Batistuta: “La Roma non dovrebbe fare a meno di Totti. I risultati non bastano, contano anche le emozioni”

3
708

AS ROMA NOTIZIE – Il Re Leone torna a parlare. Gabriel Omar Batistuta ha rilasciato un’intervista all’edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

L’ex centravanti della Roma si è soffermato su un suo possibile ritorno a Firenze come dirigente del club viola, e anche di quello di Francesco Totti nella Roma.

“Io dico di sì, sono pronto”, le parole dell’ex attaccante argentino, “Per adesso non c’è mai stata la possibilità di tornare, ma credo che la Fiorentina abbia bisogno di una figura carismatica, come Zanetti all’Inter o Maldini al Milan. E anche alla Roma non dovrebbero fare a meno di Totti.

Per far funzionare un club non bastano solo i risultati sul campo, sono importanti anche le emozioni che si suscitano nella gente, i rapporti con i tifosi e la comunicazione. Questo può farlo chi ha fatto bene e dato tanto al club”. 

Fonte: Gazzetta dello Sport

Articolo precedenteStrootman: “Grande entusiasmo a Roma, ai miei tempi c’era la metà della gente allo stadio. Scudetto? Fra un paio d’anni”
Articolo successivoRoma, un mese e mezzo di fuoco: Mou ritrova l’attacco al completo e prepara lo sprint

3 Commenti

  1. In questo momento non serve proprio…
    Le spese sono tante… E lui gratis, per “AMORE” non viene… ha solo Ilary da amare… 💛♥️🐺🐺🐺🏆

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome