Bonatti (ex vice De Zerbi): “Qualche anno fa mi confidò di aver appena rifiutato la panchina della Roma”

39
703

AS ROMA NOTIZIE – Andrea Bonatti, in passato vice di Roberto De Zerbi, è intervenuto ai microfoni di Radio Serie A. Queste le sue parole col retroscena di una proposta arrivata dalla Roma:

“Qualche anno fa eravamo a cena in centro a Brescia con le nostre mogli. Roberto mi raccontò che aveva appena rifiutato di sedersi sulla panchina della Roma.

A distanza di qualche anno ci sarà questo incrocio col Brighton che sarà sicuramente bello“.

Fonte: Radio Serie A

Articolo precedente“ON AIR!” – PRUZZO: “La Roma vincerà di misura”, FOCOLARI: “Continuerà la sua cavalcata”, ROSSI: “Se cominciano a girare Dybala e Lukaku ci divertiamo”, CASANO: “Il belga mi sembra meno affamato”
Articolo successivoBeltran: “La Roma mi aveva chiamato, ma poi ho scelto la Fiorentina. Penso di aver preso una buona decisione”

39 Commenti

    • Beh con questa dichiarazione lo hai aiutato sicuramente a farsi apprezzare e considerare a Roma in un no possibile futuro.
      Bravi state bene ndo state.

  1. Non ho mai capìto il motivo di così tanto astio verso De Zerbi, su questo sito. Tanti tifosi lo spernacchiano quando invece il caro “Dezzebbi” sta in Premier ed è uno degli allenatori italiani che viene chiamato perché a livello di tattica siamo universalmente riconosciuti come competenti. Peraltro non è che lo dico io, che sono uno zero, ma lo dicono i giornali inglesi, che ci hanno fatto articoli sportivi sui suoi schemi. Sta anche facendo un buon campionato, considerando chi ha sopra di lui in classifica.
    Spero che si faccia altra esperienza e, chissà, magari un giorno che sieda davvero sulla nostra panca.

    • @Zenone, io tifo Roma, il che non mi impedisce di riconoscere i meriti altrui. Ma a parte ciò, non mi hai spiegato perché ce l’hai co’ Dezzebbi. Che vi ha fatto nella vita? Chiedo per curiosità, a me sembra un professionista serio.

    • Credo che Idi non sia tifoso di DeZerbi. Però tra non esserne tifoso e dire che è una pippa ce ne passa. Pure secondo me è un allenatore preparato, con uno stile di gioco definito, insomma è bravo. Però sai che me ne frega dei risultati che ottiene! Ma magari le perde tutte! Diverso sarebbe se sedesse sulla nostra panchina; ma ora come ora me tengo DDR. C’è un legame di tutt’ altro tipo co Daniele De Rossi! FR pe stasera e sempre.

  2. ma chi lo vuole questo montato.
    Non ha vinto niente sembra che parli klopp o guardiola.
    Stattene a quel maraccio di brighton.
    10
    partite vinte
    7
    sconfitte
    9
    pareggi
    49
    gol segnati
    41
    gol subiti
    1.9
    gol/partita

    Niente di che.

    • Vero, non ha vinto.
      Ma allena solo il Brighton che gioca in un campionato contro Man. City, Liverpool, Arsenal, Man. Utd, Chelsea e Tottenham.

    • infatti United e Chelsea sono usciti da tutto in Europa.
      Questo per dire che forse il campionato italiano non fa così schifo come qualcuno sostiene.
      quindi
      FORZA ROMA SEMPRE

  3. Come già Gasperini, Conte e Allegri… eccone n’altro.
    Rifiutano la Roma e se credono dei “fenomeni”.
    Tra poco lo scopriremo chi sei!

  4. …forse perché non si sentiva ancora pronto per una grande piazza, e comunque male non gli è andata se adesso sta per andare al Chelsea

    • e si non vedono l ora di avere un nuovo novello Sarri, l hanno cacciato dalla disperazione .

    • A Meliconi devi stà zitto,devi stare ZITTO
      sei un incompetente come pochi, e te lo ripeto di nuovo vai a guardare i cantieri a rompere le paxxe a quei poveri operai che è l’unica cosa che puoi fare al giorno d’oggi
      Riuscire a criticare DeZerbi a definirlo il “nuovo Sarri” come fosse un insulto ed al tempo stesso essere una vedova inconsolabile Mourinho l’anticalcio è l’apice della tua ignoranza calcistica.
      Siete attaccati al “vecchio” ed al “marcio” e stò schifo non riuscite a togliervelo di dosso neanche davanti al futuro che avanza inesorabile e distrugge ogni giorno le vostre infime certezze
      VATTENE insieme a tutte le vedove e a tutti quelli che chiamano ancora traditori i giocatori in primis CAPITAN PELLEGRINI

    • Tranquillo musica1987, tranquillo….
      Non é successo niente, adesso srai calmo… Tranquillo…ora passeranno da te due signori vestiti di bianco e ti daranno la pillolina che non hai preso stamattina, poi ti faranno mettere la solita camicia che si infila al contrario….tranquillo é futto apposto, se fai bravo oi ti danno anxhe il manifesto di dezerbi….

    • ah Samuraj… tu invece vestiti di nero…é arrivato er difensore delle vedove de Setubal … te meriti er futbol total de Josè…11
      armadi coi piedi quadrati..palla su e pedalare…

  5. E fece anche bene se il periodo corrisponde a quello in cui prese la panchina Fonseca.
    Tra l’altro non mi sembra che fu l’unico a dare il due di picche a un club che in quel momento sembrava alla deriva.
    Da Conte a Gasperini e De Zerbi e forse pure qualcun altro.
    Quest’ultimo ha sempre dimostrato di aver fatto i passi giusti per la sua carriera, mai più lungo della gamba.
    Nessun rancore quindi, ma solo una sana voglia di vincere e passare il turno.

  6. il percorso della Roma è comunque in crescita. dopo gli anni di De rossi, strootman e Nainggolan a centro Campo c’è stato il buio..la rifondazione dello scheletro della squadra deve ancora trovare una assetto preciso ma grazie agli acquisti “giovani” e il passaggio di giovani più o meno pronti in prima squadra fa ben sperare.

  7. Concordo con @Sonny. Offrire la panchina della Roma in un periodo storico in cui andavamo non bene è un controsenso non essendo noi qualificate al pari delle strisciate. Ma alla fine della fiera: sti gran..zzi

  8. Spero tanto che te vada pe traverso il rifiuto (se è vero) della panchina della Roma, ma si ricordi il sig. De zerbi che non fa parte del capitale di nessuna squadra e le cose cambiano gli allenatori vengono cacciati i giocatori no ma venduti

  9. Ma fece bene a rifiutare !

    Probabilmente fu nel periodo di transizione del dopo-PALLOTTO, no ?

    E allora di che parliamo ?

    Non mi pare che lui sia né matto né Romanista, quindi ha fatto bene.

    L’ astio tenevetelo per PALLOTTO !

  10. Mi hanno stupito le parole di DDR che ha glorificato De Zerbi mettendolo al pari dei grandi innovatori del calcio mondiale. Evidentemente a me quelle due partite all’ anno contro il suo Sassuolo non mi hanno rubato l’ occhio. Comunque se tutti ne parlano bene un motivo ci sarà, certo magari questo ex collaboratore non è proprio suo amico se racconta questo retroscena oggi, preparando la nostra “calda” accoglienza all’Olimpico. Magari è proprio per questo che non lavora più con lui.

  11. Forse ci spera solo la figlia un po’ romanista…ma vabene cosi in inghilterra palla a terra e pedalare con ragazzi giovani che corrono il suo credo. Stasse lontano dalla Roma societa’parlo non certo la squadra presto ci incontreremo e si vedra’. Io solo il dispiacere di Mou ma contento di DDR….

  12. Per farsi pubblicità o per vanto ? Perché a me non risulta che la Roma abbia cercato De Zerbi in passato e sia stata rifiutata l’offerta. Da quello che mi ricordo i contatti erano con Allegri che però voleva la granzia che la Roma andasse in Champions e quindi si valutò mr. caccola che era in attesa della chiamata ma rimase ad aspettare invano perché come fu libero Mourinho, la Roma ingaggiò il portoghese e lo scaccolatore accettò poi l’offerta del panzone pure a metà ingaggio rispetto a quanto avrebbe preso da noi.
    Quindi De Zerbi non ha rifiutato niente e non è stato cercato dalla Roma, ha accettato le uniche vere proposte che gli sono arrivate, quella dello Shaktar Donetsk e poi quella del Brighton.

    • Quel campionato tanto decantato Ranieri lo ha vinto facendo la storia mondiale del calcio. Altro che De Zerbi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome