BELOTTI: “Quello che ho passato l’anno scorso non è stato facile. Dobbiamo giocare sempre come nel secondo tempo”

16
604

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Andrea Belotti parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Roma-Servette.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara di Europa League appena conclusa allo stadio Olimpico:

Quando avete alzato il ritmo avete fatto la differenza:
“Nel secondo tempo siamo entrati in campo volendo chiudere la partita e in 10-15 minuti l’abbiamo chiusa. Nel primo tempo abbiamo un po’ concesso a loro e questo non deve succedere. Siamo la Roma, vogliamo vincere il girone e tutte le partite vanno affrontate con l’approccio giusto. Dobbiamo giocare come nel secondo tempo”.

Perché l’Europa è la comfort zone della Roma?
“L’Europa è importante come lo è il campionato”.

Però in Europa date sempre qualcosa di più…
“L’Europa è una competizione importante, ma dobbiamo trovare il giusto equilibrio. Se vogliamo crescere come squadra, l’obiettivo è avere la stessa mentalità in ogni partita”.

Quando arriva il gol cambi faccia…
“Quello che ho passato l’anno scorso non è stato facile per me. In tutta la stagioni non ho mai raggiunto il top della forma e avevo degli infortuni che mi condizionavano quando giocavo. Però sapevo a inizio stagione che avendo fatto un ritiro importante e avendo lavorato sempre bene, i risultati poi sarebbero arrivati. Ora voglio continuare così”.

Articolo precedentePellegrini: assist, gol e infortunio. La sua super partita col Servette dura dieci minuti
Articolo successivoROMA-SERVETTE 4-0: le pagelle

16 Commenti

  1. Bravo Belotti.
    Avevo detto che secondo me lui ed Elsharawy potevano arrivare a 15 gol inseme.
    Il Gallo si è bloccato attendiamo anche il Faraone

    • Lo scorso anno ha fatto quel che ha fatto stasera nel primo tempo: in assenza di occasioni da rete si è reso utile in altro modo, riuscendo comunque a dare il suo contributo alla squadra. Viva il Gallo Belotti.

  2. Daje Gallo,🌞❤️
    Io personalmente in fase di precampionato
    ho pronosticato che quest’anno fará almeno 20 gol sopratutto se gioca con continuità.
    Lo vedo bello tirato, a dato via
    qualche chilo di troppo che gli levavano un pó di fiato, ora riesce a giocare con tanta intensità.
    Lukaku e il gallo li davanti sono una garanzia, li farei giocare con Dybala, con le giuste contromisure si potrebbe fare.
    Poi paté che a gennaio arrivi quel lupacchitto
    di brasiliano, dunque tutto bene anche per il
    futuro.
    Forza Roma

  3. Grande Gallo un toro in campo ed equilibrato nelle dichiaraziomi

    Sicuramente lui e Cristante.sono i due giocatori più in forma

    Lukakone una sentenza

    adesso pero
    testa al campionato perché Cagliari e Monza sono due squadre vere e purtroppo il Cagliari è anche affamato di punti …attenzione a non sottovalutarlo

  4. Ma la domanda del perché non lascia dichiarazioni su compare Zenone gliel’hanno fatta? eheh

  5. La domanda è: dove sono finiti tutti quelli che su questa chat davano del bollito al Gallo e che se lo dovevamo vendere nel mercato estivo???
    Qualcuno mi sa rispondere ??
    O ha il coraggio di farsi avanti e ammettere di aver dato un giudizio sbagliato, oppure ricicceranno alla prima occasione che il Gallo non segnerà??
    Aspetto il momento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome