Borja Mayoral entra e il Real vince. La Roma accelera: si chiude in prestito con diritto di riscatto

37
3682
MADRID, SPAIN - AUGUST 23: Borja Mayoral of Real Madrid CF celebrates after scoring his team's opening goal during the Santiago Bernabeu Trophy match between Real Madrid CF and ACF Fiorentina at Estadio Santiago Bernabeu on August 23, 2017 in Madrid, Spain. (Photo by Denis Doyle/Getty Images)

AS ROMA NEWS – I gol di Dzeko non possono bastare. La Roma va a caccia di un’altra bocca da fuoco per il suo attacco. L’identikit era stato tracciato nelle settimane scorse: serve un centravanti giovane, che rappresenti un’occasione sul mercato e che possa crescere e magari esplodere in giallorosso.

E l’occasione che si è presentata è quella di Borja Mayoral, 23 anni, centravanti di scuola Real che ieri è stato mandato in campo dal tecnico Zinedine Zidane nella vittoria esterna per 3 a 2 sul campo del Betis Siviglia. Una vittoria sofferta, conquistata grazie anche all’attaccante, subentrato al posto di Jovic nei 20 minuti finale del match.

Proprio Borja Mayoral ha costretto a un fallo di mano in area Marc Bartra, e ottiene il rigore (trasformato poi da Sergio Ramos) che vale i tre punti al Real Madrid. Intanto la Roma è vicina alla chiusura dell’affare, racconta Il Messaggero (S. Carina): i giallorossi lo acquisteranno con la formula del prestito oneroso (intorno ai 2 milioni) con diritto di riscatto: la valutazione complessiva dell’attaccante è di 13 milioni ai quali andrà scalato l’importo del prestito.

Fonti: Corriere dello Sport / Il Messaggero

37 Commenti

  1. Non lo conosco e lo commento da quel che ho visto su YouTube ossia ben poco. Imbarazzante….tutto qua. Speriamo che il mio giudizio sia sovvertito.

    • mejo di solito i fenomeni su youtube nella vita reale so seghe se guardiamo i video di kluvivert e quelli di zaniolo kluvivert gli è superiore

    • Appunto perché non ce li possiamo permettere non è cambiato nulla se non il nome del nuovo perculatore al comando

  2. Finché non verrò smentito dai fatti VERI non chiacchiere per me Friedkin è il Pallotta 2.0.
    L’impressione è di caos completo ed assenza di qualsiasi strategia. Assenza di conoscenza del mondo (calcio) che si va a vivere ($) e totale assenza di passione. Il Buon giorno si vede dal mattino e una nuova proprietà per forza di cose doveva dare un segnale di buoni propositi da subito. Se il problema sono il debito o i soldi che nn ci sono potevano evitare tutta sta sceneggiatura da fiction. Personalmente sono moooolto deluso. Ovviamente non sono così minkione che mi avrebbero portato Messi ma almeno un idea chiara di strategia seria e concreta. Il puntare sui giovani che vuole dire? Pure Er gatto che ciò dentro casa può dire una banalità del genere. Un Allenatore serio e non un pupazzo e da lì a partire. Ora sotto ai professori che speriamo smontino la mia idea. Saluti compari.

    • nessuno credo voglia smontare la tua idea, anzi rimani nelle tue convinzioni.. puoi sempre cambiare squadra.. non ti aspettavi messi.. ma almeno suarez sì..

    • Non ci sono professori qui. Almeno non più di quanto lo sia tu stesso.
      Friedkin firma il signing il 12 di agosto e il closing il 17. Dalla due diligence sa che il management in carica ha sperperato centinaia di milioni negli ultimi anni.
      E cosa dovrebbe fare, affidare agli stessi altri soldi per affondare definitivamente la barca?
      Fa secondo me l’unica cosa ragionevole: comunica a questi signori che dovranno cavarsela coi soldi ricavati dalle cessioni degli esuberi e nel frattempo lavora per dotare la società di una struttura dirigenziale di sua fiducia.
      Questo è quanto penso per il momento. Se all’inizio della prossima stagione ci dovessimo trovare ancora nelle difficoltà in cui ci dibattiamo adesso, allora potresti anche avere delle ragioni. E anch’io inizierei a farmi delle domande.
      Ma mai prima. Sarebbe illogico oltre che ingeneroso.

    • “Dalla due diligence sa che il management in carica ha sperperato centinaia di milioni negli ultimi anni”.

      Era dallo scorso anno che studiavano i conti, senza Covid il passaggio ci sarebbe stato a inizio anno. Pensi che Friedkin non sapesse della marea di buffi che aveva accumulato la gestione Pallotta? E pensi che non avesse già deciso che il management andava azzerato e ricostruito?
      Una pianificazione seria prevede che Friedkin si presenti con il suo entourage già pronto, fuori i vecchi e dentro i nuovi. E che ai nuovi venga dato l’incarico di fare una campagna acquisti perlomeno decente. Non Messi o Suarez, non spese insostenibili ma perlomeno un portiere affidabile, un terzino destro, un regista, Smalling e una riserva di Dzeko. Se non approfitti ora del FFP limitato quando lo fai?
      Che il primo anno fosse di transizione lo sapevamo tutti, ma perlomeno gettare le basi per il prossimo. Non ricordo una campagna acquisti così bloccata dai tempi di Alvaro Marchini, l’anno successivo a alla cessione di Capello, Spinosi e Landini in cui tutto rimase com’era sia in entrata che in uscita.
      Ai Friedkin dò tutto il tempo di cui hanno bisogno per risollevare le sorti della Roma, ma sinceramente speravo in una partenza un po’ più incisiva.
      In ogni caso forza Friedkin, finché sarà il proprietario avrà il mio sostegno.

    • beh oddio..estate 2002…poker di svincolati…guardiola ( fine carriera) sartor dellas e bombardini.,…. qui con pedro e kumbulla per ora stiamo su un altro pianeta….

    • Mio caro TS, a me risulta che Friedkin abbia presentato la sua offerta formale che già teneva conto della crisi mesi addietro.
      Offerta respinta sdegnosamente dal Grande Skipper fino a un giorno prima del signing.
      Con tutta la claque plaudente: gli 800 pippi, non si mette neanche a sedere, la tolda del clipper, ecc. ecc.
      Friedkin ha saputo di essere il nuovo proprietario il 12 agosto, non un minuto prima.
      Cosa doveva pianificare? Andare da professionisti sotto contratto e presentarsi come potenziale acquirente della Roma assieme ai vari Al Qualcosa?
      Con buona pace tua e di tutti la pianificazione è in corso in questi giorni e se ne vedranno i primi effetti a partire dalla prossima stagione.
      Le basi sono queste, assieme all’attenzione nel non peggiorare dei conti arrivati al livello di guardia.
      I precedenti proprietari arrivarono ad aprile, con un partner che era già padrone della Roma. E quattro mesi almeno di tempo per preparare la nuova stagione.

  3. Entra al posto di Jovic, palletta in avanti senza pretese di un compagno, e Borja Mayoral salta il difensore allungandosi il pallone con un colpetto di testa (in pratica lo dribbla di testa); il difensore spiazzato, per recuperare, fa fallo. Calcio di rigore.
    In pratica ha trasformato me…da in cioccolata.

    Sì, è proprio na pippa ‘sto Borja Mayoral…

    Più che altro quello che temo è che il Real ci ripensi…

    • Ciao Francesco.

      speriamo davvero che al Real non ci ripensino.

      Mi auguro arrivi Borja

      Poi a tutti gli scettici di turno, vorrei che se le ricordassero cio’ che hanno detto.

  4. As Roma = INDISPONENTI

    Acquisti da uno pseudo campionato come la Liga di panchinari giovani di (presunte) belle speranze .

    Non bastano le lezioni avute in passato , NO , quando hai una società di indisponenti , irritanti , lo fanno a posta a riportarti i Bojan 2.0 , i Jose Angel 2.0 e i Lamela 2.0 , se no come si fa ad arrivare noni in campionato ?

    SIETE INDISPONENTI !!!!

    • Scusa mi puoi dire che i giocatori che vengono dal campionato spagnolo non sono adatti a giocare in Italia. Puoi dire che Borja Mayoral non è il tuo giocatore ideale, non ti piace. Puoi dire addirittura che è una pippa, giudizi personali… Ma come fai a dire che la Liga è uno pseudo campionato! Ma ti rendi conto di ciò che hai scritto? Che fai, come i giornalisti, che quello che scrivono non contano, che possono dire un giorno tutto, ed il giorno dopo il contrario di tutto? Se la Liga è uno pseudo campionato, la Serie A cos’è?

    • di solito è il contrario zaza muriel florenzi e immobile in spagna hanno fatto ridere i polli qui in italia (soprattuto immobile e muriel) hanno fatto benr

    • @Francesco da Colonia , mi sorprendo dei pollici al insù che ti hanno messo, sottoscrivo in pieno , la Liga è uno PSEUDO campionato dove , a detta dei calciatori e degli allenatori , la tattica NON ESISTE , questo è sufficiente per definirlo uno PSEUDO campionato

      @andreas , in Spagna la tattica non esiste conta solo la tecnica . Difatti i giocatori da te menzionati sono scarsi tecnicamente ed è per questo che sono stati rispediti al mittente

      @Sthil , io a differenza di tanti , sono oggettivo , impara tu pure

  5. Non ho ben capito. Qua dicono tutti che sto Mayoral è una PIPPA, però Zidane lo fa giocare nel REAL MADRID.

    Mmm… no, non può essere. Di sicuro sbaglia Zidane….

    ……………

  6. Se gioca nel Real, entra, segna il gol vittoria non penso che sia inutile…. Un conto è farlo entrare ogni tanto, un altro dargli più possibilità, Dzeko è importante per le partitissime e l’Europa League, mentre lo spagnolo tra Coppa Italia e neo promosse lo carichi, Dzeko va preservato non sprecato.

  7. Dobbiamo accettare che chi arriva lo farà in prestito.
    E con questa formula e con ingaggi contenuti Mayoral è quasi il meglio che possiamo prendere.
    Per questo vedrei di buon occhio anche l’arrivo in prestito di Scamacca.
    Probabilmente i Friedkins vogliono presentarsi davanti all’UEFA con i conti di una sessione estiva chiusa in attivo.
    Tra 1 anno circa dovremo chiudere il bilancio con massimo un – 30 ml il che appare utopistico, specie in tempo di Covid, a meno di non vendere mezza squadra.
    Presentarsi all’UEFA con una prima sessione di mercato “virtuosa” potrebbe indurre chi giudica i bilanci ad accordarci un settlement agreement, spalmando il debito nel lungo periodo.
    Aggiungo che potrebbe addirittura essere un diktat dell’UEFA, preventivamente interrogata dalla proprietà.

    • Scusami, ma vuoi mettere uno che gioca al Sassuolo con un “blancos” con tutto il dovuto rispetto… Non so quanti anni hai, ti accenno che avevamo un certo Ivan Helguera lo abbiamo mandatio via perché in quel ruolo doveva giocare Petruzzi….

    • L’ho scritto più volte.
      La Roma deve avere tre punte.
      Come quasi tutte le squadre di serie A.
      Questa storia che basta Dzeko + un vice è una sciocchezza.
      Basta che una delle due punte si infortuni o sia squalificato e siamo già in emergenza.
      L’anno scorso per 2-3 settimane in autunno avevamo fuori contemporaneamente sia Edin che Kalinic. Solo la sosta nazionali ci ha evitato di giocare 3-4 partite senza attaccanti.
      Dzeko + Mayoral + Scamacca
      È più chiaro così?

  8. Se considero che fino a poco fa si stava a sponsporizzare Vlahovic come sostituto di Dzeko, qua siamo al grasso che cola. Ieri ha tirato due palle gol, da vittoria contro l’inter, che la Nasa lo vuole assumere come ingegnere aereospaziale.

  9. A me sto giocatore “puzza” tanto di polvere da sparo… O meglio… La prossima Squadra per la quale andrà a giocare, sarà la sua consacrazione… Bisogna sbrigarsi, prima che ci si mettano in mezzo altre Squadre… Il Sì del giocatore, conta quanto il due di briscola se iniziano ad arrivare proposte dalle “Inglesi” o da Club più blasonati della Roma…

  10. Speriamo di essere ancora in tempo per prenderlo, certo che se per ogni giocatore da acquistare, ci deve essere un consiglio di stato, tra padre e figlio, che chiedono alla nonna, che poi deve ascoltare il parere della zia, stiamo freschi ammollo.
    Ieri questo è entrato e gli ha fatto vincere una partita fuori casa, ora il prezzo sicuramente si alza oppure decideranno di non venderlo più e ci puntano loro
    I Frikden padre e figlio finora molto male

  11. C’è decisamente di meglio in giro,ma un pensierino su Hauge del Bodo Glimt che ha fatto il fenomeno contro il Milan no? Può fare sia l’esterno che la punta.E comunque per me molto meglio anche lo stesso Kokorin di Mayoral

  12. finche rimane 40 denari Dzeko…a 7,5 mil …bah..Belotti ha giocato le stesse partite in 5 anni ha fatto i gaol in piu del bosniaco e prende 1,8

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome