Bonucci: “La Juve e Allegri raccontano bugie. Io umiliato dopo 500 partite in bianconero”

41
2470

ALTRE NOTIZIE – Intervistato da Sportmediaset il difensore dell’Union Berlino ed ex-Juventus con cui è in causa, Leonardo Bonucci, ha parlato proprio del rapporto rotto con il club bianconero, lasciandosi andare a un duro sfogo.

“Ho letto e sentito cose non vere dette dalla Juventus e dall’allenatore”, l’affondo all’indirizzo del club e di Allegri. “Non è vero che a ottobre 2022 e a febbraio 2023 mi è stata comunicata la volontà di interrompere il rapporto alla fine della stagione. Ho annusato qualcosa solo leggendolo sui giornali fino a quando il 13 luglio Giuntoli e Manna mi hanno comunicato, venendo a casa mia, che non avrei più fatto parte della rosa della Juventus e che la mia presenza in campo avrebbe ostacolato la crescita della squadra“.

“Questa è stata l’umiliazione che ho subito dopo più di 500 partite in bianconero. Ho apprezzato la solidarietà di tanti giocatori, anche attuali, della Juve e di altre squadre. Tutti mi hanno manifestato la loro vicinanza per il comportamento irrispettoso della società”.

Fonte: Sportmediaset

Articolo precedente“ON AIR!” – PIACENTINI: “Se domenica non dovesse giocare Ndicka diventerebbe un caso”, PES: “Sanches in campo anche all’80%”, NARDO: “Zalewski rischia di essere un bluff”
Articolo successivoStadio Roma, il Policlinico smentisce Il Tempo: “Mai inviata una lettera al Comune sui terreni di Pietralata”

41 Commenti

    • Era divertente fare il faccione dopo due rigori inesistenti e il gol in fuorigioco ai tempi di Rudi Garcia… era divertente fare finta di esultare al fianco di Nedved dopo essere stato messo in tribuna? Ora non servi piu’.

    • Ma nfatti pe quanto me fa schifo pure troppo bene t hanno trattato. Si nun era pe chiellini era na mezza sega questo, è stato chiarissimo quando è annato al Milan.

  1. Adesso ti accorgi del “letamaio” di dove ti trovavi ? Fin quando ti ha fatto comodo ne hai rappresentato le nefandezze più assolute e ti sei abbeverato alle mammelle malefiche di quella società !.Stai bene così !

  2. “irrispettoso” perché ti hanno detto che non rientri tra i piani?

    giornale, se c’è da mettere una intervista mettetela tutta altrimenti non si capisce na mazza

  3. Premesso che non ho capito cosa ce ne freghi a noi di queste storie di gobbi e perché abbia spazio qui, vorrei ricordare a questo soggetto che anche lui non ci pensò su troppo quando si trattò di andare ad arraffare qualche milioncino in più al Milan “cinese”.
    Tranne poi ritornare all’ovile con la coda tra le gambe, resosi conto che senza Chiellini al suo fianco valeva molto meno di quello che pensava.
    Prendesse esempio da Del Piero che non ha mai detto una parola fuori posto nei confronti del club che lo ha reso ricco e famoso e che a un certo punto lo ha scaricato.
    Fai pippa e basta, visto che sei molto più a debito di quanto sia a credito.

  4. Non si può dire che quando giocavi per la maglia, della Rube o Nazionale, fino all’ultimo pelo giocavi per quella maglia. Stammi a sentire. Le umiliazioni passano, io mi pernderei una bella sbronza sulla barca da 35 mt che nel frattempo ti sei comperato, poi con sobrietà, ma anche con molto realismo, metterei da parte le rivalse, e, o ti godi i soldi fino alla decima generazione, per quanti te ne hanno dati, o vedi di farne ancora altri, o ti metto a lavorare gratis per qualcuno che ne ha bisogno, ma con contegno e dignità.

  5. Lo stie Juve non concede spazio al romanticismo. Del Piero fu salutato con freddezza, figuriamoci Bonucci che, per quanto raprresentativo, è imparagonabile rispetto al primo. Siamo sicuri che sia una politica sbagliata?

  6. Forse non ha capito ancora contro chi sta facendo la guerra …ma è piuttosto probabile visto che non l’ho mai ritenuto uno intelligente.

  7. Si riempiono la bocca del termine professionisti salvo poi ripudiarle quando le stesse vanno contro i loro interessi, badate bene, non contro le regole del professionismo. Ma d’altronde sono personaggi che si abbeverano alla cultura del posto fisso, miracolati da un mondo completamente idiota. Compresi noi tifosi.

  8. che schifo di società. Se n’è reso conto in ritardo del perché in Italia ma anche in alcune parti di Europa la Juventus è la squadra più odiata da anni. È come se giunti all’ultimo anno del nostro contratto, il datore di lavoro della mia azienda, mi comunica che non ci sono più i presupposti per continuare perché nonostante la mia lunga carriera iniziata da giovane e proseguita nel corso del tempo come professionista, sono sempre rimasto un bambino, non ho mai maturato quell’esperienza necessaria per garantire un ottimo esempio per i miei colleghi più giovani. Difficile non provare rancore, per aver dato tutto te stesso e il tuo dono che molti desiderebbero avere, per una società che non lo ha mai meritato e che ne ha fatto un uso improprio.

    Chi ha vissuto gli anni di Calciopoli, caro Leonardo Bonucci, ne sa qualcosa. Ma questo letamaio ha radici ancora più profonde, cronache nere dello sport più bello del mondo che ha macchiato la purezza della nostra competizione calcistica e la sua fama, fin dagli albori, tanto che in ogni continente sanno chi sono. Una storia all’insegna del banditismo, del ladrocinio e della delinquenza, una storia di illeciti, condanne, doping, prescrizioni. Stai aprendo gli occhi, meglio tardi che mai direbbero in molti! ma d’altronde che vi importa a voi, di essere trattati con demerito da quei colori che avete sempre difeso: smettete di giocare e vi godete la pensione a 37/38 anni, con il portafoglio gonfio.

    Forse un giorno, metterai da parte l’orgoglio e chiederai scusa a Francesco.

    Forza Roma, Bonu. Preferisco perdere con onore, a testa alta, avere pochi titoli, piuttosto che essere schiavo del sistema. Un grazie a te e chiellini, per l’Europeo vinto con l’Italia.

  9. che facesse schifo la juve e il suo stile lo sapevamo tutti, nn c’era bisogno che ce lo dicesso uno che ha rappresentato perfettamente proprio lo stile juve e lo si vede anche in qste dichiarazioni.
    piuttosto conoscendo i tipi nn mi stupirebbe che avessero messo nella borraccia di pogba qlcosina per nn accollarselo più……stile juve…

    • Bravo! Lo stesso ho pensato.. nella società che fa gomblotti con naturalezza .. e intanto recupera qualche passività 😉

  10. Se è vero ciò che dice il danno d’immagine c’è tutto. Invece de parlà per mezzo stampa denunciasse come ha fatto De Rossi ma non gli conviene. Salterebbero fori una marea d’altarini
    Proprio vero: Chi semina vento raccoglie tempesta!

  11. personaggio squallido che meriterebbe molto di peggio.finche arraffavi non facevi problemi di nessun tipo ,sapevi benissimo come riuscivate a vincere ma nonostante questo,sbeffeggiavi sempre tutto e tutti dichiarando la lealtà della TUA squadra e facendo finta che tutto era a posto .
    a vederti piagnucolare ci Godo come un pazzo .
    sei una persona sportivamente parlando che non vorrei avere neanche come portaborse nella mia squadra.
    la tua rubentus che osannavi tanto ha mostrato anche a te la sua vera faccia!!!

  12. Se può dii “pija nder QL”⁉️
    mondo💩juve, non mi interessa salvo quando vanno male e soffrono🫶🏻
    comunque Leonardo… a vinovo dicono “sciacquati la bocca!”
    #salvateiltifosodellamaggica

  13. Se non altro questo tizio non ha problemi economici e il morale lo può tirare su in tutti i modi ,noi poveri mortali nelle grandi aziende a una certa età veniamo messi da parte da una dirigenza che come si dice spesso ” ancora ci devono pisxyare” ,e non possiamo mandarli al diavolo perché ci serve da lavorare…vedo poco programmazione di come è il futuro di certi giocatori che sembrano presi alla sprovvista di questi pre-pensionamenti

  14. Non ho capito, credevi di essere una bandiera intoccabile? Dopo essere scappato al Milan a fare il capitano? Uno che fa così non credo dovrebbe pensare di meritate un trattamento speciale, ti hanno trattato come un giocatore qualunque della Juve, quello sei, invece ti pensavo del piero. Adesso esulta dicendo di sciacquarci la bocca, forse a stare zitto avresti fatto la prima bella figura della tua vita, giocatore e uomo di un’antipatia infinita.

  15. buon giocatore pessimo uomo, gradasso e pompato come nessuno, degno della rrubemtus e della sua banditesca a sir poco gestione, ha beneficiato dello stile mafioso sabaudo finché ha potuto, ora piange col.sorcio in bocca, elemento di un antipatia unica, merita di essere scaricato dopo.aver dimostrato il suo reale valore al milan, la legge del karma e’ ineluttabile, chi si prende gioco e vive secondo squallidi canoni di sopraffazione, cime umiliato e smascherato ed ha tutto restituito indietro se possibile.con.gli interessi, lo ringrazio solo per il.goal agli europei contro gli odiati inglesi dove peraltro dove fece scene inenarrabili dopo la finale, degne di Lui ma in quel caso un po’.ho goduto visto la identica e ingiusticata spocchia degli inglesi, non ti vorrei alla Roma neanche a regalo, non saresti mai degno della maggica….forza Roma, via questi personaggetti dal calcio..grazie.

  16. È uno dei giocatori che mi è sempre stato più odioso. Gli interventi precedenti dicono già tutto. Aggiungo solo che Bonucci
    sta bene in Germania e che se avesse un poco
    di dignità dovrebbe stare zitto.
    Si è accorto adesso di come funziona lo
    stile Juve?

  17. ma dalla juve e soprattutto dai tifosi della juve che stanno zitti e muti che te voi aspettá Bonù, hai sbagliato squadra bello mio alla Roma t’avevano fatto na statua come Pluto Aldair

  18. Bonucci è sceso dalla montagna del sapone, solo adesso si è accorto in quale m**da di società ha fatto carriera. Ma che sarà mai, seguitassero a volerci andare a giocare la maggior parte dei calciatori in quello schifo di ambiente, è ora che un pò tutti i giocatori si svegliassero ed iniziassero a schifare la rubbe.
    Comunque per quanto Bonucci sia odioso, je ce sta proprio bene di essre stato trattato così a calci nel c*lo, ha avuto ciò che si merita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome