Calciomercato Roma, Di Marzio: “Contatti per Bailly, lo United valuta la cessione in prestito”

31
1898

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – La Roma è alla ricerca di un nuovo difensore centrale per completare il pacchetto arretrato.

Negli ultimi giorni è emerso il profilo di Zagadou, attualmente svincolato, ma non sarebbe l’unico calciatore nella lista dei desideri di Tiago Pinto.

Secondo quanto rivelato dall’esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio, Mourinho vorrebbe portare nella Capitale Eric Bailly del Manchester United, sul quale si era mosso anche il Milan.

Tra la società giallorossa ed il club inglese vi sono dei contatti in corso per capire la fattibilità dell’operazione: i Red Devils stanno valutando se cedere in prestito il calciatore poiché in quel reparto c’è una folta concorrenza.

Fonte: Gianlucadimarzio.com

Articolo precedenteDybala, domani conferenza stampa alle 14:30 a Trigoria. Alle 21 la presentazione al Colosseo Quadrato (FOTO)
Articolo successivoDybala Day tra luci e fuochi d’artificio: Roma si prepara ad abbracciare la sua Joya

31 Commenti

  1. Si ma metteteci il diritto di riscatto senno finisce come con smalling, quelli dello united si rimangiano la parola

    • Confesso di non conoscerlo.
      Avrò visto giocare il Manchester 2/3 volte e non me lo ricordo. Boh…

  2. 28 anni, 187 cm, 77 kg, valore di mercato 6 milioni. Non so quanto guadagni ma un anno in prestito ci farei un pensierino.

    • se dici che è forte evidentemente lo conosci, allora non capisco la seconda affermazione , visto che non ha mai avuto grossi infortuni. diciamo che al manchester non è mai esploso, lo hanno pagato oltre 35 milioni dal villareal , ma poi non ha mai giocato da titolare in inghilterra.
      in prestito è da valutare.

  3. Concedetemi questo off topic: ormai con le notizie di mercato ricarico il vostro sito 20 volte ogni ora, siete aggiornati dalle 6 di mattina fino a notte fonda, grazie staff di giallorossi.net, siete un punto di riferimento per tutti i romanisti! Forza Roma sempre

  4. Basta vedere le cifre della disastrosa stagione dello UNITED per rendersi conto che sarebbe un altro fatale errore.

    • a volte certi allenatori prendono cantonate, a manchester anche Pogba giocava poco e lo hanno lasciato andare via gratis dopo averlo pagato 100 milioni.
      Bailly al villareal aveva fatto molto bene, e anche in nazionale ha sempre giocato titolare.
      se giocava titolare al manchester non te lo davano in prestito gratis, ma tantovale tentare

    • dire di conoscerlo è dire una bugia..ma sono rimasto a bocca aperta quando l’ho visto contro l’atalanta…andatevi a vedere il filmato di Bailly contro atalanta in quella partita mi è uscito..”a Roma un giocatore così non lo avremo mai”…forse sarà stato un caso ma rimasi davvero a bocca aperta…poi non l’ho più seguito

  5. Giallorossi.net complimenti è vero anche x me siete un punto di riferimento.
    Poi da quando non sento più i vari zibah zip e beh..sta rubrica scivola meglio evitando grattate di palle .
    Non conosco sto difensore ma se fa come smalling a occhi chiusi

  6. Fracico quanto tanto Zagadou, di piede destro e in mano allo United. Onestamente, se devi puntare su una scommessa (soprattutto a livello fisico), tanto vale puntare sul primo

    • @Matteo, avverti subito Pinto che il giocatore è frascico, prima che chiuda l’operazione e avvisa anche Mourinho che non ” conoscendo il giocatore” magari non è al corrente della situazione.

  7. Bailly ha lo stesso problema di Zagadou, ha qualità ma è soggetto a frequenti infortuni, in più è 5 anni più vecchio e nelle ultime tre stagioni ha giocato circa 800 minuti in meno. Non è nemmeno mancino.
    A questo punto preferisco lo svincolato, con l’ulteriore vantaggio che eviti trattative con gli schizofrenici dello United.
    Meglio ancora sarebbe uno tra Natan, Senesi e N’dicka.

  8. Si è capito che per il difensore non vogliono spendere molto ma è un errore serve un profilo affidabile tutta la vita ndicka

    • Si è capito dagli articoli dei giornali e dalle dichiarazioni degli “esperti di mercato”? Perché intanto imputare un errore alla ROMA sulle presunzioni di questi ciarlatani è già una fesseria, poi ndicka, buon giocatore certamente, ha giocato a livelli buoni per 8 mesi. La ROMA magari prende direttamente senesi e la storia si chiude così.

  9. Dal punto di vista delle qualità difensive con Bailly siamo in un’altra categoria rispetto ai nomi tipo Zagadou che sono usciti fino ad adesso.
    Il fatto che abbia giocato poco anche l’ultimo anno, pur avendo ormai recuperato dall’infortunio, conta il giusto, visto che comunque aveva davanti Mcguire, Lindelöf e Varane, ai quali ora si aggiunge anche Lisandro.
    Bailly se sta bene resta un grandissimo difensore e con Smalling formerebbe una coppia veramente tosta.
    I problemi sono 2.
    Il primo è la tendenza agli infortuni, non inferiore a quella di Zagadou.
    Il secondo è che si tratta di un centrale dal grande fisico, veloce, fortissimo nel gioco aereo e dotato di buona tecnica nel trattamento palla, ma non del mancino dal piede educato per i lanci che servirebbe per completare il reparto.
    Se, come mi sembra di aver capito, cerchiamo un centrale mancino per il ruolo di “braccetto di sinistra” nella difesa a 3, bravo nell’uscita palla al piede e nell’imbeccare i nostri attaccanti con lunghi e precisi lanci, non è lui ciò che ci serve, ma magari un giocatore tipo Senesi.
    Se invece si cerca un centrale che formi con Smalling una coppia granitica, magari lasciando il compito di verticalizzare con lunghi e precisi lanci a Matic ed agli esterni di fascia, allora, al netto dell’incognita infortuni, ce ne sono ben pochi in giro meglio di Bailly.

    • Non conosco il giocatore ma mi pare che la tua analisi sia in generale corretta al di là dei nomi

    • Tutto giusto..però per caratteristiche fisiche e tecniche sul centro sinistra può giocare Mancini (a Bergamo era il centrale con il piede buono).

  10. Bailly forte ma è un altro destro. A me piace molto SARR del Chelsea…..Mancino, gran piede, veloce e duro quanto basta. Non gioca tanto là e si potrebbe prendere anche in prestito con diritto di riscatto. È bene valutare questi profili (insieme a Wijnaldum) rimandando magari i riscatti il prossimo anno quando si spera ci siano anche gli introiti della Champions League.

  11. Bailly secondo me che lo conosco abbastanza bene a volte fa partite veramente mostruose ripeto mostruoso ultima contro il Liverpool in amichevole dove entra nel secondo tempo e anche Kloop mette tutti i titolari nel secondo tempo sul 3-0 unite primo tempo .

    Fa una partita mostruosa mostruosa tant’è che Salah a fine partita si mette a parlare con lui e ridendo gli fa capire che non l’ha mai fatto passare .

    Lo United fa il 4 gol ed e lui che ruba palla dalla difesa e scarta e arriva oltre la metà campo e mette un filtrante per Pellestri se non sbaglio il nome e fa 4-0 .

    Poi la partita dopo contro il Melbourne Victory fa tanti tanti errori sbaglia tantissimi passaggi ma facili ne robe elementari.

    Lui è un giocator veloce e fortissimo fisicamente giocato tantissimo sul anticipo e un mostro ,ricordo anche con l’atalanta fa una partita mostruosa .

    C’è da dire che però a volte si perde via fa cappellate ,ma secondo me per eccessiva sicurezza dei suo mezzi ,e anche per concentrazione.

    Con Mourinho io lo prenderei al volo sono sicuro che farebbe benissimo

  12. Molto dipenderà dalle cessioni di uno dei due difensori in questo caso ibanez e kumbulla ed naturalmente dagli esuberi.
    Se invece la Roma non dovesse cedere nessuno dei due difensori citati allora prenderanno solo lo svincolato zagadou.
    Per me il residuo del budget a disposizione ora è concentrato sul centrocampo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome