Brilla la stellina Joao Costa: Sassuolo e Getafe lo vogliono, ma la Roma se lo tiene stretto

39
956

CALCIOMERCATO ROMA ULTIME NOTIZIE – Dopo aver lanciato diversi ragazzi della Primavera, alcuni finiti altrove per fare cassa e altri passati in prima squadra, la Roma si prepara a sfornare un altro prodotto del vivaio da mettere in bella mostra per i prossimi mesi.

Parliamo di Joao Costa, 18 anni, attaccante mancino che aveva esordito in prima squadra con Josè Mourinho e che con il gioco di Daniele De Rossi, basato sugli esterni d’attacco, potrebbe trovare ancora più spazio.

Il giovane esterno brasiliano è partito titolare nel match amichevole contro l’Al Shabab, andando in gol con il suo piede più debole e dimostrando di avere la stoffa per emergere. Non a caso diversi club, sia in Italia che all’estero, si sono fatti avanti per lui.

Tanto per cambiare a fiutare l’affare c’è il Sassuolo di Carnevali, che ha chiesto in prestito Joao Costa alla Roma come indennizzo per la partenza anticipata di Vina, finito ufficialmente al Flamengo. Prima degli emiliani, a farsi sotto c’è stato il Getafe, che aveva notato le qualità del veloce attaccante giallorosso.

La Roma per il momento ha risposto picche a entrambi i club: Joao Costa non si muove da Trigoria. Il club ha intenzione di farlo crescere sotto la guida di De Rossi, e di capire se avrà i margini di miglioramento tali da puntarci per il prossimo futuro.

Fonti: Il Romanista / Gazzetta dello Sport

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteScouting e giovani: modello Red Bull per la nuova Roma
Articolo successivoSprint Roma: Baldanzi più Angelino in 7 giorni

39 Commenti

  1. Ecco, cerchiamo di non fare errori: a mio parere questo ragazzo va tenuto e fatto crescere con la maglia giallorossa. Se, come sembra, la Roma del futuro punterà molto sui giovani, uno come Joao Costa non va assolutamente ceduto.

    • Si, ma è ancora molto acerbo. L’ ho visto più volte con la primavera, è veloce ma tatticamente è un disastro, in fase di non possesso non sa dove mettersi.
      Giocare un un contesto più probante della primavera forse gli gioverebbe, se avessimo l’ under 23…

    • @lup man, il ragazzo è già pronto per giocare in serie A, sfrontatezza e tecnica ne ha da vendere,
      ancora ci facciamo le pi@@e mentali sul perché e sul percome.
      Se l’allenatore ha deciso di portarlo tra i titolari ci sarà un motivo.

    • Io lo avrei mandato sei mesi in prestito a Sassuolo per farlo giocare magari mettendo come clausola un minimo di minutaggio o in caso contrario un indennizzo.

  2. Parlare di stellina è troppo presto ancora. Va fatto crescere con calma come abbiamo fatto crescere con calma i vari Zalewski e Bove e come dovranno essere fatti crescere anche Pisilli, Pagano e Cherubini che forse rinnoverà con la Roma. Lo girerei in prestito al massimo così da fargli fare le ossa, il problema è trovare qualcuno che lo faccia giocare anche se in prestito..

    • Con tutto il rispetto per il tuo pensiero ma, passi Bove, ma Zalewlki stellina mi viene da ridere.

    • Finalmente un commento ragionevole.
      Il gol è stato fortunoso,
      il passaggio smarcante a Lukaku invece è stato bellissimo.

      Ha 18 anni, diamogli tempo e incrociamo le dita, ma piano a parlare
      di campione che lo bruciamo come Zalewski.
      Bove è andato su più lentamente ma a oggi in modo molto più stabile.

    • @Anto, il goal non è stato poi così tanto fortunoso, è andato bene sul pallone. Il ragazzo durante la partita ha fatto il suo dovere, piuttosto, vorrei che si tenesse in considerazione il valore dell’avversario, una squadra che se l’è giocata con una Roma a metà composta dai primavera (e che mirava soprattutto a non avere infortuni), e con un pacchetto difensivo messo in ambasce da quel curioso fenomeno fisico che è un pallone che rimbalza

    • in prestito se gioca un po di partite nn farebbe male ne a lui e nemmeno alla Roma, solo che ci vorrebbe una squadra, anche di B. che lo faccia giocare spesso.

  3. Ragazzi delle chat, mannaggia alla miseria. Perché chiacchierate senza conoscere le cose? Ma voi questo joao costa al di fuori di quell amichevole l’avevate mai visto giocare? Probabilmente no, e allora vi spiego io qualcosina al volo. Se voi andaste a vedere qualche partita in tv oppure andaste a vedere qualche partita dal vivo di questo giocatore vi rendereste conto che è uno dei peggiori della primavera. Non potete capire cosa gli urlano dagli spalti quando gioca…. Non è ASSOLUTAMENTE un calciatore da Roma, è forse manco da seria A. Ma d’altronde voi cosa ne volete capire, mi raccomando continuate a giudicare i giovani dalle amichevoli o da qualche gol fatto.

    • Dai Ragazzi della chat chiedete scusa ad Adry per quello che avete espresso.
      Le vostre opinioni idee e ad altro non dovete proferirle…!
      Adry è uno degli scout del nostra amata Roma…
      Non vi permettete più mi raccomando…

    • Madonna ma chi sei il figlio della tracotanza, meno male che ci sei te che illumini questo forum con la tua saggezza e lungimiranza, sono sicuro che lavorerai in un club di serie A, mi sorprendo anzi che tu possa avere il tempo di scrivere in un sito per i tifosi con tutti i talenti che avrai da scoprire e giudicare. Grazie 🙏🏻

    • Mo, non entro nel merito, ma a me pare che Adry abbia fatto proprio quello che fai tu: ha espresso un’opinione. Il tuo, in effetti, non e’ sarcasmo ma censura.

    • @stingray dire ad altri che non si capisce niente non è esprimere una lecita e serena opinione…

    • @Adry io le partite della primavera le vedo tutte e Joao Costa non è così scarso tecnicamente come dici. E’ indisciplinato tatticamente a causa della sua inesperienza, ma ha una buona base tecnica perchè è veloce e salta l’uomo, per me ci si può lavorare. Sul fatto che possa diventare un buon calciatore di serie A non mi esprimo, comunque lo farei crescere qui da noi almeno fino a giugno poi si vedrà. In prestito non lo farebbero mai giocare nè al Sassuolo nè altrove. Dopo di che io, al momento, se dovessi scommettere su qualcuno punterei su Pisilli, anche se il mio parere vale ben poco visto che io l’anno scorso avrei puntato ad occhi chiusi su Faticanti e Mastrantonio (il portiere)… Forse gli ho portato jella o più probabilmente ci capisco poco. Vabbè ho espresso il mio parere.

  4. io mi vedo tutte le partite della Roma primavera, non mi ricordo di insulti o altro gridato dagli spalti verso il ragazzo , non mi ricordo di rimproveri da parte dell’allenatore , nessuno ha detto che sia come Ronaldo ( quello brasiliano, quello veramente forte, il vero fuoriclasse, non il pagliaccio vanitoso che abbiamo visto negli ultimi anni)

    • Se Joao costa fosse il 20% di Cristiano Ronaldo, quello vanitoso ecc che dici tu, avremmo in casa un campione.

    • ed ecco la solita moralizzazione , 1). Per me il RONALDO quello vero , a Cristiano Ronaldo se lo mette nel taschino posteriore e lo porta a passeggio ,
      2) non ho detto che Cristianuccio è una pippa , ho detto che è un pagliaccio vanitoso, sono libero di dirlo o devo essere processato e condannato al rogo in pubblica piazza?
      3) che Joao Costa venga insultato dagli spalti è una balla grossa così.

  5. Ma abbiate pazienza domanda perche’ DDR la portato e fatto giocare a Riad ? Gia’ per voi e’ una pippa, ok ci puo’ stare ma e’ giovane e centellinato da Daniele questo e’ buono, ne poteva mettere altri al suo posto no ! Eppure ha giocato tutta la partita e pure bene, ha segnato, ha pressato sia in basso che in alto raddoppiava su Celik ma le vedete le partite ? Vediamo piu’ in la’….

  6. A Carnevali…c’hai proprio la faccia come er cuxo !!! Per indennizzo de Vina facciamo cosi, ti diamo Dybala, Lukaku e richiamiamo Totti. Ti basta? Sfacciato !!!!

    • Visto come è andata con Vina, al Sassuolo darei pure Shomurodov, Solbakken, ecc…
      Dove lo trovi un altro partner che ti piazza gli esuberi, sia a percentuale che in conto vendita?

  7. Andry secondo me è uno scouting del Sassuolo che ci vuole far convincere che è scarso per sollevarci. Se due allenatori tra i quali uno ha vinto 26 tituli se lo porta in prima squadra insieme a pagano pissilli golic Cherubini ,e per metterlo come nano da panchina ?. Per me ha fatto vedere due gesti da giocatore di calcio a dire che è forte ci vorrà tempo ma se non li proviamo e questo è la società creando un under 23 dove farli fare le ossa l unica maniera e farli giocare e sbagliare in prima squadra .

  8. al sassuolo in prestito secco fino a giugno anche se è una societa non molto simpatica bisogna riconoscere che sanno far crescere i giovani

  9. Considerato che adesso giochiamo col 433 e che ad oggi l’unico esterno offensivo di ruolo in rosa è El Shaarawy, direi che alla Roma più che in altri posti il giovane Joao Costa ha la possibilità di ritagliarsi spazi nel calcio dei grandi x crescere.
    Di fatto ad oggi sarebbe la prima alternativa a Dybala che parte da quella piastrella per poi accentrarsi.
    Certo se prenderemo Baldanzi su quella piastrella ci giocherà anche lui ed in ogni caso ci saranno varianti tattiche con l’inserimento di una seconda punta, ma per un diciottenne già poter giocare qualche scampolo di partita con la Roma e per il resto crescere dietro a gente tipo Dybala direi che è ottimale.

  10. La squadra di contadini padani in B. carnevali a Viareggio. berardi l’ uomo che fall’ la qualificazione ai Mondiali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome