Calciomercato Roma, Bove e Zalewski sul mercato. Svilar resta: avviati i contatti per il rinnovo

90
1479

ULTIME NOTIZIE AS ROMA Due giovani provenienti dalla Primavera sul mercato per fare cassa. La Roma, dopo aver salutato Tahirovic e Volpato lo scorso anno, ora è pronta a sacrificare Edoardo Bove e Nicola Zalewski.

Per il polacco l’addio sembra scontato: De Rossi ci ha puntato come alternativa a El Shaarawy, ma il giovane esterno offensivo non ha dato le risposte che il tecnico si aspettava da lui. La piazza romanista ha cominciato a sbuffare dopo le sue ultime apparizioni, e ora il suo destino sembra segnato.

In bilico anche Edoardo Bove: con Mourinho stava scalando gerarchie a centrocampo, con De Rossi invece è tornato a essere una semplice riserva. Al tecnico di Ostia il calciatore non dispiace, ma non lo considera all’altezza dei titolari. Per questo motivo, davanti una buona offerta, l’ex Primavera sarà sacrificato in nome della plusvalenza.

Chi invece è destinato a restare è Mile Svilar: la Roma ha già avviato i primi contatti con l’agente del serbo per prolungare il suo contratto (in scadenza nel 2027) e ritoccare il suo ingaggio verso l’alto. Il club lo valuta non meno di 30 milioni, e non ha intenzione di privarsene convinta di aver trovato il portiere per il futuro.

Verso la permanenza anche Angelino, che la Roma potrà riscattare per “soli” 5 milioni di euro pagabili a rate. Un prezzo giudicato conveniente per un terzino che ha convinto De Rossi. A mettere tutto nero su bianco ci penserà il prossimo ds, Florent Ghisolfi, al termine della stagione.

Fonti: Calciomercato.com / ilmessaggero.it

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedente“ON AIR!” – CORSI: “Presidenza vergognosa ma nessuno contesta”, PRUZZO: “Momento di grande confusione”, PIACENTINI: “Ora si deve tifare Atalanta”, FERRAZZA: “Preferisco giocare la Conference che avere un favore da loro”
Articolo successivoULTIME DA TRIGORIA – Squadra tornata a lavoro in mattinata, ancora out Dybala

90 Commenti

  1. Zalewsky via ci sta… ma Pellegrini e Cristante che passeggiano a centrocampo dovrebbero essere i primi ad essere ceduti…

    • D’accordo con te, Barret, ma Cristante e Pellegrini sono arrivati a camminare in campo per i troppi minuti di utilizzo. È assolutamente necessario rinforzare la rosa anche con nomi non di prima fascia ma utili al sistema di gioco. Sarà compito di DDR farli ruotare con i titolari e valorizzarli. Finiamo bene questo campionato e poi tireremo le somme. Forza ROMA sempre.

    • Cristante va tenuto, e Bove lo terrei. Per me può diventare un buon giocatore, e secondo me questo periodo in panca lo sta facendo crescere molto.

      SFR

    • Fermati un secondo Fabry66. Er poro Bryan ha giocato 4359 minuti in stagione, ben il 97% dei minuti disponibili.
      L’intrepido capitano è sceso in campo per 2644 minuti, equivalente al 55% dei minuti totali.
      Trova le differenze!
      Pellegrini è stato più o meno desaparecido fino a gennaio per poi spuntare con DDR, imbroccare una manciata di partite, le solite che fanno sempre pensare su di lui ciò che non è mai stato e non sarà, e poi si è sgonfiato dopo il tremendo sforzo.
      Di una cosa occorre dargli atto, anche se per me era già chiaro: non giocava contro Mourinho, è una semplice coincidenza che le sue cartucce annuali le abbia sparate con DDR, ma poteva tranquillamente essere viceversa.
      Sia Cristante sia Pellegrini possono e devono essere due alternative in una squadra di livello e un centrocampo con la giusta adrenalina, quanti anni ancora di sesti posti servono per capirlo?
      Però hanno due ingaggi pesantucci, Bryan prenderà oltre 3 mln dalla prossima stagione e il capitano sta a 4 ma con bonus semplici per raggiungere i 5.
      Se ce li possiamo permettere comodamente seduti in panchina, bene, altrimenti via e grazie di tutto.
      E se DDR è lucido, capirà che non gli conviene, per il bene della sua leadership, trattenere giocatori che gli danno del tu e hanno troppo peso nello spogliatoio.
      Forse Paredes, ma uno basta e avanza.
      Ah, ci sarebbe anche il Faraone, ma non mi sembra tipo da dare problemi, senza contare che sarà all’ultimo anno di contratto.

    • Tutta fuffa, alla Roma non parla nessuno, non c’e’ ancora un Direttore Sportivo.

      Voglio sapere come fanno a sparare caxxate

    • Via tutti io terrei svilar mamcini angelino celick come secondo terzino paredes elsha il resto via tutti

    • Se cristante è pellegrini vanno via dalla Roma se li prende sicuramente una squadra anche superiore alla nostra come le strisciate io me li tengo in rosa ma non come titolari

    • Concordo in pieno con Barrett. In post passati ho sempre detto che a mio parere bisogna cambiare gli interpreti del centrocampo e i terzini. Con Cristante e Pellegrini a fare i titolari i risultati saranno simili a tutti qursti lunghissimi anni in cui hanno militato. Non sono nè di gamba, nè fisici e muscalari infine Cristante non neanche un qualità calcistica fine. Boh

    • Sarà come dici tu Daniè, ma ti sono mai giunte voci di offerte per questi due da parte di top club? Mi dici dove sarebbero titolari certi?
      Il problema grosso è proprio che se li vuoi cedere solo un top può permetterseli e non una squadra di medio livello che sarebbe il loro target qualora pensassero di pretendere un posto da titolare.

    • Contestare Cristante è pazzesco. Pensiamo agli strapagati che giocano una partita ogni cinque quando va bene

    • Ma chi è che “contesta” Cristante! Ve la girate sempre come vi pare…secondo te Cristante è un perno del centrocampo ideale di un top club? Sì/No.

    • purtroppo parlate sempre a cavolo ma fate finta di capire che l 80 per cento della rosa della roma non ha mercato non ha mercato non ha mercato non li vuole nessuno non li vuole nessuno non li vuole nessuno avete capito ora o velo devo ripetere

    • Giustissimo !!!! Finalmente un romanista che ha il coraggio di dire le come sacrosante come stanno !
      Via dalla Roma l’omuncolo scarso Pellegrino insieme all’italo-australiano !!!!!

    • Ripeto: cerchiamo di non essere come foglie al vento… La stagione non è ancora finita, se restiamo sesti abbiamo il 50% di possibilità di andare comunque in Champions League (se l’Atalanta batte il Bayern). La rosa non è da scudetto (come per alcuni poteva sembrare dopo il filotto di vittorie di DDR) ma nemmeno da buttare interamente. Per me ben allenata da inizio campionato sarebbe stata da quarto posto (e le statistiche dei risultati sotto la gestione de Rossi lo certificano a tutt’ oggi). Va rinforzata e potenziata senza fare rivoluzioni e confermando quel che di buono c’è

  2. che errore sarebbe dare via Bove… per me ha un futuro da Gattuso moderno. Ha fatto un anno e mezzo da top, ad inizio stagione ha retto il centrocampo da solo, poi non è entrato subito nei meccanismi di DDR e te che fai? lo vendi? diventerà un rimpianto alla Frattesi e Calafiori.

    • Condivido pienamente….vabbe ma questa e’ l’esperienza di DDR no? O vogliamo mettere x fare plusvalenza?

    • @DANIELE infatti pure Calafiori l’ha dato via l’inesperto DDR no? Poi se non facciamo le plusvalenze con questi pedalini con chi le facciamo altrimenti? Svilar? Così passiamo altri 7 anni con dei citofoni in porta? Però dai, almeno abbiamo tenuto Bove (che non sa nemmeno che forma abbia un pallone da calcio insieme al suo compare Cristante)

    • Rimpianto frattesi ok, ma siamo sicuri che in caso di pari offerta con l’Inter avrebbe preferito noi?
      Per il resto, di giovani lasciati andare col dubbio che sarebbero diventati campioni ne abbiamo visti a centinaia. E di campioni veri è dai tempi di Totti e DeRossi che non ne esce uno. Dico campioni, non giocatori buoni/discreti.

    • @Rf ma Bove con Mou era un giocatore meglio di adesso o no,o neghiamo anche questo…..con DDR non lo vede proprio e forse sarebbe stata alternativa a Cristante che se l’e’ giocate tutte….e poi mi dici che so pedalini…..BOve e ‘ un pedalino rispetto Aour,Sanchez, Kardstop,Celik,Zalesky?…….e poi ce metti i vari zoppi o infortunati vedi Dybala,Pellegrini,Spinazzola,Smalling?………me lo tengo a vita Bove fidate……

    • ciao Maurizio, premesso che Bove lo terrei ma Calafiori e frattesi sono rimpianti perché li hai ceduti a 2.5 e 5M. se bove lo cedi sui 18 il rimpianto è inferiore, sempre che poi lo rimpiazzi bene. per il valore affettivo il discorso è un altro.

  3. Bastava battere la Salernitana e il Verona e anche solo pareggiare con il roboante Genova che t’ha fatto 4 pere all’andata all’olimpico e eravamo quarti a pari con la Juve, quasi certamente in Champions e senza tutti sti patemi d’animo pe fa mercato. Adesso dobbiamo (ancora) raschiare il fondo per trovare i soldi. Pare che abbia già firmato Castrovilli, il prof. Mariani era in ansia, era tanto che non arrivava uno scrociato.

    Svilar gli devono fa un quinquennale, se non ci fosse stato lui saremmo tredicesimi.

    Bah.

    • Bastava battere il Lecce o la Fiorentina. Oppure vincere contro il pessimo Napoli.
      I numeri dicono che non sei mai riusciti a vincere con quelle che ti stanno sopra. Non sei neanche riuscito a battere una delle peggiori formazioni juventine di sempre.
      Non siamo una squadra da CL. Siamo una formazione dal sesto posto in giù.
      Questo dicono i numeri, cercare altro non ha senso.
      Io nel miracolo ci spero ancora, ma non me la prendo certo con il destino cieco e baro.
      L’unica è che non vorrei finire dietro ai cosi lì, i sorci (mi scuseranno i sorci, quelli veri)
      Forza Roma sempre.

    • @ayce contro Fio e Nap do l’attenuante del campionato fatto fino a quel momento, le partite che ho menzionato io erano le prime giornata.

  4. Bove con De Rossi è sembrato stranamente involuto. Comunque tutto dipende dall’offerta: davanti a una proposta allettante, lo cederei. Buon giocatore che non mi sembra abbia grandi margini di crescita.

  5. In squadre di provincia decenti (tipo Genoa o Monza) Bove e Zalewsky possono fare bene. Comunque non so dove andremo a pescare, e a quale prezzo, i giocatori di cui ha bisogno DDR. Servono grandi capacità sia tecniche che atletiche.

  6. Partendo dal fatto che l’attendibilità di queste notizie è tutta da dimostrare, ma facciamo finta sia vero: tu metti sul mercato Bove? Personalmente non credo sia un fenomeno, però diciamo che almeno un’altra stagione la merita. Vogliamo parlare da quanti anni arriviamo 6/7? Chi sono le colonne portanti di queste stagioni? Giocatori come Cristante e Pellegrini, ottimi professionisti per carità, vanno bene per battere il Verona, l’Udinese e la Salernitana. Se sono in palla anche il derby. Ma come il livello sale un po’, tendono a sparire

  7. Mo cominciamo a parla de chi viene e chi va. Forzature giornalistiche ancora non sappiamo chi è il DS e le volontà dell’allenatore. A Roma è così ogni anno c’e la voglia del buttare per costruire senza un disegno ben preciso e attento che dovrebbe essere proprio di una società che programma bene il futuro. A parte i colpi ad effetto di questi anni non c’e stata un programmazione vera e propria il cercare quei giocatori utili alla causa che sotto certi aspetti ti aveva chiesto pure mourinho (vedi Xhaka per dirne uno) e che tu società non hai mai preso affidandoti a svincolati dell’ultima ora o a prestiti impresentabili (vedi Sanches per dirne uno) o inutili alla causa (vedi Aouar). Mi fermerei qui le squadre si costruiscono non si improvvisano!!

  8. credo Bove sia stato venduto già da parecchio
    per questo non giocava
    per evitare rischio rotture
    non sono sicuro che Mou avrebbe dato l’ok alla sua cessione

  9. Zalewski ormai è consolidato che non sarà mai nulla di che a parte che per semine che ne parlava del nuovo Bruno Conti sul quale fondare la Roma del futuro 🤐, lo stesso bove è uno che in serie a ci sta benissimo ma che alla fine per quanto non sia male non è nulla di che… pensare che era il nostro lasciapassare per frattesi ed invece la maggioranza dei tifosi romanisti continuava a dire “mi tengo bove”; ora tutti anche noi che caldeggiavamo frattesi ci mangiamo le mani. A parte ciò ed in questo discorso andrebbe incluso anche Scamacca, ma quanto vuoi tirarci fuori con questi due? Sono della primavera e quindi plusvalenza netta ma quanto possono valere? 10 Bove e 5/6 Zalewski? Proprio ad allargarci 12 bove e 7 Zalewski…. Tocchi da lontano i 20 mln e te ne mancano ancora 10 per mettere in piano il fpf. Poi? Devi cedere ancora per comprare bene, puoi fare qualcosa con là clausola di 12 mi pare di Dybala all’ estero, con Pellegrini e con Mancini. Salvo poi rifondare la squadra ; fosse per me Cristante sarebbe il primo a fare le valige ma sono convinto che non ci rifai nemmeno la metà di ciò che lo hai pagato, uno di quelli che ci ciberemo fino a fine carriera. Un Damiano tommasi ma scarso.
    Chiusura su Svilar, bravo si e gli errori come quelli di Leverkusen li fanno anche i più grandi (neuer contro il real), però non scherziamo dicendo che è come alisson.

    • pochi anni fa di Frattesi si diceva: buon giocatore ma niente di che… o qualcosa del genere…come minimo c’è tanto di meglio….sbaglio?

    • Frattesi ha avuto sempre un altro passo rispetto a bove che non arriverà mai ai livelli di frattesi, vedo che ti ostini a non capire.
      Per quello sotto, le ho condite con maionese e tonno.

  10. Devono andar via almeno 12 giocatori e ne dovranno entrare se non altrettanti minimo 8 se non 10.
    Via Rui Patricio, Smalling, Karsdops, Kristenseen, Celik, Spinazzola, Kumbulla, Sanches, Auoar, Zalewski, Azmoun, Belotti.
    Quelli in bilico come Bove Lukaku e Abraham ci penserei , perchè Bove come quinto di riserva di centrocampo ancora ce lo vedo, mentre i due attaccanti se fanno la preparazione insieme e si allenano per giocare insieme costruendogli intorno una squadra e un gioco adatto a loro potrebbero esaltarsi come coppia. Senza contare che sostituire completamente l’attacco sarebbe difficilissimo visto che le punte sono quelle che costano di più.

    Riguardo agli acquisti serve 1 portiere 1 centrale, 1 sulla fascia sinistra , 2 su quella destra, 1 centrocampista, 1 attaccante centrale e 1 attaccante di fascia, a parte il portiere tutti gli altri dovranno essere dei titolari perchè le riserve già le abbiamo in rosa e sono tutti quelli che decidiamo di non vendere e puntarci ancora.
    Si potrebbe fare di più ma bisogna essere realisti , meglio 8 giocatori forti che 12/15 giocatori giusto per riempire i buchi.
    Caratteristiche di tutti i nuovi acquisti? Niente prestiti, niente vecchie glorie dismesse da grandi club, solo gente giovane , equilibrata , sana e affamata di vincere. Se poi il nuovo DS sapesse vedere in anticipo quelli che ,messi insieme in una formazione, si amalgamano e si completano meglio allora vorrebbe dire che anche i Freedkins questa volta hanno scelto il DS giusto. Mamma mia quanti SE…

    • solo su un oaio dettagli non sono d’accordo

      1 )
      Spina ti gioca 15 partite l’anno e su 10 fa la differenza
      con il giusto ridimensionamento ( ma tanto giusto ) come terzo me lo terrei … acquistare un laterale Sx top e tenere Angelino e Spinazzola ( pangandolo non più di 1mln )

      2 ) Condivido i giovani affamati sani e bravi ma un 26enne di nome.Chiesa se viene me.lo prendo

      sul resto condivido tutto

  11. Deteli al Genoa per Albert, uomo di gamba che può giocare sulla fascia e da mezz’ ala, segna anche e mette pressione sulle difese avversarie. Anto l’ originale ad inizio anno lo aveva battezzato una sega se non erro, mi venga in aiuto lo stesso dicendo la verità però.

  12. Intanto guardiamo la fonte..

    Calciomercato.com.. Un sito dove ogni giorno ci sono 300/400 notizie di mercato.. Il 99% sono notizie che si rivelano sbagliate..

    Il messaggero da meno notizie.. Ma anche in questo caso la fonte rimane pessima..

    E ovvio che dopo il tracollo di ieri, si parla di una Roma che inizia a vendere praticamente tutti..

    Ma loro vanno sulle supposizioni più semplici..

    Bove e Zalewski sono due ragazzi che vengono dalla primavera.. Che hanno un ingaggio ancora relativamente basso.. Se la Roma volesse venderli qualcuno si trova..

    Il problema nasce nel riuscire a piazzare.. Karsdorp, Smalling, Aouar, Pellegrini, Cristante..

    Calciatori da 3/4/5 mln di ingaggio..

    Quindi vanno a buttarsi sulle idee più semplici..

    Zalewski ha una media bassissima nell’ultimo anno.. Non viene utilizzato da De Rossi.. Prende poco di ingaggio.. Probabilmente si cercherà veramente di venderlo..

    Per Bove il discorso è leggermente diverso.. E uno dei pochi giocatori di gamba.. Ma nel gioco di De Rossi.. Che è un gioco che ricerca il possesso palla, con scambi veloci.. Lui perde posizioni..

    Perché si ha gamba ma manca di tecnica, di fraseggi..

    Però non mi sembra un calciatore bocciato.. È l’unico centrocampista che da il cambio hai titolari.. Ha perso un po’ di minutaggio.. Ma lui ancora viene utilizzato al contrario di Aouar..

    Mi sembrano supposizioni anche semplici e ovvi specialmente nel caso di Zalewski..

    Non c’è nessuna notizia.

  13. Continuo a chiedere il valore sul mercato di Pellegrini, Cristante e Paredes, sono curioso di vedere quante richieste arriverebbero ed a quanto verrebbero valutati.
    Altro che Bove !!!

    • ma chi se li prende con quegli ingaggi modric a 38 anni corre come un matto pellegrini tra 3 anni gioca a scapoli ammogliati

  14. “Avviati i contatti” da chi?

    Mancano 2 settimane alla fine della stagione e mi piacerebbe capire se l’intenzione e’ aspettare anche la fine della sessione di mercato, tipo Agosto o giu’ di li’, per chiarire se e’ stato assunto un direttore sportivo (manco rivelarne l’identita’, non chiedo cosi’ tanto).
    Cosi’, questa cosa mi incuriosisce.

  15. zalewski amen, bove dispiacerebbe per l età, quando abbiamo cristante e pellegrini che hanno fatto la muffa, ma d altronde chi li prende sti ultimi due…bove normale possa avere mercato, come nn sono tanto sicuro che se arrivasse un offerta per svilar nn venga preso in considerazione…anche perché per vendere karsdorp, shomurodov, belotti, kumbulla, aour avvoglia te.

    • é a scadenza questa estate insieme a keramitsis a quanto pare hanno pretese troppo alte per il rinnovo

  16. Se il contenuto di questi articoli è fondato, io direi che c’è almeno una buonissima notizia: la conferma di Svilar. Oggi come oggi lui è, a mio parere, uno dei pochissimi incedibili della Roma, anche perché trovare un portiere giovane già così affidabile è un’impresa decisamente complicata. Non facciamo scherzi: Svilar DEVE restare in giallorosso!

  17. Diamo via i giovani e non diamo via i giocatori di subbuteo che abbiamo .Teniamoci il mezzo rotto di capitanato facciamolo ancora essere il titolare il prossimo anno e dato che ci sta anche cristante così al prossimo rimango in panchina faranno fuori anche de Rossi. Gli unici da tenere sono Svilar, Mancini,dicka,paredes, Dybala che è sempre rotto ma l errore è non aver preso uno buono per farlo ruotare, Lukaku ,baldanzi,faraone,bove anche se vedo che de rossi non lo considera .

  18. Solite voci che vanno per deduzioni che, date certe premesse (il “misterioso” ammontare del saldo positivo da iscrivere entro il 30 giugno, se non altro perché non si conosce l’andamento dei ricavi netti per le varie voci), potrebbe fare chiunque; semplicemente buttandosi a indovinare per esclusione.
    In effetti, i piazzabili, con dei ricavi non irrilevanti (tipo invece quelli derivanti dalle difficili cessioni di Kumubulla, Shomudorov, Belotti e, non dimentichiamoci, Solbakken), quelli sono.
    Anche se er poro Zale ha fatto di tutto per rendersi, pure lui, irrilevante.
    Il vero problema è che non piazzabile/appetibile neppure tutto il resto della rosa, con gli ingaggi che si ritrovano.

    E peraltro, alla fine dello scorso mercato estivo, tutti quanti si erano resi conto che la situazione sarebbe stata questa.
    I nodi vengono al pettine.
    Keep calm…molte situazioni si risolvono per fine prestito e, al limite, ci sarà da pagare una multa all’UEFA, da compensare con gli introiti della prossima EL (ragion per cui, sarebbe meglio vincerle tutte le partite del girone..tanto per dirne una)

  19. La cessione di Bove nell affare Frattesi ti avrebbe permesso di avere ciò di cui avevi “bisogno” praticamente senza spendere un centesimo.
    Zalesky avrebbe fruttato 25 milioni sicuri lo scorso anno, che, aggiunti ai 40 milioni di costo del prestito più ingaggio e tasse per avere Lukako/Sanches (in prestito) , ti avrebbero garantito una riserva economica per prendere (di proprietà!!!!!!!) ad es. Scamacca , Grimaldo (8 gol da terzino) ed altri 2/3 giocatori ‘seri’ da scovare con un minimo di sapienza e capacità.
    Ma apriti cielo ,qui a Roma Bove nun se tocca e qualcuno avrebbe fatto le barricate anche per Volpato e Missori ……
    La Roma nelle ultime partite ha preso 180 tiri contro e solo Svilar ci ha evitato valanghe di gol in passivo (media peggiore di Mou ad oggi per dirne una…) e Karsdorp non c’era quasi mai……meditate meditate…
    Dybala non ha giocato 2 semifinali di ritorno uefa di seguito e anche quest’anno una eventuale finale l’avrebbe giocata 30 minuti forse…
    Mancini si è fatto un autorete in finale ed una in semifinale di fatto facendoti perdere 2 potenziali trofei…..
    Lukako ha fatto i stessi gol di gente come orsolini,PinaMonti,colpani,soulé etc etc in cambio di circa 30 milioni complessivi per il ‘prestito’…..
    La Roma ha bisogno di Marotta e simili per vincere oppure dei Sartori e simili per programmare un club di giovani che nel tempo vinceranno come il Bayer….
    Giochiamo stile anni 90 con il centravanti di peso che fa a spintoni e il 10 classico che fa i numeri da giocoliere e lo stopper cattivo ma limitato ….
    Allenatore ‘presuntuoso’ che non sa pesare la “sua” squadra e quella “avversaria” …..
    Ci sono 2 milioni di cose sbagliate ma si parla di Karsdorp (limitato x carità)….
    Oggi devi avere giocatori duttili (kamavinga fa il terzino ) e di gamba mentre noi se spostiamo i nostri di 1mt vanno in tilt e non reggono nemmeno 90 minuti una volta a settimana figuriamoci le 3 partite in 8gg…..
    Io visto che tanto non segna più ad uno come elsha farei fare il terzino fisso alla Candela …tecnica ,corsa e 4/5 gol a stagione…
    Doping??? Andate a vedere gli allenamenti di Spalletti/Gasperini/Alonso/Conte e poi fatemi sapere se corrono per il doping ….
    Sarei curioso di vedere questa Roma in mano a Spalletti perché onestamente oltre al fisico a questi manca uno schema che non sia obsoleto e che ddr ha camuffato grazie ad uno scatto di orgoglio di qualche “soggetto” e poco altro (più punti dell’ultimo Mou li avrebbe fatti anche un anche Tudor qualsiasi x capirci ).
    Qualcuno pensa che i giocatori avversari corrano forte a Maggio perché a Luglio precedente hanno fatto una buona preparazione e noi no…….ma dimenticano che è il lavoro di tutti i gg che fa la differenza e non non i 20 gg estivi!!!

  20. Per Zalewsky ed n parte anche per Bove si tratta anche di considerazioni tecniche.

    Nicolino è un giovane di talento, ottima tecnica con entrambi i piedi, buon tiro e forse insieme ad Angelino quello dei nostri che crossa meglio.
    Però il suo ruolo è quello in cui gioca con la Polonia, quinto di centrocampo con la difesa a tre dietro.
    Sia da terzino che da esterno offensivo gioca adattato ed ad oggi piuttosto male.
    La speranza è che possa mettersi in luce con la sua nazionale ai prossimi europei, dove dovrebbe sulla carta giocare titolare da quinto di sinistra. Vista l’età e le doti tecniche in tal caso non sarà difficile venderlo intorno alla sua attuale valutazione si Trasfermarkt che è di 12 milioni.
    Quei soldi servirebbero per il riscatto di Angelino e x contribuire all’acquisto di un terzino sinistro forte nelle due fasi da alternare a quest’ultimo.

    Bove pure sta un po’ soffrendo con il cambio di modo di giocare.
    Con Mou che chiedeva ai centrocampisti principalmente compiti in fase di non possesso era diventato un titolare quasi inamovibile.
    Con un calcio fatto di possesso palla si notano i suoi limiti nel palleggio, ma resta comunque un elemento utile ed in continua crescita, capace anche di inserirsi ed all’occorrenza di rifinire (suo il passaggio che ieri ci ha consentito di accorciare) che avrebbe il suo perché in molte rose di big, magari non da titolare.
    Per Bove credo sia una questione di prezzo. A fronte di un’offerta importante, diciamo intorno ai 20 milioni, viste le nostre necessità di cassa credo possa essere sacrificato, ma non lo vedo come uno in vetrina con il cartellino del prezzo esposto.

    A proposito di mettersi in luce agli europei, speriamo che faccia qualcosa di buono Kumbulla con l’Albania e che trovi una destinazione a titolo definitivo.
    A me non è mai piaciuto, ma sopratutto mi sembra completamente inadatto ad uno stile di gioco, quello di DDR, che richiede difensori veloci di gambe e di testa con il piede educato.

    Celik pure spero che faccia bene con la Turchia di Montella perché a destra l’ideale sarebbe fare tabula rasa e 7/8 mln dal suo cartellino ci farebbero comodo.

    Infine, Svilar è semplicemente incedibile. Oggi abbiamo la possibilità di prolungargli il comtratto fino al 2029 per uno stipendio abbondantemente al di sotto di quello che dovremmo riconoscere ad un eventuale rimpiazzo, del quale dovremmo comunque pagare il cartellino. Anche x 30 milioni sarebbe un pessimo affare.

  21. di grandi errori di vendita affrettate se ne sono fatte, su in squadra avevi dei primavera che hai regalato, vedi politano calafiori frattesi scamacca. avresti vinto lo scudetto a mani basse, attenzione quindi a vendere altri ragazzi che vengono dalla nostra primavera.

  22. squadra che ha dato il massimo , vale il 6 posto mou docet. ha fatto il massimo.. non puoi ricavare oltre da una risa fatta da 11 giocatori …con Dybala che gioca 1 partita su 3 . gli americani avevano bisogno di 3 anni x ridurre le spese militari sembra che abbiano centrato l’obiettivo , caduta di stile con mou che poteva finire la stagione ..

  23. Io Bove non lo cederei mai! Non sarà’ un fenomeno ma e’ sempre utile! Tanto peggio di un Cristante per esempio, non e’! Io lo terrei e insieme a Darboe lo terrei per occasioni particolari o per far rifiatare qualche titolare in qualche partita o spezzoni di partita! Non facciamo l’errore fatto con Scamacca, Frattesi, Politano e Calafiori! Ecco , quest’ultimo li prenderei subito e sistemerei più’ di un ruolo, centrale ed esterno magari facendo entrare nell’affare uno fra Belotti, Shomurodov e Zalewsjy! Se poi ha firmato Castrovilli, punterei tutti solo su due terzini e un attaccante!

  24. zalewski speriamo faccia un ottimo Europeo così da monetizzate, bove lo terrei e sarei dispiaciuto della cessione ma servono titolari di livello e senza Champions qualcuno dovranno cedere!!!! valuterei offerte anche per cristante e pellegrini!! molto probabile arrivino offerte per ndicka e svilar(incedibile), il difensore lo cederei solo in caso arrivasse calafiori (e pensare che era nostro)…. fosse per me cederei anche Abraham ma dubito arrivino offerte. via aouar (grande delusione) anche 1 milione sarebbe plusvalenza per lui, celik spero abbia mercato in turchia é sempre un loro nazionale, karsdorp neanche in famiglia lo vorranno, speriamo la fiorentina si accolli Belotti per qualche milione, shomurodov tornerà a Roma, kumbulla se davvero ha mercato in Germania lo cederei di corsa ,solbakken tornerà a fare vacanza e a prendere il sole, poi darboe lui viene da un ottima stagione male che va se de rossi non ci volesse puntare qualcosa in cassa porterá sicuramente. considerando che dobbiamo rientrare anche questa estate di 40 milioni con gli svincoli per scadenza contratto e mancato riscatto dei prestiti più la cessione di Ibanez che sarà su questo bilancio scontati i 9 milioni da dare all’Atalanta grosso modo ci dovremmo essere.

  25. Mi raccomando la fase difensiva,in tre giorni tra coppa e campionato,ci hanno tirato contro una settantina di volte,neanche alle giostre un tiro a bersaglio piu nutrito,sara, per caso il filtro del centrocampuccio dell’album Panini?

  26. Non ci vuole un genio per capire che vendere i Bove e Zalewski è un’operazione poco complessa: ingaggi morigerati, età che ancora consente di sperare in un’affermazione, tutta plusvalenza.
    Il problema sono gli incedibili de facto, i Karsdorp, Cristante, Pellegrini, Smalling, direi anche Abraham, e i rientranti Belotti, Shomurodov, Kumbulla.
    Di questi alcuni li devi cedere senza dubbio, altri vorresti, altri ancora potresti, ma non sarà per nulla semplice.
    Svilar non va ovviamente ceduto neanche per 30 milioni. Uno perché hai trovato un portiere dopo anni e anni di precariato, due perché la sua valutazione potrebbe raggiungere cifre ben più elevate.
    Ovviamente potrebbe anche accadere il contrario, è il rischio del mestiere, ma uno che devi correre avendolo acquisito a zero, per cui non varrà mai meno di quanto l’hai pagato.

    • Anni e anni? Perché Szczesny ed Alisson che erano? Due centravanti? Mi dirai che sono durati 3 anni in tutto.

    • Innanzitutto sei anni nel calcio sono una vita e Alisson l’abbiamo ceduto nell’estate 2018.
      In secundis, Coso, il codice fiscale, non è mai stato di nostra proprietà.

  27. La cessione di Bove sarebbe “ottima” come quelle di Frattesi e Calafiori per due spicci.
    Mi consola solamente la fonte, che lascia il tempo che trova. Zalewski è un altro discorso, se ti pagano adeguatamente il cartellino bye bye.

  28. Mi raccomando, ripartiamo come ogni anno dai “punti fermi” Cristante e Pellegrini. Poi a fine stagione domandiamoci perché il nostro centrocampo viene puntualmente surclassato da chiunque e perché nonostante le alte aspettative si chiude al 6/7 posto.
    Fategli già pure rinnovare i contratti fino al 2030, così ce li portiamo in groppa fino a fine carriera.
    Solo una domanda: in quali delle squadre che ci precedono in classifica li vedreste titolari? Risposta: nessuna.

  29. Vendete se potete tutto il centrocampo e tutti i terzini. Se non cambiano certi interpreti e prendi mezze cartucce da sostituire a Pellegrini e Cristante non vai da nessuna parte.

  30. bene il riscatto di Angelino, l’unico che sa fare i cross. Bove dopo qualche segnale incoraggiante si è appiattito, ha vissuto un po’ di rendita col gol al Leverkusen di un anno fa, tuttavia non sono sicuro che metterlo sul mercato sia una buona idea.
    Svilar è da blindare a doppia mandata, anche ieri se non era per lui finiva 6-1 minimo
    Zalewski una grossa grossa delusione, ma insieme a lui sono tanti quelli che spero di non vedere più

  31. spero di sbagliarmi ma la societá ci prenderá il solito famoso ex campione prepensionato svincolato per illudere gli abbocconi e ddr si senterá preso in giro, ma non avrá la forza di dimettersi e fará da parafulmine alle critiche fino a quando la gente non capirá #friedkingout

  32. Non ho mai capito perché per rifondare qualcosa si parta sempre dal far piazza pulita delle poche ed uniche cose buone che c’erano!!!
    Voglio dire, che si arrivi pure a…Bove, ma stai partendo dalla ciliegia prima di vedere la torta….
    Bove è esattamente il tipo di giovanotto che dovremmo cercare.
    Nel senso che se gi metto uno di cuore, gamba, resilienza e abnegazione per ogni ruolo, già sarei a metà dell’opera!
    Magari si spera qualcuno abbia più yalento, ma le BASI DI PARTENZA DI BOVE lo prefigurano ad oggi come UN TOP DELL’ATTUALE ROSA…!
    Con un maestro del cc quale è stato DDR sarebbe uno spreco veder volatilizzare Bove.
    Tanto più che non è che sia uno problematico nello spogliatoio ne’ tantomeno uno scansafatiche.
    Tutt’altro!!!
    Quindi, occorre una plusvalenza?
    Si parta da Zalewski, si continui con Karsdorp, si prosegua con Spinazzola, eppoi via discorrendo…
    Mi spiace che un bel bottino (troppo corposo per le casse della Roma) sia stato già impegnato per Baldanzi.
    Non stravedo per lui e non vorrei ci ritrovassimo con un nuovo caso Shomurodov….!
    Non ha fisico, non ha esperienza, non ha hoal in dote, pochi assist, non ti cambia tattica.
    Boh.
    Me pjavo un Caprari qualsiasi ed ottenevo un rendimento non da meno a due lire!
    Però, de gustibus…vorrei andare oltre.
    Bove è un esempio oggettivo di un buon giovane del vivaio.
    Perché “di casa”.
    Lo terrei assolutamente.
    Si cerchino piuttosto altri “Bove”.
    I dindini devono usci’ … dai polli.
    Come?
    E che ne so io!
    È un problema del DS.
    FORZA ROMA

  33. Avete visto come ha giocato l’atalanta ieri?
    E come l’ha fatto al Roma?

    Adesso ditemi dell’attuale squadra della Roma chi terreste…

    Senza farsi prendere dai sentimentalismi… della difesa non terrei nessuno a parte Svilar,
    del centrocampo terrei Paredes e Cristante
    poi terrei Sharawi (potrebbe essere un ottimo giocatore da alternare a qualcun altro).
    Il resto per me potrebbe fare le valige… anzi terrei anche Bove.. ma lo valorizzerei di più.

    E cercherei gente che sappia correre, che sappia saltare l’uomo e che si senta male a passare la palla dietro.
    Gente che abbia idee, soprattutto, e che vada incontro all’azione e al pallone e che non aspetti la palla sui piedi.

    E ai difensori chiederei di “anticipare” gli attaccanti e i centrocampisti… insomma qualcosa che somigli alla partita di ieri … all’avversario nostro di ieri.

    Questo vorrei per la Roma..
    Senza sentimentalismi verso i giocatori.

  34. Anche io assolutamente d’accordo per il riscatto di Angelino che in particolare in queste ultime partite veramente uno dei pochissimi a salvare la faccia e a metterci tanto impegno.D’accordo pure sulla cessione di Zalewski che è tempo che non convince. inutile parlare poi dell’obbligo di trattenere Svilar ma per me se arriva l’offerta buona se vendono pure lui per fare la solita cassa con la cessione dei pochi buoni ma,a differenza dei tempi di Sabatini, ho forti perplessità sui sostituti. D’altra parte Pinto in sostituzione di Zaniolo chi ti porta???? PIPPAKKEN il norvegese che ci troveremo ancora sul groppone e di Ibanez????? chi N.Dicka o Huysen o chi vista la carrettata di goals che si prendono con grande percentuale di testa?
    Si vendessero tutti ma lasciassrero stare SVILAR e MANCINI in fondo non si pretende tanto su un organico, compresi i prestiti di rientro, sui 30 giocatori o sono veramente tutte pippazze invendibili? allora aveva ragione MOU???? vediamo!

  35. ok . mandiamo pure via Bove ma il sostituto chi sara’? sento parlare di Castrovilli e allora se le cose stanno così andiamo indietro perchè Bove è superiore a Castrovilli. di gran lunga. vendiamo Zalewski? e chi prendiamo al suo posto? un altro Ndika? allora mi tengo Zalewski

  36. Il nuovo Ds chiunque sia avrà gli stessi problemi di Pinto, fare cassa prima del 30 giugno. E quando sei costretto a vendere il prezzo lo fa chi compra. Quindi le squadre eventualmente interessate verranno a bussare in prossimità del 30 giugno e ti dovrai calare le brache a 4 spicci anche perchè quest’anno dubito arrivi l’Ajax e il Sassuolo a farti fare cassa! E quelli che hanno stipendi sproporzionati rispetto al loro valore resteranno tutti sul groppone a meno che arriva un miracolo dalla Saudi L. . Di fatto gli unici che potrebbero avere un mercato serio sono Svilar e Ndicka. Detto questo , considerando la lunga lista di partenti per scadenza fine prestito, bisognerà ridisegnare la rosa e li vedremo le capacità del nuovo Ds che , o punta su cavalli a fine corsa tipo wijnaldum o sanchez o fa un mercato in cerca di talenti low cost alla sabatini. Nel primo caso saremo alle solite e nel secondo dovremo avere la pazienza di vederli crescere (sperando che lo facciano) in stile Leverkusen / Bologna / Atalanta.

  37. squadra di giovani Bove deve restare anche ieri il suo utilizzo a partita già persa ha dato una grinta alla squadra e se DDR non se ne accorto e proprio un problema per il futuro della squadra perché io tutti questi miglioramenti della squadra nn li ho visti da quando è subentrato a Mou perché il gioco è rimasto sempre uguale cioè lenti con tocchettini laterali e indietro nn doveva essere lui il sostituto di Mou che certamente era prima il colpevole ma dopo hanno fatto la stessa cosa cioè lenti da morire e poi DDR ha avuto un campionato in discesa perché oltre all lazie quale squadra di un certo rilevo hanno vinto in campionato elenco Inter Juve Boligna Atalanta la Fiirentina e ci metterei pure la napule con chi di queste squadre ha vinto DDR? NESSUNA

  38. IO VOGLIO BENE A TUTTI ma considerare bove come se stessimo parlando di barella o gattuso mi sembra un esagerazione.

    Ci sono una miriade di giocatori alla bove in giro.

    Ma la domanda è: serve alla roma uno alla bove? NO.

    Alla roma serve chi corre ma soprattutto abbia tecnica e questo bove, almeno da quello che abbiamo visto non la ha.

    Può essere un utile riserva, tutto qua.

    SE MI ARRIVANO offerte interessanti le valuto e in caso lo vendo, idem per zalewsky.

    Uno che venderei è sicuramente CRISTANTE che ha 29 anni e il meglio in carriera lo ha dato (da capire quale meglio).

    Pellegrini per quanto lo ritengo un bon giocatore ma nulla più, è cmq sia uno che ha buone statistiche.

    Il prossimo anno molto probabilmente il centrocampo sarà formato da paredes, pellegrini e il mister X che dovrà essere forte forte.

    SERVE GENTE CHE CORRE, DINAMICA E TECNICA.

  39. Zalewski e Abraham venderli
    Subito…… Bove invece spero rimanga,
    Deve giocare di piu’ prendere confidenza, e ne verra’ fori un bel giocatore, DDR lo vede poco,
    Peccato …specialmente quanno
    Peredes,Pellegrini e Cristante
    Camminano , Bove promette non
    Lo darei via…

  40. Bove è l’unico che corre lo cedi e tieni Cristante, che gioca bene solo le partite sotto ritmo? Ma che ne sanno questi. Un centrocampista di lotta non lo lascia partire.

  41. Noi tifosi siamo stupidi o cechi? io non lo so…quello che vedo è che Cristante ha giocato 4359 minuti, Mancini (3950), Lukaku (3817), Paredes (3718), Pellegrini (2644 con 9 partite infortunio) e Dybala (2555 con 11 partite infortunato) per intenderci il giocatore che ha giocato di più escluso il portiere dell’Inter campione d’Italia è Mikhitaryan con 3462! forse questo ti dà l’idea di come stanno veramente le cose i numeri non mentono si è fatta una campagna acquisti per dare un ricambio a questi 6 giocatori e a centrocampo l’unico è stato Bove (con tutti i suoi limiti) che ha giocato 2644 molti dei quali sotto la guida di Mou… poi il nulla Azmoun, Renato Sanchez, Aouar in totale hanno dato 2139 min… Smalling e Huijsen insieme 1269 e questi sono 5 giocatori con stipendi medio alti che in 50 partite hanno camminato nei campi di Trigoria forse sono loro che devono essere accompagnati alla porta insieme a Rasmus Kristensen e Rick Karsdorp che in 2 non fanno un terzino dx… Mentre la bella gioventù cioè i vari Bove, Zalewsky Pisilli Pagano e Joao Costa in una rosa ben formata ci stanno…certo da loro non ti puoi aspettare che diventino tutti dei fenomeni ma bravi giocatori si…basta che abbiamo la pazienza di aspettarli…Noi romanisti siamo molto bravi a portare un giovane dalle stelle alle stalle! nelle altre squadre come quella che ci ha asfaltato domenica De Ketelaere (scarto del Milan) l’hanno aspettato e nel giusto contesto ha dimostrato la sua forza ma di esempi c’è ne sono molti per citare qualcuno Calafiori, Scamacca, Politano sono tutti ex del nostro vivaio mandati via dicendo che erano finiti e poi fanno le fortune di altre squadre…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome