Azmoun cerca i gol per la Champions: così può restare alla Roma

22
631

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Stavolta sarà Sardar Azmoun a giocare titolare al centro dell’attacco romanista al posto dell’infortunato Lukaku. Daniele De Rossi cambia le gerarchie visto lo stato di forma dell’iraniano, che al Maradona manderà in panchina Tammy Abraham e cercherà di non far rimpiangere l’assenza di Big Rom.

Azmoun è apparso decisamente in palla nelle sue ultime apparizioni dopo l’infortunio muscolare che ne ha frenato l’ascesa. Uomo d’area di rigore e bomber dal gran fiuto del gol, l’iraniano proverà a colpire il Napoli e ad aiutare la squadra a uscire dal Maradona con un risultato utile che avvicinerebbe la Roma al traguardo Champions.

Ma Azmoun vuole anche aiutare sé stesso: l’attaccante spera di essere riscattato dai giallorossi al termine della stagione. De Rossi lo apprezza molto, e vorrebbe averlo con sé anche l’anno prossimo.

L’ultima parola spetterà ai Friedkin. Per poter sborsare i soldi previsti per il suo riscatto (12,5 milioni) sarà fondamentale raggiungere la Champions. A quel punto l’acquisto dell’iraniano sarebbe molto probabile.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteVoeller: ” Con Xabi Alonso è un Bayer incredibile, domina sempre. Occhio a Wirtz, è un fuoriclasse”
Articolo successivoULTIME DA TRIGORIA – Smalling e Lukaku non recuperano per Napoli. De Rossi parlerà ai canali social del club (VIDEO)

22 Commenti

  1. a parità di condizioni fisiche preferisco azmoun a tammy, mi sembra più completo, più incisivo e più “utile” a livello di manovra.

    per me da riscattare assolutamente a prescindere dalla qualificazione champions.

    ❤️🧡💛

    • Rudy sono con te! È lampante, il gol di Bologna lo dimostra, il pressing sull’ ultimo difensore dell’ Udinese e quasi gol con quella paratona del portiere lo certifica. Adesso non si può fare a meno di Azmoun che è quello più in forma, lo terrei al primo posto in campionato ma per l’ EL voglio Lukaku. Mi piacerebbe vedere una Roma a Napoli abbottonata con 4 – 5 – 1 di alta densità, corta e padrona del campo, rubare, ripartire e concludere…

    • Non capisco come si possa riscattare a 12 mln un giocatore co.e azmoun che ha dimostrato il NULLA..
      Sono da quattro dico quattro anni che attendiamo due Minchia di esterni sx e dx e spendiamo soldi per Azmoun???
      Prima mi cedete Abraham poi prendere un nuovo attaccante, ma con Azmoun ci faccio il brodo..
      Basta ogni anno a lamentarsi di Spina, Kasdrop e Celik e cosa prendiamo? un attaccante.
      Mi arrendo e per favore non mi dite che l’uno non esclude l’altro..Non ci sono i soldi !!!
      Ma le avete viste le campagne acquisti degli ultimi 4 anni???

    • Da molti viene considerato il nuovo Messi iraniano per Asterix e Zenone non ha dimostrato nulla. Due gol segnati in acrobazia per loro son quisquilie Roba da matti oh,🤣

    • Guarda cha Azmoun non ha dimostrato nulla all’intera seie A. Buono come panchinaro ma è un giocatore che dà il suo massimo se giochiamo in contropiede per la sua velocità. Per assurdo aveva più possibilità nel gioco di Mourinho che in quello di DDr che ha bisogno di giocatori che sappiano tener palla, far salire la squadra, dialogare con gli esterni.
      Azmoun farebbe faville in qualsiasi squadra da metà classifica in giù.

  2. Bo io sinceramente non sono convinto. Spendere 12 milioni per un quasi trentenne soggetto a frequenti noie muscolari non so quanto sia ragionevole. In teoria poi come punte centrali abbiamo già abraham e belotti (e in teoria pure shomudorov, che con de rossi mi piacerebbe vedere). E bisogna considerare che l’anno prossimo dovremo spendere un sacco di soldi per prendere: un portiere buono (mi piace svilar ma una stagione intera con un portiere che gioca bene e con continuità da soli 6 mesi non me la voglio fare), due terzini sinistri (spero riscatteremo angelino e rinnoveremo spinazzola), un terzino destro (perchè karsdorp va assolutamente venduto), due difensori centrali (spero riscatteremo llorente, ma su smalling ormai non ci possiamo fare più affidamento quindi oltre a llorente ci serve un altro difensore), un centrocampista (da alternare a paredes) e un’ala sinistra (da alternare a elshaarawy perchè zalewski non lo voglio più vede). Quindi, con tutti i buchi in rosa che abbiamo da coprire, andare a spendere 12 milioni per azmoun quando abbiamo già due (in teoria tre) giocatori in quel ruolo non mi sembra una scelta intelligente. Questa è solo la mia opinione personale, spero di non venire insultato per aver detto qualcosa di forse poco condiviso.

    • Desumo che il pieno di dissensi tu lo abbia fatto su centravanti e portiere.
      Per il primo non puoi pensare di presentarti ai nastri di partenza (magari in Champions, speriamo) con Abraham e Belotti.
      Il Gallo è in stato di cottura avanzata, tesi avanzata seppure con garbo anche da Italiano.
      Abraham presenta tante incognite, direi più sul piano tecnico che su quella del recupero fisico.
      Morale, puoi tenerlo solo in presenza di un titolare di valore assoluto e se arrivasse un’offerta dai 25 in su (la quota di ammortamento dovrebbe essere circa 20 adesso) penserei seriamente alla cessione, mantenendo invece proprio Azmoun quale alternativa.
      Centrali credo faremo qualcosa solo in caso di partenza di Ndicka, uno dei pochi che può garantire una sostanziosa plusvalenza ci fosse bisogno di una cessione per motivi di bilancio.
      Per il portiere devi dare fiducia a Svilar, affiancandogli uno di esperienza ma più affidabile di Rui. Spendendo poco o niente di cartellino.
      Il budget devi investirlo su centravanti titolare (speriamo sul rinnovo prestito di Lukaku, comunque non poco oneroso), due terzini titolari a dx e sx, uno ma anche due centrocampisti se decidi di mollare Aouar e il mercato te lo concede, un esterno alto da affiancare a El Shaarawi.
      E’ già tanta carne al fuoco.

  3. A 12,5 non penso proprio, 7/8 forse. Il valore tecnico e umano del giocatore è elevato ma neanche si può fare finta di nulla riguardo i tanti problemini fisici che lo assillano da un paio di stagioni.
    Il ruolo del centravanti, titolare e di scorta, sarà nuovamente uno dei leit motiv del calciomercato.

  4. Dei tesserati che attualmente ha la Roma dovra’ essere considerato il rendimento e la duttilita’ tattica.
    Sardar Azomun ha caratteristiche da conbattente e sa farsi rispettare dentro l’area di rigore, la sua generosita’ spesso lo spinge oltre l’ostacolo ed infatti lo paga fisicamente, pero’ e’ proprio il calciatore da Roma quello che ti ci muore in campo per la maglia, personalmente e’ il primo attaccante sul quale puntare e uno che nello spogliatoio ed in campo fa legna ed ha legato molto bene con i compagni la citta’ e noi tifosi ed e’ anche un bravo ragazzo.

    Tuttavia adesso che Habraham e’ tornato a disposizione DDR avra’ modo di capire meglio su chi puntare per il futuro.
    Da non dimenticare che tra i tesserati della Roma ci sono Belotti, Shamurodov e Solbaken che immagino saranno venduti per far cassa e magari riscattare Azomun.

    p.s.
    La Roma in base all’idea di calcio che ha DDR dovra’ comunque investire molto sugli esterni bassi e alti, sara li la vera rivoluzione che dovra’ essere eseguita se vogliono credere in Daniele De Rossi per migliorare la squadra.

  5. tutta fuffa, 12 milioni per quello che ha fatto vedere non li spendiamo neanche con la Champions, forse 5-6 o rinnovo del prestito.

  6. c’è da ricordare che Lukaku ancora non si sa se verrà riscattato oppure no .
    la questione su big rom cambia tutte le compravendite della Roma

  7. A me piacerebbe se venisse confermato, è un giocatore ed una persona che in una squadra ci sta benissimo. Sempre solare e positivo

  8. Parere personale : Azmoun dei centravanti in rosa è quello che ha la migliore tecnica e sa ” giocare a pallone”. Gli altri ” tecnicamente” hanno chi più chi meno hanno carenze tecniche

  9. Vendere Belotti, Shomurodov e Abraham e riscattare Lukaku e Azmoun, in pratica dobbiamo rimanere con l’attacco di Questo anno e lavorare su centrocampo ed esterni. De Rossi ci sta dimostrando che la squadra è forte così come è, spendere soldi per 4 o 5 acquisti mirati per migliorarla, ma tutto questo sarà possibile cedendo giocatori poco funzionali e con la qualificazione Champions. Piano per il futuro rinforzare la squadra ogni anno con 2 giocatori top e sistematica qualificazione Champions, cercando di vincere qualche trofeo.

  10. scusa Asterix, con tutto il rispetto ..hehehe..Azmoun tecnicamente e’un mostro, ha una. edia goal nelle pocbe presenze inpressionante, si vede in 5 minuti che e’un giocatore e tu sostieni che. on ba dimostrato nulla, come vedi il calcio?..secondo quale parametri..?..habquakxje problemino fisico ok ma credo niente di irrisolvibile e preoccupante..ha grande senso della giocata e del goal e col Bologna questo si capisce perfettamente…staremo a vedere..per me e’ solo un opinione e’molto più completo di Abramo che rispetto comunque e credo tornara a buoni livelli….forza Roma

  11. Ma caxxo con 12 milioni non ci prendi neanche la metà di Huijsen e non vi sta bene.Fate pace co la brocca e ditemi quale centravanti del valore di Azmoun ci prenderesti.

  12. Penso se lo sia già meritato contro il Lecce a Roma che riapre la partita all’89esimo circa che chiude poi lukaku al 92’esimo e salvano ancora una volta il catenacciaro di Setubal….e chi se le scorda le fantastiche prestazioni di quel genio contro Monza , Lecce, Verona, salernitana, vuoi mettere? il liverpool ed il city cosa sono? e c’è chi lo rimpiange purtroppo ….pagliacci

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome