Strootman: “Grande entusiasmo a Roma, ai miei tempi c’era la metà della gente allo stadio. Scudetto? Fra un paio d’anni”

15
756

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Kevin Strootman, ex centrocampista della Roma che ora gioca nel Genoa in Serie B, ha parlato oggi alla Gazzetta dello Sport.

L’olandese parla dell’aria nuova che si respira nella Capitale con l’arrivo di Mourinho e degli obiettivi dei giallorossi in questa stagione. Le sue parole:

“L’entusiasmo di oggi è molto importante, perché forse mancava negli ultimi anni, ma non mi stupisce. Ho visto la prima di campionato, c’erano 60mila spettatori.

Ai miei tempi la squadra andava bene, ma ce n’erano la metà. Hanno fatto grandi acquisti e spero che possano tornare laddove devono stare, cioè fra le prime quattro squadre in Italia. Forse serviranno un paio d’anni per vincere lo scudetto, ma la Roma deve giocare la Champions”.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Articolo precedenteCalciomercato Roma, gli osservatori giallorossi seguono Timber dell’Ajax per la difesa
Articolo successivoBatistuta: “La Roma non dovrebbe fare a meno di Totti. I risultati non bastano, contano anche le emozioni”

15 Commenti

  1. Grazie Kevin. Adorato e rispettato ancora. Vorrei dire però, ma tutte queste interviste al passato con Batistuta che parla di Totti etc ma come mai non si parla del presente Abbiamo Dybala eppure manca Totti… abbiamo Abaham eppure si parla dei gol di Batistuta etc… ragazzi la Roma è un bellissimo presente non un nostalgico passato.
    Intervistate I giocatori presenti della squadra, sarebbe molto più realistico e attuale.

    Sempre e comunque Forza Roma

    • secondo me è irrispettoso un paragone fra Dybala (grande giocatore) e Totti (monumento del calcio). poi il mio giudizio può essere offuscato, perchè di Totti ho visto ogni singolo momento, di Dybala per lo più highlights, se proprio facevo lo sforzo di guardare il riassunto della partita di quellilà. ma se esistono le categorie, sono due categorie diverse, a prescindere dal fatto che Dybala fa cose bellissime col pallone

    • BRAVO SEMOROMANI…. HAI DETTO UN MIO PENSIERO… MAI PIÙ ANCORATI AL PASSATO! BASTA… MAI PIÙ GENTE CHE NON SERVE!A ROMA È DI MOU, MOU HA VINTO E CONTINUERÀ, VOGLIONO SALIRE TUTTI SUL CARRO…. 💛♥️🐺🐺🐺🏆

    • Non fraintendetemi, non è il pensiero di Kevin quello di ritornare, como vogliono fare altri…… 💛♥️🐺🐺🐺🏆

  2. Comunque si sa Pallotta è stato messo dalle banche per fare quello che ha fatto le plusvalenze e poi lo stadio non se po e ha mollato con un bel invito fatto di mille speranze future accettate dai Friedkin.

  3. Te credo quando c’era da vince i trofei perdevi con lo Spezia, il Lione, Lazio in semifinale, fiorentina ecc…10 anni de niente…qua 1 anno e mezzo e sto co le braccia alzate.

  4. gran bel giocatore, testa, cuore, fisico…è un grande rimpianto Kevin, ma sempre tanto di capello a lui. sarà sempre giallorosso.
    ❤️🧡💛SSFR💛🧡❤️

  5. “ai miei tempi c’era metà della gente allo stadio”… e ci credo Kevin, non si vinceva mai un caz…
    Lo Strootman degli infortuni era devastante, sono convinto che se non avesse avuto quei problemi, oggi potrebbe ancora dire la sua, ma dopo gli interventi non è più riuscito a tornare a quei livelli. Un vero peccato
    Scudetto tra un paio d’anni? E’ probabile, ma ha ragione quando dice che dobbiamo andare in Champions per tornare competitivi ad alti livelli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome