Azmoun vuole la prima da titolare. Il rimpianto di Mou: “Classe straordinaria, se ci fossimo incontrati prima…”

30
1041

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – E’ l’uomo della panchina. Sardar Azmoun fa la differenza subentrando in campo a partita in corso, ma ora spera di avere presto l’occasione di giocare titolare.

L’attaccante iraniano, arrivato in prestito con diritto di riscatto dal Bayer Leverkusen, sta convincendo un po’ tutti, anche i tifosi romanisti che hanno dimostrato di apprezzarne qualità sia umane che calcistiche.

Anche Josè Mourinho sembra avere per lui una predilezione particolare. Quando parla di Sardar, gli brillano gli occhi: “È un peccato che questo ragazzo sia finito sotto le mie mani a 28 anni”.

Se ci fossimo incontrati prima avrebbe fatto un salto di qualità sul piano tattico sfruttando al massimo la sua classe straordinaria. Josè infatti lo avrebbe voluto alla Roma già nel 2021, ma lo Zenit chiedeva 25 milioni per liberarlo. E Tiago Pinto ripiegò su Shomurodov, con differenze di livello evidenti.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Articolo precedenteRoma alla prova delle big
Articolo successivoFriedkin ancora al fianco di Mourinho: così il rinnovo torna probabile

30 Commenti

  1. Shomurodov anche pagato tantissimo, ecco il problema è non solo quanto spendere, ma soprattutto spendere bene in giocatori validi che sappiano incidere o che possano crescere in tempi brevi. Purtroppo, negli ultimi anni è stato speso tanto, ma male, generando poi la zavorra di una quantità di esuberi non facilmente piazzabili

    • Dipende che intendi con “negli ultimi anni”. Al momento l’unico esubero che abbiamo pare essere proprio Shomurodov, che non mi pare una brutta percentuale

    • Comunque pure gli altri prendono i loro bravi bidoni eh, noi giustamente stiamo qui a fare la punta alla matita a Pinto che ha i soldi contatissimi, ma non siamo i più scemi del villaggio. La differenza la fa la condizione finanziaria di partenza e le leggi che valgono solo per alcuni.

    • 29 anni a gennaio, integro, contratto in linea, richiesta di mou.
      Buono.
      Peccato che a gennaio andrà via…vediamo se manterrà al suo ritorno gli attuali buoni propositi

    • in tema di altri che prendono toppe..io ho un piccolo sogno.
      il giapponese finito dalla parte sbagliata, per il quale in molti ci siamo rammaricati (uno ero io, soprattutto quando si è capito che avremmo preso Renato sanches, di cui tutti sapevano le reali condizioni fisiche)…. beh, visto che li gioca male e si trova peggio, non sarebbe fantastico che passasse di qua e andasse alla grande? così, giusto per il gusto di farli rosicare!!

    • di errori di valutazione se ne fanno purtroppo. diciamo che la Roma ne ha fatto qualcuno in più, dissipando soldi che potevano essere impegnati meglio. Shomurodov è l’unico peso sul groppone? è vero anche che se paghi un giocatore 39 mln, tra prestiti e rivendita senza minusvalenza cerchi di trovare la quadra, ma sempre hai l’organico carente.
      quando scrissi che ero felice che il nome di Azmoun fosse accostato alla Roma perché per me è davvero forte, mi sono beccato un mare di critiche e pollici versi. A Roma parlano tutti… purtroppo.

    • Ma merita cosa ?In base a quale criterio ? Cosa ha dimostrato con la Roma ? Voglio i numeri e i replay delle giocate per giudicare.

      Calcisticamente parlando quali risultati ci ha portato ?
      Smettiamola di giudicare i calciatori sulla simpatia o perché si impegnano !! È il male della nostra tifoseria, di gente che si accontenta di qualsiasi cosa e riempe gli stadi sulla fiducia.

      Se il giocatore porta punti e dimostra con i fatti e le giocate di essere un talento e gioca con costanza (=no problemi fisici) va bene, altrimenti anche ciaone. Non siamo un ente di beneficienza, i soldi sono contati.

    • Feral e vero.. Attualmente i suoi non sono grandi numeri..

      Ma spiegami, come si fa a chiedere grandi numeri ad uno che fa 10 minuti oggi e 10 minuti tra due settimane?

      I numeri li devi chiedere a Lukaku a Dybala.. Calciatori che hanno un minutaggio enorme.. Non a chi non ne ha..

      Tuttavia.. Se hai fatto 6 punti con Lecce è Monza.. Azmoun ha un merito altissimo.. Con il Monza il goal nasce proprio da lui.. Con il Lecce il pari lo fa proprio lui..

      Quindi nonostante un minutaggio tanto basso.. Lui aiuta a portare minimo 6 punti..

      Se avesse giocato 600 minuti.. Avrei detto.. Che non è niente di che.. Ma lui avrai giocato al massimo 100 minuti.. Quindi il suo apporto ad oggi è gigantesco..

      Il calciatore va valutato in base al minutaggio.. I numeri hanno senso solamente così.. Se no sono numeri inutili che non andrebbero guardati..

      Per finire.. Non è simpatia.. Ma conoscenza.. Azmoun se lo fai giocare con un attaccante fisico accanto a lui è un calciatore fortissimo.. Lo ha dimostrato anche in Champions..

      Ma qui si parla di conoscenza.. E molti hanno bisogno di vedere un calciatore in Italia per dare un giudizio.. Quando ormai costa il quadruplo..

      Forza Roma

  2. 3 4 1 2
    Mancini Llorente Ndika
    Celik Cristiante Paredes Spina
    Dybala
    Lukaku Azmoun

    con una difesa 3, due mediani davanti a loro a fare legna, un esterno dx un po più bloccato per proteggere Dybala che disegnerebbe calcio in quella zona e Azmoun che ripiega in mezzo al campo ad aiutare la squadra si può fare

    • peccato che che il turco non è proprio adatto a fare il quinto, che Spina è un ex giocatore. gran parte del gioco oggi passa dalle fasce. magari cerca pure due esterni…

  3. di due cose ero convinto durante il mercato: che azmoun avrebbe fatto bene e che scamacca avrebbe fatto venti gol.

    la seconda ha perso di importanza quando non l’abbiamo preso e comunque a quanto pare mi sbagliavo

    Azmoun invece sta confermando di essere un gran giocatore, peraltro si integra molto bene con dybala e lukaku perché loro vogliono il pallone addosso, lui nella corsa.

    se riuscissimo a avere maggiore solidità difensiva e giocare con questi tre davanti non solo quando dobbiamo recuperare e non c’è nulla da perdere ma quando dobbiamo fare la partita, specie con squadre chiuse, risolveremmo un po’ di problemi in zona gol

    • anche perché il Belotti visto quest’anno meriterebbe più di 5-10 minuti in qualche fine partita.
      se li teniamo caldi ruotandoli, abbiamo un attacco spettacolare

  4. Azmoun lo vedo bene come mezzala centrale al posto di Pellegrini o Sanches. Il suo limite è che torna poco dando agli altri due centrali più lavoro da fare. In una partita come quelle che stiamo per affrontare lo vedo poco in un tridente. Più facile vederlo a partita iniziata o contro avversari più abbordabili.
    Molto contento di averlo in squadra.

  5. Purtroppo nelle mani di Mourinho che è molto difensivista temo che parta sempre dalla panchina…considerando che i 2 davanti non li toglie mai e partire con 3 punte credo sia difficile.
    Ma il giocatore non si discute e meriterebbe più spazio

    • Si, ma solo perché si pensava che fosse stato Pinto ad ingaggiarlo, quindi un flop. Ora che invece sappiamo che lo ha preso Mou, e’ un asso.😂😂😂😂😂😂😂

    • più che altro non meritava l’accoglienza fredda o quasi disperata che ha incontrato.
      acquisto sottovalutati asino

  6. UN PO COME xfactor.

    “hai talento, canti bene, voce straordinaria ma per me è no”.

    Mi sembra un assurdità che uno come azmoun non abbia giocato MAI da titolare fino ad oggi.

    Siamo a dicembre, ma ricordo che giocava di più felix nella roma che azmoun.

    Mi sembra chiaro, anzi chiarissimo che la roma funzioni meglio con tre punte che con due.

    • Quale assurdità? E’ arrivato infortunato, senza preparazione e da un altro campionato. I giocatori hanno bisogno di tempo per inserirsi, Mou lo sta dosando con sapienza e ora lo sta facendo giocare con continuità. E’ ovvio che quando hai davanti due mostri sacri come Dybala e Lukaku è difficile partire titolare, se fosse stato in lista Uefa avrebbe giocato titolare più volte. Arriverà anche il suo momento dal primo minuto, smettiamola di creare polemiche anche dove non esistono.

  7. Non sarà mai riscattato. Il mercato non prevede, da anni, un acquisto del genere. Meno che mai la Roma attuale. Si deve trovare un altra formula. A zero è un affare. A 12,5 milioni una follia

  8. È una vita che parlo che la Roma deve giocare con tre punte Lukaku Azmoum e Dybala. Non ci sono alternative con i giocatori che hai. Sono convinto che molte partite le vai a vincere con il tridente. Poi difesa arcigna con Mancini LIoriente Ndicka centrocampo con Bove Paredes Cristante e Zalewski nella ripresa si può mettere Kristensen Pellegrini Shaarawy Belotti e così via. Dai si può e si deve tentare di più. 💛❤️🇮🇹

    • Secondo me ci sta pensando.
      Considerando il lavoro di raccordo nullo di Pellegrini, se si rende conto che la squadra non gli perde equilibrio e Azmoun si sacrifica abbastanza, lui già sa che l’iraniano ha volte più soluzioni offensive, vede di più la porta e può dare quel contributo di gol che co Lollo stamo freschi.
      Di sicuro, cosa ottima e certa (e non scontata con altri allenatori), se se ne rende conto non lo guarda in faccia e lo panchina senza problemi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome