Calciomercato Roma, Cuadrado a parametro zero ipotesi concreta per giugno

49
1988

AS ROMA NEWS – La Roma continua a pensare a Juan Cuadrado, che a giugno lascerà la Juventus a parametro zero. Il rinnovo appare ormai complicato e a meno di clamorosi ripensamenti andrà via in estate.

La società giallorossa è ingolosita da questa opportunità, soprattutto perché il mercato è limitato dai paletti imposti dalla UEFA. L’idea di trasferirsi nella Capitale stuzzicherebbe Cuadrado, il quale rappresenta un profilo affidabile ed esperto, proprio come Matic.

Il colombiano, 34 anni, sarebbe una valida alternativa sulla fascia destra, ruolo in cui Celik non ha affatto convinto. Inoltre non è da escludere l’addio di Karsdorp al termine della stagione. A Roma Cuadrado potrebbe regalarsi l’ultima grande avventura prima della fine della carriera.

Fonte: gazzetta.it

Articolo precedenteCalciomercato Roma, Aouar smentisce le voci sull’Eintracht: “Alcuni sanno prima di me dove giocherò…”
Articolo successivoSabatini: “La Roma deve qualcosina a Spalletti, avrebbe potuto richiamarlo e non lo ha fatto. Zaniolo? Non è colpevole di nulla”

49 Commenti

    • Celik ha sbagliato una sola partita (dove hanno sbagliato tutti peraltro) assurdo farlo già fuori, così non si va da nessuna parte. Cuadrado non serve, è un ex (grande) giocatore ma la sua carriera, se non è già finita, volge al termine…da non contrattualizzare!

    • vorresti uno cosi…e’ proprio questo uno dei problemi della roma …la presunzione …ha vinto piu cuadrado da solo che tutta la roma nella storia ..

    • Dicevate lo stesso di pedro e matic.
      Vale il triplo di karsdorp e celik messi insieme pure a 38 anni.

    • Giannis Pedro senza i farmaci di formello non serve più a nulla. Matic è un mediano centrale di 194 cm e ha una carriera molto più lunga. Cuadrado è un esterno di 50 kg se perde lo sprint diventa inutile.

  1. Ma Roberto Carlos che non vede l’ora di lavorare con JM è libero per caso?
    Poi io Nela lo vedo ancora bello tirato eh… un pensierino….

  2. Come quinti servono ali non terzini, no Viña no Celik. Questo nome voglio considerarlo un passo avanti almeno nella comprensione di quello che si vuole fare.
    Il profilo è giusto, è il nome che è sbagliato. Riproviamo?

    • Vero, come tipo di giocatore sarebbe l’ideale.
      A suo sfavore gioca l’età e la “simpatia”.
      Se davvero dovesse arrivare mi turo il naso e Viva Quadrado.

  3. E te pareva che non puntano un vecchio pure scarto Rube! Dan Pinto su da bravo tornatene a casa a far coppia col sonatore de nacchere. A proposito Pinto qualche consiglio da Giuntoli no?
    Dai punta Ibra che va per i 42 a soli 6 milioni a partita.

  4. Er proggggggetto, er ferpleiiiiiiii, i brutalmente onesti, er modello Cremonese, mai schiavi der risultato, a maja

    • eh ma menomale che ce stanno i frikke, questi c’ hanno sarvato, eh ma i debbiti eh ma si nun te sta bene va a tifa a giuvendus, il montaggio analogico, la carrozzina, l’occhio della madre

    • no murigno fino all’inferno è tutto dei pallotto fonseca6sostituzioni boys come julian b

  5. vogliamo Ancelotti (in campo), Butragueño, Prosinecki, Hugo Sanchez, Vanenburg, Litmanen e Giovanni Galli

  6. Se non chiede troppo, iebdo che due anni mi potrebbe fare a buon livello! Tanto peggio di qualcun altro non può’ fare!

  7. Insomma, secondo i radio-giornalisti-calciomercatologi, chiunque si liberi a parametro zero a giugno prossimo è dato per tesserabile dalla Roma, indipendentemente dal ruolo, dall’età, dallo stipendio percepito, dalla bontà del calciatore, dalla volontà di venire alla Roma, dalla squadra di appartenenza originaria, dalle caratteristiche tecniche, dall’aspetto caratteriale, dalle condizioni fisiche, dalle condizioni di salute, da quanto abbia giocato nell’ultima stagione, dal peso, dall’altezza, dal numero di scarpe… basta che respiri ancora è allora è considerato interessante da Pinto, dalla Roma, dai Friedkin, da Mourinho, da Trigoria tutta…

    • ohh finalmente un commento di qualità in mezzo alla consueta e dilagante melma di sparletame che si fa spacciare per “tifosi” .
      grazie alessandro.

  8. Eh,come no.! Poi tra chi non regge fisicamente e chi mentalmente, prendiamocela con gli allenatori se manca continuità

  9. Vecchio, fa ancora buone partite ma abbiamo bisogno di altro.
    Sorvolo poi il fatto che della rube è uno dei più antipatici in assoluto. E ce ne vuole.

  10. si certo mo perché domenica ci sta Roma Juve i poveri giornalai della zozzetta trovano queste notizie basate sul nulla visto che non sanno niente contenti loro. Forza Roma

  11. Gente fresca e motivata, calciatori che hanno un progetto di squadra e convinzione di raggiungere gli obiettivi con gli anni….no ex calciatori , o gente a fine carriera

  12. Nella Roma ad un simulatore del genere non fischierebbero mai un fallo. Io insisterei su Celik che al di là di qualche errore mi sembra un buon giocatore, però vabbè io non ci capisco niente, anche Mario Rui non mi sembrava malaccio, invece qui da noi sono tutte pippe.

  13. ma non capisco una cosa o meglio tante cose : gli americani hanno cacciato pare piu di 800 milioni hanno venduto e piazzato molti scarsoni , hanno comprato solo tammy piu o meno gli altri sono a parametro zero……ma siamo sempre con l acqua alla gola , non possiamo comprare e gli altri spendono e spandono x non parlare del napoletano che ha venduto uno dei piu forti centrali kulubali , insigne martens etc …ha comprato un cinese e qualche sconosciuto ai piu , non ha debiti e ha gia preaticamente vinto un campionato …proprio non capisco ..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome