Calciomercato Roma, il punto: nuovi segnali da Scamacca. Wijnaldum e Paredes si offrono. E su Kamada…

71
8517

AS ROMA NEWS – Nuovi segnali sul fronte Scamacca che sembrano avvicinare sempre di più l’attaccante del West Ham alla Roma.  L’ex centravanti giallorosso ha infatti appena rimosso su Instagram la dicitura “giocatore del West Ham, sostituendola con un più generico “atleta“. Altro indizio che lo vede distante dal club inglese.

La volontà di Scamacca è nota da tempo: l’attaccante è convinto che la Roma, sua squadra del cuore, sarà la piazza ideale dove esplodere e mostrare a tutti le sue qualità. “Chi mi compra farà un affare, ne sono stra-sicuro“, ha affermato in una recente intervista.

Tiago Pinto, alle prese con le limitazioni sul mercato, sta aspettando che il West Ham si convinca ad aprire al prestito con diritto di riscatto: per il momento infatti il gm non si è mosso da quella proposta, poco convinto di inserire un obbligo di riscatto in caso di Champions come invece gradirebbero gli Hammers.

Sul fronte centrocampista, lo stallo è pressoché identico: Renato Sanches è uno dei nomi che la Roma sta seguendo per un prestito, ma non è l’unico. Dal PSG si offrono con insistenza anche Gini Wijnaldum e Leandro Paredes, ma per ora da Trigoria rispondono con freddezza.

Resta sullo sfondo il giapponese Daichi Kamada, che Mourinho avrebbe trasformato molto volentieri in intermedio di centrocampo e sul quale Pinto era pronto a inserirsi, ma nei precedenti contatti l’entourage del nipponico ha chiesto cifre ritenute sproporzionate. Le stesse che recentemente hanno fatto scappare a gambe levate anche la Lazio.

Giallorossi.net – G. Pinoli

Articolo precedente“ON AIR!” – LO MONACO: “Servono due attaccanti per essere al livello di Inter e Napoli”, AGRESTI: “Arriverà Scamacca”, CATONI: “Esagerato considerare Ibanez un fardello”
Articolo successivoRoma-Salernitana, info biglietti: al via la vendita libera (COMUNICATO)

71 Commenti

    • il problema per paredes e wini è lo stesso sembrano ex giocatore,wini della finale era scandaloso!(perciò se arrivano gratis pure lo stipendio pagati dal PSG si può vedere se no manco un centesimo ci metterei) il giapponese è decisamente fuori badget e fuori di testa a quel prezzo anche se c’è da considerare che col decreto crescita il primo anno lo dimezzi.

    • Io devo ancora capire ancora secondo quale criterio Kamada sarebbe questo gran giocatore.

      Un trequartista giapponese di 26 anni che ha giocato praticamente solo all’Eintracht Francoforte, mai nessun top club, svincolato da 1 mese (che nel calcio è un’eternità) e con pochissime reti all’attivo (9 l’anno scorso, 4 due anni fa, 5 tre anni fa, addirittura solo 2 quattro anni fa).

      Però certo, siccome un top player come Wijnaldum, reduce da 2 infortuni, in finale è sembrato svogliato, allora morte al traditore olandese e tutta la vita il prode kamikaze giapponese…

      Datevi alle bocce.

    • Kamada è la moda del momento, lo vogliono tutti senza sapere perché. Nel frattempo vogliono 10M di commissioni, 5M alla firma e 8M di ingaggio.
      Gli onesti e irreprensibili japonici.
      Mi ricorda quando qua dentro andava di moda Zakaria, comprimario in Germania ma top player per noi. Come no, si è visto alla Juve.
      Senza dimenticare il prode Palinha, 😄😄😄 su cui qualcuno giurava ad occhi chiusi.

    • Io preferisco un regista ed un ….intervallo, quando vado al cinema! 😂😂😂😂😂😂😂😂

    • Anto, quando ho letto “del XXI secolo” ho riso da dio, ahahaha è un’unità di misura che non si vede spesso in modi di dire di questo tipo ahhaha bellissimo!
      Per quanto riguarda il giocatore, si niente di eccezionale, ad oggi non lo prenderei per niente al mondo, quante ne ha giocate con la Juve? Io non me lo ricordo francamente.

    • paredes ? ma manco sulle figurine panini lo vojo vede.
      invece a wini darei un altra chance.se propio nn si prende Sanchez .

  1. Ricordo che Gini rilascio’ un intervista dove disse che non aveva piu’ stimoli a giocare , aveva perso l’entusiasmo , l’ha ritrovato ? dopo Budapest per me sta’ bene cosi’ , Paredes idem…

  2. Kamada potrebbe essere un ottimo acquisto, ma se all’eccessivo impegno economico richiesto per ingaggiarlo aggiungiamo il fatto di dover rinunciare al suo apporto per una certa fase della stagione a causa della Coppa d’Asia, forse è meglio lasciar perdere. Sbaglio?

    • Sbagli perché semplicemente non è un giocatore da Roma. Continuo e continuerò a ripetere che nn vale na seg@

  3. Invece per sanches parades winaldjium ti chiedono poco di stipendio e commissione per procuratore.
    Puoi andare a risparmiare per Dominguez, ma ci devi mettere poi il costo del cartellino, ma se la scelta deve essere tra uno dei tre citati allora mi prendo kamada svincolato e mi vado a trattare sulle cifre.

    • Il Problema è che ho letto che lui chiede 5 M a stagione mentre i suoi procuratori, chiedono anche essi 5 M e un indennizzo al momento della firma. Alla fine costa quanto Dominguez 🙁

    • Kamada sono 5 milioni all’anno netti per 4 anni, circa 10 alla firma al giocatore e 5 al procuratore di commissioni, fatti il conto lordo quanto ti costa in 4 anni, considerato che sicuro al 4 anno se ne va via svincolato perché giocatori con procuratori simili non rinnovano mai.

    • Pollice giù, non perché sia alassiese ma perché il razzismo non mi attira proprio! 👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎

  4. ammazza quante novità 😁😁😁

    scherzi a parte,
    Paredes, Sanches, Wjina inavvicinabili per stipendio.
    Paredes grazie a Dio.
    Kamada pare la Sora Ka-mi-la, nota figura folkloristica nipponica.

    Ma Shomu piuttosto?!

  5. Credo che questo mercato sia chiaramente complicato un po’ per tutti. L’attesa che può mitigare le richieste attuali dei club stride con la necessità di avere l’organico al completo in tempi brevi. Nel caso della nostra Roma non credo che sia dovuto a una sorta di “bancarotta” annunciata dai media ma soltanto dalla necessità di far combaciare tante componenti. L’uscita degli ultimi esuberi potrebbe far spazio a nuovi ingaggi (anche senza spendere per i cartellini) e la nuova norma sui giocatori britannici può servire a determinati arrivi che prima non erano possibili. Questo è ciò che penso e che mi fa concedere ancora fiducia verso la nostra società. Purtroppo la maggior parte di noi (credo nella buona fede di tutti tranne alcuni commentatori palesemente provocatori) interagisce commentando supposizioni di giornalisti che, nella quasi totalità, non va in cerca di notizie ma rilancia idee altrui o propone le proprie. Un saluto di cuore, un abbraccio a Marco 79

    • ma sei il difensore e tifoso della proprietà o un tifoso della Roma? mo’ non pubblicate manco questa altra tana per i Bot di redazione filoaziendale. tanto nascondino è comunque un bel gioco ed alle fresche ci siamo abituati dai tempi di step by step. tiè.

    • Buona sera rr. Io difendo la mia Roma da 50 anni… a Napoli. Quest’estate il condominio dove abito mi ha chiesto soldi per addobbare l’area: io gliele le ho dati ma dal giorno dopo la finale di Budapest ho esposto il mio bandierone giallorosso. Io la mia Roma sono abituato a difenderla sempre e comunque. Inoltre, anche se ho scritto che sono propenso “a concedere fiducia alla società” non significa che non potrei criticare scelte che non condivido. MA sempre nel rispetto dei ruoli. Posso avere delle preferenze, può disturbarmi qualche strategia che non condivido ma l’amore per la mia Roma è imprescindibile. Incrollabile. La amo. Sempre. Anche da qui. Soprattutto da qui.
      E rispetto chi si pone nei suoi confronti con rispetto. Un saluto a Erik 1971

  6. Kamada a zero ma alemneo le commissioni le vuoi pagare mica dico tanto ma se non paghi neanche quelle allora devi prendere qualcuno dalle squadre di serie b

    • se è vero ,5 cuculi netti di ingaggio mi sembrano tantini , più di quanto ha preteso dybala

    • sia pare che Lampada chieda uno stipendio alto, 5M alla firma, più altre commissioni agli intermediari. Se ti costa 20M, si prende uno stipendio alto, poi tutto questo affare non lo fai… E infatti sta ancora libero e non l’ha preso nessuno. Queste situazioni o si risolvono con uno che arriva e paga oppure arrivano a fine mercato quando il giocatore abbassa le pretese e prende l’offerta migliore rimasta.

    • Avrebbe un costo totale vicino ai cinquanta milioni. Kamada vale cinquanta milioni?

  7. Dybala ha scelto la Roma: respinte le offerte, pronto il rinnovo Il nuovo accordo prevede una quota fissa di 6 milioni di euro più bonus. Nella scorsa stagione con “20 gol complessivi” è stato il migliore della rosa!”. Chi è che lo ha definito uno specchietto per le allodole?! Soprassediamo… Se confermata è la Notizia che aspettavo. Dedicata a “Corriere della Sera, Repubblica e a tutti coloro che han approfittato di tali bufale per denigrare la Società e il suo enturage: Prrrrrrrrrrr (quando ce vò ce vò😅)”. Daye Dybala 💛💖💛💖💛💖

    • Basara… tu, Erik, Gaetano e un paio di altri…. i mejo dei forum! LONG YOU LIVE! 👑👑👑👑👑❤❤❤💛💛💛

  8. Kamada, fortemente Kamada. E’ un acquisto di livello, anche se costa. E poi vuoi mettere lo sgarbo ai cugini caciottari? Per questo non c’è prezzo.
    FMR

    • Ma quale sgarbo? Non hanno abbastanza vacche per produrre le caciotte sufficienti a ripagarlo. Quando Tra un mese sarà ancora senza squadra e abbasserà le pretese vedremo. Ma a me un mercenario così puzza

    • Ancora co la lazio e lotito ma dai.
      Mentre su gini ridicolo che un giocatore di quel livello non possa essere utile alla roma

  9. Gini dopo quella indecorosa partita contro il Siviglia ma io ci metto anche quella contro i suoi amici del feyenord io nn lo voglio piu vedere pascolare in mezzo al campo con la ns maglia…

  10. Comunque i calciatori devono capire che le società sono tutte in perdita, se vogliono ancora fare questo mestiere vanno rivisti gli stipendi, posso capire i top player che muovono tantissimo denaro ma Kamada e compagnia meritano di non trovare nessuna squadra e rimanere fermi. p.s. se non erro gli svincolati possono essere presi anche quando il mercato è chiuso.

  11. Io kamada lo prenderei primo perché è forte e poi è un parametro zero come Dybala secondo perché farebbe comodo come pubblicità in medio oriente anzi comodissimo

    • Deve giocare non fare il ragazzo immagine per le pubblicità

  12. ma kamada ha mercato solo in Italia? le commissioni e lo stipendio capisco che possano essere un problema per la Roma e per l’altra squadra che gioca a Roma, ma non penso siano un problema per il dortmund, il bayern, l’arsenal, il Liverpool, il Tottenham e manco per una squadra meno blasonata di premier… allora mi domando come mai finora nessuno l’ha preso? non é cosi forte come si dice? ha qualche problema di natura personale o caratteriale? sta facendo prima il giro delle 7 chiese per capire dove gli conviene di più? un motivo cibdeve essere. Ma il fatto che da svincolato nessuno lo abbia ancora preso mi preoccupa. motivo per cui virerei verso altri obiettivi. ps l’unico veramente buono tra i nomi che soko circolati secondo me era sabitzer… che guarda caso ci ha messo un attimo a passare al dortmund per 20 ml circa.

    • io un’idea me la sono fatta: da un po’ di tempo si dice che il prossimo main sponsor sarà la Toyota, secondo me già ce un accordo con il giapponese che verrà reso noto solo dopo l’annuncio di Toyota. Ripeto, è soltanto una mia idea senza nessun fondamento, una sensazione. Altrimenti non si spiega perché sia ancora disoccupato.

  13. Ah si scusate Paredes è talmente pippa che è campione del mondo… va beh dai aspettiamo Bernardo Silva , pedri; e De Bruyne

    • anche zaccardo è campione del mondo.

      paredes l’anno scorso ha fatto un’anno di serie a indecente.

      poi se viene a Roma e spacca le porte meglio, ma a me pare un azzardo.

      ❤️🧡💛

    • Ti informo che anche Nzonzi era Campione del Modo e a differenza di Paredes che non era un titolare, Nzonzi giocò metà finale al posto di un certo Kantè risultando anche decisivo. Semplicemente Paredes non è un fenomeno e come profilo tecnico non è certo tra i più adatti avendo lo stesso passo di altri centrocampisti della rosa. Già da giovane si pestava i piedi con Pijanic, magari qualcuno non lo ricorda. Un fenomeno come Dybala lo prendi comunque e adatti la squadra, mentre un “Paredes” DEVE essere quello che cerchi e ti serve non un nome da mettere “per forza”.

  14. Gini ribadisco d’accordo con Gianni dopo la vergognosa finale giocata a due all’ora, li sbaglio mou a metterlo dentro con gente molto più motivata di lui, doppio averlo aspettato mesi praticamente e’ insieme a Taylor l artefice della sconfitta europea ci ha fatto giocare in 10, io neanche a regalo lo vorrei, bene ha fatto la sud a seppellirlo sotto una cordata di fischi al rientro in campionato..cade retro Gini, a mai più rivederti mercenario buffone !

  15. Giochiamo un pochino a fare i Ds..

    Tanto le notizie riportate ci parlano più o meno esclusivamente di calciatori offerti.. E non di calciatori cercati realmente..

    Per quanto riguarda Scamacca.. Se lo si vuole prendere.. Devi andare incontro al West Ham..

    Quindi punterei a giocare con qualche clausola.. Del tipo obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni..

    Presenze.. Che garantiscono che il calciatore sia sano..

    Goal.. Che garantiscono che il calciatore sia utile..

    Champions.. Traguardo finanziario di squadra raggiunto..

    30 presenze stagionali in tutte le competizioni
    20 goal in tutte le competizioni.. Si potrebbe anche scendere a 15..

    E poi traguardo Champions.. Che porterebbe ossigeno..

    Un calciatore che soddisfa queste richieste.. Sarebbe in ogni caso riscattato.. Quindi per la Roma sarebbero condizioni valide.. Magari anche gli Inglesi potrebbero iniziare a venire incontro alla Roma..

    Su Kamada c’è solamente una cosa da fare.. Aspettare.. Con il tempo le richieste si devono abbassare.. A meno che non entrano in gioco.. Bayern, Barcellona, City o realtà simili..

    Per i centrocampisti.. Se si cerca un box.. Paredes non ha quelle caratteristiche.. E Wijnaldum lo lascerei come ultimissima spiaggia.. Dopo Kamada..

    Ma si sta parlando solo di calciatori offerti.. Non cercati.. Quindi c’è una grande possibilità che i giocatori che interessano veramente ancora non sono usciti fuori.. Renato Sanches a parte..

    Kone.. Del Borussia Monchengladbach… Ormai probabilmente costa troppo.. Ma sarebbe un investimento importante..

    Gli Argentini.. Medina e Diaz.. Sono entrambi molto giovani.. 20 e 19 anni.. Ma pronti a fare il salto..

    Dorley.. Altro 23 enne.. Gran passo.. Non molto alto ma fisico.. E gioca in diversi ruoli.. Ma è un calciatore più portato alla fase difensiva..

    Zarraga.. Giocatore dell’atletic.. Ha un buon passo.. E tecnico come ogni Spagnolo.. Ha ancora 23 anni.. Gioca anche più esterno..

    È per non farci mancare niente.. Anche un paio di Giapponesi.. Hatate e Fujimoto.. Entrambi giocano in Europa.. Ed entrambi giocano in più ruoli..

    E per loro chiederei il giudizio del buon Saverio che sui giocatori Asiatici ne sa sempre più di tutti..

    Ok.. Abbiamo giocato.. A me piacciono profili di questo genere.. Ma sono gusti personali.. Giovani, promettenti, affamati, che hanno voglia di diventare grandi..

    Poi c’è ne sono molti altri che non conosco minimamente.. E che magari sono molto più forti di questi che ho elencato..

    Va beh.. Torniamo alla realtà.. E quindi torniamo ad aspettare che succeda qualcosa..

    Buona serata a tutti

    E Sempre Forza Roma

    • @Marco79
      Tra tutti i nomi che hai elencato, ti potrà sorprendere ma il più forte tra tutti quanti è Hatate.
      Hatate però guarda è già sotto osservazione da parte di alcuni BIG d’Europa e dovrebbe restare al Celtic questa stagione almeno di una offerta irrinunciabile (potrebbe persino battere secondo loro la cessione record di Jota in Arabia Saudita di alcuni giorni fa per €29M). Se arrivasse per qualche miracolo uno come Hatate, qui tanti storcerebbero il naso perché ovviamente sconosciuto ma per chi lo ha vista giocare, fa impressione e lui da solo può farti fare un salto qualitativo a centrocampo ma purtroppo ora non costa poco e secondo me il prossimo anno andrà al Bayern Monaco o Borussia Dortmund (due tra i club che lo seguono con attenzione) o una squadra di fascia media-alta ma anche alta di Premier League.
      Reo Hatate del Celtic è forse il più forte centrocampista in Scozia al momento, E’ stato un grande colpo del club scozzese, acquisito nel Gennaio 2022 per €1.5M, la sua valutazione è schizzata alle stelle e da quanto ne so ci sono stati ben 15 club che lo hanno sondato quest’anno e ben 4 offerte ma ritenute basse seppure tra i €15-20M, perché il Celtic è convinto che possa disputare quest’anno la sua migliore stagione in carriera ed il tecnico Brendan Rodgers ha già dichiarato che per lui Hatate è incedibile ed è troppo fondamentale perché dai piedi del nipponico gira l’intero gioco del Celtic. Quest’estate Hatate ha ricevute due offerte da capogiro dai paesi arabi, e Postecoglou lo vuole portare (con Furuhashi) al Tottenham per dargli le chiavi del centrocampo, e pare piace anche al Liverpool.
      Oggi il Celtic è diventato il club più asiatico in Europa (5 nipponici e 4 sudcoreani) di cui hanno preso questa estate il jolly offensivo YANG (sudcoreano classe 2002) per €2.5M, considerato il talento astro nascente in Sud Corea battendo una agguerrita concorrenza tra club olandesi, tedeschi ed inglesi. YANG era già dall’anno scorso nel mirino di diversi club ed un preaccordo c’era da tempo, e con il cambio tecnico e l’arrivo di Rodgers, poteva succedere che il trasferimento potesse non realizzarsi anche per via di un affollato reparto offensivo nel Celtic, ma Rodgers ha esaminato il calciatore e avrebbe dato subito il suo benestare perché pare intravveda un potenziale superiore ad altri calciatori in rosa, quindi un profilo da tenere d’occhio questa stagione.
      Mi sorprende leggere che conosci Fujimoto del Gil Vicente che è un calciatore con caratteristiche di ruolo simili a Lorenzo Pellegrini ma che sa giocare e gestire la palla con più rapidità di LP7. Il Gil Vicente lo ha preso con una formula di prestito e lo ha riscattato lo scorso anno per €600k ed è un buon giocatore che potrebbe effettivamente sostituire LP7 costando anche molto di meno (mi auguro che il capitano faccia una stagione decisamente migliore di quella scorsa, altrimenti pensare ad esempio ad un Fujimoto la prossima estate, che in confronto costa molto di meno e che potrebbe avere un rendimento migliore, purtroppo sarebbe una cosa su cui riflettere).
      Altro calciatore molto interessante è Morita dello Sporting Lisbona, mediano e box-to-box, fulcro del gioco che gestisce bene palla dal basso ma sa anche fare inserimenti offensivi, è diventato giocatore chiave del centrocampo per lo Sporting. E pensare che un agente cerco di offrirlo a parametro zero nell’inverno 2021 e viene scartato da tutti qui da noi, nessuno considero questo calciatore che va nel Santa Clara in Portogallo ed 1 anno e mezzo dopo va allo Sporting per €3.5M ed ora piace a diversi club tra Inghilterra e Spagna ma lo Sporting vuole €20M (prezzo salito anche perché ha giocato bene agli scorsi Mondiali in Qatar).

    • Nel senso che faccio anche un ragionamento anche fatto di esperienza internazionale e prezzi quando mi riferisco a calciatori nipponici e sudcoreani.
      Abbiamo poche possibilità di spendere e lo potremmo fare forse solo per 2 calciatori importanti (1 attaccante, 1 centrocampista) ma rimanendo sempre con qualche lacuna in rosa.
      I due slot extracomunitari mi concentrerei a prendere due calciatori tra questi due paesi per coprire i ruoli mancanti, cercando anche se non abbiamo budget, due prestiti con diritti di riscatto di due giovani ma già nel giro di queste Nazionali maggiori o già stelle delle Nazionali Under.
      A parte il costo bassissimo come anche ingaggio (YANG menzionato prima pur di andare al Celtic si tagliava lo stipendio fortemente), per un essere un club di un certo rilievo, ci servono più calciatori che militano anche in Nazionali che dimostrano di essere potenzialmente da Quarti di Finale (tra le prime 8) o Ottavi di Finale (tra le prime 16) in una Coppa del Mondo, anche per via di una esperienza internazionale maggiore (esiste anche un rating che aumenta il valore patrimoniale di un club in base anche a quanti calciatori hai in rosa appartenenti a certe nazionali, il loro ranking, presenze e piazzamenti nei tornei FIFA e federazioni continentali pure).
      Oramai Giappone e Sud Corea, sono Nazionali di buon livello ed hanno quindi calciatori che mostrano di stare a questi livelli (negli ultimi Mondiali, il Giappone che batte Germania e Spagna e perde contro la Croazia ai calci di rigore; la Sud Corea batte il Portogallo), e possono essere acquisiti o presi in prestito alle condizioni più basse tra tutti i calciatori di una Nazionale TOP 16 ai Mondiali.
      Questo serve anche per diventare un club global, aumentare il nostro rating e valore patrimoniale, avere un maggior numero di calciatori considerati internazionali, se anche di nazionalità ad alto flusso commerciale e demografico questo fattore aiuta e se con testimonial di quei paesi, abbiamo uno strumento commerciale in più per attirare anche sponsor stranieri che al giorno d’oggi tendono ad essere la maggior parte asiatici.

    • No no.. In realtà non mi sorprende affatto.. Anzi.. Avevo già una lista di preferenze..

      Tra quei nomi.. I miei preferiti.. Metterei anche l’Argentino Diaz e lo Spagnolo Zarraga..

      Purtroppo hai ragione.. In molti storcerebbero il naso.. Si cerca più il nome rispetto al rendimento..

      In molti volevano Sabitzer.. Solo per il nome.. Lo stesso Sabitzer che anche allo United ha fatto l’ennesimo botto..

      È si snobbano questi profili, che in realtà rappresentano sia il presente che il futuro.. Si ricercano nomi che sono diventati importanti nel passato, ma che sono chiaramente in calo..

      Conosco entrambi sia Fujimoto che Hatate.. Ma la mia conoscenza è minima.. Per questo ho detto che tu avresti saputo approfondire avendo notato in passato la tua conoscenza per questi profili, specialmente Asiatici..

      Anche se credo che in realtà conosci tutti i calciatori che ho elencato.. E ne potresti aggiungere altri ancora migliori..

      Cosa che in parte hai già fatto..

      Ed è sempre un piacere Saverio..

      Forza Roma

    • Beh si li conosco tutti e di nomi ce ne sono eccome perché per forza se uno vuole diventare un buon osservatore non dico che devi conoscerne perfettamente tanti ma avere comunque famigliarità con tipo almeno un migliaio di calciatori e specializzarti su una distinta area geografica (conosco ovviamente i nomi più osservati dei vari continenti ma sto seguendo sotto consiglio di due professionisti Est Asiatico, Est Europa e Nord America perché sono aree dove ora più club in Europa cercano l’affare perché a più basso costo e con più alta crescita esponenziale del valore del calciatore non solo a livello di cartellino o patrimoniale del club ma nel caso dell’Est Asiatico anche commerciale e d’immagine che può portare altissimi guadagni per un club al giorno d’oggi).
      Ad esempio qualche spunto interessante viene fuori pure da qualche notizia, ma sembra sempre più verso altre squadre e mai la Roma, basta leggere che in questi due ultimi giorni si parla di Zakharyan, trequartista classe 2003 armeno/russo della Dinamo Mosca che sperò che i Formellesi non riescano a prenderlo perché questa calciatore può essere il nuovo Kvara della Serie A, calciatore stra-monitorato da tempo e che so ha un rating attuale da potenziale A++ che tra 2-3 anni potrebbe anche salire su.
      Zarraga è interessante ed in passato l’ho osservato nell’Athletic Bilbao ma mi aveva più colpito in 3 partite osservate Vencedor, centrocampista con la caratteristiche che tanti tifosi declamano di volere vedere, forte in fase difensiva (contrasti, recupero palloni, intercettazioni) ma anche con buona tecnica e piedi nel costruire l’azione da dietro e dai suoi piedi partono tutte le azioni offensive della squadra.
      L’Udinese ha una squadra interessante per questa stagione che viene con anche Zarraga e Zemura ma a me incuriosisce più di tutti sull’impatto che avrà nella Serie A da parte di Quina, centrocampista portoghese/guineano classe 99, proveniente dal Watford ma che era stato firmato tempo addietro dal West Ham che vedevano in un lui un potenziale TOP player di livello internazionale (in precedenza preso dal Chelsea dall’academy del Benfica), ma che si è un po’ perso strada facendo.

  16. Sommando i rispettivi entusiasmi nei confronti di Wina, Paredes e Sanches, per diversi motivi,
    ottengo un risultato < 0.
    Kamada, boh, un po' meglio, ma il costo dell'operazione e la constatazione che fondamentalmente occupa una casella già coperta, mi inducono a passare sopra anche al suo nome.
    E poi sì, questo dannato "box to box", come dicono quelli bravi, ci servirà pure ma a cc non stiamo in fondo messi così male. Soldato Bryan, Matic, Aouar, Pellegrini, Bove, e magari si vede di tirare su un altro bambino tra Faticanti, Pagano, Pisilli.
    Certo ci stanno tanti "se": se Matic regge, se Aouar torna quello di due anni fa, se Pelle torna quello di un anno fa, se Bove fa lo step successivo, se, se, se…
    Però se devo scegliere preferirei strutturarmi in attacco e sulle fasce, reparti in cui le carenze sono maggiori.

  17. Valore di mercato di kamada 28 milioni, praticamente ti fanno pagare il cartellino cn le loro richieste, Wynaldum è un grande giocatore che ha pagato un grave infortunio, nel finale di campionato fa una giocata che mette dybala davanti la porta, rigore per la Roma ed Europa league, lo riprenderei volentieri. Forza Roma

  18. Campana acquisti penosa
    Serve assoluttamente un centroattattacco ( Simao von belotti !,,,,,)
    Serve assolutamente un Portiere : nessuno ne parla,!
    Cerchiamodi verderbe uno DEI Meglio : Ibanez
    Cambiate TiagoPinto sa solo svendere
    Basta allenamenti in portogallo Tornate Nelke ,Dolomiten per ossigenarsi
    Gli attraktiv giocatori Hanno fiiato solo per,Il Primo tempo
    Mamma mia povera ROMA

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome