Calciomercato Roma, De Rossi chiede Gollini come secondo di Svilar

17
469

AS ROMA NEWS – La Roma ha trovato in casa il suo prossimo primo portiere: l’esplosione di Mile Svilar permetterà al club di concentrarsi soltanto sul vice da rintracciare sul mercato in estate.

Stando a quanto rivela in questi minuti il portale Tuttomercatoweb.com, l’idea che si sta facendo strada dentro Trigoria porta a Pierluigi Gollini, 29 anni, estremo difensore del Napoli in prestito dall’Atalanta.

Il portiere classe ’95 è in prestito agli azzurri, che potrebbero riscattarlo per circa 7 milioni, ma è difficile che questo avvenga dopo appena 7 presenze giocate in Serie A con la maglia dei partenopei.

Gollini rappresenterebbe invece una buona occasione per la Roma che si ritroverebbe in casa un altro portiere affidabile e di ottima esperienza, in grado di integrarsi da subito anche nello spogliatoio ritrovando pure qualche ex compagno all’Under 21. Il giocatore piace molto a De Rossi, che lo vorrebbe come alternativa di livello a Svilar.

Fonte: Tuttomercatoweb.com

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteZaniolo: “Ridatemi la Serie A. Ho la Roma nel cuore, mai alla Lazio. De Rossi nato per allenare”
Articolo successivoLa Repubblica: “Clima di terrore a Trigoria. A Lina Souloukou la situazione sta sfuggendo di mano”

17 Commenti

  1. Boh, a me non è mai sembrato un granché, ma se lo vuole DDR.
    In prestito con diritto di riscatto si potrebbe pure fare.

    • L’Atalanta ti da i giocatori solo se li strapaghi visto che sei una concorrente (vd. Zapata)

  2. De Rossi, ar momento, nun po’ chiede manco n’cappuccino co n’maritozzo ar bar de Trigoria, dato che c’ha er contratto che je scade er 30 giugno 2024…

    • Concordo!
      Anche io punterei si Montipò.
      Il portiere del Verona è in scadenza 2025 e quindi acquistabile con poco, a maggior ragione se gli scaligeri dovessero retrocedere.
      Ha 28 anni ed è nel pieno della maturità atletica, con la giusta esperienza ed una storia di infortuni rassicurante.
      E’ più che discreto tra i pali, buono nelle uscite ed ottimo coi piedi, caratteristica quest’ultima necessaria ora che si gioca impostando dal basso. Per questa ragione lo preferisco a Meret che è un’occasione a parametro zero e tra i pali è più forte.
      Montipò al Verona guadagna 300 mila euro netti, pertanto anche raddoppiandogli lo stipendio peserebbe poco sul monte ingaggi.
      L’unica incognita è la sua disponibilità a venire a Roma per fare il secondo, ma con uno stipendio raddoppiato e la possibilità, comunque, di giocarsi le proprie chances direi che non dovrebbero esserci problemi.

    • Concordo assolutamente su Montipò, per mev tra i poirtieri italiuani di maggiore affidabilità e già con un olttimo bagaglio d’esperienza e secondo me ancora con matgini di ulteriore miglioramento.

  3. Concordo! De Rossi mi piace sempre di più come Allenatore! Una vera sorpresa… Ovvio che molto lo sta facendo anche la squadra ma lui sicuramente ha portato una bella boccata d’aria fresca! Sotto tutti i punti di vista. Complimenti!

  4. l’esplosione di Sviar è quantificabile in (minimo) un 20 Milioncini… cioè quello che devi spendere per prendere diciamo un buon portiere.

    Dobbiamo ringraziare Pinto, è stata una scommessa vinta, perchè Svilar proma di Roma non era un portiere non avendo mai giocato tranne nel Benfica B.

    ❤️🧡💛

  5. Qui a Roma cercano svincolati ne’ Falcone ne’ Montipo’, ma Gollini va bene ha 29 anni e’ del Napoli ma sta a Bergamo da numero 1 e’ in panchina, ma vuole cambiare aria se la puo’ giocare con Svilar poi Roma e’ Roma.

  6. Non si sta parlando di un fenomeno.. Ma neanche di un portiere scarso..

    E un 95 ha compiuto pochi giorni fa 29 anni..
    Ha fatto tante esperienze, Premier compresa..

    Per costi qualità prezzo potrebbe essere un idea valida… Se non erro percepisce 800 mila euro di ingaggio.. È di cartellino ormai non dovrebbe costare molto..

    Parliamo di un secondo portiere, non di un titolare.. Quindi ci potrebbe stare..

    Le mie preferenze sono altre onestamente.. Ma capirei una scelta simile..

    Poi però nell’articolo leggi la fonte, che ieri parlava di Gudmunson e oggi ci parla di Gollini.. È ci si rende conto che è un nome buttato lì tanto per..

    Almeno stavolta l’idea ha un senso..

    Forza Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome