Calciomercato Roma, dalla Francia: Veretout è il primo obiettivo del Marsiglia per il centrocampo

68
3088

CALCIOMERCATO AS ROMA – Dopo aver perso Boubacar Kamara, che a lasciato la squadra a scadenza di contratto, la dirigenza del Marsiglia è alla ricerca di un nuovo centrocampista.

Stando a quanto riporta oggi l’Equipe, la squadra francese sarebbe interessata a Jordan Veretout. Il centrocampista sarebbe infatti il profilo ideale per il Marsiglia: francese, esperto e non eccessivamente costoso.

Grazie agli ottimi rapporti tra la squadra francese ed i giallorossi, visti i trasferimenti in passato di Cengiz Ünder e Pau Lopez, i primi sondaggi si sono avviati rapidamente e sembrano procedere senza grossi intoppi.

Articolo precedenteOra Pinto prova a chiudere per Wijnaldum. Proposto Bakayoko
Articolo successivoRoma-Shakhtar Donetsk: il test match all’Olimpico contro gli ucraini sarà il 7 agosto

68 Commenti

    • Non ci serve per me AOUAR, se é il giocatore che descrivono qui.
      Già prima era superfluo (a meno che non esca tipo Elsha…). Con DYBALA ancora meno.

    • aaazz 😀, vedo che Aouar e Wijnaldum non sono graditi ai tanti ? non so chiedo per curiosità .. le aspettative sono De Bruyne e Modric con 5 anni di meno ? 😄

    • 😊… questione di RUOLI. Almeno per me. Georgino Wijnaldum okay, ma Aouar é (dicono gli amici sul sito) uno che ne abbiamo già tanti….

    • Pasquino.. Secondo il mio punto di vista non è una questione di chiedere di più.. Ma di portare caratteristiche diverse..

      Aouar e un Pellegrini 2.0.. Con una grossa differenza.. E il Pellegrini di due anni fa.. Che si è bloccato, non è cresciuto.. In fase di pressing e un giocatore praticamente inutile.. Per caratteristiche e più un trequartista..

      Alla Roma serve un altro giocatore con queste caratteristiche oppure serve più uno che ti strappa via il pallone?

      Per quanto riguarda Wijnaldiun non discuto minimamente il giocatore.. Ma ho paura che sia in fase di netto calo.. In Francia si è fatto un anno di villeggiatura.. E non perché non ha giocato.. Ma ha giocato male..

      E non stiamo parlando della premier.. Chi fa un anno sottotono in premier in Italia spacca.. Ma del campionato Francese..

      C’è un motivo se campos.. Che è un dirigente preparato, che sta ricostruendo il PSG con profili nettamente diversi e pronto a darlo via pagando anche metà ingaggio..

      Se poi viene a Roma e torna quello di due tre anni fa,apriamo una bottiglia e festeggiamo.. Ma è un rischio, specialmente con quell’ingaggio..

      Io (che non sono nessuno) punterei su un giovane.. Con caratteristiche da mediano, fisiche, ruba palloni, capace di verticalizzare..

      Perché tralasciando il comportamento di Veretout.. Che ha fatto infuriare la società lo scorso anno.. Il suo grande problema è che non sa neanche cosa sia una verticalizzazione.. E con Mou.. Devi saperlo fare

      Per finire.. Sia Aouar che Wijnaldium sono giocatori più offensivi che difensivi.. Anche se per correttezza.. Wijnaldium lo posso definire completo al contrario di Aouar..

      Ma secondo me a centrocampo servono profili più difensivi.. Chiaramente che sappiano giocare lungo..

      Chiaramente mi fido di Mou e della società..

      Forza Roma

    • Francamente Aouar invece ci servirebbe eccome perché è un jolly di centrocampo che può giocare bene in coppia con un centrocampista più forte fisicamente come altro centrocampista perché lui è più dinamico in due ma anche come mezzala. Può fare anche l’esterno sinistro ma anche il trequartista. Se pensate ad un giocatore con una collocazione precisa, qui si sbaglia perché è un jolly di centrocampo. Se viene impostato come quando gioco in coppia con Ndombele nell’OL dove in due stagioni anche nelle Coppe Europee, fece intravedere dote anche di essere non solo un elemento di qualità, ma anche di quantità per quanto correva ma non lo faceva a vuoto.
      Secondo la sua crescita si è fermata perché lui non è stato ceduto in un momento dove le offerte erano elevate, ed Aulas dopo aver venduto Ndombele, non voleva vedere Aouar che qualche offerta dalla Premiership ce l’aveva pure lui. Se ne vuole andare via dall’OL è chiaro, e penso che Mou lo reimpostarebbe tatticamente a giocare come il Aouar di alcune stagioni fa, e lui trasferendosi ritroverebbe quel piglio che ha perso all’OL. Se giocasse anche solo la metà di come fece allora, diverrebbe nella categoria complessiva dei centrocampisti, il più forte della Serie A.

    • L’idea del giocatore devi fartela tu , non con quello che scrivono gli amici , converrai con me ce vendendo Veretout e le uscite di Miki Oliveira Diawara Villar , pur prendendo un Wijnaldum , ti ritrovi corto a centrocampo ?
      Con un Matic Wijnaldum Cristante Bove ti sentiresti competitivo su 3 competizioni ?
      Dybala e il Faraone non c’entrano nulla con il centrocampo , come pure Pellegrini se non vuoi limitarlo.
      (Fortza Paris compà 😉💪 amo la tua terra (c’ho vissuto 25 anni) mitico un roma club in paesino vicino oristano , se non erro milis 😁)

    • Credo che serva gente di gamba…recupera palloni, che sappiano fare anche la mezz’ala.
      Frattesi era un obiettivo – “era” perché le richieste del sassuolo sono esagerate.
      Le caratteristiche sono quelle…e tutto ciò che è diverso, a mio avviso, qualcosa di fuorviante.
      Renatino Sanchez? Con un ventino si prende.

    • Ciao PASQUINO ho visto ora il tuo messaggio… tra qualche giorno farò una puntata proprio nell’Oristanese (presso il luogo dove sono nato, Cabras, qualche tempo nella spiaggia di San Giovanni di Sinis, presso le rovine della città di Tharros…😉)…
      D’accordo con te comunque, meglio vedere “de visu” un giocatore, ma io il calcio estero lo seguo molto poco.
      Quindi per i nomi che si fanno qui (e che non conosco) confido quindi nei post di fratelli giallorossi. Ti faccio un esempio, RUBEN NEVES. Mai visto ma mi fido…
      Sul centrocampo della ROMA ti dirò: DIAWARA e VILLAR mai contati, neanche l’anno scorso. Restan quindi SERGIO e MIKY (utile alla metà campo, ma un trequartista…) via. Ancora c’è VERETOUT però, e BOVE se resta é per giocare almeno qualche spezzone di partita (spero), altrimenti un replay della stagione scorsa é tempo perso.
      Alla fine sulla bilancia vedo IN MENO SERGIO e basta, mentre l’armeno era in partenza un attaccante, poi prestato alla mediana.
      MATIC sostituisce, con caratteristiche diverse, OLIVEIRA. Mentre (col ritorno di SPINA e ancora VINA, mi auguro giochi, bene, stasera…) ZALEWSKJ sostituisce MHKYTHARJAN e ci puntiamo tanto. Aggiunto BOVE più presente, CRISTANTE, PELLEGRINI per me a galleggiare tra mediana e trequarti, come ruolo ci servirebbe per me un FRATTESI (NANDEZ ?!) a meno che non parta pure VERETOUT come pare.
      Poi DYBALA per me é sì un attaccante ma, come LORENZO, può fare grandi cose pure a metà campo.
      A quel punto preferirei investire dietro,su un SENESI (certo visto poco, solo contro di noi, ma mi è piaciuto parecchio).
      Poi leggo il post di SAVERIO su AOUAR che mi incasina le idee e alzo le mani!….😂😂😂
      Per fortuna ci sta’ chi ci pensa…

    • Se Mourinho continuerà con questo assetto Veretout è fuori ruolo. Mourinho per primo sa che servono anche alternative,se va via Veretout arriveranno 2 centrocampisti

    • Per come la vedo io.. Non si tratta di essere scarsi oppure fuori ruolo..

      Veretout ha giocato in un centrocampo a due.. Più di una volta.. Tuttavia il modo era diverso..

      È un calciatore bravo a recuperare palla in velocità.. Bravo ad inserirsi nello spazio, capace nel gioco corto.. Con un buon tiro..

      Ma questo è tutto ciò che non chiede Mourinho..

      Con Mou devi essere bravo nel prendere posizione.. Devi saper giocare lungo.. Fisicamente devi saper proteggere il centrocampo..

      Veretout non gioca mai lungo.. Non è di posizione.. E fisicamente non è Matic..

      In questa Roma Veretout è un giocatore che perde tutte le sue qualità.. E vediamo il gemello scarso..

      E non ci si può dimenticare della lite con la società dello scorso anno.. Il rinnovo con richieste eccessive..

      Io onestamente Veretout non lo vorrei.. Sostituirlo è un bene per noi ed anche per lui..

      In una squadra servono determinate caratteristiche.. Veretout non possiede le caratteristiche che chiede il mister.. E di conseguenza prova a fare cose che non sa fare..

      Forza Roma

  1. Villar
    Diawara
    Veretout
    Carles perez
    Kluivert

    Sono le urgenze in uscita, se riuscissimo a venderli e monetizzare a sufficienza ci potrebbe uscire un bel big a centrocampo e puntare allo scudetto

    • Kluivert anche ? Ma l’arrivo di Dybala ci ha trasformato nel PSG o nel Real Madrid o nel Bayern ? Ma tornare con i piedi per terra no ?

    • No perfavore..

      Posso capire provare.. È ripeto.. Provare a giocarsela in Europa League.. Ma anche li è questione anche di un po’ di fortuna..

      Ma parlare di scudetto.. Ragazzi.. Dybala, Matic, Celik non eliminano 30 punti di distanza.. E non basta neanche un altro giocatore importante..

      Sempre sulla carta parlo.. Perché poi il campo può cambiare tutto.. Ma sulla carta.. Per recuperare una trentina di punti, bisogna farne di strada.. Ed alzare ancora di più, molto di più il livello..

      1).. Bisogna tenere Zaniolo.. Ma non basta..
      2).. Zaniolo non deve essere quello dello scorso anno, ma fare lo step definitivo..

      3).. Spinazzola deve tornare quello dell’Europeo
      4)..Dybala deve essere quello dei primi anni di vita Juve, senza problemi fisici
      5).. Matic deve essere tutt’ora di una categoria superiore
      6).. Celik deve prendere la titolarità.. Dimostrandosi più forte di Karsdorp
      7).. Serve un difensore che sia sui livelli di Smalling
      8).. Serve un mediano forte, capace di distruggere e di Creare..
      9).. Anche Abraham si deve confermare e migliorare in campionato
      10).. Serve una panchina forte.. Che dovrà gestire partite ogni tre giorni oltre a tre competizioni..

      Ho messo 10 punti.. E forse ho dimenticato qualcosa.. E far avverare tutti questi punti insieme.. Significherebbe avvicinarsi molto..

      Ma lo trovo complicatissimo..

      Io preferisco essere realista.. La Roma si sta costruendo per tornare nell’Europa che conta.. Poi se ne riparlerà..

      Volare troppo equivale a bruciarsi..

      Se poi.. Ci avviciniamo veramente alla vetta, sarà qualcosa di inaspettato ed ancora più bello.. Ma ad oggi secondo me, siamo ancora molto distanti..

      Andiamoci piano..

      Forza Roma..

    • Ciao MARCO79.
      In effetti non hai dimenticato molto, tranne una cosa importante, A MIO AVVISO chiaramente.
      Tutti punti condivisibili. Poi serve sempre un.poco di fortuna (Italia-Macedonia e Napoli -Spezia 0 a 1…) e che si ripeta la buona/ottima annata avuta sul fronte problematiche fisiche…
      Hai dimenticato “soltanto” che ci mancano più 15 che 10 sacrosanti punti alla classifica dello.scorso anno.
      Tolti per “erroriNONerrori” che poi, a cascata, hanno creato altri punti persi per partite giocate senza serenità.
      Cartellini gialli e rossi da squadra più cattiva (😁….).
      ZANIOLO che è il più colpito del calcio europeo, che ci avrebbe dato almeno 3/4 rigori solari in più (Lazio/Hysaj e Napoli/Meret ad esempio), del quale basta vedere come si è liberato per fare goal contro il PORTIMONENSE per capire che 9 volte su 10 fischiano fallo, gli arbitri nostri, contro il 22… e lo fanno pure contro GENOA e UDINESE, mica contro milanesi o Juve solo.
      La prima cosa che ho pensato vedendolo andare in rete e che in A l’anno scorso fermavano l’azione al 95%…

      QUESTO, a prescindere da tutti, é il problema ancora principale, caro Marco79. Non ci sono tutti quei punti di differenza altrimenti, non c’erano neanche lo scorso anno.

    • Sardegna Giallorossa.. Si deve partire da un presupposto..

      Quegli errori ci saranno anche il prossimo anno, quello dopo, è quello dopo ancora..

      E sai perché?

      Perché ci sono sempre stati!!..

      Anche nei primi anni 2000 c’erano.. Ma esisteva una grande differenza.. In quegli anni eri così forte che vincevi nonostante gli errori.. Oggi non è così..

      A Roma si vince solo quando sei più forte degli errori arbitrali..

      Il prossimo anno quegli errori ci saranno ancora.. Il punto è uno solo.. La Roma sarà così forte da riuscire a portare lo stesso punti a casa?..

      Forza Roma

  2. Se partono Veretout, Kluivert, Carles Perez e Diawara comunque rientriamo di un bel gruzzoletto. Bisogna vedere cosa succeder con Vina, impossibile rivenderlo a 13 mln, o lo mandano in prestito o boh.

    Ovviamente resta tutto dipendente dal modulo. Se fai 4 2 3 1 allora rientra pure El Sharaawi che nel 3 4 2 1 non je regge la pompa pe fa su e giù per la fascia, mentre come rincalzo io lo terrei.

    Poi se Lucianone se lo prende a 10 per supplire a insigne non me sfascio la testa.

    Certo che se parte Veretout o lanci Bove e Volpato come vice (e per me ci possono stare) o serve un altro cc.

    Ad oggi comunque, penso sia stato fatto un mercato veramente ottimo, curioso di vedere se Shomurodov avrà definitivamente il ruolo di vice Abraham o se alla fine spunta un wild Belotti outta nowhere (cit!)

    • Perché devono vendere vina ? Pensi che spinazzola possa giocare 40 partite? Se la Roma passa a difesa a 4 …il terzino non lo può fare zakensky

    • ho detto infatti che dipende dal modulo.

      nel caso di una difesa a 4 ovvio che serve vina.

      ma in una difesa a 3 e quindi con le ali esterne di centrocampo, tu metti Zalewsky dietro a Vina?

    • Condivido che la cessione di elsherawy se vendi Veretout non è più necessaria.
      Poi se Galliani al Monza lo richiede ma per fare la terza quarta punta potrebbe restare.
      Vina lo cederei avendo Zalewky e Spinazzola sulla sx però non credo che abbia mercato come Diawara.

    • L’unico punto di domanda su MATIAS VINA (ma solo il mister potrebbe rispondermi) é che l’ultima gara sono andati in campo tutti tranne lui.
      Se neppure stasera gioca, qualche domanda mi viene.

    • @SardegnaGiallorossa (S1967) ti ricordo che causa mercato e altro, Vina ha fatto non solo più partite di tutti,ma anche senza vacanze e con voli intercontinentali. E’ quello che ha più bisogno di recuperare, anche mentalmente. Ci sono altri da provare, altri che devono fare esperienza, i limiti e i compiti di Vina sono ben chiari.

    • Concordo ERIK971. Ho sempre difeso il ragazzo, comunque titolarissimo fino agli acciacchi di inizio anmo, da giudizi troppo severi per me.
      Spero sia come dici, perché non averlo visto tipo 5 minuti in un’amichevole dove praticamente tutti sono andati in campo un pensiero me lo ha lasciato… buf

  3. Se viene ceduto Veretout, allora Frattesi o Winaldum possono essere le alternative, tanto per fare solo i nomi di quelli che girano in questi giorni e volendo rimanere solo su questi.
    Un altro giocatore per la mediana resta una necessità, che in parte (non sono dei mediani) si potrebbe colmare acquistando Frattesi insieme a Winaldum, anche se la scelta migliore resterebbe uno di ruolo più uno dei due.
    Cristante nel complesso resta una alternativa e un jolly.

    • Frattesi arriva solo se il sassuolo scende a 20 (sempre da cui scalare il 30%) a prescindere dai soldi che arriveranno in entrata

  4. Ma anche no se prendono wijnaldum meglio tenersi veretout no venderlo per regalare 30 milioni al Sassuolo. Se lo tenessero frattesi se quest’anno floppa se lo da in faccia carnevale de Rio cmq matic wijnaldum cristante veretout più bose e perfetto per un centrocampo a due

    • Comunque sia Frattesi la Roma non lo paga più di 15 milioni cash .
      Il sassuolo ne vuole 20 (30-30%)
      E più si va in là….e più scendono se hanno bisogno di cash

  5. Ma teniamolo Veretout teniamolo ,Veretout a inizio stagione parti alla grande con Mou fece tanti gol ,dopo non so cosa sia successo .

    Ma Veretout secondo me va tenuto io gli darei fiducia e se sente fiducia e un grandissimo giocatore .

    Matic Veretout in mediana sarebbe top secondo me ,poi io non so cosa succede nello spogliatoio ma Veretout e un grande giocatore questo non c’è da dire ne A ne B .

    E io spero che se Veretout verrà venduto venga venduto non in serie A perché sicuro farà benissimo e ci farà male vederlo con un altra sqaidra tipo Milan

    • Qualcosa deve essere successo, come dici.
      Tra il suo agente e la società, o tra il giocatore e Mou, o entrambe le cose.
      La sua svogliatezza e involuzione sono altrimenti inspiegabili.

    • Ma guarda secondo me non sa gestirsi al livello fisico. Lo vedi durante le partite sparire e diventare viola. Non ricordo un campionato intero dove è stato continuo.

      Non sarebbe neanche male, ma basando tutto il gioco su dinamismo corsa inserimenti, e un discreto tiro con il destro, come cala un attimo fisicamente va subito in affanno. Inoltre ho l’impressione che si sopravvaluti. Poi magari quest’anno esplode e mi sbaglio, magari.

  6. Daje che se riusciamo a calà un’ altra briscola in mezzo al campo poi se divertimo…
    Le altre allo stato attuale non stanno a anni luce ragazzi…un altro sforzo e stai li.

    • Per esempio, adesso stai a 0. Metti che riesci a vendere un pò di monnezza.
      25-30 milioni: Wjnaldum prestito, Senesi e Muriel (ma potrebbe bastare anche un belotti per rifiatare Tammy).
      Non ti manca più niente.
      Ma niente proprio…

    • Frattesi ? Se ci prendono 13 milioni di veretout ,ce ne aggiungi 5 e ci prendi Frattesi .
      Considerando lo sconto del 30%

    • Con Grillitsch no.
      Il fenomeno austriaco – quasi quanto Zakaria e Koopmeiners – dopo essere stato accostato a mezza europa, oltre a fiore, napoli, roma, atalanta, ostiamare e pomezia, finirà a giocare nientepopodimenochè al Galatasaray nel prestigiosissimo campionato turco.

  7. Vetetout ha sminc#iato pure in amichevole con quel retropassaggio al portiere…e ancora teniamolo teniamolo? A 3mln netti? Preferisco 100volte far sbagliare bove a 300k euri…

  8. Poi dipende sempre come vuoi giocare: dagli allenamenti zaniolo sembra veramente integrato nel gruppo, felice e disteso, lontano dai musi lunghi di qualche tempo fa, il ch emi fa pensare che possa rimanere.

    e rimanesse zaniolo, allora, con che modulo giochi?

    Pellegrini, dybala, zaniolo abraham, porterebbero a pensare ad un 4-3-1-2, oppure ad un, 3-4-1-2, con pellegrini riportato a centrocampo o come mezz’ala e un attacco tutto potenza e fantasia.

    Dubito che si lascino fuori uno dei quattro sopra citati, quindi se si giocasse con il centrocampo a 3, immagino pellegrini o zaniolo mez’ale, matic e un altro cc completo alla wjinaldum.

    Insomma, la situazione è veramente interessante.

    Capiremo bene questa sera con lo sporting che strada si vuol prendere.

    • RuiP.
      Celik-Smalling-(?)-Spinazzola
      (?)-Matic
      Zaniolo-Dybala-Pellegrini
      Abraham
      Non vi ricorda una formazione folle di mou? Certo avessimo un samuel….

  9. Sto leggendo notizie che il West ham sta mollando scsmscca.. Guarda se er poro carnevali da Rio rimane col cetrioli doppio in mano.. Proverbio chi troppo vuole nulla stringe… Se succede me butto per terra a ride

    • @Fra..da Velletri… Ti correggo. Il bersaglio dei cetrioli non sono le mani, ma qualcosa che è molto più doloroso per chi li riceve 🥒

  10. Dei nostri cosiddetti esuberi Jordan è l’unico che potrebbe rimanere.
    In attesa di Frattesi o giocatore simile non abbiamo altri giocatori con queste caratteristiche, tranne in parte Bove e Faticanti che però sono ancora troppo acerbi x caricarli di responsabilità.
    Vista età e stipendio attuale capisco però l’idea della società di monetizzare, nonché quella del giocatore di strappare un ultimo, importante contratto in patria.

  11. Io me lo terrei : non ne abbiamo altri con le sue caratteristiche.

    Le scarse performance della stagione scorsa sono dovute ai problemi col rinnovo.

    Ma ormai avrà capito che alzare la cresta coi Friedkin non conviene.

    Quindi se sta zitto, pedala e fa quello che dice Mourinho … teniamocelo.

    Cerchiamo di vendere invece chi davvero fa schifo al xacco : diawara !

    Ultimo resisuo dei disastri pallottari, ultimo superstite di una rometta insulsa,

    ultimo TURISTA che sta qua a non fare niente perché PALLOTTO e’ un zozzo.

    Ma e’ dura darlo via : chi se pia un cesso ignobile come lui ?

    Qua non si puo’ andare in maniera IGNORANTE come Bontempi :

    non ce la faremo mai a convincere uno a prendersi un frigorifero…

    …manco se ce l’ha davvero una fija da sposare !

    Sapete qua chi ci vuole ?

    Qua ci vuole il Direttore !

    Il Direttore della San Giorgio in persona che telefona da Milano !

    Perché molti si concentrano solo qulla QUARTA telefonata al Magnotta…

    …ma ci sono delle PERLE anche nelle prime 3 !

    E il metodo-San Giorgio, quello del Direttore in persona

    svela vari segreti delle trattative che possono rivelarsi utili in sede di mercato.

    Ora non ricordo bene tutto, ma il Direttore riusci’ a convincere Magnotta

    a prendersi una lavastoviglie che non gli serviva pagandola a rate !

    Ce l’aveva fatta !

    Pensa te : il contratto non esisteva, Magnotta non doveva NULLA alla ditta

    MA il Direttore col suo savoir-faire lo ha convinto a prendersi la lavastoviglie !

    Come ?

    Con non UNA ma bensi’ TRE tecniche di negoziazione separate ma parallele :

    1 : essere all’asolto del, e venire incontro al CLIENTE

    quindi quando Magnotta supplico’ di poterla pagare a RATE sta lavastoviglie

    il Direttore era pronto all’ascolto e gentilmente disponibile e ha subito detto SI’

    anche se nel contratto il pagamento a rate non era comune a quei tempi.

    2 : presentare al Cliente la prospettiva di un futuro migliore.

    Quando Magnotta chiese umilmente se una volta presa sta lavastoviglie

    sarebbe stato tutto finito per sempre con sta benedetta ditta…

    Il direttore non ando’ a rivangare la “Campagna a favore del Consumatore”

    (che sta all’origine di tutto sto casino che Bontempi combino’ con le ditte)

    Ma rimase ottimista sulla possibilità che “le frontiere si sarebbero aperte nel ’92”

    e che quindi il “Contratto a favore del Consumatore” si sarebbe estinto da solo.

    Presentare al Cliente un’automatica via d’uscita da una situazione spiacevole

    lo mette piu’ a suo agio e quindi piu’ recettivo alla proposta di altre soluzioni.

    3 : la psicologia applicata alla negoziazione, e ora vi svelo cosa disse..

    Siete pronti ? Eccovi il segreto di un Grande Direttore,

    un Dirigente SERIO che SA come ottenere sia i soldi che il rispetto dal Cliente.

    Egli gli disse “…e la prendiamo piccolina la lavastoviglie : da 890mila lire”

    E fu cosi’ che Magnotta accetto’ : stremato dalla trattativa, col fiatone

    e grondante di sudore (perché tutti sanno che l’estate del 1986 fu caldissima)

    vide una via d’uscita dal contratto ed era pronto a prendersi una lavastoviglie

    che non gli serviva e che non era TENUTO a prendersi come da contratto.

    Il direttore era riuscito là dove Bontempi e il Ragionier Cinque avevano fallito.

    Una negoziazione difficile, ardua, lunga, a tratti estenuante ma che si concluse

    in maniera positiva senza neanche UNA singola bestemmia !

    Il tutto esclusivamente grazie alla capacità negoziative del Direttore !

    Evviva il Direttore : e’ prioprio un Gran Bel Direttore !

    Ma ora voi mi direte : mbé, tutto questo per dire cosa ?

    La risposta la potete trovare da soli ma vi do’ due indizi :

    Magnotta e’ il Marsiglia,

    e Diawara e’ lavastoviglie che non serve a nessuno.

    In pratica bisogna che Pinto sia bravo quanto il Direttore della San Giorgio,

    e DEVE telefonare da Milano senno’ qua salta tutto e Diawara rimane

    “Mi hanno chiamato da Milano” deve dire il Marsiglia tutto preoccupato

    Senno’ non funziona : quella e’ la premessa alla radice di tutta la trattativa.

    “Mi hanno chiamato da Milano” sta a dire “non ho scelta : dobbiamo ascoltare”

    In pratica lo hai già messo a 90 con la prima frase : cosi’ si fa !

    Poi ci serve un agente di disturbo che e’ come Bontempi,

    forse po’ annà bene il procuratore di Diawara che pure lui e’ IGNORANTE.

    Veretout e’ la lavatrice, ma noi non gliela diamo a meno che non ci firmino

    un contratto molto svantaggioso e pieno di cose “dietro le clausole”…

    Bisogna rendergli la prospettiva dell’acquisto di Veretout una cosa

    cosi’ funesta che quando poi noi furbamente gli proponiamo

    “un Diawara piccolino… da 890mila lire”

    quelli sono spinti dalla paura di alternative ancora peggiori

    e quindi dicono SI pure se possono solo pagarlo a rate !

    Noi accettiamo e cosi’ ci leviamo dalle palle diawara tenendoci Veretout.

    Cosi’ si fanno le trattative, no che uno si presenta senza alternative

    come faceva PALLOTTO che doveva vende per forza senno’ falliva.

    Il Direttore della San Giorgio e’ molto meglio di pallotto, mi pare ovvio.

    Pallotto invece e’ come Bontempi : che nella telefonata non si sente bene

    quella parte ma Bontempi dice che AVEVA DEI DEBITI e per questo doveva

    vendere per forza le sue lavatrici e cercava un pollo a cui appiopparle.

    Uguale a pallotto : pieno di debiti e fa pure le zozzerie !

    QUESTO succede quando sei un ZOZZO e un IGNORANTE come pallotto?

    ovvero colui che oltre ogni ragionevole dubbio va considerato come

    IL PEGGIOR PRESIDENTE DELLA STORIA DEL CALCIO.

  12. Veretout deve restà. Frattesi sta bene n’do sta. Wijnaldum magari ce casca e poi…se famo scambio Kumbulla-Bremer co’ conguaglio a favore de Cairo, se vedranno suicidi de massa a Milano e Torino. “Occhio Panato” lo ritrovano appeso a na corda…

  13. Veretout mi è molto calato.
    Ha avuto un buon impatto a inizio campionato scorso, ma a un certo punto si è perso; quando si è presentata la prospettiva del trasferimento nel mercato invernale ha giocato al risparmio volutamente oppure si è distratto e confuso, o magari entrambe le ragioni, ma personalmente ci ho messo una croce sopra, non lo voglio più.
    Non mi fido più di lui; di solito concedo il beneficio del dubbio a lungo, e l’ho fatto, ma quando mi convinco del contrario non torno più indietro.

  14. Veretout io lo terrei ma se devo venderlo, vado a prendere georgino del psg che tatticamente sarebbe perfetto per noi, sennò pure un torreira non mi dispiacerebbe, un motorino piccolino che ruba tremila palloni e sa anche giocare nello stretto e ripartire.

    Entrambi prendibili in prestito.

    Io mi butterei su uno di loro due.

  15. Ma un bello scherzetto al bilan noo, Renato Sanchez e vedrai quanti cadaveri in giro.daje preside un ultimo sforzo regista e centrale poi sabbracciamo se baciamo famo tutto

    • @Julian B(ambolo),
      ho sempre pensato che c’avevi potenzialità da esprimere dalle parti di Formello.
      Tanta zappa e rastrello, fanno il nipote bello 😲

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome