BOVE: “Ho raggiunto la consapevolezza nei miei mezzi, riparto al massimo della carica”

11
584

ULTIME NOTIZIE AS ROMA Edoardo Bove ha rilasciato un’intervista alla piattaforma streaming DAZN all’interno del format ‘Inside Roma, una giornata nel ritiro estivo della Roma’. Queste le sue dichiarazioni.

Il tifo.
“A noi ci è rimasto questo e ci farà ripartire nel migliore dei modi”.

Mourinho.
“Ho avuto la fortuna di iniziare dal massimo, il mister è uno dei migliori al mondo. Abbiamo molta empatia, il rapporto è maturato in questi anni e spero continui a essere questo”.

L’epiteto ‘cane malato’.
“È diventata molto famosa questa accezione (ride, ndr). Mi provoca sensazioni bellissime e per questo lo posso ringraziare. So dentro di me cosa volesse dire”.

Che obiettivi ti poni in questa stagione?
“Sono arrivato a una consapevolezza dei miei mezzi, ho avuto la possibilità di ritagliarmi maggiore spazio e questo mi ha dato grande fiducia. Riparto con la massima carica, sperando di fare bene e di giocare più partite possibili e farlo al meglio delle mie qualità e possibilità. Voglio crescere sia durante gli allenamenti sia durante le partite”.

Il percorso.
“Siamo consapevoli di aver disputato due finali europee consecutive, non è una cosa da tutti. Sappiamo il lavoro che dobbiamo fare e quello di cui siamo capaci. Ripartiremo da quello che abbiamo fatto, ma nel calcio bisogna sempre confermarsi e daremo tutto per farlo anche quest’anno”.

Siviglia-Roma.
“Sofferenza è un termine giusto perché se ripensi a determinati momenti ti vengono in mente sensazioni un po’ negative. Il calore che ci hanno mostrato i tifosi è una cosa che va al di là delle sensazioni negative che si possono vivere durante quella partita”.

Il ritiro precampionato.
“Stiamo lavorando in totale tranquillità, fa molto caldo ma siamo un gruppo a cui piace molto stare insieme. Non soffriamo la parte del ritiro perché ci piace passare del tempo insieme”.

La mentalità.
“Noi pensiamo alla partita che viene, questa è la nostra mentalità. Abbiamo sempre ragionato nello stesso modo e questo ci ha sempre portato a grandi risultati”.

Articolo precedenteCalciomercato Roma, Under verso il Fenerbahce: contatti avviati con il Marsiglia. Ai giallorossi il 20% della rivendita
Articolo successivoNDICKA: “Con la Roma e Mou posso crescere ancora tanto. L’Olimpico? Enorme, sarà bellissimo giocarci”

11 Commenti

  1. E’ lui il nostro centrocampista
    box to box

    E’ questa la consapevolezza acquisita, sara’ importante il contributo che dara’ alla squadra e ovvio che Mourinho sia alla ricerca di almeno un’altro calciatore con le caratteristiche che offre Bove, anche perche’ la stagione e’ lunga e 60 partite sono tante anche per un giovsne di 21 anni.

    DAJEEEEE

  2. Ha dimostrato di essere più che maturo…Bisogna non perdere questo tassello del mosaico. 💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  3. Se contro il Siviglia avesse giocato “cane malato” al posto di ” coniglio codardo”, a quest’ora non ci staremmo a rodere il fegato commentando quest’insulsa campagna acquisti.

  4. penso che farà un ottimo campionato si consacrerà giocatore di livello. rimane il fatto che serve un centrocampista perché le partite sono tante e servono due giocatori forti per ruoli.

  5. a me Edoardo fa’impazzire,bel giocatore in divenire e ragazzo educato,la nostra Roma ha bisogno di uomini così,lo aspetto, presto,con la fascia al braccio.

  6. a me Edoardo fa’impazzire,bel giocatore in divenire e ragazzo educato,la nostra Roma ha bisogno di uomini così,lo aspetto, presto,con la fascia al braccio.lo aspetta un grande avvenire.

  7. Daje Edoardo !!!
    Bove potrebbe presto essere un nuovo top player, come segnale c’è sempre quel Roma – Bayer Leverkusen col suo gol e più che il gol l’azione del gol fatta con quella personalità e tecnica.

  8. Lasciamolo crescere senza mettergli troppa pressione, poi il tempo ci dira’ le risposte! Per ora testa bassa e pedalare!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome