Bellanova più Chiesa, il flop azzurro aiuta la Roma

69
1240

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – Raoul Bellanova per sistemare la fascia destra, Federico Chiesa per dare qualità, strappi e gol alla fascia sinistra. Con l’eliminazione dell’Italia agli Europei in corso in Germania, la Roma è pronta a lanciare l’assalto ai due giocatori azzurri.

E se una grande prova della Nazionale, e dei due giocatori in questione, avrebbe fatto lievitare il prezzo dei cartellini dei diretti interessati, il flop dell’Italia di Spalletti viene in aiuto di Ghisolfi. Il terzino del Toro non è mai sceso in campo e non ha potuto mettersi in vetrina. L’ala bianconera, impiegata dal ct a destra, ha reso poco e male come tutta la squadra.

La Juventus, che prima dell’Europeo sparava 40 milioni come richiesta per il suo calciatore (in scadenza di contratto nel 2025), dovrà abbassare le pretese. Anche perchè i bianconeri, dopo aver acquistato Douglas Luiz sono in procinto di chiudere per Khephren Thuram dal Nizza, e sognano anche Koopmeiners. Per questo dovranno inevitabilmente cedere altri pezzi della propria rosa. Questa settimana potrebbe essere importante per riprendere le trattative per Chiesa, cominciando concretamente un dialogo con la Juve.

Simile il discorso per Bellanova: Cairo chiedeva 22 milioni di euro, la Roma è disposta a inserire nell’affare Nicola Zalewski, calciatore che interessa ai granata. L’affare, ancora tutto da impostare, potrebbe concludersi con l’aggiunta di un conguaglio economico di una decina di milioni a favore del Torino. Al momento Ghisolfi è concentrato sull’affare Le Fee, il primo giocatore che potrebbe vestire di giallorosso di questa campagna acquisti ancora agli albori. Poi il ds andrà all’assalto dei due azzurri. Smaniosi di rifarsi dopo il flop degli Europei.

Fonti: Il Tempo / Corriere dello Sport

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteCalciomercato Roma, Ghisolfi rilancia per Le Fee: offerta alzata a 18 milioni, la fumata bianca si avvicina
Articolo successivoSpinazzola dice addio alla Roma: “Esperienza indimenticabile, rimarrete per sempre nel mio cuore”

69 Commenti

    • eh, ma poi i conti…! eh, ma loro hanno ossadio…! eh, ma poi li vojo vede giocà inzieme…! eh, ma il mercato comincia oggi…! eh, ma er FPF, er S.A…! Li fa freddo, qui c’avemo er zole…! eh, ma Motta non è DDR che c’ha la vena ar collo…! C’è sololaesseromaaa
      Fine!

    • Da nessuna parte purtroppo, una tristezza infinita….noi tifosi meritiamo altro, Mc tominay e matt o riley per migliorare il centrocampo.

    • Fantastico è che il flop degli azzurri aiuti la Roma..
      L’uscita dell’Italia non ci regala un Direttore sportivo italiano, degli scouting o dei dirigenti nuovi.
      Fa scendere (forse) il prezzo di Chiesa che sarà l’unico italiano buono in attacco in serie A, ma che ha dimostrato tutti i suoi limiti.. belli i suoi strappi ma se poi non alzi la testa per passarla all’attaccante sei tanto fumo e poco arrosto. Poi in fase difensiva è un uomo in meno (e noi abbiamo già Dybala che non rientra). Premesso che giocherebbe al posto di Elshaawy a sx mi togli un giocatore che sa rientrare per avere qualche strappo in più, pagandolo probabilmente non meno di 4 mln a stagione (che la JUVE non gli dà per le poche partite che ha giocato per gli infortuni vari post incidente che ha avuto).
      Bellanova sarebbe sicuramente un upgrade rispetto a quello che abbiamo (per me anche HOLM che prende 0,8 mln dall’Atalanta è meglio dei nostri superpagati esterni), però se per prenderlo devi cedere l’unico centrocampista di riserva che abbiamo (BOVE), nonché uno dei pochi a guadagnare meno di 1 mln non so se vale la pena.
      Considerate che Bellanova prenderà nella Roma almeno 2 mln (i nostri “cari” dirigenti considerano molto il costo della vita a Roma ed offrono ai loro dipendenti il raddoppio di stipendio in automatico).
      Che bello giocare nella Roma, bella città, guadagni tanto e non ti chiedono di vincere.

    • Asterix , chiamarti ROMA ha un costo , cosi come con le dovute proporzioni chiamarti Juve Inter e Milan … non puoi minimamente paragonarti al Bologna o all’Atalanta in tal senso , ecco il perché tra destinazione Bologna e Roma il giocatore sceglierà Roma , ecco il perchè se il Bologna o Atalanta dovessero essere fuori dalle coppe europee o malauguratamente combattere per non retrocedere non succede una rivoluzione.
      Li possono scommettere anche sul ragazzino e attenderlo , qui NO.

    • Bravissimo Pasquino… in molti hanno difficoltà nel capire questo concetto. Non capiscono che i risultati che in certe piazze portano ad essere visti come fenomeni , qui portano contestazione. Questo incide anche sul rendimento dei calciatori, ovviamente ! Se Bologna e Atalanta prossimo anno arrivassero sesta e settima, nessuno parlerebbe di fallimento. Sartori viene visto come un Dio per essere arrivato quinto.. qui prenderebbe le pernacchie e gli insulti , con tanto di nome storpiato etc.. Sono piazze diverse con esigenze diverse. Tutto ciò che stanno raccogliendo ora al posto nostro è un grandissimo di più per loro. Per noi, giustamente aggiungo, il ragionamento è totalmente diverso. Perché abbiamo una piazza molto più importante rispetto alle loro.. con un bacino d’utenza infinitamente più grande rispetto a loro.. e una pressione giustamente imparagonabile rispetto a quella che non hanno loro.

    • Sor Pasquino mi sa che ti devi aggiornare..
      Tra Bologna e Roma sceglie Bologna perché giocare in Champions è una vetrina e tu piuttosto devi pagarlo di più.
      Gasperini ha preferito qualche anno fa restare ad allenare l’Atalanta (che non aveva vinto nulla ma stava nel giro Champions) mentre Conte ha preferito restare ai box per andare al Napoli senza Champions.. noi se non avessimo avuto DDR saremmo stati in grossi problemi.
      Il tema è che noi paghiamo il doppio anche a giocatori per i quali non vi è alcuna concorrenza. Bellanova non lo cerca nessuno perché ha toppato con l’Inter e Juve, Atalanta e Milan sono già coperte per il ruolo.
      Se tu lo paghi il doppio lo fai perché il dirigente di Trigoria ha “rapporti” fraterni con l’agente (e qui mi fermo), oppure per il gioco delle plusvalenze (devi dare giustificazione economica all’operazione di “rivalutazione” del cartellino pagando un alto compenso).
      Sarebbe poco credibile lo scambio di un giocatore che acquisti a 30 mln e poi gli dai un compenso di meno di un milione. La GDF verrebbe il giorno dopo che depositi il contratto.
      Però pagando il doppio il cartellino giocatore è molto più facile che alla prima prestazione sbagliata venga contestato e non è perché la piazza è brutta o cattiva, ma perché tu società hai fatto passare per oro qualcosa è rame.. peraltro pagandolo tanto è difficile smollarlo ed il giocatore diventa schiavo del contratto (vedi Cristante e Pellegrini).

    • Passi pure bellanova, che comunque con l’Inter ha steccato – e 20 milioni sono troppi, onestamente. Ma non si poteva prendere Holm?
      Ma Chiesa no: è un Iturbe evoluto, attacca a testa bassa e va dritto. Punto. E ribadisco: da attaccante ha segnato meno di Pellegrini che gioca a centrocampo. Quindi, anche no.

      Onestamente, meglio El Shaarawy.

    • Nico Williams al momento non bastano 70 mln per prenderlo

  1. Bellanova Chiesa e Le Free niente male per questi che andranno in porto
    La casa che intriga è che con gli ultimi due citati Lollo avrà sempre meno spazio

  2. Sì.
    Ajuta la Roma a capire quali giocatori non comprare.
    Non dico fare il confronto tra Chiesa e Nico William o Yamal, ma basta uno Ndoye o un Mehle per capirlo.

    • Mettetevi in testa che i giocatori che citi (e in generale tutti quelli ammirati in questi europei) sono fuori dalla nostra portata per due motivi:
      1 la vetrina degli europei ne ha innalzato la quotazione e le pretese di ingaggio
      2 ambiscono ora a squadre che possono garantire la vetrina della champion
      Due motivi che ci tagliano decisamente fuori.
      La nostra realtà è questa ormai purtroppo e infatti si parla di La fee.

    • Prendere una competizione per nazionali come cartina di tornasole per giudicare un calciatore è oggettivamente sbagliato. Un nome su tutti James Rodriguez che è costato ottanta milioni al Real per un mondiale giocato discretamente. Chiesa, secondo me, con De Rossi, sul lato sinistro (dove è il suo ruolo) farà benissimo.

    • Ndoye, attaccante da 32 partite e una rete con il Bologna, questi sì che sono giocatori risolutivi. poi, se la Roma lo prende, scommetto che tutti diranno che è una pippa. La cosa bella, ormai, è leggere i commenti qui. Quando si parlava di Thuram alla Roma qualcuno tirò fuori le sue statistiche, giustamente, che sono le seguenti: 141 gare in Serie A, 9 reti, di cui 62 e 3 nelle ultime due stagioni, in cui il giocatore ha parzialmente deluso le aspettative. Lui ora è forte forte, mentre Le Fee, che ha giocato 132 gare segnando 7 reti sarebbe una pippa. Spasso assoluto!

      PS: se non arrivano Chiesa e Bellanova, ma Riquelme e Douè, meglio ancora se arrivano i due fratelli Douè, pagando meno in termini di cartellini e molto meno in termini di ingaggi, io sono dieci volte più contento, ma ormai certi giudizi sommari nun se ponno più sentì.

    • Ndoye c’ha magnato in testa pure in campionato, infatti lui la Champions la fa, noi ci accontentiamo della serie B europea. Ha fatto un goal? Me pare che ar Bologna giocava bene e i compagni lo ringrazino… Ma ok al gioco dei numeri, il senso del messaggio è: Chiesa è così tanto meglio di Ndoye? Mmmh…

      D’accordo con Rod, ma magari si parlasse di La Fi.., purtroppo è Le Fee.

  3. Ma Chiesa ce serve? De chiese a Roma c’è ne stanno n sacco. Boh io so’ perplesso anche perché anche se il prezzo cala è sempre un investimento importante. Sicuri che non possiamo utilizzare mejo i fondi destinati all’acquisto de Chiesa?

    • Aoh, io pensavo che Chiesa dovesse piacè a DDR, nun avevo capito che la Roma l’alleni tu. Ma quanno ce lo dici?

      PS: non ti preoccupare, Chiesa non arriva (per fortuna), a meno che non si “accontenti” di 3 milioni all’anno di ingaggio.

    • Esatto, anche perché se toppa le scelte, è giusto che salti pure lui. È ora che ognuno si prenda le sue responsabilità, non scaricare come faceva la parodia di allenatore che c’era prima. E lo dico da sostenitore di DDR che, per fortuna, non ha il paraocchi.

  4. I giornalisti dovrebbero smette di provocare i tifosi della ROMA, cosa vuole dire “sono stati un flop e la ROMA ne approfitta ” vuol dire che la ROMA quando c’è uno scarso ci si butta sopra ? Chiesa ha giocato un europeo da vergogna e noi dovremmo comprarlo ? manco morto.

  5. Chiesa a noi serve, uno che strappa e salta l’ uomo serve sempre, è in scadenza, se non rinnova secondo me potrebbe tranquillamente venire da noi. Le Fee non lo conosco, ma dai prezzi che girano non mi pare un acquisto sensato a meno che non parliamo di un futuro campione, fino a prova contraria mi affiderò ai professionisti che lavorano da noi, sperando che mettano la Roma al primo posto e non i loro interessi e intrallazzi personali (Nzonzi ancora me fa incazzare).

  6. Forse quello che è successo all’europeo più che un’opportunità andrebbe preso come monito.
    Spendere tutti quei soldi di cartellino, e sopratutto di ingaggio per Chiesa potrebbe essere l’ennesima mossa che ci affossa per gli anni a venire.
    Ed anche Bellanova, se non ha visto il campo nonostante la disastrosa condizione atletica di Di Lorenzo un motivo ci sarà.
    Visto che siamo già in trattativa col Rennes x Le Fee per quei ruoli punterei sui fratelli Doué.
    Desiré è un esterno offensivo 19enne di grandissimo talento, uno degli Under 20 più brillanti di Francia, mentre Guela è un terzino destro solido e completo x le due fasi.
    Complessivamente di cartellino li pagheresti un po’ meno della coppia Chiesa Bellanova, mentre di ingaggio te la caveresti con meno della metà.
    Temo che i costi di Chiesa, che diverrebbe il giocatore più pagato in rosa, ci costringano poi ad acquisto di seconda fascia nel ruolo di punta, dove invece serviranno due punte di livello assoluto.

    • Esatto, per l’ala si parla di un investimento da una trentina di milioni, ma lo stipendio potrebbe restare contenuto, mentre per il terzino in queste ore si parla di un’offerta turca da 7 milioni. I soldi veri dovrebbero essere messi su due attaccanti centrali, se è vero che David sta andando al Tottenham si potrebbe provare per Konatè del Salisburgo e prendere Martial a fargli da riserva, con una spesa non elevatissima.

    • X Giorgio Carpi

      Io per il centro punterei Sesko.
      Lì si che le deludenti prestazioni all’europeo possono rendere l’operazione fattibile, sopratutto se si evita di spendere soldi per giocatori sopravvalutati dallo stipendio pesante.
      Certo serviranno comunque una cinquantina di milioni, ma si tratterebbe comunque di un affare, visto che per mezzi tecnici e fisici lo sloveno diverrà entro un paio d’anni il centravanti più forte del mondo insieme ad Haaland.
      Tra l’altro con lo sloveno potresti permetterti un’alternativa dai costi abbordabili tipo Azmoun.

  7. Bellanova no,
    vi prego.
    non sa difendere, chiedete a qualsiasi tifoso del Torino: NON SA DIFENDERE.
    Può andare per un 352, ma con la difesa a 4 è un buco fisso tipo Di Lorenzo agli Europei.
    E comunque 25ML li vale solo se è incluso l’ingaggio lordo per 2-3 anni 🙂

    • A me Bellanova non piace, e l’ho già ripetuto. Ma rispetto a Di Lorenzo in fase offensiva è immensamente più forte, tecnico e fluido, oltre a saper crossare. Dopo di che spetta al tecnico dire chi vuole.

    • Bellanova è bravo, ma nun è n’fenomeno e de certo nun vale quaa fraccata de sòrdi che chiede quaa m€rda der presidente suo. L’ha pagato 7 dar Cajari, ha fatto na bòna stagione, te posso da er doppio, 14-15, stop.

  8. chiesa dal punto di vista del gioco non mi sembra un calciatore adatto a De rossi , ad ogni modo le sue qualità di rottura emergono prevalentemente sulla fascia sinistra e nn dove lo ha collocato follemente spalletti, ergo se prendiamo lui qlcuno tra pellegrini ed elsha dovrà fargli spazio….la juve se chiede più i 15 mln lo lascerei lì…..altro capitolo il torino di cairo se vuole nicola lo paga e bene….

    • Infatti De Rossi cerca proprio un esterno sinistro d attacco che faccia più gol di El Sha, e Chiesa sembra essere il nome giusto. Penso che si possa comprare a 20. Terzino sinistro riprenderei Digne. A centrocampo Paredes al centro con le Fee e Gabriel Sara mezzali. Fondamentale un ottimo bomber

    • Ma lo si è capito o no che il problema di Chiesa non è a quanto lo compri, ma quanto chiede? Se chiede più di 3 milioni, allo stato attuale, è un furto con scasso. E visto che stando alle cronache ne vuole almeno il doppio, sta bene alla Banda Bassotti.

  9. purtroppo i soldi non li mettiamo noi,altrimenti forse li spenderemo meglio…speriamo solo che chiunque arrivi almeno abbiamo fortuna che si inseriscano bene nel contesto altrimenti co sti nomi siamo a zero

  10. Ancora due pippearsugo…..
    Uno è una pippearsugo….
    L’altro è antipatico di natura, sopravvalutato, e mi sta sui ⚽⚽….

    E niente je piace arriva’ 6……

    Che brutta fine che stamo affa…..

    • Ancora con il sesto posto. Ti piacerebbe. Il mercato che si prospetta è da parte destra della classifica. I sesti posti li rimpiangeremo.

  11. chiesa va preso, i campionati europei o mondiali non dicono nulla, ne in positivo ne in negativo.
    spero solamente che non bisognerà svenarsi per accontentarlo

  12. come asserivo all’inizio degli Europei, ossia di non comprare giocatori in base al loro rendimento di questo mese, così resto convinto che sia un errore bocciarli in base a questa esperienza lurida.
    non siamo il Barcellona, ed uno come Chiesa per noi è Robben. non c’è da discutere se c’è la possibilità di prenderlo. così come Bellanova è Roberto Carlos rispetto ai 4 polmoni che abbiamo oggi. quindi se mi dite Bellanova e Chiesa sono gli obiettivi, io dico MAGARA!
    se salta fuori un spendo 20 milioni per tale Enzo Le Fèe, allora il timore di gettare a mare quei soldi stile Shomurodov o Vina, c’è

  13. Per me c’è un controsenso gigantesco..

    Chiesa per un 4-3-3 può essere perfetto
    Bellanova per la difesa a 3 può andare bene

    Quindi, quale delle due?

    Bellanova in carriera ha sempre e solamente giocato a 3.. Cagliari – Inter – Torino.. Sempre a 3..

    Quando il livello si è alzato (Inter).. Lui ha sbagliato il 90% delle partite.. Se l’Inter non lo ha riscattato a 7 mln e per questo motivo..

    Ha un buon cross, una buona gamba.. Ma tecnicamente è difensivamente e scarso..

    Le mie paure su Bellanova sono le seguenti.. Può giocare solo a 3.. Con un difensore che lo copre dietro.. E che quando il livello si alza, torna ad essere un calciatore da centro classifica..

    Quest’anno a Torino con sette assist ha fatto benissimo.. Se vogliamo guardare solo questo ok, va bene.. Ma ci sono più incognite.. La sua annata all’Inter lo dimostra..

    Se proprio devo rischiare vado su Tiago Santos.. Ha giocato come terzino, ha fatto una grande annata.. Anche lui deve migliorare in fase di difesa.. Ma è un terzino puro.. È costa meno di Bellanova.. È se vogliamo guardare tutto.. È anche più giovane..

    Per quanto riguarda Chiesa a 40 mln se lo tengono stretto.. E chiaro che la cifra non sarà mai quella.. Non può essere quella ad un anno dalla scadenza..

    Nico Williams ha 21 anni ed ha una clausola da 58 mln.. Protagonista a questi europei.. Ha ancora anni di contratto.. Non ha avuto nessun problema fisico..

    Vale solamente 18 mln in più di un 26 enne.. Che a questi Europei è scomparso, ad un anno di scadenza, che ha avuto un problema fisico enorme?

    Non scherziamo.. Chiesa oggi vale la metà rispetto a quella richiesta di 40.. E per me se non dovesse essere così si può tranquillamente andare su altri profili..

    Anche se considero Chiesa (a sinistra non a destra).. Un calciatore di livello molto alto..

    Lui con Elsha da quel lato sarebbero un buon duo per un annata..

    Su Bellanova a queste cifre vedo dei profili nettamente migliori invece..

    Questo è sempre il mio inutile parere

    Forza Roma

  14. BELLANOVA non può valere più di 15 esattamente il valore di Nicola quindi cambio alla pari con Zalewski

    CHIESA anche se dimezzano il prezzo a 20 non vale.i soldi di stipendio che chiede.. continui a pesare sulle casse della Juve

  15. Bellanova non ha giocato, quindi nel bene o nel male il suo potenziale rimane intatto; invece per Chiesa si può parlare di vero e proprio flop agli europei.

  16. ho visto Pellegrini andare a prendersi i fischi dei tifosi dopo la debacle azzurra,
    ci ha messo la faccia, petto in fuori, insomma si è preso un bel po’ di insulti con una discreta personalità, che trasmetterà senz’altro ai suoi compagni, vecchi e nuovi.

  17. ma chi caspita è Le Fee tanto da offrire quando Thuram che va alla Juve.
    Ma tutto bene in casa Roma? Tacci vostra.

  18. Ero a favore di un eventuale arrivo di entrambi ma ad essere onesti, Chiesa mi sembra in involuzione totale. Mi ricorda molto Zaniolo, con la differenza che il figlio d’arte ha un tasso tecnico un po’ più elevato ma niente di così straordinario. Bellanova invece si, lo prenderei anche perché non è di certo colpa sua se abbiamo fatto quella figuraccia!! (ammesso che si giochi a 3, ma ancora nessuno lo sa)

  19. il problema di chiesa è l’ ingaggio un giocatore che è stato fermo quasi un anno per infortunio e in questo europeo doveva dimostrare di essere tornato quello di prima invece si è dimostrato il contrario non può chiedere 6 milioni netti in questo momento non merita neanche 4 .. già abbiamo sulle spalle pesanti contratti di giocatori sopravvalutati inutile citarne…sarebbe un operazione di mercato sbagliata…discorso Bellanova è più complesso secondo mio parere è stato il laterale destro del nostro campionato che ha fornito più assist buona spinta ma con un modulo diverso dal nostro dipende da quello che vuole il mister..infine aggiungo che prenderei Rafik Guitane costo cartellino basso e altrettanto ingaggio anni 25 e ottime qualità al posto di Chiesa mentre come terzino destro prenderei Kayode dalla fiorentina

  20. Li ha chiesti de Rossi ! a me non fanno impazzire soprattutto Chiesa che è un cascatore e discontinuo per me si può prendere di meglio. Le fee è una scommessa è partito come promessa e si è perso ma sicuramente è più forte de quel bradipo di Cristiante.Ancora c è gente che difende Lollo Er magnifico peccato che a Roma è scappato con la macchina davanti i tifosi infuriati a fatto cacciare Mourinho e non si è presentato al derby in conferenza dove parlo Belotti ma che capitano è e il fatto che si è preso la 10 sapendo il peso di quella maglia dimostra che si sento sto cavolo e non è nessuno. Lui e cristante prima li togliamo e prima cresceremo di squadra un altro forse lo stiamo vendendo paredes in Arabia menomale.

    • A “Ha fatto cacciare Mourinho”, mi sono chiesto quale sostanza usi, la voglio anch’io. Sveglia, Mourinho si è cacciato da solo, con il nono posto in classifica!

    • Murigno è stato cacciato dai suoi risultati e dal gioco penoso messo in campo.
      Troppo tardi purtroppo (dopo la vergognosa eliminazione in coppa Italia ad opera delle quaglie, qualsiasi allenatore diverso dallo special1 sarebbe stato seduta stante esonerato) altrimenti saremmo in Champions.
      Fosse vero (ma non lo è) che il responsabile dell’esonero di Mourinho è Pellegrini, andrebbe comunque ringraziato, salvo da chi preferiva uscire in coppa col Feyenoord, al massimo col Brighton, ed arrivare decimo in campionato.
      Basta fare il confronto tra Milan-Roma di campionato con Mou in panca e Milan-Roma di EL con DDR x cogliere la lampante differenza.
      Il resto prosopopea di chi il calcio non lo vede, o comunque non lo capisce.

  21. Sarebbe onesto da parte della Società ricambiare la fiducia degli abbonati ma quest’anno non mi aspetto niente.
    Forza Roma

  22. Ho letto qualcuno lamentarsi chiedersi dove vogliamo andare? Allo stadio! Gia’ quasi 40 mila abbonati per il nulla. Cosa volete e cosa pretendete dai Friedkin? Ve lo dicono che vogliono far grande ka Roma, ma poi chi glielo fa fare, recrd di abbonamenti e soldi out, perché dovrebbero spendere. Ci abbona per campagne acquisti oer neopromossa? Ti meriti una Sqadra da 6/7 posto è semplice.

  23. Svilar bellanova mancini ndicka angeliho le fee frattesi paredes chiesa dybala elsharawii
    Panchina
    Boer sangare llorente xxxx xxxx cristante bove prati pellegrini pinamonti xxxxx

  24. NE UNO NE L’ALTRO..Chiesa è logoro e gioca per se,l’altro nn vale tt quei soldi..del resto pogo pagare pogo pigliare..eh eh..primo editto di Tutankmon..eh eh

  25. È tutto un rebus ad iniziare se Ddr sarà sincero e leale nel caso non sia contento del gruppo che gli daranno.
    Forza Roma

  26. Due giocatori che comprerei a prescindere da quanto costano, sono Del Prato e Prati, rinverdiamo 😂 la Roma.
    Forza Roma

  27. Si,dovrebbe aiutarci a capire di guardare altrove! 7 mln di ingaggio a Chiesa?????? 25 mln la valutazione di Bellanova?

  28. Se ahahah me sa che è il contrario dovete cambiare voi spacciatore!. Se non avete capito che pellegrini da quando è stato messo in panchina a incominciato insieme ad altri a fargli terra bruciata e che il derby è stato non giocato a posta per mandare via Mourinho è sotto agli occhi di tutti e come mai guarda caso si presentò Bellotti e no Er vostro Lollo in conferenza stampa?.Cmq Mourinho ha le sue colpe e le prime che si è tenuto sti fenomeni ma mi sembra che con de rossi non si è volato o ve devo ricordare le pertite perse in malo modo ? mi auguro che a De Rossi venga fatta la sua squadra come non è successo con Mourinho ma se non si siederanno in panchina cristante , pellegrini e paredes allora saremo sempre 6 .

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome