Azmoun cuore d’oro: paga tutte le spese di una ciclista iraniana per permettergli di gareggiare

36
863

NOTIZIA AS ROMA Gran bel gesto dell’attaccante iraniano Sardar Azmoun, attualmente impegnato con la propria nazionale.

L’attaccante della Roma ha infatti deciso di pagare tutte le spese di partecipazione (dal viaggio all’alloggio) della ciclista connazionale Parisa Majnouni ai prossimi campionati di gran fondo, che si terranno in Danimarca nel 2024.

Un bellissimo gesto commentato così dalla ciclista: “Il prezzo per partecipare a queste competizioni è molto alto. Senza l’aiuto di Azmoun non ci sarei riuscita. Ringrazio Sardar per il supporto, senza di lui non avrei potuto partecipare.

Articolo precedenteRoma oltre Smalling. Mou chiede un difensore esperto: Milenkovic o Pablo Mari
Articolo successivoCalciomercato Roma, Emery vuole Abraham all’Aston Villa fin da gennaio

36 Commenti

  1. Ecco cosa significa avere soldi in tasca ma venire dalla povertà. Lezione per tanti. Non come certi soggetti di oggi dei quali preferisco risparmiare i nomi…

    • He is not coming from poverty though. His family are middle or maybe even upper middle class in terms of income.

  2. Questo ragazzo , oltre ad essere forte forte e vedrete quante soddisfazioni ci darà , è’ un essere umano di grande spessore ! La sua vita parla da sola , bisogna farlo stare con noi il più possibile , va riscattato subito ! Gente come lui migliora anche i compagni !

    • PRENDANO esempio (congiuntivo esortativo). Visto che su questo thread stassimo a coregge li errori… 😉

    • Il congiuntivo esortativo si usa all’imperfetto quando si auspica un’azione che non si è verificata.
      Aripjate compa’😱

    • @Zenò: no non è così. Il congiuntivo imperfetto si usa quando la frase principale esprime incertezza, non come esortativo (anche se ormai viene usato comunemente, è un’espressione che viene dal sud Italia e ha conquistato mezza penisola, pure in radio si sente regolarmente). Puoi dire “Se Zaniolo e Tonali prendessero esempio da Azmoun, ci sarebbero meno problemi nel calcio”. Preserviamo la nostra bella lingua.

  3. Sardar onore a te. Meriti di vestire questa maglia, e sono fiducioso che la ripagherai. Più Azmoun meno comparse nel gioco più bello del mondo!

  4. Umanamente e moralmente la mia stima per lui era già ad altissimi livelli quando si schierò a favore delle donne iraniane e contro il suo regime. Non mi stupisco di questo gesto, ma la stima nei suoi confronti continua ad essere immensa. Daje Azmoun

  5. quando un uomo conosce la verità della felicità agisce con la carità….bravo Azmoun ti sei guadagnato la stima di tante persone

    • Ormai hanno deciso, sdoganato, che si può dire anche così, anche sui libri di grammatica. Salvo poi mettere gli asterischi per includere entrambi i generi… anche se l’italiano, al plurale, con il maschile include anche il femminile. Per me è una contraddizione in termini.

  6. Grande uomo e grande giocatore! Riscattarlo subito! Se non erro, 12 milioni! Presidente, per te sono briciole! Questo ragazzo è’ forte!

  7. Azmoun è quello che si dice un Campione !!!
    Questo ragazzo può insegnare la vita a tanti e tanti dovrebbero prendere esempio da lui. È la persona giusta per stare a vita nella Roma. Va riscattato e tenuto fino a fine carriera come calciatore e dopo continuare a tenerlo dandogli un ruolo nella società.

  8. Grande soldi spesi bene… mentre Zenone si scorda di mettere neella lista dei cattivi il suo beniamino capit..ombolo a già lui non li scendeva per le scommesse…….

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome