Borja Mayoral alla Roma, è tutto fatto. Domani sarà nella Capitale per le visite mediche. Tutte le cifre e le modalità dell’affare

90
25492

NOTIZIE AS ROMA – Ore convulse in casa Roma, il mercato si sta accendendo proprio sul finale. Con Smalling a un passo, a Trigoria stanno cercando di trovare prima del gong del 5 ottobre anche il vice Dzeko da regalare a Fonseca. L’arrivo di un attaccante non è in discussione, ma ora i giallorossi devono accelerare per centrare l’obiettivo prefissato.

Borja Mayoral alla Roma, modalità e cifre dell’affare

Queste le modalità e le cifre dell’affare Borja Mayoral: sarà un prestito biennale nel quale la Roma può riscattare il giocatore. Nel 2021 per 15 milioni Nel 2022 per 20 milioni. In caso di futura cessione, il Real Madrid avrà 48 ore di tempo per pareggiare l’offerta.

E’ fatta per Boja Mayoral, domani le visite mediche

L’accordo è fatto, Borja Mayoral sarà un giocatore della Roma. Lo annuncia Sky Sport con un tweet di Angelo Mangiante. Domani il giocatore sarà nella Capitale per svolgere le visite mediche.

L’agente di Borja Mayoral è a Trigoria, si chiude

Non solo Davide Lippi, intermediario dell’operazione, a Trigoria. Anche l’agente del calciatore, Alejandro Camano, è arrivato in questi minuti al centro sportivo giallorosso per definire l’accordo con la Roma. L’affare ormai è alle battute conclusive, Borja Mayoral è a un passo dai capitolini. 

Dalla Spagna: “Domani Mayoral a Roma per le visite”

Secondo quanto riferito dalla giornalista spagnola Arancha Rodriguez, domani Borja Mayoral si trasferirà a Roma per effettuare le visite mediche col club giallorosso. Sarà un prestito biennale con diritto di riscatto, preceduto da un rinnovo di contratto con il Real Madrid.

Borja Mayoral il più motivato a vestire giallorosso

Al momento, riferisce il sito Gazzetta.it, il preferito continua ad essere Borja Mayoral, 23 anni, centravanti spagnolo che ha segnato parecchio con l’under 21 spagnola. Al Real sembra essere chiuso, ieri ha giocato appena 5 minuti, e l’attaccante è tra tutti quelli trattati il più motivato a venire alla Roma. Sembra invece sfumata la pista Vlahovic, dato che la Fiorentina ha sparato alto chiudendo di fatto la porta ai giallorossi, mentre Jovic non è entusiasta dell’ipotesi capitolina, dato che qui rischierebbe di non giocare titolare vista la presenza di Dzeko.

Da Madrid riaprono la porta alla Roma

Il giocatore adesso deve prima rinnovare il suo contratto con il Real Madrid e poi potrà trasferirsi in giallorosso con la formula del prestito con diritto di riscatto. Anche da Madrid, riferisce in questi minuti Alessandro Austini di Tele Radio Stereo, oggi stanno riaprendo la porta al trasferimento di Borja Mayoral dopo la panchina di ieri del centravanti spagnolo.

Gli agenti in viaggio verso la Capitale

Arrivano altri aggiornamenti sull’accelerata della Roma per Borja Mayoral: gli agenti del calciatore, riferisce Alfredo Pedullà su Twitter in questi istanti, sono in viaggio per Roma. La trattativa si infiamma, lo spagnolo torna ad essere vicino ai giallorossi.  Seguiranno aggiornamenti. 

 

90 Commenti

    • Carissimi giovanotti quando una squadra prende giocatori da Real, Chelsea, Manchester, ecc. possono essere anche riserve ma……(Salah docet). 😉

    • io non credo che sia cosi, visto che arriva in prestito. è più verosimile che Zidane abbia voluto qualche giorno di tempo per riflettere chi deve restare e chi è di troppo.

    • Per Cerezo
      Probabilmente si tiene Jovic perché Hazard sta fuori un mese. Io sinceramente preferivo Jovic, sto Mayoral non me dice niente.

  1. Sembra come al supermercato quando sullo scaffale rimane solamente quello che nn ti convince, alla fine scegli per disperazione.

    • Veramente Borja Mayoral è stato la prima scelta. Se prendiamo lui e Smalling è già molto…

    • Si ma non mi sembra un fenomeno. Io non capisco perché non venga preso in considerazione Cornelius.
      Che ha caratteristiche simili a Dzeko.
      La Roma gioca in un modo, e ha bisogno di interpreti simili ai titolari per sviluppare lo stesso gioco sempre. Abbiamo visto col verona cosa succede quando metti un attaccante non forte fisicamente: non riesci a far girare la palla.

    • TifosoGiallorosso, Borja Mayoral è un giocatore forte fisicamente. Magari non è stato negli ultimi due anni uno che segna molto: però due anni fa stava a scaldare la panchina al Real, e per un ventenne è normalissimo (tra l’altro nelle poche occasioni i suoi gol li ha fatti); l’altr’anno invece è vero che ha fatto solo 8 gol, ma ha giocato bene. Non è un gigante come Dzeko, ma fisicamente si fa rispettare. Insomma, per un mezzo titolare ci sta, può giocare con o in sostituzione di Dzeko.

    • Avevo scritto che senza SMALLING E DZEKO eravamo nettamente più scarsi dell’anno scorso.
      DZEKO e’rimasto
      Se torna SMALLING
      Con l’arrivo di Mayoral e KUMBULLA e PEDRO..siamo NETTAMENTE più forti dell’anno scorso

    • Tifosogialloroso non ne indovini una che sia una. Perdipiu hai un nick arrogante che ci mette in imbarazzo. Pensaci

  2. Chiudere per attacco prendere small, e terzino destro altrimenti siamo in sofferenza alla prime assenze.
    Forza Roma, vincere a Udine per forza se no A casa…

  3. Come già detto in precedenza, il lato positivo di questa operazione era senz’altro la formula, che avrebbe permesso alla Roma di valutare il calciatore e poi decidere se puntarci o meno per il futuro. Ad oggi non mi fa impazzire, perché nonostante sia un attaccante mobile e con qualche qualità rilevante, in zona gol non è mai stato tanto efficace, ed è un centravanti…

    • se milik stà bene , anche io lo avrei preferito. però ci sono troppe cose che non tornano . a cominciare dal fatto che negli ultimi 2 anni sia stato titolare poche volte a Napoli, che sicuramente non aveva molti di meglio

  4. È bello un finale così ricco di suspance, effettivamente mi ero fatto l’idea per lo spagnolo, vederlo in campo con Villar trequartista, Pedro a SX, Carlez Perez a DX e Borja Majoral centrale, anche se Pedro e Carlez Perez possono alternarsi. Ottimo se lo acquista! ❤️🧡💛DAJE ROMA DAJE!

    • Esatto Peter, freferisco lui che un Milik mercenario, uno che snobba Roma e la Roma, ma pe 4,5 mln…. Grazie al…. Non merita di venire qui e neanche la nostra considerazione. ❤️🧡💛

    • Ma chi è che vi ha raccontato la storia di Milik che ha snobbato la Roma? Secondo voi è andato a fare le visite mediche in Svizzera per vedere la casetta di Heidi?

    • Ma allora perché non è venuto? Visite mediche ok (e per me è vero, infatti), accordo Roma-Napoli sul prezzo, ADL che lo vuole sbolognare in tempo utile, prima che gli scada il contratto, Dzeko con le valigie pronte per Torino, telefonata con Boniek fatta, (alcuni) tifosi in visibilio… E dunque? Non mi verrete davvero a tirar fuori la storia delle “pendenze” e delle bollette non pagate, o giù di lì, con ADL (che in teoria dovrebbero saltar fuori anche in presenza di un’altra squadra acquirente), spero. Forse che Milik “non voleva” venire è esagerato, però diciamo che una sua preferenza per la Premier ci sta, dai, la trovo anche logica. Anche a lui, magari, di giocare con Brunetto e Cristante, non andava tantissimo. Se poi si dovesse trattare del Tottenham, beh, come dargli torto ad Arkadiusz? Probabilmente finirà all’Everton, invece, ma anche lì minimo 5 milioni all’anno d’ingaggio non glieli negano. E tra bonus, ecc., finirà per prendere quel che Dzeko prende oggi da noi. E se Milik noi lo prendevamo per “risparmiare”, beh, forse a non essere d’accordo era proprio Arek, alla fine… Anche perché il prezzo a cui ADL lo sta vendendo in Premier è sempre quello a cui lo avrebbe venduto a noi (e non era poco, infatti, anzi era molto), quindi il niet non può essere partito da lui, ma dal giocatore. Per ragioni evidenti e comprensibili.

  5. Scusate a me sarebbe piaciuto tantissimo Torreira davanti alla difesa ma da quanto ho visto con Pellegrini arretrato, veloce di testa e che sa verticalizzare in quel ruolo potremmo essere ok. Domanda: ma se arriva Smalling, nel caso Karsdorp dovesse avere problemi un Ibanez o Kumbulla o Mancini sulla fascia non potrebbero andar bene per il momento?

    • se giochi con la difesa a 3 , a destra serve un esterno, non un terzino, serve uno che spinge

    • Mancini, a mio modesto parere, lo vedrei bene a centrocampo (come diga) al fianco di Veretout, dove tra l’altro ha già giocato con ottimi risultati. I tre dietro: Ibanez, Smalling e Kumbulla

    • rudi foller è vero , Mancini in emergenza potrebbe anche fare il centrocampista, ma con una difesa a 3 non serve un centrocampista difensivo, avendo già 3 centrali dietro, ma hai bisogno di un centrocampista o mediano che sia, che imposta e che verticalizza.

  6. con smalling e majoral siamo quasi apposto. dico quasi perchè manca almeno un ltro giocatore. io punterei su Torreira, Pellegrini in quel ruolo lo vedo bene però prenderà tante ammonizioni . è vero che abbiamo Diawara e cristante, ma non sono giocatori che fanno la differenza. per la fascia io chiederei De sciglio in prestito gratuito, può giocare sia a destra che sinistra come spinazzola e come riserva a Karlsdorp potrebe andare

    • Sai quante ammonizioni e espulsioni prendeva DDR? Su Diawara ti posso dire che ha 23 anni e può migliorare, non pretendo che diventi un altro DDR ma un buon mediano utile alla causa. Ha avuto un infortunio lungo al ginocchio che gli ha rallentato non poco la crescita, addirittura rischiava l’operazione e prima dell’infortunio al ginocchio giocava piuttosto bene. Cristante solo non fa la differenza in questa Roma… De Sciglio scordatelo proprio!

    • Marcoll mi fido di quello che dici, allora a questo punto spero puntino tutto sull’esterno destro. pare che Peres sia in partenza. questo fà pensare che faranno un altro sforzo per quel ruolo

  7. È esattamente così: la notizia è su Marca, anche versione on-line. Marca è il giornale più informato sulle cose che riguardano il Real Madrid.
    Gli agenti di Borja Mayoral sono adesso a Trigoria, per trattare la cessione di Borja Mayoral. Sicuramente sono in accordo con il Madrid. L’articolo di Marca dice è lo stesso giocatore che spinge a venire a giocare nella Roma, in quanto a Madrid non riesce a trovare spazio. Vedremo…

  8. Condivido con alcuni di voi che se il ragazzo spinge per venire alla Roma e’ gia’ un buon inizio.Serve gente che abbia fame e voglia di Roma!

  9. Peccato, speravo in Milik.
    Beh, speriamo di essere smentiti dal campo.
    [a questo punto direi che hanno ri-ri-cambiato idea e immagino arrivi davvero… Certo so’ isterici a Madrid….]

    • beh, questo arriva in prestito biennale con diritto di riscatto (non obbligo)…lo spazio per regalarci un “titolare” ci sarebbe anche, tanto più che Milik con Dzeko ci potrebbe giocare 😉

    • Non so Criptico, spero davvero di sbagliarmi,
      ma questo in 2 anni al Levante ha segnato 11 gol…
      L’anno prima il Real l’aveva tenuto in panca, e l’anno prima al Wolfsburg aveva deluso.

      Per carità, probabilmente questo possiamo permetterci
      (guadagna mezzo milione oggi….), però temo che anche qui giocherà molto poco…
      sbaglia 2 partite e Dzeko non esce più.

      Ovviamente spero vivamente di sbagliarmi.

    • Anto, scusa, ma mi pare che tu avevi detto che Borja Majoral sicuramente non sarebbe venuto (se ricordo bene i tuoi commenti) e che addirittura tutta la trattativa col Real ti sembrava farlocca. Poi è andata diversamente, mi pare. Il fatto che abbia fatto 8 gol al Levante, inoltre, potrebbe pure essere un dato positivo: se uno riesce a segnare e magari a giocare bene in una squadra piccola piccola, forse vuol dire che delle qualità ce le ha. Se avesse fatto 40 gol al Levante, invece, ora sarebbe titolare al Real e noi ce lo sogneremmo in cartolina. Anche il fatto che Zidane abbia cercato di tenerlo, peraltro, ci dovrebbe far riflettere sulle potenzialità di questo giocatore. Che come vice Dzeko o suo sostituto in caso di necessità, o anche seconda punta, a 23 anni e con la voglia di emergere, a me va bene come profilo. E va bene anche che Dzeko sappia che in panchina c’è qualcuno che scalpita per giocare, e non ectoplasmi tipo Kalinic, Schik o Defrel. Poi vedremo come gioca Borja Majoral, e lo valuteremo. Ma dargli della sega o della mezza sega già ora, mi pare sbagliato.

  10. Per me tra gli ultimi nomi usciti è forse il profilo migliore, a livello di investimento
    1) Ha voglia di venire
    2) È giovane con ampi margini di crescita
    3) Non viene con la presunzione di fare il titolare
    4) Rapporto prezzo modalità di acquisto migliore degli altri
    5) Si integrerebbe con una colonia spagnola di buona qualità e crescita (Villar-Perez-Pedro)

    JOVIC NO: Grande talento, ma prenderlo per prestito secco era solo per fare un favore al Real rilanciandogli un giocatore
    VLAHOVIC NO: Costo eccessivo e doppio per aver fatto la metà di quello che ha fatto Majoral, oltre a limiti caratteriali e discontinuità
    KEAN NO: Stesso livello di Majoral ma con problemi caratteriali

    MILIK: Sarebbe stato il TOP ma sarebbe venuto solo al posto di DZEKO per questione di ingaggio
    Sono soddisfatto del suo acquisto, quindi.

    • Invece Kean un po’ lo rimpiango, non è Ballottelli e penso che con le esempio dei giocatori giusti potrebbe essere una bella sorpresa.

    • non so, ho visto qualche filmato su youtube e sembrerebbe una pippa: ovvero le migliori azioni che vengono mostrate sono quando azzecca un controllo, un paio di gol da 2 metri della porta qualche sponda niente più.

  11. Peccato speravo in jovic però va be mi accontento. Spero che a gennaio possiamo prendere pure milik a zero, perché una grande squadra ha tanti giocatori forti tutti potenziali titolari

    • Jovic mi da l’idea del solito talentuoso slavo, vedi Vucinic, Ljacic: cioè inaffidabile.

      L’unica eccezione sembra essere stato Ilicic, ma a trenta anni passati e sotto Gasperini

    • ciao gc

      se ne fai una questione di nazionalità noi ora siamo pieni di spagnoli che in italia non è che abbiano lasciato chissà quale segno.

  12. Adesso manca solo un terzino dx volante e c’è la giochiamo con tutti!

    Comunque grazie presidentissimo Friedkin, anche da parte di quei pseudo tifosi che ti definivano uno squadrinato

  13. Smalling, Mayoral, Pedro non lo considero un acquisto della nuova proprietà, a me sembra che il cambiamento di strategia sia evidente! I Friedkin sono appena arrivati e hanno imposto la non cessione dei Big, stanno lavorando su più fronti, sono sempre presenti e stanno costantemente sul pezzo, vagliano tutto con meticolosità….se il buongiorno si vede dal mattino…..
    SEMPRE FORZA MAGICA ROMA!!! 💛❤️💛❤️

  14. Se é vero che arrivano Smaling e Mayoral é una buona notizia! Mancherebbe solamente un terzino destro.Per il centrocampo, vedo sempre che si scrive che c’é bisogno di un mediano incontrista, si potrebbe fare giocare Mancini in quel ruolo che quando l’ha fatto se l’è sempre cavata bene!

    • Quest’anno l’obiettivo è chiaramente il quarto posto che è meglio di quanto fatto lo scorso campionato. Dopo Juve e Inter ci siamo noi. Okkio alla Fiorentina, potrebbe essere la sorpresa.

  15. La creazione di una rosa deve prevedere tutti i possibili scenari che potrebbero verificarsi durante la stagione.
    Con la coppia Dzeko – Mayoral non siamo coperti, nè numericamente nè qualitativamente.
    Stiamo facendo lo stesso incomprensibile e stupido errore commesso da Petrachi e da Monchi al secondo anno, ovvero affrontare la stagione con 3 competizioni e con 2 sole punte.

    Ultimo anno Sabatini: Dzeko-Totti-Sadiq
    1 anno Monchi: Dzeko-Defrel-Schick
    2 anno Monchi: Dzeko-Schick
    1 anno Petrachi: Dzeko-Kalinic

    Peraltro affrontiamo una stagione dove potrebbe pesare l’incognita Covid tra le possibilità di stop di un giocatore, oltre alle squalifiche e agli infortuni. Se Dzeko dovesse fermarsi 1 mese per Covid?

    Per questo sarebbe stato opportuno avere un giocatore alternativo a Edin in grado di sostituirlo in tutto e per tutto + un terzo giovane. Anche perché Edin ha un’anno in più e se dovessimo galleggiare a metà classifica voglio proprio vedere con quali motivazioni potrebbe giocare.

    Non dubito sulle qualità di Mayoral, ma bisogna tener conto che le punte arrivate a Roma negli ultimi anni (Schick, Defrel, Kalinic) per un motivo o per un’altro hanno tutte deluso. Lo spagnolo potrebbe pure pagare lo scotto di un’adattamento alle difese nostrane.

  16. Ma perché non provare il 3-4-1-2 e comprare anche Milik?
    Veramente secondo me, Dzeko con Milik insieme sarebbe devastante (con Mayoral riserva)

  17. 3421 mirante Ibanez smalling kumbulla xxxx veretout pellegrini Spinazzola Pedro mikhitarian Dzeko … Se il terzino dx oltre ai vari nomi (desciglio, delot) fosse una sorpresa ? Il Cagliari vuole Peres …dubito che ci pensino ancora su….

    • E’ all’Atalanta, rientrato dal prestito, ma non ha recuperato ancora dal infortunio al crociato. Da nessuna parte ho trovato informazioni sui di tempi di rientro.

  18. Non conosco assolutamente Borja Mayoral. La formula sembra però essere vantaggiosa e quindi va bene così.
    Il rischio è che se dovesse rivelarsi un flop, ti troveresti nuovamente con Dzeko a sostenere il peso di una stagione intera.
    Forse buttarci dentro anche un Kalinic che si riducesse l’ingaggio non sarebbe una mossa tanto malvagia.

  19. Mayoral si dice non sia fortissimo, però è al Real da bambino e ha fatto tanta panchina, ora ha l’età giusta e l’occasione adatta per fare il salto di qualità; ne va del suo futuro professionale e questo mi consola e fa ben sperare. Se il mercato “estivo” finisce con Smalling siamo al minimo accettabile. Resta il problema portieri e anche nel complesso, ora, con le tante partenze, la rosa non ha grandi cambi … già dimenticavo, Fonsega non li fa i cambi…

  20. Un benvenuto caloroso a un calciatore che non arriva di certo a Trigoria tra le fanfare mediatiche.
    Chissà che non possa essere un bene. Il suo curriculum realizzativo però non autorizza voli pindarici. Vedremo come procederà il suo inserimento nel calcio italiano che per gli spagnoli in genere risulta complicato…

    • I numeri del 23 enne Mayoral non sono mostruosi, comunque manco “irrilevanti” perchè nel levante ha segnato 8 gol e 2 assist in un campionato come la “liga” dove lo scorso anno si è segnato molto di meno che in Italia (segno che non siamo più la patria delle difese) e senza essere titolare “fisso” (media 62 minuti a partita). Per dire in Italia 8 gol li hanno segnati Orsolini e Insigne. Nella U21 spagnola di cui era titolare ha segnato 16 gol in 31 presenze. Certo non significa nulla, ma sembra essere uno che con il gol una certa confidenza ce l’ha

  21. “Nel 2021 per 15 milioni Nel 2022 per 20 milioni. In caso di futura cessione, il Real Madrid avrà 48 ore di tempo per pareggiare l’offerta.”
    ragazzi non ho capito questa cosa , se qualcuno me la spiega grazie…
    cioè sono 35milioni fino al 2022? che c’entra il real e 48 ore d tempo?

    • Se decidi di riscattarlo nel 2021 lo paghi 15 mentre se rinnovi il prestito e lo riscatti nel 2022 lo paghi 20 semplice… una volta riscattato se lo vendi e ti offrono 30 il real può decidere di acquistarlo pareggiando l’offerta di 30 entro le 48 ore.

    • Nel 2021 la Roma può decidere di prenderlo per 15M, nel 2022 invece il riscatto è fissato a 20M. In caso la Roma decidesse DOPO l’acquisto di venderlo il Real ha per contratto la facoltà di pareggiare, entro 48h, l’offerta e prenderselo lei. Quest’ultima clausola significa che se la Roma dovesse decidere di venderlo deve informare il Real.

    • Se lo riscatti nel 2021, lo paghi 15.
      Altrimenti se lo fai nel 2022, il costo e’ 20.

      Nel caso qualcuno (in futuro, sempre che tu lo abbia prima riscattato) voglia farti un offerta per l acquisto, il real ha 48 ore di tempo per pareggiare questa offerta e riportarselo a casa.

    • Se lo riscattassi l’anno prossimo lo pagheresti 15, se invece lo riscattassi tra 2 anni lo pagheresti 20 (come se pagassi 5 mln il prestito per un secondo anno). Se il giocatore dovesse acquistare valore e la Roma dopo averlo riscattato ricevesse offerte per un’eventuale cessione, il Real ha un diritto di prelazione sul riacquisto.

  22. Sarò sempre dietro i giocatori nostri. Ma onestamente l’acquisto di Borja Mayoral non mi convince… Ha 23 anni e non ha fatto bene nelle squadre dove ha giocato.
    L’ultima stagione è stata la sua migliore e ha segnato solo 8 gol.
    Allora si, è giovane e può migliorare ma a 23 anni un centravanti di alto livello gioca già titolare in una grande squadra.
    Spero di sbagliarmi ma mi fa pensare un po a Bojan.
    Per fare il terzo andrebbe bene ma per sfidare e Dzeko e fare il salto di qualità serviva un’altro tipo Milik, Piątek, Jovic o Kramaric…
    Comunque se giocherà con noi sarò il suo tifoso!

    • Bhè ad esempio Milik ne ha segnati 11 e Insigne (con 5 rigori) e Orsolini 8. Non dico che è buono ma 8 gol in liga valgono più che 8 gol in Italia (basta che ti guardi il numero di gol fatti) e questo ha sempre segnato, lo scorso anno ha una media di 62 minuti a partita durante l’anno in una squadra che lottava per non retrocedere. Può essere un dato negativo perchè non lo facevano giocare sempre titolarissimo (a 22 anni, ora ne ha 23, li ha fatti ad aprile), ma alza il valore della media gol. In U21 spagnola era titolare e ha una media di un gol ogni 2 partite (16 gol in 31 presenze). I giocatori fino a 23 anni che hanno segnato di più lo scorso anno in Italia su azione: Lautaro con 12, poi Boga 11, Kuluseski 9, Barrow e Orsolini 8.

  23. Be se arriva lo accoglieremo a braccia aperte….. anche se io preferivo Milik ma non boccio a prescindere nessuno….

  24. Sono fiducioso su Mayoral. Eta’ giusta, cresciuto nel Real (non esubero come Cicinho o Baptista), voglia di giocare invece di fare il comprimario a Madrid. Poi affare assai conveniente per noi.
    FORZA ROMA

  25. Con 4 ottimi centrali la Roma ha la migliore difesa del campionato. Superiore anche alla Juventus. E tutto diventa possibile. L’ultima volta.ta che ha avuto una simile difesa e stato con samuel e kivu.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome