Calciomercato Roma, Azmoun saluta i giallorossi: è a un passo dal Siviglia

54
1017

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Sardar Azmoun non proseguirà la sua carriera alla Roma, con i giallorossi che non sembrano intenzionati a riscattare il centravanti iraniano. Il centravanti però non farà ritorno al Bayer Leverkusen, proprietario del cartellino.

Azmoun infatti, assicurano dall’Iran, è a un passo dal trasferimento al Siviglia. Il club spagnolo aveva corteggiato pesantemente l’attaccante già lo scorso gennaio, ma la Roma non ha voluto saperne di interrompere anzitempo il prestito del calciatore.

Con la maglia giallorossa Azmoun ha collezionato in stagione 29 presenze realizzando 3 gol e 4 assist. Un bottino che non gli è valso la riconferma al centro dell’attacco romanista. Il suo futuro è in Spagna, col Siviglia pronto ad acquistarlo dal Bayer.

Fonte: Varzesh3

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteDE ROSSI: “Un piacere questa partita contro il Milan. Di Bartolomei esempio di cosa significhi essere romanista”, SMALLING: “Vogliamo far divertire la gente”
Articolo successivoCalciomercato Roma, Cherubini di nuovo vicino alla Juventus: trasferimento a parametro zero

54 Commenti

  1. Speriamo questa mossa abbia il suo senso…!
    Al di là dei gusti, non era la punta titolare ma non sarà facile yrovare un ricambio della sua altezza.
    Sicuramente non lo è Belotti!
    Che Dio ce la mandi buona.
    FORZA ROMA

    • Alla sua altezza? Ma perché ma che ha fatto qui a Roma?
      Umanamente è un ragazzo dal cuore d’oro, simpatico e tutto quello che vuoi ma meno male. Il primo è andato!
      Poi certo speriamo ne arrivi uno mejo!

    • sicuramente in Spagna troverà un calcio più adatto a lui. i soldi del riscatto non li avrei mai spesi e tra l’altro non mi sembra che fisicamente dia garanzia.

    • È vero, non ha più avuto i numeri di qualche anno fa quando era a Sanpietroburgo… ma lo ringraziamo lo stesso…

  2. Mah, io l’avrei tenuto, ovviamente non come primo titolare. E’ un buon giocatore e non ha mai sfigurato. Sempre che sia vera la notizia…

    • Come terzo attaccante non sarebbe stato male. Ossia, dopo il nuovo 9 ed il suo vice, ci sarebbe stato benissimo. Tra golletti e rigori guadagnati meglio lui che Abraham su cui non punterei mai.

    • Che Cazzata! Dove la trovi una punta cosi con 14 milioni. Iniziamo male, nei pochi minuti giocati ha dimostrato di essere un calciatore di grande livello. Se non siamo in grado di capire questo che è l’ABC, sempre decisivo nei pochi minuti utilizzato, la mia fiducia sulle capacità della nuova gestione tecnica inizia a vacillare. Angelino ed Azmun vanno riconfermati, anche perchè nel campionato italiano il primo anno (escluso i fenomeni) anche Dzeko ha avuto difficoltà. Se non siamo in grado di valutare le cose elementari, anche questa gestione tecnica porterà solo le delusioni. Anche la questione Smalling va affrontata per bene, perchè forse è l’unico top player della squadra insieme a Dybala e credo il portiere (arrivato a Roma come un fenomeno e poi messo da parte). Mi auguro di sbagliare e riescono a portare gente migliore, ma per portare uno meglio dell’Iraniano devi metter mano a 50 milioni, come si fa a fare un errore simile, se proprio vuoi cambiare devi dare via lo spilungone. Se non riscatti Azmun, devi riscattare Lukaku altrimenti prepariamoci al prossimo flop.

  3. con più spazio e più tempo in campo per dimostrare ciò che aveva fatto vedere bene, secondo me il suo riscatto poteva essere realtà.
    Poteva essere un ottimo jolly d’attacco. sicuramente meglio di Abraham, ma spero per Tammy che possa riprendere ritmo con la prossima stagione e la preparazione fatta col gruppo dall’inizio. De rossi dove arrangiarsi perché non tutti i giocatori ( o ruoli) che pretende li vedrà arrivare. Ci sono dei primavera validi, Oliveras può essere un ottimo prospetto come terzino, molto stile Angelino. Pagano, Pisilli, Cherubini, tutti molto legati e ottimi prospetti in nazionale giovanili e nella Roma.

    • Rispondo al pirata ed a tutti gli altri . A me qualunque sia la dirigenza interessa la squadra che scende in campo. La dirigenza precedente aveva costruito una grande squadra e questo è inequivocabile, anche perchè alcuni membri di quella squadra hanno vinto champion’s e continuano a vincere Champion’s. Speriamo che la nuova dirigenza riesca a costruire una squadra che si avvicina a quella sempre secondi e Gervinho non è bono, perchè con la maggior giustizia garantita dalla Var alcuni di quei secondi posti sarebbero stati scudetti. Ah dimenticavo Gervinho a Roma è stato superiore a Salah, i pochi di voi che sono andati a vederlo dal vivo questo lo sanno. Il broccolare ha tenuto a livelli molto più alti dell’attuale dirigenza, che deve riuscire a trovare la gente giusta per renderci di nuovo competitivi

    • Sicuramente meglio Azmoun, due reti in tutta la stagione, che Abraham, 17 reti in Serie A nella prima stagione e 8 nella seconda, più le reti nelle coppe, perché il santone nel girone di ritorno gli ha quasi sempre preferito Belotti. E niente, qui manco i fatti contano più…

  4. AZMOUN? NO GRAZIE.

    Abbiamo passato tempo a dire addirittura che celik era un buon terzino e che azmoun poteva addirittura fare coppia con lukaku.

    Entrambi sono discreti giocatori che chi per una cosa, chi per un altra non sono da roma.

    29/30 anni per un giocatore NON SUPERIORE a belotti sarebbe stata follia spenderci anche un milione.

    • I cambi radicali vanno fatti a centrocampo, via tutti tranne Paredes. La squadra la fa il centrocampo Strootman, Naingolan, De Rossi, Pjanic, Keita (il prof) .

  5. Credo che questo atteggiamento del “non è il massimo ma in rosa lo terrei” è forse la causa principale della mediocrità della rosa attuale. Il ragazzo è una figura positiva nello spogliatoio e sembra ben integrato, è simpatico ecc… ma servono decisioni forti e occorre tagliare vista la disponibilità limitata. Auguro ad Azmoun il meglio di vero cuore ma preferisco prendere un giovane su cui il mister possa lavorare, uno che faccia intravedere margini di miglioramento.

  6. Grande Uomo Grande persona ma non è bastato anche se il minutaggio non è stato uno dei migliori per convincere la dirigenza…

  7. mi dispiace per il Siviglia.
    Comunque non ci mancherà: sta al calcio come il suo gemello Ricky Memphis sta al cinema

  8. Una bella persona, difficile da trovare persone simili nel mondo del calcio.
    Ma come gioco, a parte qualche partita, non mi ha entusasmiato.
    Va detto pure che per come giochiamo anche se avessimo avuto il miglior attaccante al mondo non avrebbe fatto meglio.

  9. simpatico ma non ha lasciato nulla . se penso che dopo Dzeko abbiamo imbarcato in sequenza tutti buoni centravanti , Abrhams. Shoromurov Belotti azmon , Lukaku ma davanti l’assenza di un centrocampo valido ..

  10. Lo stimo umanamente, ma tra presenze e goal non ha meritato la riconferma. Tra l’altro durante la doppia sida con i tedeschi, sorrisoni qua e là ed ha scritto anche sulla pagina di ping pong. Ok la sportività, ma voglio in senso di appartenenza, non per forza da romanista ma da professionista versa la squadra con cui giochi. Ciao Azmoun e buona fortuna.

  11. Trovate adesso un centravanti di riserva tecnico,veloce ,destro/sinistro e colpo di testa ,disponibile alla panchina e dal costo gestibile (9milioni servono realmente x il riscatto).
    3 gol e 4 assist oltre a 3 rigori procurati in 29 presenze ??? No cari miei tutto questo è avvenuto in 500 minuti circa giocati!!! Praticamente 5 partite !!!
    Una media che se rapportata ad un campionato intero avrebbe doppiato i gol di Lukako e gli assist di Dybala .
    Un triennale a questo ragazzo era la cosa più intelligente da fare.
    Il prossimo anno se aggiungiamo alle squadre che ci sono già davanti anche il Napoli di Conte (senza coppe) il nostro cammino è già chiaro ed occorre programmare da subito una squadra senza ‘divinità’ e atleti pronti al sacrificio .
    Sento parlare di affidabilità fisica……vorrei ricordare che Pellegrini ha giocato meno minuti di Dybala …e ho detto tutto.
    Oggi l’Atalanta potrebbe rivendere Scamacca per 70 milioni dopo averlo ‘comprato’ per poco più di 30 che è la cifra che noi abbiamo speso per avere ‘in prestito” Lukako 9 mesi e vedergli fare i gol di Pinamonti!!!
    Vabbè dai ….già mi basta questo inizio di ‘mercato’ per capire che aria tira.
    Saluti e buona estate a tutti.

  12. pure le vedove di Azmoun ce stanno, incredibile.

    Mi aspetto pure i commenti nostalgici per Rui Patricio, forza vedove di Rui venite fuori

    • Non ci sonio le vedove ma Azmoun può essere sempre una riserva ma ad un prezzo massimo di 5 mln.

  13. Gnooooo, ammericani incapaci, questo è un fuoriclasse vero, aoh, ben due reti, ma che modo è de fa’ er mercato?

  14. Nessuno si dispera ma non vedo come il Siviglia paghi oltre 12 mln che i tedeschi chiedono alla Roma per il riscatto, visto che sono una società sull’orlo del fallimento.

  15. Giocatore di grandi potenzialità ma davanti a lui c’era un certo Lukaku, il rullo compressore giallorosso che ha giocato praticamente sempre. Azmoun purtroppo non ha avuto lo spazio giusto per dimostrare il suo grande valore. L’ unica partita che a mio avviso ha toppato è quella contro il Bayer….procurandosi un rigore e niente più, malgrado tutto il suo compito lo ha fatto anche in quella occasione.

    Speriamo che Belotti stasera faccia una grande partita e che venga riscattato altrimenti il prossimo anno giocamo co pennacchione n’artra vorta!!!

  16. decisione giusta .. dobbiamo cercare e trovare un giovane , piu’ veloce, che segni piu’ gol e piu’ adatto al calcio italiano .. anche pagandolo un po’ di piu’ ..

  17. Non discuto il ragazzo tecnicamente..
    Non discuto neanche la persona che mi è piaciuta tantissimo..

    Ma ha dimostrato di avere non pochi problemi fisici.. E forse per questo motivo non si è potuto esprimere al massimo..

    Viaggia verso i 29..

    Se devo spendere 13 mln più un ingaggio da due e passa.. Lo faccio con un ragazzo pronto ad esplodere, senza problemi fisici..

    Giorni fa si parlava di Oskarsson.. Nome portato da Saverio.. Bene al posto di Azmoun sarebbe perfetto.. Visto che il ragazzo oltre a fare la punta sa giocare anche da esterno..

    Forza Roma

    • Chi, O Scarsone? Seeee, pigliamone n’altro che famo er pieno…

      PS: se scherza eh, ma co’ sto nome nun lo vedo tanto bene, a Roma.

    • Giorgio, si certo, se non dovesse fare bene avrebbe già un soprannome perfetto..

      Io ho buttato un nome a caso.. Ma cosa intendo dire?.. Che come terzo attaccante secondo me si può portare un giovane in rampa di lancio che costa ancora poco, ma che ha potenzialità tecniche e fisiche..

      Ciò che non devi assolutamente sbagliare sono l’attaccante titolare, i terzini ed il centrocampista.. Poi se si giocherà con il 4-3-3.. Bisogna stare attenti anche alle ali offensive..

      Ma insomma sul terzo attaccante possiamo anche puntare su un giovane che potrebbe crescere..

      Forza Roma

  18. Azmoun comunque 3 gol, 4 assist ai quali vanno aggiunti i rigori che si è procurato ed il contributo su altri gol della Roma come quello al Monza all’Olimpico segnato da El Shaarawy. Ha partecipato quindi ad una doppia cifra di gol in 29 partite ma tante delle quali erano solo una manciata di minuti finali, quindi se teniamo in considerazione il minutaggio, quei numeri hanno un valore decisamente maggiore, anche alto.
    Un attaccante così andrebbe tenuto in squadra, come 2° o 3° attaccante ma la richiesta per riscattarlo è alta per un giocatore di 29 anni comunque soggetto ad infortuni, quindi un pò a malincuore è giusto non riscattarlo.
    Ciao Sardar ed in Bocca al Lupo per tutto !!!

  19. primo grande sbaglio.Azmoun andava riscattato , magari trattando sul prezzo . speriamo di non rimpiangerlo e morderci i gomiti !!
    buona fortuna ragazzo , ho un debole per te !!
    FORZA ROMA SEMPRE!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome