Calciomercato Roma, al Sassuolo mezzo milione di euro come indennizzo per l’interruzione del prestito di Vina

42
698

AS ROMA NEWS – Sono state rese note le modalità con cui la Roma ha pagato un indennizzo al Sassuolo per l’interruzione anticipata del prestito di Matias Vina.

Secondo quanto riferito dalla redazione di Sportitalia, il club giallorosso ha versato 500mila euro nelle casse del club neroverde.

Vina è passato al Flamengo per 8 milioni di euro più 1 di bonus, con i giallorossi che hanno dovuto dare una piccola parte di quei soldi al Sassuolo per lasciar andare via il giocatore con sei mesi di anticipo rispetto al pattuito.

Fonte: Sportitalia

Articolo precedentePRIMAVERA: Milan-Roma 0-0. I giallorossi non sfruttano le occasioni. Esordio per Zefi
Articolo successivoCalciomercato Roma, Manolas si offre ai giallorossi ma per Pinto non è una priorità

42 Commenti

  1. Ah già noi facciamo beneficenza se si tratta dei “nostri” prestiti. Del resto vogliamo non darglielo mezzo milione per quanta panchina gli hanno fatto fare?

    • lo stipendio lo hanno pagato…..o no ? poi lo hanno fatto giocare sennò in Brazil col ca😀😀o che lo cercavano. Un minimo di logica non guasterebbe….

    • Ahahahah… Non glielo auguro ma la tentazione ci sarebbe per quanto riguarda il Sassuolo! Con loro e la rubentus (e lzzie ovviamente) non ci tratterei neanche il giardiniere! Ogni volta ti chiedono fior di milioni più 3/4 giovani che poi si rivendono a peso d’oro e non valgono neanche il bronzo! Vedi Pellegrini!

  2. Sinceramente credo che qualcosa stia cambiando, io temevo che gli avrebbero dato qualche nostro primavera ed invece 500.000 euro e via.
    Quello che non capisco è perchè il Sassuolo non avrebbe dovuto chiedere un indennizzo? C’è un contratto che va rispettato, per come la vedo io 500.000 euro non spostano nulla mentre uno dei nostri giovani, specie con quell’avvoltoio di DS che hanno mi avrebbe fatto rodere molto il posteriore. I nostri giovani teniamoceli ed in caso diamoli via a cifre congrue e non regalandoli al Sassuolo.
    SSFR

  3. Dai che per la legge dei grandi numeri dopo aver toppato 3 DS (Monchi,Petrachi e Pinto) uno buono dovremmo trovarlo…PS: basta con ste romanelle col Sassuolo!

  4. Dobbiamo guardare il lato positivo con mezzo milione ci siamo levati un’altro mezzo giocatore sul groppone della Roma abbiamo tanto dovevamo pagare l’ingaggio perché il Sassuolo non é As Roma beneficenza

    • tutti imprenditori su questo sito stanno pensando al mezzo milione fate ride..lavorate voi alla As Roma

    • E tu che ne sai che non lo abbiano già dato? lavori in contabilità nell’AS Roma?
      ❤️🧡💛SSFR💛🧡❤️

    • È previsto nel prossimo bilancio 9-10 milioni per la vendita di frattesi quindi è obbligatorio che il Sassuolo ce li deve dare come percentuale della futura rivendita prevista.
      In breve nel prossimo bilancio la Roma metterà la percentuale della vendita di frattesi la vendita di ibanez la minusvalenza di vina più i ricavi europei quindi ci mancano su per giù 15-20 milioni per arrivare a quota 60 milioni.

  5. Magistrale Pinto e con questo mezzo milione ai tuoi amiìci del Sassuolo sei andato in minusvalenza, dopo Reynolds, pure con Vina pagato 13 più coomissione. Perfetto ma quando te ne vai????

    • Nessuna minusvalenza, il giocatore era a bilancio per meno di 8 milioni. Prego informarsi

    • Scusa Romano, ma se tu prendi una casa in affitto per un anno e dopo 6 mesi il proprietario ti viene a dire che l’avrebbe venduta, tu che faresti, prendi su i tuoi stracci e te ne vai senza batter ciglio, oppure per andartene chiedi un risarcimento? Ecco, questo ha fatto il Sassuolo, come avrebbe fatto anche la Roma a parti invertite. La minusvalenza, poi, è una tua supposizione basata su cosa? Perché in realtà c’è stata una plusvalenza di un paio di milioni.

    • Spiace Subterranea ma a me, anche considerati gli ammortamenti e,a parte commissione di acquisto e indennizzo al Sassuolo, risulta diversamente e cioè, sia pur contenuta, ma comunque minusvalenza.

    • “La Roma ha ceduto per 8,1 milioni Vina incassando una plusvalenza di 600 mila euro”
      Fonte Lega Serie A

    • Conte Oliver come sarebbe su cosa? i giocatori sono iscritti a bilancio a una determinata cifra e,di seguito, ti riporto ciò che riguarda Vina:
      Viña
      ▪️Valore a bilancio: 9.6 M€
      ▪️Stipendio lordo: 1.6 M€
      ▪️Ammortamento: 3.2 M€
      ▪️Costo annuo: 4.8 M€
      Questo è ciò che si desume, quindi i due milioni di presunta plusvalenza di cui parli da quale realtà ultraterrena uscirebbero fuori visto che Vina è costato 13 più 800 di commissione e ora anche i 500 per l’ìndennizzo al Sassuolo? poi che sia giusto o meno l’indennizzo è opinabile ma il richiamo è per la rendicontazione finale dell’affare; normalmente prima di scrivere mi documento, vuoi conoscere il valore a bilancio di altri giocatori della AS Roma??? chiedi e sarai accontentato immantinente.Solo per cercare di chiarire e senza polemica.

    • Caro Subterranea i conti si fanno sui bilanci (in atto come sopra postato Vina è iscritto a 9,6) e quindi se queste sono le cifre di cessione i 600.000 di plusvalenza paventati dalla Lega o da chi ha scritto ciò se da un lato dico magari dall’altro, in realtà, non sono corretti .Vedremo a bilancio le cifre ma se anche fosse vero, sia pur come costi diversi, andrebbero considerate le spese di commissione e di indennizzo.

    • Rispetto per Subterranean e conte Oliver che hanno espresso un opinione giusta?sbagliata? non ha importanza siamo qui per discuterne e se si ha tempo per chiarire magari facendo riferimento a dati inoppugnabili come quelli desumibili dai bilanci ma chi spollicia a vanvera non sapendo nemmeno di cosa si parla, proprio non li capisco…..tutti simpatizzanti di Pinto, bene ALLORA VINA SI E’ RIVELATO UN ACQUISTO TOTALNENTE SBAGLIATO E DI NESSUNA UTILITA’ che ha comunque comportato dei costi e necessità di prendere altri nel ruolo! lo vogliamo discutere? se preferite braqvo Pinto sei un fenomeno!

    • Ah scusate un ‘ultima nota per chiarezza, Per Vina al Sassuolo in prestito la AS Roma ha contribuito nella misura di un terzo al suo ingaggio;, bene tutto sommato meglio che con Shomurodov dove per prestarlo al Cagliari la AS Roma gli paga il 50% dell’lingaggio.
      PS: doverosi i complimenti a Pinto.

  6. Il problema è che il sassuolo aveva un diritto di prelazione per l’acquisto a giugno 2024. E’ stato pagato per quello. Ho controllato qualche giorno fa il comunicato ufficiale sul sito della AS Roma. Non essendoci stata scritta la cifra di vendita eventualmente pattuita, l’unica cosa, si spera, che gli 8ML +1 di bonus, sia superiore rispetto a quanto il sassuolo avrebbe pagato per il riscatto di Vina (sempre se, c’era intenzione da parte loro di riscattarlo, ma questo non protremo mai saperlo…)

  7. Questa operazione e’ stata concordata con il futuro d.s.

    I nostri giovani buoni ce li teniamo ed e’ giusto cosi, valgono molto di piu di 500.000 €uro.

  8. Perché essere sorpresi della cosa? Questo è un giro tra alcune in cui fai dei favori e ne devi fare ad altri. Al Sassuolo le cose non le decide nemmeno Carnevali sul mercato, lui fa le negoziazioni e sul mercato decide Rossi. Loro hanno fatto il favore di pagare prima della scadenza dettata dalla UEFA il trasferimento di Volpato e Missori. Hanno preso Vina con un prestito e diritto, quindi ovvio dare qualcosa a loro per un prestito terminato in anticipo. Quando parlo di giri si capisce che si fanno queste cose e pensate che con un DS italiano che appartiene ad un giro pure lui, operi in tutta Italia liberamente per davvero? Lavorerà solo con i club che fanno parte del suo giro. Farà diversi favori pure lui ad altri, e rispetterà certe gerarchie e non potrà mai prendere altri giocatori tra Serie A, B o C che non sono parte del suo stesso giro, proprio perché qui ci sono limiti che non vanno oltrepassati. Pinto in Italia è chiaro collabora con Rossi ed intermediari chiaramente di fiducia come Pocetta (agente di LP7, che è anche stato consulente di calciomercato alla Samp anche del Viperetta e personaggio che ha definito in passato l’operazione per portare Di Francesco alla Roma costruendo l’operazione Defrel sbloccatutto), Riso (agente di Mancini e Cristante) ed altri. Le cose possono cambiare con il nuovo responsabile di mercato ma se è un DS italiano che opera soprattutto sul mercato interno, le scelte sono limitate al giro che appartiene e se ad esempio noi abbiamo bisogno di un terzino sinistro forte, e nel giro in cui appartieni c’è ne solo 1 disponibile di discreto livello perché gli altri pochi sono più scarsi, potrai prendere solo quello lì.

  9. Comunque siete troppo forti.
    Per 500.000€ fate passare in secondo piano l’essere riusciti a vendere un giocatore che quest’estate non ha voluto nessuno.
    Da noi sarebbe scomparso in panchina e ci sarebbe rimasto sul groppone chissà quanto. Col Sassuolo le ha giocate tutte e ha acquistato visibilità.
    Ma ce l’avrà qualche merito il Sassuolo o dovete insinuare il marcio ovunque per qualche gusto perverso?

  10. Ovvio che sarebbe stato meglio non pagare niente al Sassuolo, ma c’è anche da riconoscere che se la Roma è riuscito a venderlo a questa cifra è perché il Sassuolo lo ha fatto giocare e lo ha almeno in parte valorizzato. Un piccolo indennizzo ci sta

  11. Scusate ma al Flamengo sono scemi che pagano 8 milioni uno che a sentir voi e’ una pippa insomma questa squadra e’ un team che a livello internazionale e conosciutissimo e cosi il buon Vina giocherà al Marana’ di Rio capito mi hai😂😂😂😂😂auguroni

    • Va bene ma di converso, se era così forte perchè il Sassuolo o altre squadre europee non lo hanno preso a miseri 8 milioni? oppure perchè De Rossi non lo ha rivoluto a Roma, in fondo per 500.000 ce lo riprendevamo senza cercare e pagare altri.

    • Il DS del Sassuolo è Rossi ed è lui che escogita e decide il calciomercato dei neroverdi. Carnevali è un AD, lui negozia solo quello che è concordato da Rossi. Rossi è lui il vero fautore delle operazioni del Sassuolo solo che a Rossi non piace suscitare alcuna attenzione, soprattutto dei giornalisti e quindi parla sempre Carnevali in vece sua. Se prendi Carnevali senza Rossi ti ritrovi in una situazione come quella che abbiamo avuto con Pinto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome