Brighton, prosegue il periodo no: eliminato dal Wolverhampton in FA Cup

13
299

NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il momento non proprio felice per il Brighton, sconfitto ed eliminato dalla FA Cup dopo il pareggio interno contro l’Everton.

I ragazzi di Roberto De Zerbi, prossimi avversari in Europa League della Roma, sono stati battuti di misura dal Wolverhampton.

Decisivo il gol di Lemina al 2′ di gioco. Non hanno pagato i tentativi della squadra di De Zerbi di segnare il gol del pareggio, eliminato dalla competizione. Altra brutta notizia dopo quella del grave infortunio di Mitoma, punto forte del gioco dell’allenatore ex Sassuolo.

Articolo precedenteSerie A, l’Inter distrugge anche l’Atalanta (4-0) e ipoteca lo scudetto: Roma a -2 dai bergamaschi. Il Napoli serve il set al Sassuolo (1-6)
Articolo successivoPiù Baldanzi e meno gol incassati: la nuova mission di De Rossi

13 Commenti

  1. Si ma sono tutte notizie che servono a poco, dobbiamo sempre giocare impegnandoci al massimo, se stanno in un periodo negativo non è che dura un eterno, prima o poi si interrompe, quindi dobbiamo fare in modo da. non farlo interrompere contro di noi.

  2. Sarebbe stato meglio passassero il turno… temo sempre lo spirito di rivalsa di ogni squadra, detto ciò, noi cmq siamo la Roma e se dovessimo aver paura pure del brighton (con tutto il rispetto naturalmente perché sono pur sempre un ottima squadra) con live, lewe, bilan e berga come la mettemo poi?

  3. Dezzebbi è stato un fuoco di paglia. Se la Roma – come credo lo eliminerà anche dall’Europa Lik, lo vedo a rischio di licenziamento in tronco.

    • Dezzebbi pe non rischià licenziamento in tronco non vorrebbe uscí dall’Europa lik e a pensato di spiare DDR su un albero fuori Trigoria ma DDR ha fatto potare tutti l’alberi intorno Trigoria eh eh

    • Un altro fautore del bel giogo come Dionisi licenziato dal Sassuolo e che molti vedevano sulla panchina della As Roma. Anche De Zerbi alla fine sta pagando il conto. Se si va in Champion De Rossi da riconfermare assolutamente altrimenti l’unico che prenderei è Thiago Motta.

  4. Purtroppo la vittoria del City di ieri vuol dire che rinviano la partita Brighton-City che si doveva giocare 3 giorni dopo Brighton-Roma, possono schierare tutti i titolari caricati a pallettoni.

  5. partita che rappresenta l’attuale livello del Brighton che sta avendo una grave involuzione perché, nonostante De Zerbi, la qualità della rosa è quella che è, e tolto il giapponese che si è fatto male, tolto l’ivoriano che è una brutta copia di Gervinho e tolta la punta che è un buon ex campione, il resto è veramente poca cosa. Penso che nessuno dei loro possa essere titolare nella Roma, ma forse neanche nelle rotazioni.
    Visto pure il momento il cui li incontriamo, non potevamo avere un sorteggio migliore dal momento che potevamo beccare 2 squadre che sono in testa alla premiere e alla Bundesliga, uno slavia Praga che c’ha creato problemi nel girone e a casa loro sono temibili, e gli scozzesi che io eviterei sempre. Aggiungo che in Inghilterra giocheremo praticamente in casa dal momento che lo stadio è piccolo e il loro tifo totalmente inesistente, manco fossero al teatro. Ci sentiremo solo noi!!!

    • Io gli scozzesi invece li prenderei sempre, non sono mai squadre ingiocabili. Speriamo di incontrarli dopo il Brighton 😀

  6. Questo è il mago del gioco, che incanta l’Europa? Puoi giocar bene quando vuoi, senza campioni non si cantano messe, poi per caritàpuò capitare che pippe sconosciute ti vincono uno scudetto come Hanno fatto Napoli, Hoffeneim e Liecester, ma alla fine campioni= trofei……..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome