AZMOUN: “Segnare è il mio lavoro. Mi sono scusato per l’esultanza di Huijsen. Ringrazio Mourinho per tutto quello che ha fatto per noi”

25
822

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Sardar Azmoun parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Frosinone-Roma.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara di campionato appena conclusa allo stadio Benito Stirpe:

Il gol? La prima da titolare?
“Voglio prima salutare i giornalisti presenti. È stata una partita dura, soprattutto nel primo tempo. Nello spogliatoio però abbiamo cambiato tattica con lo staff e nel secondo tempo abbiamo giocato bene. Segnare è il mio lavoro, sono contento della vittoria”.

Perché hai chiesto scusa dopo il gol?
“Perché dopo il primo gol di Huijsen i tifosi del Frosinone non hanno apprezzato la sua esultanza. I giocatori del Frosinone ci hanno fatto capire e ho voluto chiedere scusa. Il rispetto nel calcio è la cosa più importante. Siamo colleghi, amici, in campo è difficile, ma è giusto avere rispetto”.

Nessuno ci aveva detto che eravamo belli…
“Sono sicuro che siete più belli di Pellegrini (ride, ndr)”.

Dove preferisci giocare?
“Io gioco ovunque. Nel primo tempo ero dietro a Romelu e poi ho giocato come prima punta”.

Come è De Rossi allenatore?
“Quando ero piccolo ero un tifoso della Roma. Seguivo sempre le grandi partite, perché in Iran trasmettevano solo quelle. De Rossi era molto aggressivo ma aveva un grande cuore. Lo è anche ora da allenatore, ci aiuta molto e ci motiva molto”.

Grazie, buona serata…
“Scusate, vorrei dire un’altra cosa prima di andare via…voglio ringraziare José Mourinho per tutto quello che ha fatto a Roma e per noi. Spero che ora con De Rossi faremo ancora meglio”.

Articolo precedenteFROSINONE-ROMA 0-3: le pagelle
Articolo successivoDE ROSSI: “Nel primo tempo ho fatto casino io, molto bene nella ripresa. Huijsen ha fatto una scemenza, ma è giovane e crescerà. Lukaku? Azmoun stava facendo meglio”

25 Commenti

    • I am glad that you shine in Italy
      He will be even better
      Definitely more effective than Lukaku
      ..
      Indeed, he is both my city and my family

    • Belle parole a spiegazione di bei gesti. Comportamenti da leader e da capitano, da prendere ad esempio. Non scontate le parole su Mourinho, me le sarei aspettate più da altri…anche prima…

  1. Dichiarazioni che denotano una sensibilità fuori dal comune. È un piacere avere calciatori così nella Roma, sopratutto perché è pure forte. Bravo Sardar.

  2. Sei fantastico Sardar, ma per me lo eri già quando ti sei schierato contro il tuo regime ed a favore delle donne iraniane. Sono felice che una persona come te indossa la maglia della Roma.

  3. Gli iraniani sono un grande popolo, molto cordiale, rispettosi e questa intervista lo conferma.
    Assieme ai tibetani, curdi e birmani sono quelli che più mi sono rimasti a cuore nei miei viaggi.
    FORZA AZMOUN

    • Confermo, sono persiani, depositari di una cultura ultra millenaria ed eredi di una filosofia evoluta come lo zoroastrismo.
      Io ho avuto rapporti solo coi transfughi, uno è stato anche mio datore di lavoro, persone educate e corrette.
      Peccato siano caduti preda di un regime sanguinario e oscurantista.

  4. per me da titolare é uno da 20 gol a stagione, in un altra occasione era stato vicino alla ROMA, SPERO LO RISCATTINO! é un gran bel giocatore, tecnica, velocità e vede la porta.

  5. È un buon giocatore, non è un fenomeno, ma un buon giocatore sì. In effetti una personalità così, un uomo con questa intelligenza, è da tenere in uno spogliatoio, più per ciò che può dare ai compagni, e come gestisce le situazioni, che per motivi tecnici. FR

  6. Azmoun Campione Vero e sarebbe anche un degno capitano per la persona che è.
    Giocatore da riscattare senza pensarci 2 volte, è anche forte ed ha fatto un paio di giocate tecniche notevoli come quell’assist per El Shaarawy che poi ha sprecato tutto.

  7. l ho sempre detto e continuo a dirlo .
    giocatore che va riscattato assolutamente , perché è forte , perché è bravo e soprattutto perché è una bella persona .
    FORZA SARDAR E FORZA ROMA!!

  8. Questo ragazzo mi sembra un buon giocatore ed un bravo figliolo .. personalmente, e per vari altri motivi, sarei felice se la Roma lo confermasse ..

  9. niente da dire su azmoun persona molto educata e rispettosa che a me piace tanto ,ma spezzo una lancia anche per un ragazzino preso di mira dai tifosi avversari dal primo minuto con fischi continui .

  10. spero di cuore che lo riscattino giocatori così bravo e sensibile sono rarissimi sulla forza poi …. ci sta poco da dire lo ricordo allo Zenit un gladiatore ed arcere goal a grappoli …. averlo con noi porta onore e bel gioco a me è sempre piaciuto …. deve avere più spazio nel suo ruolo falco d’area…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome