Azmoun, accordo tra la Roma e l’Iran: partirà per la Coppa d’Asia solo dopo il 10 gennaio

14
561

AS ROMA NEWS – La Roma e la federazione iraniana hanno raggiunto un accordo_ Sardar Azmoun non raggiungerà la nazionale per la Coppa d’Asia in Qatar prima dell’11 gennaio.

Il che vuol dire che sarà regolarmente a disposizione domani per l’ottavo di Coppa Italia contro la Cremonese, domenica per la sfida di campionato contro l’Atalanta e il 10 gennaio per l’eventuale derby, sempre di Coppa Italia.

Una buona notizia per Mourinho, che dovrà comunque fare a meno dell’attaccante per le successive partite, dalla metà di gennaio fino forse all’inizio di febbraio: la coppa d’Asia comincerà il 12 di questo mese e terminerà il 12 di quello successivo.

Fonte: Corrieredellosport.it

 

Articolo precedenteLLORENTE: “La Cremonese? Se faremo bene sarà una partita semplice. Mourinho è l’allenatore perfetto per la Roma, sarei felicissimo se restasse”
Articolo successivoRoma a caccia del pass per il derby

14 Commenti

  1. Ma Pinto lo sapeva che esiste anche una Coppa d’ Asia e che Azmoun è asiatico?
    E se Friedkin non fosse stato costretto (dai malumori della piazza) a ingaggiare in extremis Lukaku, Pinto lo sapeva che l’attacco sarebbe rimasto soltanto sulle spalle der Gallo?
    Fategli queste domande alle conferenze del Direttore Generale,invece di leggre le sue veline.

  2. stamattina presto presto, me ne sono andato a pesca in Grecia (vivo in Bulgaria) .. ho preso due cefaletti .. tornato a casetta , ho accesa la tv e ho sentito le news , sempre orribili, che vengono dall’ Italua .. i due cefaletti ( non piu’ di 200 gr ciascuno) li ho fatti in padella e li ho condivisi con mia moglie .. un buon vino .. insalata greca .. locum e noci .. una buona grappa .. e ci siamo regalati un sorriso ..
    la Roma ? a gia’ .. la Roma .. non vedo dalla Bulgaria la Coppa Italia .. Pier Silvio dovrebbe provvedere ..

  3. che nel 2024, con la marketizzazione pressoché assoluta del calcio globale, con i calendari fatti in laboratorio per incastrarci duemila partite, ci debbano essere ancora tornei di nazionali che si giocano a kazzo nel bel mezzo della stagione è una cosa veramente da far ridere il pollame planetario.

  4. Eh si, ora stiamo piangendo tutti la partenza di Azmoun e insultando Pinto per un giocatore che finora ha giocato 13 volte con una media a partita di 18 minuti… mai partito titolare nemmeno in lista uefa…

    Grossi problemi…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome