Bove, offerta importante del Bologna. Zalewski e Spinazzola verso la permanenza

53
3742

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma protegge i suoi gioielli. Edoardo Bove e Nicola Zalewski non sembrano destinati a lasciare Trigoria nel corso di questo mercato.

Per l’esterno polacco non sono arrivate offerte da far tremare i polsi, e sia Pinto che Mourinho sono ben contenti di averlo ancora alla Roma. Zalewski è considerato un diamante ancora parzialmente grezzo che può definitivamente esplodere sotto la guida sapiente dello Special One.

Nessuna offerta al momento nemmeno per Spinazzola, che dunque sembra destinato a restare per un altro anno a Trigoria, fino alla naturale scadenza del contratto. La fascia sinistra attualmente è al completo, visto che Matias Vina non ha ancora trovato una sistemazione a due settimane circa dall’inizio del ritiro.

Per quanto riguarda Bove invece occhio al Bologna: stando a quanto racconta oggi il Corriere dello Sport, per il giovane centrocampista giallorosso è arrivata un’importante offerta del Bologna. Il giocatore però vorrebbe declinare, fortemente motivato a restare ancora alla Roma.

Fonti: Corriere dello Sport / Il Messaggero / La Repubblica / Gazzetta dello Sport

 

 

Articolo precedenteRoma, preso Kristensen. Karsdorp ai saluti: fissato il prezzo
Articolo successivoTOTTI: “Mou grande allenatore e uomo. Tornare a Roma? A chi non piacerebbe. La 10 a Dybala se pensa di restare altri 10-20 anni” (VIDEO)

53 Commenti

  1. BOVE 80 MILIONI.

    se davvero sono finite le corse alla plusvalenza entro il 30 giugno quello è il prezzo.

    Detto questo io non lo venderei per principio perchè per me diventerà una colonna dell’As Roma.

    ❤️🧡💛

  2. Fossi in Bove, uno o due anni a fare gavetta fuori li farei… A Roma farà solo spezzoni di partite, troppo poco per un ragazzo che deve crescere, mentre una piazza più piccola e senza eccessiva pressione può essere il posto più adatto per dimostrare di avere i numeri giusti.

    • Su Bove sono d’accordo fatto salvo che Mou non abbia deciso di promuoverlo titolare. Su Zalewski continuo a dire che nel ruolo attuale è sprecato e facciamo del male al ragazzo, infatti non sta ricevendo nessuna offerta. Quindi meglio cederlo.

    • la gavetta si fa in B o in C , come fecero a loro tempo aquilani e florenzi ; lì sei sicuro di giocare tutto il campionato

    • zalewski occhio perchè se lo dai a un “giochista” lo mette alto a sx … e poi tutti a piangere …

      ❤️🧡💛

  3. Eh beh si! Un’importante offerta dal Bologna…
    Adesso il Bologna può permettersi di venire a bussare alle porte della Roma per portare via uno dei più importanti talenti che abbiamo… si, si!! Ao fatemi capire qual’e’ questa offerta e soprattutto per Bove sarebbe un gran bel salto di qualità!!!! Ahahahahahahaha quante strxxnzate!!!

  4. Zalewski giocando dove lo fa giocare Mou non e’ migliorato, anzi , non ha il fisico per giocare a tutta fascia e in fase difensiva ha delle grandi lacune.

  5. Edoardo Bove ha uno stipendio di 400.000 euro, una miseria in confronto a tanti palloni gonfiati che gironzolano per Trigoria. Lui è l’unico che merita un robusto adeguamento dell’ingaggio e invece Pinto a tutti rinnova i contratti meno che a Bove. Che fa, aspetta l’offerta irrinunciabile? Dopo il Sassuolo, anche il Bologna viene a fare la spesa al Trigoria Discount?

    • Non mi sembra che la Roma sia un discount dove tutti vengono a far spesa, prima era un supermercato non un discount, ma neanche una boutique vista la necessità di vendere. Adesso, magari si prendessero anche a prezzo di saldo giocatori sul mercato che, invece, rimangono a Trigoria. Pinto ,invece, di riflettere sulle offerte per Bove, dovrebbe trovare sistemazione ai vari Shomurodov, Vina, Karsdorp, Darboe, Villar, Perez, cercare di cedere ad un prezzo conveniente anche se basso Spinazzola e molto bene Ibanez per poter rinforzare la rosa, evitando di portare altri invendibili!

    • Ma certo, dopo 10 partite giocate, rinnoviamogli subito il contratto a 2M a stagione.
      Così se dovesse risultare un flop, ci sarà sempre quel povero scemo di Pinto con cui prendersela.

    • Secondo me ogni tanto si tocca pure lui… È un ragazzo… Ce po’ sta…

  6. Ma che articolo è??????
    Un offerta importante cosa significa? 30 milioni? Perché se frattesi ne vale 40, bove giovanissimo, con partite giocate in Europa, tra cui una finale di Europa League, ne vale tranquillamente almeno 30.
    Non sanno niente ma scrivono lo stesso, tanto sanno che qualcuno crederà alle loro baggianate.
    Poi detta e scritta dal corriere dello sporco, c’è solo da farci una bella risata sopra!!!

    • E certo, uno è nazionale ormai titolare indiscusso, ha giocato già due campionati di Serie B e due di Serie A, messo a segno 11 reti in A e 13 in B, l’altro ha giocato da riserva due tornei in Serie A segnando due reti, fa la riserva in Under 21, quasi la stessa cosa. Roba da matti.

  7. Se posso dare un senso a questa panzana, forse Bove potrebbe essere la richiesta di Sartori in caso di nostro interessamento per Dominguez oppure si tratta solamente un pio desiderio del ballerino (noto tifoso rossoblu).

  8. io invece penso che dopo questa annata, con tutti gli infortuni, con tutte le limitazioni è un po di sfortuna, si stia facendo quello che non si vedeva da anni, cioè mantenere i forti ( e noi c’è li abbiamo) e rimpolpare la squadra seguendo le indicative del mister. credo che ci toglieremo parecchie soddisfazioni.

  9. Se non c’era Mou che metteva un veto su Bove, pinto sarebbe stato capace di regalarlo al suo amico Carnevali a 3 milioni. Manca la prova del nove…..ma vedendo la storia recente è facile pensare questo.

  10. Spero onestamente che i nostri esterni non siano quelli dello scorso anno perché è il ruolo in cui abbiamo sofferto di più (insieme alla punta) tra infortuni e promesse non rispettate, è stato preso il danese che è palesemente un giocatore di medio livello come Celik, se ci presentiamo con questi esterni siamo ridotti male. Spinazzola mi sembra palese non abbia mercato, manderei Zale in prestito ad una squadra che possa valorizzarlo nel suo ruolo e prenderei un sostituto di alto livello, sennò il prossimo anno è dura con queste fasce, siamo proprio scarsi lì….

  11. ma di frattesi si sa nulla? no perchè mi sto preoccupando che stamane carnevale da rio non abbia parlato e non ci sia un articolo sul nuovo maramesronal

  12. A cosa sono serviti quest’anno Spinazzola e Karlsdorp sulle fasce se, incapaci di difendere, non sono riusciti a percorrere la fascia in avanti, facendo sempre giocate di passaggio all’indietro? Grazie.

  13. Bove non si tocca, al massimo un anno fuori a fare esperienza e a giocare con continuità; il giocatore e il ragazzo sono già maturi abbastanza da rientrare nel gruppo delle turnazioni dei titolari nella Roma
    In nessun caso la cessione, di prestito se ne può parlare, studiando un meccanismo che possa rappresentare un premio di valorizzazione.

  14. Spinazzola,ammesso che lo cerchino, può pure andare ma Bove mai non scherziamo a svendere anche quest’ultimo giovane di talento in rosa. certo intanto si punta ad accattare qualche milioncino poi magari andiamo a pietire per ricomprarlo strapagandoli stile Pellegrini o meglio Frattesi. Non mi pare una buona politica questa, i giovani migliori le grandi squadre LI TENGONO O MAGARI LI PRESTANO ma no0n si mettono sotto ricatto di uno Scansuolo qualunque.

  15. che stupidata,il Bologna fa’l’offerta per Bove, è normale invece che il Bologna ha un’altra squadra dietro,una stagione con i rossoblù e poi via.
    assolutamente no, Edoardo Bove sarà il futuro della nostra Roma

  16. Zalewski lo lascerei andare, buon giocatore ma non da top team. Bove invece da tenere assolutamente, sono curioso di sapere a quanto ammonta l’importante offerta da Bologna perchè sotto i 15 mi metto a ridere.

  17. 2 finali europee consecutive e non abbiamo in rosa un solo giocatore per cui qualcuno è disposto a spendere 15 milioni (nemmeno x Dybala praticamente che comunque già li valeva).
    Poi leggo di Frattesi a 40 milioni con diverse squadre in lotta per prenderlo ,Tonali 80 milioni,di Marco con richieste da 40/50 milioni… etc etc
    Forse il catenaccio non è il miglior viatico per valorizzare una rosa …….
    Pinto finora senza risorse disponibili ha venduto 2 giovani inutili (Tahirovic e Kluivert), rinnovato Cristante e Smalling (ottimo) ,riportato Llorente a Roma e inserito 2 elementi strepitosi a zero (aouar e ndicka) mentre “tutta” la serie A annaspa e cede gioielli o sta per farlo.
    Tutti attaccano Pinto ed elogiano Mou però………..ovvero l’unico uomo sul pianeta terra che non si era accorto che Winaldum non era in grado di giocare a Budapest ed El sharawi era il miglior giocatore in rosa per condizione e capacità realizzativa (praticamente per minutaggio il nostro capocannoniere )…….

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome