchiere stanno a zero. Bisognerebbe fare meno proclami e pensare più ai verdetti del campo. E oggi il verdetto è severissimo.

Angelino 5,5 – Uno dei pochissimi a salvare la faccia con una prestazione tutto sommato accettabile per intensità e spinta.

Baldanzi 4,5 – Schierato sotto punta alle spalle di Lukaku tocca pochissimi e inutili palloni. Dal 46′ Abraham 5 – L’unica nota di merito è un rigore guadagnato che però non sposta nulla nel risultato finale.

Lukaku 4,5 – Lui di palle ne tocca qualcuna in più del suo collega, ma la riconsegna sempre agli avversari con appoggi imprecisi. Nel finale prova a scuotersi, ma è troppo tardi.

DANIELE DE ROSSI 4 – Stravolge la Roma con un assetto (a specchio) incomprensibile che toglie quelle poche certezze a una squadra a pezzi. Pecca di inesperienza, e cerca troppo la mossa a sensazione. Il risultato è disastroso.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteGASPERINI: “Abbiamo avuto tante occasioni, dovevamo chiuderla prima. Non vincerla ci avrebbe creato problemi”
Articolo successivoBOVE: “Nulla da dire alla squadra, in campo lasciamo tutto per la Roma. Se si incastrano dei risultati possiamo ancora farcela”

116 Commenti

  1. Il club dovrebbe essere venduto agli investitori arabi il prima possibile e tutti questi giocatori e l’allenatore dovrebbero andarsene.

    • Non c’entra nulla. Sei sotto fpf. O scovi i giovani forti o questo passa il convento. De Rossi oggi da 4, peggiore in campo. Mi fai giocare gente come Zalewski contro il Leverkusen e a Bergamo mi rimetti gente come Mancini, Cristante e Pellegrini che non si reggono in piedi? Metti forze fresche all’inizio e poi, in caso, valuti se mettere i titolari nell’ultima mezz’ora.

    • anche venduto non so fino a che punto puoi fare mercato con il FPF….abbiamo un cappio al gollo sino al 2026…

    • poteva finire 7 o 8 a 0…

      una debacle.

      mi aspettavo una partita difficilissima ma non da farli tirare 26 volte, non farli palleggiare in area nostra.

      stasera un disastro.

      ❤️🧡💛

    • Mourinho nei due anni precedenti ha mascherato le lacune della rosa portandoci un trofeo europeo e sfiorandone un secondo.
      Poi è stato scaricato dalla squadra e dalla società non si sa perchè. Se i Friedkin, anziché dare alibi ai giocatori addossandogli la colpa, lo avessero blindato mettendo la squadra di fronte alle proprie responsabilità e avessero rafforzato la rosa con una panchina di qualità che avrebbe consentito ad un allenatore vincente di ruotare sapientemente i giocatori (come fa ad esempio Gasperini) oggi parleremmo di un diverso epilogo della stagione.
      De Rossi è un ottimo allenatore ma non può fare miracoli con una rosa risicata come questa.
      Tutto sommato meglio così, perché andare in champion in queste condizioni sarebbe davvero impensabile. E immeritato per quello che si è visto nella partita di ieri e nella stagione.
      Ora i Friedkin devono dimostrare se sono qui per vivacchiare in attesa dell’affare stadio oppure se vogliono vincere. Possedere la Roma non basta, bisogna meritarla.

    • Io non so voi ma questa storia di sperare negli arabi mi nausea. Per me il modello è l’Union Berlin. Le squadre devono appartenere ai tifosi.

    • il vero problema è che la Roma non ha giocatori per fare un certo tipo di calcio e secondo me, non ha giocatori per fare una difesa a quattro.
      inoltre con Pellegrini a centrocampo, se giochi a tre, perdi un incontrista e un centrocampista box to box, capace di cambiare passo. se ci mettiamo la latitanza cronica degli attaccanti e la mancanza di gioco sulle fasce, l’uno contro uno, cross e potrei continuare, il quadro è completo.
      per me, se si deve giocare una ennesima volta la Conference, meglio non farla. si risparmiano energie, partite inutili.

    • Volevate il 4-4-2 perché secondo la
      maggior parte di quelli che scrivono qui
      questa squadra non puó giocare con la
      difesa a tre, ecco questi sono i risultati
      contro certi avversari, squadra scoperta,
      il centrocampista centrale che sta sempre
      schiacciato, e l’attaccante sempre spalle alla porta. Intanto gli avversari possono
      palleggiare e arrivare verso la nostra area con
      tre passaggi, questo é quanto visto stasera
      almeno 15 tiri concessi dai sedici metri

    • Mai sola mai.. Perdonami ma la Roma purtroppo ha giocato a 3 non a 4..

      Kristensen – Mancini – Ndicka in difesa..
      Elsha ed Angelino come quinti
      Paredes – Cristante – Pellegrini a centrocampo
      Baldanzi sotto punta a Lukaku

      Bisognerebbe dire.. Siamo tornati con la difesa a 3 ed i risultati si vedono.. Veniamo massacrati..

      Oggi per come la vedo io bisognava giocare tatticamente come hai giocato con l’Inter.. È quindi si a 4..

      Ed invece hai voluto giocare a specchio contro una squadra che è 10 volte più veloce di noi..

      L’Atalanta e più forte di noi.. Ma per me oggi tante colpe sono del mister..

      Quando tutti i calciatori giocano così male e perché non sono stati messi nelle condizioni di fare di più..

      Oggi il mister ha tante colpe.. Che poi L’Atalanta ha delle caratteristiche che a noi mancano, lo si sapeva già da tempo..

      Ma questo è stato un massacro non una partita..

    • Mai sola era evidente che la Roma ha giocato con la difesa a 3.. Un 3 ibrido con Kristensen che si allarga di più.. Come a Leverkusen con Angelino che fa il terzo di difesa..

      Questo lo avevo visto dal primo minuto..

      Ma poi c’è la domanda di Borghi a De Rossi su Dazn.. Dove gli chiede perché tornare a 3 quando il meglio lo ha fatto a 4.. E De Rossi dice chiaramente di aver giocato a 3.. Anche se aggiunge che il terzo centrale era un terzino..

      Per me il terzo centrale può essere anche Lukaku se poi gioca li..

      Anche in telecronaca si è parlato di difesa a 3..

      Anche su questo sito sulle pagelle a Kristensen si parla di difesa a 3..

      Sulla sinistra il braccetto era Angelino e non aveva nessuno davanti a lui.. In un 4-4-2.. Avresti dovuto vedere un esterno alto davanti ad Angelino.. Ed invece c’era Solo Lukaku..

      La Roma sia a Leverkusen che a Bergamo ha giocato chiaramente a 3.. Con i terzini (Angelino a Leverkusen, Kristensen a Bergamo).. Che hanno agito come terzo centrale

      Angelino ha saputo farlo meglio di Kristensen.. Che ha sbagliato praticamente tutto..

      Un 3 ibrido con il terzo centrale, ossia il terzino che può alzarsi di più.. Cosa che Kristensen ha fatto poco.. Sbagliando tempi ed uscite..

  2. Ora tutti a dire che lo rosa è scarsa. Ma prima pochi lo dicevano o ammetteva o, e a farne le spese e toccato A Fonseca e Mourinho e toccherà anche a Ddr, lo dico da 6 anni e lo ripetero’ allo sfinimento, la Roma più scarsa degli ultimi 30 anni, una squadra da rifondare, con un minimo sindacale di 10 acquisti, solo che come li fai coi soldi del monopoli?

    • Tony, mi trovi d’accordo, lo scrivo e mi prendo critiche da chi vede campioni che non esistono.
      ho difeso Mourinho, scrivendo addirittura che, se avessimo preso Guardiola o Klopp il risultato sarebbe stato anche peggiore.
      nelle maglie ci devi mettere i giocatori….Stop.

    • Che la rosa non era scarsa ma forte non lo avrebbe dovuto dire DDR che da Campione del Mondo qualche paragone agonistico può permetterselo, sebbene sia più facile dire una santa bugia o accampare scuse banali piuttosto che inimicarsi un gruppetto di ammutinati i quali hanno dimostrato tutte le loro magagne già denunciate pubblicamente da JM. Con pochi riguardi ora senza personalizzare il concetto anche DDR vorrebbe “altre qualità”. Si spera che per gli incastri dei risultati non sia stato vano il tentativo di Bubu e Yoghi di recuperare il gruzzolo qualificazione.
      Una volta qualificati staremo a vedere che squadra faranno per la Champion. È bello tornare in questo guazzabuglio in cui si deve sperare che il DS non sia una sola, che lo stellone di DDR torni a brillare, che abbia le palle per chiedere i calciatori giusti😂 Scusate se mi tengo l’euforia del pullman davanti alla porta e che gira per Roma con la vittoria di una Coppa😉
      Forza Roma

    • Ciao Marco,
      Da quello che si é visto in campo con i calciatori che hanno giocato ieri sera sarebbe utopia
      pensare che abbiamo giocato a tre, vedi Elsha
      alto durante il primo tempo, e Christensen
      quasi sempre portato a giocare largo su Ederson,
      di conseguenza non é riuscito mai a stringere
      verso il centro.
      Una difesa a tre deve avere tre centrali di
      ruolo che tra l’altro permettono quei raddoppi
      che ieri sera non ci sono stati e ci son costati i due goal, e i nostri seduti in panca.
      Ho visto gli stessi fantasmi che siamo abituati
      a vedere da qualche anno quando facevamo quelle partite sempre a inseguire senza successo l’avversario, con i due centrali
      di centrocampo che a turno si dovevano buttare in mezzo au centrali di difesa e non ci sono mai riusciti, anzi sono stati sempre in ritardo e nel costruire e fare interdizione e durante la fase difensiva, in definitiva non hanno visto palla il
      hanno fatti girovagare nel vuoto, tanto
      che pure uno come Cristante ha buttato la spugna come un pugile che si é fatto prendere a pugni in faccia.
      Ora non per prendere le difese di qualcuno dopo
      una partita del genere, nella formazione di ieri sera c’erano 4-5 giocatori che hanno giocato tutte
      le partite pure in condizioni precarie.
      La squadra secondo me c’è ma per salire di
      livello ci vorrebbero almeno due centrali di
      centrocampo tecnici e rapidi un terzino piú
      Angelino, un goleador prenderei Lucca,
      è un attaccante esterno.

    • 13 Maggio 2024 At 14:36
      Il tuo commento è in attesa di approvazione
      Mai sola era evidente che la Roma ha giocato con la difesa a 3.. Un 3 ibrido con Kristensen che si allarga di più.. Come a Leverkusen con Angelino che fa il terzo di difesa..

      Questo lo avevo visto dal primo minuto..

      Ma poi c’è la domanda di Borghi a De Rossi su Dazn.. Dove gli chiede perché tornare a 3 quando il meglio lo ha fatto a 4.. E De Rossi dice chiaramente di aver giocato a 3.. Anche se aggiunge che il terzo centrale era un terzino..

      Per me il terzo centrale può essere anche Lukaku se poi gioca li..

      Anche in telecronaca si è parlato di difesa a 3..

      Anche su questo sito sulle pagelle a Kristensen si parla di difesa a 3..

      Sulla sinistra il braccetto era Angelino e non aveva nessuno davanti a lui.. In un 4-4-2.. Avresti dovuto vedere un esterno alto davanti ad Angelino.. Ed invece c’era Solo Lukaku..

      La Roma sia a Leverkusen che a Bergamo ha giocato chiaramente a 3.. Con i terzini (Angelino a Leverkusen, Kristensen a Bergamo).. Che hanno agito come terzo centrale

      Angelino ha saputo farlo meglio di Kristensen.. Che ha sbagliato praticamente tutto..

      Un 3 ibrido con il terzo centrale, ossia il terzino che può alzarsi di più.. Cosa che Kristensen ha fatto poco.. Sbagliando tempi ed uscite..

  3. non la vedo così tragica, non siamo all’altezza della Champions, ed è palese. per quanto riguarda i giocatori, sono quello che sono, il 9 non è proprio un calciatore

    • semplicemente presi a pallonate per un’ora e più.
      sembrava di vedere una partita di calcio d’agosto.

    • L’Atalanta corre, gioca, ha cambi e spende per i stipendi dei giocatori €45,080,000 di monte ingaggi annuo TOTALE, mentre la Roma spende €103,960,000 per avere una rosa a metà..dove corrono in 4 e sono senza ricambi. UNA MEDIA DI €3,584,828 a giocatore.

      MA CHI SE LI MERITA VERAMENTE? Ditemelo voi

      La differenza sta nel manico di chi guida!!!
      Vuoi dare soldi a palate, ma almeno dalli a chi se li merita.

      FMR

  4. Per andare in Champions ci vogliono i giocatori da Champions ecco l’Atalanta per il nostro campionato li ha, il Bologna per il nostro campionato ha giocatori che hanno fame le strisciate ci vanno sempre con o senza aiuti.

    Noi non abbiamo giocatori da Champions o giocatori affamati in più una proprietà che non spende 1 euro e non dite per il far play finanziario che è una presa per il c….. tanto gli stipendi di sanches karsdrop Etc li devi pagare sarà meglio iniziare a prendere qualche giocatore che ha fame?

    • maciste alias stefano er ciccio, non sei d’accordo perché difendi sempre e comunque la Roma, ti capisco ma, bisogna rendersi conto che, a parte 2/3 ( Svilar,Mancini e Paredes) gli altri al massimo possono fare le riserve.
      C’È SOLO L’ ASROMA 💛❤️!!!!

  5. In un colpo solo abbiamo consegnato la Champios a Juve, Bologna e Atalanta. Ci manca di farci superare anche dagli sbiaditi e il gioco è fatto. Con questi ectoplasmi è possibilissimo

    • Siam passati da giorcarci finali a non farci passare dallazziehehe

      Finale Coppa Raccordo!

  6. mourinho non era matto a fare le barricate aveva capito che la squadra è proprio scarsa cosa che non ha capito ddr che si è fatto pure dare delle belle lezioni di calcio sia dal Bayern che dall’ Atalanta ma non è colpa sua se ha poca esperienza e qualcuno ha pensato bene che era giusto metterlo al posto di uno con 26 titoli in bacheca, tranquilli il prossimo anno voleremo è in arrivo pure un grandissimo ds che con qualche giocatore non di nome, con qualche giovane di prospettiva e con qualche scarto svincolato o in prestito saprà riportarci in Champions

    • Il grande allenatore dei 26 titoli in bacheca, 10 milioni di stipendio, che non è matto e faceva le barricate ha fatto meno punti di quello alla prima esperienza che prende 300mila euro.
      Questa è la prima, inconfutabile, verità.

      Seconda inconfutabile, verità potenziale: se De Rossi dovesse vincere le due partite con Genoa e Empoli avrà fatto 37 punti, in proiezione 74 che vuol dire zona terzo posto e Champions con la pipa in bocca, con quella che tutti oggi definiscono una squadra di pippe. Per cui si: vi tocca tifà pure Genoa e Empoli. E se arriviamo sesti pure il Bayer Leverkusen nella finale.

    • Sop, ma se lui ha 26 titoli in bacheca – uno con noi – e DDR solo un esonero dopo 16 panchine alla Spal un motivo c’e’ o no?

  7. Partita molto simile a quella dei Leverkusen, solo che lì c’è stata concentrazione massima, oggi per un tempo abbiamo marcato a 3 metri di distanza tutti gli avversari, che hanno fatto quello che volevano, nel secondo tempo una piccola reazione con sempre troppi errori da parte nostra.
    Ora restano due partite da vincere assolutamente, DDR le ha vinte quasi tutte con le squadre in classifica sotto di noi, quindi speriamo almeno di finire con 6 punti.

  8. Inutile parlare dei giocatori o dell allenatore partita orribile giocatori stanchi a tratti incoscienti della situazione in apparenza poco motivati ma lo erano anche loro ma senza strafare ci hanno preso a pallonate risultato bugiardo, doveva finire tanto a poco, siamo ricaduti in basso, occorre che la proprieta investa ci vuole un ricambio cospicuo della rosa altrimenti saremo mediocri nei prossimi anni.Sempre forza Roma.

  9. Formazione senza senso,
    ma sinceramente non c’è stata partita,
    dubito che con la difesa a 4 sarebbe cambiato nulla,
    ci prendevano a pallate in ogni zona.

    La squadra è molto modesta, possiamo dirlo ora che aveva ragione Mourinho?
    DDR per me non ha colpe, anzi-
    Difendiamo almeno la UEFA però.

    • ma come non ha colpe? ma fa giocare sempre gli amichetti suoi…non tifate le bandiere!!! sennò mettiamo tutti alla formazione gridiamo il suo nome e ci esaltiamo poi arriviamo decimi…se ci dice bene!!!
      ma lorente che fine ha fatto? mancini INGUARDABILE ma che sei matto a sostituirlo?! cristante scarso e lento di suo ora non si regge in piedi ma altro INTOCCABILE come pellegrini che è un mese che non la struscia!!! celik sparito dal campo! El sha pure fa solo le partite difensive con il Milan poi davanti nullo ma guai a lasciarlo in panchina!!!! se facesse una squadra di amici e se li portasse tutti con se ma via anche lui!!! voglio un Allenatore non un dilettante allo sbaraglio

    • Eu acho que o De Rossi tem errado muito na montagem do time. tirando o Dybala o El Shaarawy é o atacante mais criativo do elenco e ele tem dado muitas funções defensivas pra ele aí acaba que ele não tem muitas situações pra criar jogadas. O meio está muito pesado e lento na condução de bola…. não vejo uma jogada em que os meias deixam os atacantes em boa situação de atacar… isso foi mascarado no início do trabalho do De Rossi com passes rápidos e curtos, mas eles voltaram com bolas longas e pouca movimentação… isso tem destruído o futebol da Roma!

    • 2 finali consecutive, cose che in vita tua non hai mai visto, mejo er GambionaDo

  10. ma perché i nostri non c’è la fanno a camminare, mentre quelli dell’Atalanta nonostante hanno giocato più partite di noi corrono come pazzi.

    • Perché l’Atalanta da otto anni è allenata da Gasperini, che odioso quanto si vuole, ma insegna calcio da anni. Perché hanno uno scouting degno di nota, lo stadio di proprietà e una rosa superiore alla nostra – al netto dei nomi. Ti basta come spiegazione?

    • arriverà quel giorno in cui tutti lo scopriremo, poi me vojo sistema’ sulla sponda der fiume, er primo che deve passa’ é quer capoccione bianco… e famo a chi lo pija a serciate

  11. la delusione é tanta ma prevedibile, non abbiamo la caratura per stare ai livelli delle prime 5, per i miracoli non siamo attrezzati na possiamo ancora fare qualcosa di buono, sapevamo già questo quindi procediamo e proviamo a vincere le rimanenti.

  12. Curioso il mondo dei cesaroni, prima avevamo giocatori forti serviva solo un allenatore che li facesse giocare, adesso sono tutti pippe indegni di indossare la maglia… ma non è che il vate/bollito/mago/portoghese aveva ragione sulla qualità della rosa?
    Con i se e i ma non si va da nessuna parte, i fatti dicono che eravamo abituati a fare una finale europea all’anno ed anche a vincerle… quest’anno zero finali zero trofei.
    La speranza per il prossimo anno è che cambi la strategia di mercato e che si prendano giocatori con caratteristiche che vuole mister De Rossi il quale, per quanto mi riguarda, si è meritato la conferma anche se dovessimo arrivare settimi, perché con questa rosa di più non poteva fare.

    • squadra forte per te forse o per qualche altro Friedkin Boys molti di noi l’hanno sempre data da sesto/settimo posto

    • il bollito scemo del villaggio forse qualcosa di calcio ne capisce ancora.

      e se diceva (con metodi insopportabili) che la rosa era roba da vomito, diceva la verità.

      è bastato alzare l’asticella del calendario per fare il botto.

      ora cerchiamo di fare 6 puntie sperare (che tristezza) nell’atalanta vincente in europa.

      OIBÒ.

      ❤️🧡💛

  13. Oggi DDR ci ha messo del suo, ma la stagione ce la impicca Mourinho. Con un girone di andata dignitoso eri in champions con la pipa in bocca e un esordiente come De Rossi non le avrebbe dovute vincere tutte in condizioni assai proibitive. Pensiamo a mettere al sicuro il sesto posto che farsi superare pure da quell’altri è da sparasse

    Sempre forza Roma

  14. e c è chi qui scriveva che se passavamo con il Leverkusen avevamo l El in tasca!ma siete sicuri?contro questa Atalanta? secondo me si piangeva x la 2 volta di seguito! difendiamo il 6 posto e a giugno spero in un bel repulisti

  15. Friedkin 6 nel senso abbonati al sesto posto
    I peggiori presidenti della storia della Roma. Bravi Sestikinds. E pensare che ci sono capiscioni che criticavano chi ci portava in Cl . Capiscioni che diranno che i Sestikinds hanno ereditato debiti della precedente gestione, la stessa che ha ereditato una squadra di ex genitori in mano ad una banca, però.

    • aridatece Pallotta…almeno ci portava in Champions! Questi si sono “inventati” l ffp per aavere l alibi e non cacciare un euro!

    • ADDIRITTURA… 🤣 marco, userei per te LO STESSO francesismo utilizzato da Julian nei confronti di eliseo nel live…

  16. spero nel coraggio e le palle di de rossi. rosa da cambiare totalmente a partire dal nostro miglior calciatore ossia Dybala.. fenomeno ma sempre assente nei momenti cruciali a queste condizioni inutile averlo, via gli altri inaffidabili smalling e Spinazzola, via tutti i prestiti ad eccezione di Angelino… i terzini destri sarebbe da chiedergli i danni per quanto sono scarsi, via cristante e pellegrini o al massimo in panchina… sono due moviole!!!!!!! se dobbiamo arrivare sesti tutti gli anni allora costruiamo una squadra da sesto posto che costa come una squadra da sesto posto non con il 4 monte ingaggi… almeno possiamo costruire qualcosa
    stavolta avete toccato il fondo

  17. Cambiarne il più possibile la rosa sennò da sto loop del sesto posto non se ne esce più.
    Se i friedkin non sono in grado , che vendano. Per avere una rosa di questo livello è sufficiente un Lotito qualsiasi come presidente, non serve pilotare l aereo con il cappello da cowboy.

    • Ma ti sembra normale che a fronte di decine di ml da raccattare entro giugno questi qua non hanno ancora scelto il DS?
      Ma come potrà il malcapitato prescelto imbastire in poche settimane una campagna cessioni? Tanto più se come probabile sarà un DS che non conosce il nostro campionato?

  18. salvo Svilar e De Rossi,cosa può fare un allenatore con questi giocatori. Mi fa rabbia che la società non si sente mai magari arrivassero gli arabi

  19. Inguardabili! E cosa ancora piu’ ridicola, non hanno fatto un fallo. Nonostante ci stessero ridicolizzando avevano piu’ voglia e cattiveria loro. E non rompete con la stanchezza: oggi non sono proprio entrati in campo…che sono stanchi dal primo minuto?

  20. Sarò impopolare ed ultra spolliciato però De Rossi vorrei vederlo con una preparazione fatta dal suo staff ed un mercato fatto con sue indicazioni. Tutto amaramente qua. Le pagelle di stasera: 3 a tutti mister compreso.

  21. Leggendo questi nomi, tolti Svilar, Mancini e con grande generosità Ndicka e uno fra Paredes e Cristante faccio fatica a trovare un solo giocatore che terrei l’anno prossimo.
    Adesso però tocca anche a noi: nessuna riabilitazione, nessuna (ennesima) chance.
    La prossima volta che state per dire “ma tutto sommato questo va bene”, pensate a stasera.
    Radere al suolo.
    Il messaggio deve arrivare chiaro adesso: grazie, ma ci siamo rotti il c****.
    Subito STOP al bimbominkia che viene a giocare col nostro culo, prima mossa.
    Prima de subito, prima che sia tardi.
    Prima che siano ancora anni e anni così.
    Subito competenza, conoscenza profonda, esperienza, serietà. Normalità!
    O guerra.

  22. Il Como neo promosso in serie A ha come proprietari 2 fratelli indonesiani che assieme hanno un patrimonio di 50 miliardi di euro. Como ha una popolazione di 80.000 abitanti ,la metà di ognuno dei 15 municipi di Roma. L’anno prossimo dovremo invidiare anche i comaschi dopo i bergamaschi.?
    Tornando a stasera,ma solo per onor di cronaca ,si è salvato solo Angelino ,che merita la sufficienza. Svilar non ha fatto una parata, si è solo voltato indietro 10 volte per vedere i palloni che sibilavano a fil di palo o ci sbattevano contro.
    De Rossi? Paga la sua presunzione di potersela giocare sui due fronti con un organico infarcito di pippe e mezze tacche. Lui è un apprendista.

  23. La Roma ha un grosso, grossissimo PROBLEMA, I FRIEDKIN….NON SANNO SCEGLIERE IL MANAGEMENT ( finora questo è successo) NÉ TANTOMENO GESTIRE DIRETTAMENTE UNA SQUADRA DI CALCIO

  24. Nelle ultime 6-7 giornate, quelle decisive, la Roma ha una media punti da centro classifica. Siamo stati fra i pochi a non fare il bottino pieno con la Juve. A parte l’ottima striscia di risultati post esonero mourinho, poi abbiamo preso parecchi schiaffi. A questo punto, teniamoci stretta l’EL anche il prossimo anno. A giugno, però, via tutti, allenatore compreso.

  25. Quando in una stagione puoi contare sul rendimento di:

    Ruy Patricio 20%
    Svilar 120%
    Karsdorp non pervenuto
    Spinazzola 30%
    Celik 50%
    Kristensen 60%
    Angelino 80%
    Mancini con pubalgia
    Smalling non pervenuto
    Ndika 70%
    Llorente 60%
    Uijsen 50%
    Renato Sanches non pervenuto
    Paredes 80%
    Cristante 90%
    Pellegrini 80%
    Bove 60%
    Aouar non pervenuto
    Zalewski 40%
    Elshaarawi 120%
    Dybala 30%
    Baldanzi 40%
    Lukaku ai lavori forzati
    Belotti 30%
    Azomun 30%
    Habraham convalescente

    Non si puo’ pretendere di piu’ e’ gia’ tanto quello che abbiamo ottenuto.

    L’unica cosa che posso augurarmi e che si faccia ammenda e si riparta tenendo in considerazione tutti gli errori commessi, da matita rossa:
    Ruy Patricio, Smalling, Karsdorp, Aouar, Renato Sanches

  26. Tutti gravemente insufficienti oggi compreso DeRossi.
    Le scelte in molti ruoli erano obbligate, ma rimane inspiegabile il mancato utilizzo di Celik e il ricorso ad un modulo che si è dimostrato ampiamente indigesto alla squadra per tutta la stagione.
    Ora non ci resta che difendere con i denti il 6 posto e sperare nell’Atalanta ….

  27. Penso che De Rossi ha fatto un ottimo lavoro da quando ha preso la squadra. Ha ridato alla squadra un’anima che aveva perso negli ultimi mesi con Mourinho. Ha fatto molto bene in Europa League specialmente contro il Milan. Ma dobbiamo anche ammettere due cose:
    – Con lui concediamo molto ma molto troppo. Pure contro squadre modeste (tipo Frosinone o il Napoli di quest’anno) abbiamo rischiato di prenderne 4 o 5…
    – Sbaglia spesso il modulo. Stasera il modulo era disastroso. El Sharaawy a destra ha funzionato contro il Milan ma le sue qualità le esprime molto meglio a sinistra. Serviva solo di fare un 4-3-3 che è il modulo che funzionato al meglio questa stagione. Celik è Baldanzi a destra. Angelini e El Sharaawy a sinistra. Poi se Mancini o Paredes non sono in condizioni, ci sono Llorente o Bove che hanno fatto bene e possono darci un mano… Poi non faccio io l’allenatore e non vedo i giocatori tutti i giorni…

    Ma comunque, penso che l’allenatore non è il problema di questa squadra. Sia Mourinho che De Rossi di calcio ne capiscono…se facciamo schifo con tutti i due un motivo ci sarà: e quel motivo è semplice: alcuni giocatori non sono da Roma.
    Ora che probabilmente non andremo in Champion’s League, a questo punto dovremmo rifondare la squadra e puntare su giovani forti, affamati e soprattutto con caratteristiche diversi…

  28. purtroppo l’ unico e solo responsabile di tutto cio’ sono i friedkin, pensano solo allo stadio, di fare una grande squadra manco a parlarne

  29. Non siamo da Champions e un bel pezzo di squadra è da cambiare, ma quella di stasera non era la Roma. Pareva di vedere una squadra di A contro una di C, e la differenza tra Roma e Atalanta non è così grande, la classifica del campionato parla chiaro. La differenza l’ha fatta prima di tutto la testa, da una parte una squadra che si fa due trasferte in 3 giorni e deve recuperare mentalmente un’eliminazione dalla coppa dopo aver sfiorato l’impresa, dall’altra una squadra che è rimasta sempre a casa che vola sull’entusiasmo di due finali raggiunte e la convinzione di essere fortissimi. Nello sport la testa è tutto. Senza voler trovare giustificazioni.

    Fatto positivo della serata: Atalanta-Fiorentina probabilmente non conterà niente.

  30. Giocatori mediocri, a me non interessa l’allenatore, Mou o Daniele è lo stesso anche se quest’ultimo è sempre stato un mio idolo, ma forse chi diceva e continua a dire che gli americani devono tornare al loro paese non ha torto. Non puoi ottenere risultati con questi giocatori che oltre ad essere scarsi tecnicamente, non hanno neanche gli attributi per lottare … in primis il nostro capitano

  31. IL DS è la figura più importante in una squadra di calcio e la Roma, SABATINI a parte, ha sempre avuto DS mezze seghe. I Fredkins se non capiscono che devono ingaggiare un DS di primo livello non andremo mai da nessuna parte. Ora arriva questo francese, dicono, ma chi è?
    Ma prendete il DS dell’Atalanta o del Bologna se proprio non riuscite ad arrivare a Marotta o Giuntoli, se la roma deve fare un grosso investimento deve farlo sul DS , parte tutto da li per fare una Roma forte.

  32. Stasera avreí messo a tutti N.C. come a scuola. Non ci siamo neanche presentati questa e’ la triste realta’. FRS

  33. DE ROSSI è giovane come allenatore e deve migliorare, in quanto la formazione come schieramento messo in campo stasera è un errore da penna rossa visto che è più e più volte che fallisce.

    Detto questo IL CICLO DELLA ROMA è FINITO, SI FACCIANO LE DOVUTE SCELTE ANCHE CORAGGIOSE.

    Ormai si è capito chi sono quei giocatori con cui puoi costruire una roma forte e una roma da europa luege/conference.

    BASTA PSEUDO CAMPIONI alla lukaku o campioni rotti alla dybala.

    SI RICOMINCI UN PROGETTO REALE come aveva fatto ai tempi sabatini con la roma di pallotta il terzo anno.

    SONO SINCERO, mi interessa poco che arriviamo in champions o in europa luege, DOBBIAMO COSTRUIRE e RICOMINCIARE.

    DDR nostro allenatore e chiunque arrivi come direttore sportivo, insieme facciano quello che va fatto.

  34. Non commento questa partita, perche’ mi uscirebbero volgarita’ inenarrabili.

    Dico solo questo.

    Danie’: ce so rimaste 2 partite e una cosa sola, ormai, in questa stagione: FINIRE DAVANTI a quei beduini caciottari che sai tu.
    Fai quello che vuoi, faje le pere de fosforo o proprio le pere a sti sderenati, menaje, inventete li mejo mortacci, mettetece tu stesso a centrocampo…quello che te pare, ma nun te fa supera’ da quelli, DANIEEEEE!!!

    Perche’ se pure quest’anno questa lazzie demme’ ci arriva davanti e vanno in Champions alla faccia nostra, veramente e’ la fine.
    LA FINE.

  35. Darei 6 ad Angelino poveraccio, l’unico a sembrare calciatore di mestiere e 7 a Svilar pensando a come ci si senta soli in quella porta della Roma.
    Gli altri oscillano tra il 3 e il 4, a partire dall’intrepido capitano che è apparso a gennaio come la Madonnina di Civitavecchia, dispensato 4 o 5 miracoli ai fedeli, e poi affondato, stanchissimo(!) nel momento clou della stagione.
    Sugli altri mi taccio, giustificando il solo che aveva una qualche ragione per la stanchezza, cioè Mancini (ma perché non Llorente?).
    Un 4 anche a DDR, non tanto per la prova di stasera, ma preventivo, perché se pensa di salvare gli amici di sempre l’anno prossimo affonderà miseramente anche lui.
    Tra centrocampo e attacco, con la maglia di titolare l’anno prossimo non se ne deve vedere nemmeno uno di questi, tranne forse Paredes, a patto che quelli vicino a lui corrano come i bimbi africani sugli altipiani.
    Anche Dybala, seppure a malincuore, liberi il suo grosso grasso stipendio per uno cui si può fare affidamento nei momenti decisivi della stagione.
    Non ci deve essere pietà, solo raziocinio nel vagliare il rapporto stipendio/rendimento.
    Se i Cristante e gli El Shaarawi come panchinari costano troppo, via anche loro.
    Gente sana, veloce, affamata, questi voglio, in giro per il mondo ce ne sono tanti, basta trovarli.

  36. Quando offrono prestazioni cosi’ vergognose, perchè non inziare a porre dei limiti? Quando un qualunque dipendente sbaglia viene multato o licenziato. Questi continuano come se nulla fosse Adesso si godranno Vacanze di lusso, crociere in posti che noi possiamo solo sognare… Non è giusto che nonostante le umiliazioni subite, continuino a percepire le stesse cifre Hai recato un danno a Società e tifosi? Cominciassero a dimezzargli gli stipendi Non gli sta bene, se ne vogliono andare? Arrivederci e grazie Non possono continuare a prenderci per li fondelli

  37. Secondo qualcuno le squadre corrono a maggio perché hanno fatto bene la preparazione il luglio precedente e non perché si allenano forte tutti i giorni…….vabbè !!!
    Sarà che ricordo ancora quando”qualcuno” chiese ad Andreazzoli di allenarsi il pomeriggio tardi perché la mattina dovevano portare i figli a scuola ed in mattinata era troppo caldo salvo presentarsi alle 17 a Trigoria dopo la giornata passata in spiaggia a giocare a beach tennis …..

  38. Questa sconfitta era ampiamente prevedibile. Il contraccolpo dell’eliminazione dalla Europe League e la stanchezza fisica e mentale sono calato sulla Roma come una sentenza già scritta. Dobbiamo renderci conto che con questa rosa non si va da nessuna parte. Di fronte avevamo una squadra e una società fatta di gente competente che negli anni ha saputo valorizzare i giocatori e reinvestire i proventi per comprarne sempre di migliori. Noi nel frattempo abbiamo affidato la società ai vari Monchi e Petrachi che ci hanno rovinato. Pinto ha pensato soprattutto a vendere e nel frattempo sono arrivati giocatori sempre più scarsi. Ora il problema sarà come ricostruire una squadra capace di lottare a certe livelli. In ogni caso sempre e comunque FORZA ROMA 💛❤️

  39. Ripartiamo dal portiere il resto tutto via iniziando dal capitano meno capitano della storia della Roma nelle partite che contano si nasconde sempre dietro un filo d erba prende un mare di soldi per giocare bene 8 partite l anno… deve andare assolutamente via…e con lui tutti gli altri. Ripartiamo da zero con giovani pagati il giusto sani specialmente e con voglia di correre e dare il fritto non come questi mercenari che si sentono Maradona pxTotti solo perché portano magari la fascia al braccio. Se finiva 7a1non avrebbero rubato nulla e non voglio sentire giustificazioni sulla stanchezza perché l Atalanta ha giocato più di noi…solo una parola VERGOGNA

  40. Io metterei una volta per tutte sul mercato tutti questi presunti “campioni” per vedere
    1) quanto valgono
    2) quante richieste arriverebbero
    solo così potremmo mettere la parola fine a: Romano e Romanista, tutti gli allenatori lo fanno giocare ci sarà un motivo, oh è campione del mondo….etc etc.
    Servirà a mio avviso un repulisti concreto per ringiovanire la rosa e per trovare giocatori, magari sconosciuti, ma che in campo fanno sempre la differenza con noi.
    È mai possibile che se facciamo il gioco delle figurine siamo sempre più forti e quando vai a giocare con certe squadre sembriamo di una categoria inferiore.
    Basta alibi, spero con tutto il cuore di non vedere un grande amore calcistico, bruciarsi travolto da incompetenza societaria !
    SFR

  41. Squadra costruita male e senza alternative valide in panchina.Tutti pensavano che la colpa fosse di Mourinho,da stasera spero per loro si siano ricreduti.

  42. È inutile commentare oltre, la squadra è questa.
    Domenica battendo il Genoa e con la probabilissima mancata vittoria della Lazio a Milano blinderemo il 6′ posto rendendo di fatto inutile la trasferta di Empoli. Poi certo, con un pizzico di fortuna, una vittoria dell’Atalanta in EL renderebbe inutile i loro stimoli ad agguantare Bologna o juve al 4′ posto……..

  43. D’accordissimo su tutta la linea: dai proclami ridicoli di Pellegrini alla bocciatura netta del “fratello” di Cristante (quello autentico, poi, farebbe al massimo da riserva nel Torino). De Rossi deve piantarla con gli esperimenti e mettere da parte questo strano pregiudizio nei riguardi di Edoardo Bove. Stasera, da titolare, avrebbe fatto pur sempre meglio del “fratello” di Cristante!
    Inoltre, Kristensen cos’è? Una bestemmia?
    Infine, non giudico il resto di una difesa tremendamente affaticata dopo tutto ciò che è accaduto giovedì e con tempi di recupero a disposizione a dir poco scarsissimi.
    Quello che non vedo mai nella mia amata ma dannata As Roma da quasi 7 anni ad oggi è un CENTROCAMPO degno di questo nome!

  44. Oggi è possibile tirare le somme della stagione, ed il mio voto voglio darlo a chi decide tutto, chi decide gli allenatori , chi decide i DS, chi PROGRAMMA la SUA società nell’arco degli anni, chi per il quarto anno di seguito come presidente raggiungerà il 6/7 posto: il mio voto ai Friedkin è 4,5.

  45. Per me l’unica cosa azzeccata della stagione è stata mandare via Mourinho. Molti qui lo rimpiangono, dimenticando le figuracce fatte fino oltre il circolo polare artico, i derby non giocati e soprattutto dimenticando che in questi anni lui ha avuto, in parte non insignificante, la responsabilità di costruire la squadra. Adesso bisogna ripartire da zero e ristrutturare con la saggezza che fino ad oggi è completamente mancata. Prevedo altri anni di transizione.

  46. De Rossi 4? no 8 non è lui il colpevole come non lo era Mourinho prima…. è evidente che la squadra non la mette in campo lui….lui mette la faccia nel microfono ma la formazione non la fa lui ed è la cosa più deprimente….io non credo proprio che Auoar e Bove sono peggio dei fantasmi scesi nel primo tempo ….infelice pure l’accantonamento di Celik e l’insistenza di proporre El Shaarawy tornante a destra

  47. Quindi Mourinho parlava a vanvera, egocentrico (in parte è vero) a cui interessava nulla della squadra. Qua ci sono almeno 4/5 titolari che non sono nè carne nè pesce: quando li metti in campo non sai cosa attenderti. La rosa è scarsa e De Rossi ha fatto un miracolo di preparazione nel farli giocare, giovedì, in quel modo. Se la rosa è scarsa, la colpa è degli allenatori? è la società che non c’è: non ha il minimo senso di ciò che va fatto e si affida, di nuovo succederà, a mani straniere che nulla sanno. Che ruolo ha la Souloukou ? me lo dovete spiegare che io non lo capisco (ha cacciato la tizia dell’affaire con il giovincello, guarda un po’!) . Come si è saputo orientare sul mercato italiano Pinto, cosa che è fondamentale se vuoi vincere: qua stai, in Italia, mica in Brasile!!! Ci vuole gente che conosce il mondo in cui vivi (per esempio, Mou lo conosceva), poi viene il resto: basta osservare quel gretto di Lotito che, in proporzione, porta a casa più risultati di noi. Invece si pensa allo stadio, ai progetti internazionali, viaggi interminabili all’estero etc etc cosicchè il nostro posto è li’, sesti in classifica, con la testa tra le nuvole. Pure troppo, per quanto siamo ebeti.

  48. Lo riscrivo: la difesa della ROMA, nei 5 grandi campionati europei una delle peggiori. SVILAR 8.
    baldanzi uno degli acquisti, come preannunciai, piu’ disastrosi degli ultimi 8 anni. lukaku farebbe fatica in B. Fiducia a Pisilli, Pagano, Joao Costa.

  49. Sò rispuntate le vedovelle! Stavano aspettá na partita come questa pe ricicciá come la verdura. Quello che manca a sta squadra so i punti che nun ha fatto er portoghese: 20 partite 29 punti. De Rossi ne ha fatti di più in meno incontri prendendo una squadra al volo così come era e senza una preparazione. Copriteve cor velo nero e sparite insieme ar portoghese.

    • Luigi, di originale non hai neanche il nickname. In bacheca non ci metti il bonsai ne i punti in più fai rispetto a Mou. E neanche il ranking. Tu pensi che siamo al 6o posto grazie ai punti in piu’ di DDR?

  50. IO l’ho detto dall’inizio malgrado tutti i facili entusiasmi, DDR non è adatto, non ha abbastanza esperienza, ci serve un allenatore vero.

    • De Rossi qualcosa di buono ha fatto, dobbiamo dargli la possibilità di iniziare la preparazione con una nuova squadra “rifondata” almeno 10 giocatori devono lasciare Trigoria il prima possibile. Quest’anno non ci sono scuse la società deve fare la sua parte.

    • Bah io continuo a pensare che più dei giocatori la colpa è dell’allenatore, DDR li ha spompati per l’inutile ammazzata col Bayer che è oramai persa quando si sapeva che l’unica partita che contava veramente a questo punto era quella con l’Atalanta. Voi dite che sono tutte pippe ma Lukaku non è una pippa, Dybala non è una pippa, Pellegini è altalenante ma non è una pippa, ha bisogno di giocare riposato, Abrham non è una pippa checchè ne pensino a questo punto la maggior parte dei tifosi che non gli hanno dato tempo di rimettersi in forma.
      MI spiace ma io non penso che abbiamo una squadra di pippe ma penso che ci serve prima di tutto un allenatore vero come Motta o Gasperini. Mou era bollito e DDR è un apprendista senza sufficiente esperienza. Continuiamo a non avere un allenatore all’altezza.

    • Meo..

      Perdonami.. In questi anni sono passati Fonseca – Mou – De Rossi..

      La Roma è sempre lì.. 6/7… Cambiano gli allenatori non cambia la posizione..

      Non si tratta di avere una squadra di pippe oppure di campioni.. Lo ripeto da anni.. L’Atalanta non ha campioni.. Ma è una squadra costruita bene..

      Ha tre cagnacci in difesa.. Due esterni veloci, che si infilano, forti fisicamente.. A centrocampo ha un mastino veloce che va su tutte le seconde palle..

      Poi ha il centrocampista che imposta, ma si infila.. Anche lui con una certa velocità.. Ed in attacco ha l’imbarazzo della scelta..

      Una punta tecnica che gioca con la squadra, una seconda punta tecnica che salta l’uomo..

      Un trequartista che salta l’uomo.. E poi due velocisti come Lookman e El Bilal Toure..

      Quante volte ho detto veloci?.. Tante il calcio moderno deve essere fatto da atleti veloci.. Noi chi abbiamo di veloce?..

      Spinazzola.. Sempre rotto..
      Elsha.. Veloce, ma non eccessivamente..

      Finito..

      A centrocampo siamo la squadra più lenta della serie A.. In difesa non siamo così rapidi.. In attacco non ne parliamo..

      Ho ripetuto anche un altra caratteristica.. “salta l’uomo”.. Oltre a Dybala.. Elsha ogni tanto.. Chi salta l’uomo?.. Nessuno..

      La Roma nella sua totalità e anche una buona squadra.. Ma manca di caratteristiche fondamentali in una squadra di calcio..

      Il cagnaccio a centrocampo che recupera e riparte.. Le ali che saltano l’uomo.. Il velocista che si inserisce..

      La Roma è una squadra monopasso.. Lo siamo dal mercato di Monchi.. Non siamo mai migliorati veramente..

      Se poi vogliamo pensare che abbiamo una squadra forte.. Per qualche nome importante.. Va bene.. Continueranno a cambiare gli allenatori e a vedere la Roma tra il 6/7 posto..

      Che poi De Rossi ieri ha fatto degli errori, sono d’accordo.. Ma L’Atalanta è superiore in ogni caso..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome