Azmoun si ferma sul più bello: esce dal campo zoppicando, si teme una lesione al polpaccio

41
1340

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Questa non ci voleva proprio. Sardar Azmoun si fa di nuovo male, proprio ora che l’attaccante iraniano stava cominciando a tornare in forma e a dimostrare di poter essere molto utile alla Roma.

Succede tutto nel finale convulso della partita contro il Monza: il centravanti, schierato da Mourinho a mezz’ora dalla fine al posto di Belotti, entra in campo determinato ad aiutare la squadra a rompere le resistenze dei brianzoli. E per poco non riesce a segnare: imbeccato da Lukaku in area, l’iraniano calcia di prima intenzione col destro colpendo il legno interno alla sinistra di Di Gregorio.

Il gol di El Shaarawy fa poi esplodere l’Olimpico, e tra la pazza gioia per i tre punti e il finale convulso del match (l’espulsione di Mourinho e le lacrime del Faraone) in pochi si accorgono che Azmoun si era fatto di nuovo male al polpaccio. Non quello che lo aveva fermato mesi fa, ai tempi del Bayer Leverkusen, e che lo aveva fatto arrivare a Trigoria ancora acciaccato.

Stavolta si tratta dell’altra gamba, dell’altro polpaccio, ma la preoccupazione è la stessa. Perchè l’attaccante è uscito dal campo zoppicando: si teme una lesione a un muscolo molto delicato per un giocatore di calcio. Nel caso questa diagnosi venisse confermata, Mourinho rivedrebbe Azmoun soltanto dopo la sosta di novembre.

Questo significherebbe non avere a disposizione un altro attaccante, oltre a Dybala, per questo ciclo fondamentale di partite. Una pessima notizia per la Roma e per il calciatore stesso, che solo ora aveva ricominciato a far vedere di che pasta era fatto.

Fonte: Corriere dello Sport

Articolo precedenteUna Roma all’ultimo grido
Articolo successivoLa tensione con Palladino, l’esultanza al gol e i gesti di scherno: Mourinho torna guerriero

41 Commenti

    • Ancora che chiamiamo sfiga ciò che invece è scienza, matematica.
      Il Leverkusen ci ha messo un nanosecondo a darci il giocatore, della serie “ma chi te ce manna…”.
      Mancini, Cristante, mai sfigati…

    • Dai zi, quale sfiga, lo abbiamo preso già infortunato, dobbiamo prendere atto che il mercato della Roma è stato influenzato dal FFP e Pinto ha preferito prendere giocatori di talento ma che si fanno spesso male piuttosto che giocatori mediocri ma affidabili. Ci sta, in prestito (o svincolato) non ti danno quello che fa 50 partite l’anno con rendimento costante, tu daresti Cristante in prestito?

    • è sfiga se lo prendi sano e si azzoppa ,se lo prendi zoppo e poi speri che si aggiusta non è sfiga ,anche perché non ti danno un giocatore in un nanosecondo gratis se non ci sono problemi !!!

    • sono schifato!!!!!!!Magari Azmoun si sarà disintegrato il polpaccio……ma ancora non sono state fatte ne indagini ne diagnosi e già quel giornale di m.ha pontificato…….che prostitute della penna !!!!!!!!!

    • Si la sfiga di avere un DG come Pinto che rimedia giocatori rotti o cagionevoli di salute.. il Direttore Generale del San Camillo lo dobbiamo chiamare

    • Ma quale sfiga Me White! Ma lo volete capire o no che quest’anno se arriviamo settimi è un miracolo? Il 70% dei giocatori è “categoria fragili”… Proprio Azmoun era arrivato già rotto! Cosa vuoi pretendere? Si fatica contro il Monza e squadre di terza categoria… E qui la responsabilità è solo dell’allenatore se non sa creare un minimo di gioco! Non vi meravigliate se contro l’Inter ce ne fanno 4!!! C’è già andata di lusso con il Monza (in dieci)… Poi… Una flebile speranza c’è… Lukaku!!!

    • Gufo che godi la fonte è il corriere dello sporco pertanto l ortopedico giornalaio ha già sparato la sentenza proprio come te che ironizzi! Si fanno male tutti noi solo abbiamo il malocchio e le fatture che ci fanno i ratti di formello i giornalai e radiolari romani! Ma passerà anche questo

  1. Lo abbiamo visto pochissimo in campo ma si è capito subito che ha ottima tecnica.
    Dispiace per questi maledetti infortuni.
    1/3 dei giocatori di A é ai box.

  2. Quest’estate Pinto ha rabberciato una rosa con troppe scommesse .Già prima la Roma aveva 2-3 infortunati cronici (Spinazzola,Pellegrini,Dybala) ,lui poi ci ha aggiunto altri 2-3 carichi da undici. Se ci si aggiunge che non ci sono esterni all’altezza,se ne deduce perchè la classifica della Roma è quella che è dopo aver affrontato le squadre più deboli del campionato (tranne il milan).
    L’impresa che attende Mourinho è imbroba.

    • secondo me hai ragione, da vendere, e i tanti dislike mi restituiscono lo stesso risultato che in altri ambiti di questa società che viviamo, la logica non esiste più, 1+1 non fa più 2 se molti, influenti, tatuati, fluidi sostengono che faccia 7, allora farà 7.
      L’ASRoma non fa campagna acquisti, da anni solo parametri zero, con conseguenti alti costi d’ingaggio, giocatori da rivalutare e con cronici guai atletici, risultato: depauperamento totale di una rosa che oggi non possiede più un solo giocatore il cui valore sia da top player, non restano che Mancini e Cristante e forse Zalewsky, se si riprende. Ma non si fa altro che pensare a licenziare Mourinho il prima possibile o aspettare al massimo giugno, invece di imprecarlo a rimanere, unico perno cui aggrapparsi per continuare a sperare in qualcosa di positivo in questo mondo di struzzi. Tenetevi il vostro 7, io mi tengo il mio 2, Vlad e zerodosi!
      Forza Roma, sempre!

    • Sono assolutamente con voi e lo vado ripetendo da tempo, Mou andrebbe trattenuto a tutti i costi altro che metterlo in discussione. Che cosa dovrebbe o potrebbe fare di più se anche Azmoun dopo dieci minuti che lasciavano ben sperare al secondo tiro in porta si rompe…….come Dybala la scorsa stagione fermo un mese dopo aver tirato un rigore….
      Capisco tutto e non chiamo assolutamente in causa i Friedkin con quello che hanno immesso per salvarci dal baratro pallottiano ma i giocatori, possibilmente buoni DEVONO COMUNQUE ESSERE almeno in partenza SANI! noi a vederli giocare (almeno sei o sette della rosa) sempre col fiato sospeso dopo una corsa o un contrasto per tema che si rompano di nuovo, figuriamoci Mou che dovrebbe contarci anche per dare uno straccio di continuità.

  3. si comprino ventenni sani invece di giocatori che vengono da tanti ninfortuni, non ésfortuna,solo improvvisazione del mercaton per fare la caccia solo ai parametri zero

    • si tanto te l’azzoppano
      se quei falli li facciamo noi avremmo ammonizioni e espulsioni a go go
      il fatto che il.monzese e’stato espulso c’è sta
      gli inviti li riceve dal.duo mister a farli e meno male che Belotti ha esperienza e non si e’ infortunato ma Azmoun no la botta l’ha presa sull’altra gamba 🦵 quella non infortunata

  4. Nella vita come nel calcio, i curriculum contano o quanto meno danno un’idea di quello che è successo nel passato…
    La sfiga esiste, ma se prendi giocatori con un passato pieno di Infortuni e questi hanno ricadute o nuovi problemi non ti puoi appellare alla sfiga esattamente come non potresti farlo se avessi assunto un impiegato dal cui curriculum si evince una serie di assenze dovute a malattie croniche che poi iniziasse a non venire al lavoro…

  5. vero gli hanno dato una brutta botta
    so io che son complottista come gli allenatori danno i dilazioni per colpire i ns giocatori nei punti sensibili vedi Palladino che invita i suoi a fare così poi non considera l’espulsione la ritiene esagerata e subito dopo difende l’operato dell’arbitro
    a me pare che ogni volta che i nostri giocano subiscono falli che non sono da gioco (quello può capitare) ma intenzionali
    guarda un po’ l’iraniano rientrava da un infortunio
    sarà pure fragile ma……
    non vorrei sbagliare ho un visto un fallaccio in area di rigore su lukakutra l’altro caduto vedo che non si fa nessun accenno .ma.
    ….

    ..

  6. Azmoun ieri mi ha fatto una buonissima impressione, ha qualità esi muove bene ….per quanto ho capito dovrebbe essere un affaticamento e nn un problema muscolare….spero almeno
    Forza Roma 💛❤️

    • Il problema sono gli allenamenti! O meglio la mancanza degli stessi, per i giocatori che vengono da infortuni le nazionali sono un problema, allenamenti blandi e questi sono i risultati, cioè che si fermano. Col senno del poi gli avrebbe fatto meglio stare a Trigoria ed allenarsi seriamente.

  7. In una rosa come questa e in un calciatore che viene da un annata piena di infortuni non è sfortuna! Sarà tutto l anno così per i giocatori presi sono molto fragili e lo si sapeva.
    Già avevi Dybala, Pellegrini spinazzola, smalling con frequenti infortuni praticamente matematici, tu aggiungi anche Renato sanchez, azmoun,, di che ti lamenti? Faccio notare che i suddetti nomi sono giocatori essenziali nella rosa e spesso non ce li avremo. Di chi è la colpa? Della sfortuna o di chi li ha portati qui? La rosa della Roma può ambire a una sola competizione, o coppa o campionato(coppa Italia neanche la nomino) e già queste partite e qst tanti infortunati lo dimostrano. Non parliamo di mourinho come responsabile… Se gli dai giocatori sempre infortunati, lui dovrebbe guarirli con la magia?

  8. infortuni Roma . Pellegrini , Dybala , Abraham , Kumbulla , Llorente , Spinazzola , Aouar , Smalling, Sanches , etc – in totale 10 poi con recuperi lentissimi, infortunati Lazio . Immobile e basta poi qualche piccolo e rientrano subito .cosi’ da anni. ci sara’ una spiegazione, non puo’ essere solo jella . Magari ingaggiare tutto lo staff sanitario biancoceleste sarebbe ottima soluzione

  9. Pinto ha fatto del suo meglio .. niente soldi ma almeno idee e l’appeal e il parere di Mourinho ..
    d’altronde anche Sabatini comprava scommesse ed infortunati ..

    • Si certo papa max Sabatini infatti ha scommesso su Alisson, Salah, Dzeko, Nainggolan, Strootman, Paredes , Emertson Palmieri, Benatia, Rudiger, Manolas, Scczesny, Pyanic, Maicon, Keita, Marquinhos, Lamela…a conti fatti oltre 300 milioni di plusvalenze NETTE, por contando i vasi Doumbia e Iturbe….

  10. C’è una news in un sito di sportivo iraniano (Varzesh3) che smentisce la notizia del corriere. Nell’articolo scrivono che lo stesso Azmoun dice di essere rimasto sorpreso dalla notizia e che non ha subito nessun grave infortunio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome