Calciomercato Roma, brusca frenata per il trasferimento di Villar al Granada: i motivi

40
1777

ULTIME NOTIZIE AS ROMABrusca frenata per il passaggio di Gonzalo Villar agli spagnoli del Granada, club che sembrava vicino all’acquisto del calciatore ancora di proprietà della Roma.

Stando a quanto racconta il portale Tuttomercatoweb.com, la differenza tra l’offerta del club iberico e la richiesta di Tiago Pinto per la cessione del centrocampista è ampia.

Il Granada infatti ha proposto solo 1,5 milioni di euro per il cartellino di Villar, il cui contratto della Roma scadrà il prossimo anno. La richiesta del club giallorosso invece è di 5 milioni. Distanza importante, l’affare appare molto complicato.

Fonte: Tmw.com

Articolo precedenteCalciomercato Roma, Di Marzio: “Tiago Pinto fa sul serio per Marcos Leonardo. Il giocatore ha già detto sì ai giallorossi, va convinto il Santos”
Articolo successivoRITIRO ROMA: Solbakken torna in gruppo, ancora out Matic e Pisilli. Presente Tiago Pinto

40 Commenti

  1. …mi pare corretto….mica li regaliamo (tutti)… poi, diciamocelo, sono rimasti pochi giardinieri al momento a Trigoria e potrebbe tornare utile!
    Dai si scherza… c’è tempo per appattarci coi Granatieri 😉
    FRS ❤ 💛❤ 💛 🐺🐺

  2. ennesimo capolavoro di uno dei tanti ds fenomeni che si sono avvicendati qui da noi, se non ricordo questo lo prese petrachi.

  3. Motivo? Li regalate a tutti per risparmiare l’ingaggio (avete regalato pure Pedro a quelli) e da noi volete i soldi? Ormai s’è sparsa la voce..
    Forza Roma

    • Puoi tenere duro quando hai giocatori che valgono ed hanno attirato le attenzioni di club importanti, questo te lo lasciano e virano su altri obiettivi! Ha fallito in squadre che lottavano per la salvezza ed è in scadenza di contratto! Pinto ha fatto il duro per Zaniolo ,50 mln ,non di meno, a quanto lo ha venduto?

    • O Zenone, visto che ricordi male ma ci tieni a dare dell’abboccone agli altri anche se non c’entra niente – si vede che ti piace riempirti la bocca con quella parola? – fai una ricerca e troverai che lo prese Petrachi, che diceva che di lui lo aveva colpito la postura (!), e magari vedi se ricordi che il presidente sotto cui operava il ser Petracco era Pallotta, non Friedkin… Ti ricordo pure che costui fece scadere la ricompra di Frattesi perché secondo lui stavamo bene con Villar!
      Apri bene l’occhio, allor, allocco!

  4. Notizia fuffa…. Ma secondo voi Villar pagato 5 milioni di euro 4 anni fa ad un anno dalla scadenza noi chiediamo 5 milioni??? Bufala epica di chi scrive…. Tanto pe scrive…. 1.5 la Roma fa plusvalenza di 250 mila euro…

  5. Adesso non diciamo stupidate Villar 3 anni fa con Fonseca fece un bel campionato e tutti a dire che non è da vendere adesso non può valere niente dobbiamo essere onesti e purtroppo noi siamo in brutte acque ci prendono per il collo Villar vale molto più 1,5 milioni e lo sappiamo tutti il fatto è che è facile fare come si dice a Roma il FROCXO CON IL CUXO DEGLI ALTRI

    • Il prezzo lo stabilisce il mercato, noi (non tutti ,a dire il vero) ci siamo illusi per un buon tocco di palla ,abituati ai ferri da stiro di Diawara, ma ha fallito ovunque ed in quadre di terza fascia, è in scadenza di contratto e non lo cerca nessuno! Puoi anche essere irremovibile, te lo lasciano e virano su altro, difficile scatenare un’asta quando è già tanto se qualcuno lo prende, mentre non comprendo come non si riesca a cedere qualcuno tra Ibanez, Karsdorp e Spinazzola, o si chiedono cifre fuori mercato ,o non si hanno contatti giusti! Se hanno venduto Muriqui a 9,5 e Igor a 17 ,come non si riesce a cedere Ibanez a 25?

    • Ibanez non si può cedere a cuore leggero. Abbiamo deciso che l’unico modulo praticabile nel calcio è quello a tre, ci sono 5 centrali (e Kumbulla con le stampelle) e Ndicka partirà per la coppa d’Africa.

      Spinazzola e Karsdorp hanno stipendi elevati per il loro rendimento medio e problematiche fisiche ricorrenti. Il primo è anche a scadenza.
      Difficile pensare che possano offrire più di 5 milioni per i loro cartellini.

  6. Villar ha giocato bene con Fonseca ma siccome la fase passiva nn sa farla prendevamo 3 pere a partita… poi si con la palla al piede sullo stretto ci sa fare…. Ottimo giocatore da torneo estivo di calcetto.

  7. Una pippa che si credeva “arrivato”, un po’ arrogante come quasi tutti gli spagnoli……venne Mou e fece lo spiritoso pubblicando in internet foto e storie del ritiro….se la sentiva calda, fece incazzare Mou che lo cacciò da allora è emerso il vero valore del calciatore, una pippa inaudita che ha fallito ovunque.
    Ricordo foto con De Rossi…..lui molto “social”…..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome