Calciomercato Roma, il retroscena: Monchi si fece sfuggire Lautaro Martinez a 14 milioni

77
5860

ULTIME NOTIZIE AS ROMALa Roma si morde le mani. I giallorossi infatti potevano acquistare Lautaro Martinez qualche anno fa per 14 milioni di euro, ma l’allora ds Monchi si lasciò sfuggire l’affare.

A rivelarlo oggi è l’emittente radiofonica Tele Radio Stereo, che racconta come l’attaccante argentino venne proposto allo spagnolo per l’attacco della Roma da un intermediario.

La risposta di Monchi però fu negativa, con il direttore sportivo giallorosso che non prese informazioni sull’attaccante. Lautaro Martinez poi finì all’Inter nel 2018 per 25 milioni di euro.

Fonte: Tele Radio Stereo

77 Commenti

  1. Vuoi mettere prendere lautaro martinez a 14, quando noi abbiamo preso schick a 42?

    Un altro caro saluto ai pallotta boys, che hanno dipinto questo DS inetto come il “messi dei Ds”.

    Povera Roma Mia.

    • Su Monchi concordo, ma il grande ds dell’inter che prende Lautaro è lo stesso che vende Zaniolo a 4,5 mln.
      Morale della favola gli errori li fanno tutti.
      Poi schick ha iniziato a segnare in Germania se si verifica un mezzo miracolo riprendiamo pure i soldi.
      Forza Roma

    • Monchi, l ho dissi più volte all epoca ( con il nick nome) non era nessuno e il suo passato lo confermava. Il fatto di essere stato cercato da Pallotta non deponeva a suo favore ( uno forte va in squadre di rango) . I soliti pennivendoli pagati ad hoc hanno fatto credere che fosse uno Smart. Di fatto aveva il network adatto per fare quello per cui era stato chiamato, fare cassa e non per costruire una squadra vincente ( non lo aaveva mai fatto in vita sua). Ha venduto gli ultimi pezzi pregiati portati dal grande Sabatini, raccattato, strapagando, gente rotta o in pensione con i risultati che tutti sappiamo.

    • Monchi è un incompetente riconosciuto che ha portato a Roma seghe come Zaniolo e Kluivert.

      E’ solo il Dirigente più vincente della sua generazione, ed in Liga il suo Siviglia è attualmente ad un punto dalla vetta.
      Robetta dai.

    • Noi che eravamo abituati a cmpioni come Mido, Carew, Renato,Fabio Junior, Bonacina, Comi, Piacentini, Choutos, Dahlin, Nonda, Adriano, Caniggia, Bartlet, Marazzina, Xavier, Domini, Di Carlo, Gomez, ecc..
      Noi che eravamo abituati ogni anno in europa!!!!

    • Si ma basta con ste buffonate, schick lo volevano in molti. Facile fare i fenomeni col senno del poi.

    • Queste cose capitano nel calcio da sempre, ma per sfondare monchi a prescindere si perde di vista la contestualizzazione:1) non sappiamo se lautaro fu proposto prima o dopo l’acquisto di schick 2) schick al momento dell’acquisto non era un illustre sconosciuto.
      relativamente all’azzeccare gli acquisti ti ricordo che l’inter oltre ad aver pagato lautaro il doppio di quanto a noi proposto l’ha tenuto in panchina un anno mentre Zaniolo, di cui si è liberata a cuor leggero per due spicci, oggi vale almeno quanto lautaro come cartellino ma ha giocato da subito.
      A molti di voi manca l’onestà intellettuale per portare acqua al vostro mulino distorcete gli eventi.
      Forza Roma!

    • Supremo scusami ma mi faresti gentilmente i nomi delle squadre che volevano realmente Schick, specie dopo che era stato scartato dalla juve? così per curiosità…

    • Zaniolo? Aspetta, facciamo la lista dei giocatori s€gh€ che ha portato.
      Olsen, Pau Lopez, Moreno, Marcano, Gonalons, Defrel, karsodorp, Nzonzi, Pastore, Cristante, Bianda, Coric, Santon, Pastore, Schick.
      Ma ricordiamo, le brillanti cessioni di Alisson, Ruediger, Salah, Paredes, Strootman e Nainggolan. Per non parlare della cessione di Immobile dal siviglia alla lazio per 5 milioni.

      Considerati i prezzi delle cessioni, e quelli degli acquisti, un fenomeno.

      Auguro a me stesso, e a tutti i miei familiari, di fare affari con monchi.

      Monchi il più titolato? Non mi risulta che Moncho Vileda abbia vinto più di Braida. Valdano o Berta.

    • Chi difende Monchi è Lazziese, ha svenduto Salah per quel brocco mozzarella di Shich e Defrel, ha dato via Alisson senza pensarci troppo, COMPRATO una difesa da schiaffi in faccia 20 acquisti 2 azzeccati, per la legge dei grandi numeri ne doveva comprare 40 per azzeccarne 4…bello fare il finto intenditore con i soldi altrui. Petrachi in mezzo anno con 1 / 4 del budget di Ramon sòla inetto Monchi ha sistemato DIFESA e CC…senza troppi “io qua io là” ditele tutte le cose come stanno…

  2. Fonte – Fpf – Costi elevati a parte:
    Poi ho torto quando alludo all’incapacità del “Moncicchio”
    Basti pensare a Malcon ( il piu gettonato) Riyad Mahrez, De Light… Nomi piu’ volte accostati alla Roma e mai arrivati Lautaro potrebbe esser benissimo un altra “perla” delle sue. Anzi… senza alcun dubbio!

  3. Si cade sempre in piedi, nevvero?
    Monchi non ha preso Lautaro quando era uno sconosciuto? Un idiota.
    Monchi ha preso Zaniolo? No, lo manco lo conosceva (sic!).
    Monchi ha preso Pastore e Kluivert? Silenzio fino a quando avranno ancora qualche difficoltà.
    Questo è il bello delle tesi preconfezionate: che sono monete false.

    • Se mi dici Chesterton che formalmente sull’affare Ninja,Zaniolo,Santon le firme le ha messe Monchi non ci sono dubbi visto il ruolo che ricopriva. Quanto a conoscerlo e a volerlo inserire nella trattativa almeno credete a quanto dichiarato dallo stesso Monchi in più di un’occasione e da Difrancesco. Monchi voleva Radu e non aveva mai parlato di Zaniolo, espressamente richiesto da Difra anche su indicazione di papà De Rossi. Il grande Monchi po, così per correttezza, ha messo le firme anche sui clamorosi affaroni:N.Zonzi, Schick,Karsdorp, Gonalons,Defrel, Moreno,Marcano,Olsen, Silva già sbolognati senza,almeno per ora, accattare neanche i soldi del Taxi per spedirli. Evito per ora di considerare i vari Pastore,Cristante,Under,Kluivert perchè anocra in rosa e tutto da vedere se renderanno almeno quanto speso. Monchi comunque lo ha messo alla porta Pallotta e nessuna grande squadra ha mai considerato questo alquanto presunto fenomeno.

    • Monchi: “Per Nainggolan abbiamo chiesto due giocatori: Radu e Zaniolo. Radu ormai era fatta col Genoa. Zaniolo non lo volevano mettere, non sono scemi, sapevano che era bravo, ma l’Inter voleva Radja, alla fine qualcuno dovevano cedere”.

      Ancora che distorcete la realtà per poter dire AVEVO RAGIONE IO…

    • Eh non proprio Divano’s allora diciamola tutta e completiamo l’intervista di Monchi al riguardo con le ultime frasi e cioè che la vendita del Ninja “si sarebbe conclusa anche senza l’inserimento di Zaniolo” o SBAGLIO? che facciamo estrapolazioni di ciò che fa più piacere? comunque queste parole non stanno certamente a indicare che non gli fu suggerito e direi di più da Difra e insisto a papà De Rossi o Monchi seguiva le giovanili dell’Entella dalla Spagna? Come già postato tempo fa con Zaniolo gli ha detto (e ci ha detto) bene visto che Radu era già andato al Genoa.

    • Ciao Romano1, si è assolutamente vero che l’acquisto di Zaniolo non era pregiudiziale alla vendita del ninja (mai sostenuto il contrario). Lo stesso Monchi ha detto che non si sarebbe aspettato una crescita così rapida del ragazzo (ma non se lo aspettava nemmeno l’inter sennò col cavolo che ce lo davano).
      Che Monchi abbia deluso le ‘aspettative’ è palese e sotto gli occhi di tutti, quello che trovo assurdo però è che nel momento che si fa un acquisto azzeccato il merito è di tutti tranne che del DS (l’allenatore, il talent scout, il dirimpettaio del salumiere del fisioterapista ecc.) quando invece un acquisto si rivela sbagliato la colpa è sempre e solamente del DS… lì niente talent scout? nessun osservatore?
      Dico solo che ci vorrebbe un pò più di equilibrio nei giudizi, diamo a Monchi quel che è di Monchi nel male ma anche nel bene… Poi d’accordo con te che se prendevamo Radu era peggio (anche se per me è cmq un bel prospetto) e non puoi nemmeno sapere se in caso Zaniolo stava ancora a fare panca…
      Un saluto

    • Su queste basi mi trovi d’accordo Divano’s e ricambio con piacere il saluto ma la mia insistenza è dovuta al fatto che molti qui (e alcuni vanno per la maggiore tra i tifosi a oltranza) pur di tenere il punto a ogni costo visti gli elogi sperticati elargiti a suo tempo nei confronti di Monchi e dei suoi affaroni addirittura sostenevano che Defrel lo aveva voluto Difra e non era opera di Monchi e che Mancini era stato preso da Monchi a gennaio e poi solo formalizzato da Petrachi. Non ci siamo il giocatore lo prende chi materialmente firma il contratto chiacchiere a zero cosn come tutto sommato le nostre visto che il giudizio finale su Monchi lo ha dato il Presidente con il noto “il più grande errore della mia gestione” e si che ne aveva già fatti pochi.

  4. ” I giallorossi infatti potevano acquistare Lautaro Martinez qualche anno fa per 14 milioni ”

    QUALCHE ANNO FA?
    Ma che significa?
    Quando aveva 16 anni??

    Davvero ormai il giornalismo è piallato sullo stile del social.
    Che tristezza.

  5. Fosse vero dovrebbe consegnare il cartellino…come caxx si fa a non vedere che il tizio era un predestinato ,altro che Pellegrini

  6. Penso che una volta impegnate le casse della Roma con l’acquisto di Schick era normale per chiunque non prendere altri. Purtroppo Schick si è rivelato, finora, un acquisto sbagliato.

    Sicuramente l’utente “tifoso giallorosso”, col senno del poi, avrebbe fatto meglio.

    Poveri noi.

  7. Si vabbé e nel 2002 potevamo prendere Ibrahimovic e invece prendemmo Mido.

    L’ Inter preferi’ un tale chiamato Pistone a Roberto Carlos.

    La lazzie sostitui’ Nedved con Mendieta.

    Il calcio e’ pieno di ste storie.

    TRS = aria fritta 24/7

    • Monchi detto la volpe del nebraska!
      De pippe pero’ non se ne e’ fatta sfuggire una!
      Su Zaniolo secondo me gli ha detto c* lo, non penso che lui avesse previsto una simile escalation del giocatore,sono piu propenso a pensare che sia stata una illuminazione di Di Francesco,che magari lo conosceva meglio.

  8. Potrebbe anche darsi che sia stato offerto alla Roma a quelle cifre ma è plausibile considerare il fatto che da lì a poco sarebbe scoppiata un’asta che avrebbe coinvolto molte big e non sarebbe stata la prima volta. Fermo restando il fatto che l’operazione Shick potevamo tranquillamente risparmiarcela darei a questi “retroscena” molta poca importanza.

  9. Stava a fa a colletta x shick!!! Mo@@@cci sua
    Chissà perché adesso tutto quel casino che stava l’anno scorso non c’è!!!
    Di fra a casa ddr nella pampa il capitano ar grande fratello e il cassiere di Siviglia a tira’ pippe ai tori 😂😂😂

  10. Supremo, lo volevano in molti, ma se dopo le visite mediche e il primo allenamento lo rimandavano al mittente un motivo lo avranno avuto… inoltre la iuva lo ha rimandato a casa per 25, tu lo hai preso a 42….. inoltre infortunato fino a dicembre. Inoltre Zaniolo è stato l’unica richiesta assolta da Monchi in favore di DiFrancesco… le uniche mosse buone dello spagnolo sono state l’appioppare Iturbe e prendere Mirante che è un buon secondo…. ma se pensi che ha venduto Strootman, Radja e Allison per Olsen, Cristante, Coric e Bianda un pensiero ti viene…..

  11. Dopo Lovren, Carrasco, Mahrez, Blind,
    Alderweireld, Ziyech, Malcom ce mancava pure questa, peccato, sarebbe stata l’ennesima plusvalenza 😂😂😂

  12. Troppi su questo sito ridono della Roma!!! Fatevi una domanda e datevi una risposta. Sciacalli scio’! La Roma rimane la Roma con o senza Monchi, con o senza Zaniolo. Se c’era Monchi, w Monchi, se Zaniolo fosse rimasto all’Inter, vaffanxxlo a Zaniolo! È più semplice di quanto sembri. Forza Roma

    • RomAmor, quoto al centopercento!

      Il tifo è una cosa semplice.

      Il problema è che molta gente non sa cos’è la semplicità, quindi vive tutto male trasmettendo il proprio disagio al prossimo.

    • Troppi su questo sito hanno gli occhi foderati de prosciutto, se Salah fosse rimasto alla Roma bene e forza salah altrimenti sciò, se Zaniolo fosse rimasto all’Inter, vaffanxxlo a Zaniolo…annamo bene proprio bene, rispetto e gratitudine è il tuo forte, complimenti!!! Adesso me la posso fare una risatina sarcastica? posso?

      ahah, grazie Romamor regalare sorrisi non ha prezzo!

  13. Tutti fanno finta di dimenticare che su Scik c’era una clausola di 25 milioni che scadeva a fine luglio. A partire da quella data il suo prezzo dipendeva dalle leggi di mercato. Che poi abbia (finora) grandemente deluso è un fatto ma continuare a scrivere falsità facilmente oppugnabili sta diventando ormai la regola.

    Di questi casi son pieni i fossi della storia del calcio, il più famoso resta quello del giovane Maradona consigliato da Sivori a Agnelli, da bloccare e da prendere con la riapertura delle frontiere nel 1980, quando Diego avrebbe avuto 20 anni.

  14. Che Monchi sia stata una sciagura alla Roma non ci piove, che Monchi prima di venire avesse un curriculum scarso è falso, che i giocatori presi da lui siano delle sole è in parte vero e in parte no, magari ad essere veramente scarso era l’allenatore ed il suo modo di far giocare i calciatori non adeguato. Che oggi Monchi sta bene dove sta è buono e giusto. Ma la notizia, da prendere con le molle, come mai non la dicevano 6 mesi fa?

  15. Innanzi tutto bisogna sempre vedere da dove arrivano le “notizie”, questa arriva da una emittente del gruppo Caltagirone che non vule che si faccia lo stadio a Tor di Valle ma su i suoi terreni di Tor Vergata!!! Strano buttare un po’ di inutile merda sulla Roma in questo momento ci vuole… Che poi sia vera la notizia poco importa come poco importa che l’inter lo ha pagato 28 e tenuto a sedere un anno in panchina!!!! Che poi Monchi sia un DS scarso è da bilanciare tra le vendite miliardarie (su mandato della società) ed acquisti alcuni scarsi (Olsen, Moreno, Schick…) altri eccellenti (Zaniolo, Kluivert, Kolarov, Cristante, Pellegrini…) si sia dimostrato un normale DS questo è sotto gli occhi di tutti… Però strano che questa notizia senza un briciolo di prova esca quando le cose nella Roma stanno girando..!!! FORZA ROMA

  16. E di qua potevamo prendere Lautaro Martinez.
    E di là non dovevamo vedere Nainggolan.
    E ancora stiamo a parlare di Monchi.

    Ci interessa davvero rivangare il passato? Ormai è andata così.
    Concentriamoci sul futuro, invece, anche molto prossimo: precisamente, venerdì sera.

    (Comunque il mancato trattenimento di Vierchowod e la cessione di Toninho Cerezo non le ho mai mandate giù 😜).

    • Infatti Vierchowod era un giocatore della Samp di Mantovani e non della Roma, Dino Viola lo prese in prestito per un solo anno, il tempo di vincere lo scudetto (piccolo dettaglio) 😀

    • Ciao Frank, però non a caso ho scritto di “trattenimento”.
      Mi sarebbe piaciuto che…
      Mantovani: – Oh, Dino, mi ridai Vierchowod? Sai che è scaduto il prestito.
      Viola: – Diamine, non posso. Accidentalmente l’ho incatenato ai cancelli di Trigoria e purtroppo ho perduto le chiavi del lucchetto.

  17. Ragazzi la gente passa la ROMA resta e deve giocare una difficilissima partita venerdì fanc…le radio Monchi ecc ecc tutti a Milano a sfidare gatto maculato Conte dai….

  18. Per Amedeo; Ancellotti fu venduto per fare cassa e per fare spazio al giovane Desideri … Errore di valutazione Ancellotti 29 anni Desideri 23 a quei tempi i 30enni era considerati finiti…. Manfredonia arrivò dopo..

    • Caro Roberto, della Roma di oggi, che vivo col giusto distacco di un cinquantaseienne che ne ha viste a valanga, ricordo a malapena i marcatori di domenica sera. Viceversa della Roma dei miei anni più verdi, vissuta intensamente ogni minuto, ricordo TUTTO, anche le strisce dei calzettoni della divisa del 77-78 che, pochi sanno, erano dell’Adidas.

      Ancelotti fu venduto nell’estate 1987 per far cassa e acquistare Voeller, avendo Viola già preso a parametro zero Manfredonia e puntando, come dici tu, sul giovane Desideri.
      In linea generale una mossa anche geniale tecnicamente, com’era nelle corde del grande Presidente, ma fortemente impopolare che alla prova dei fatti ebbe lo sciagurato potere di dividere la tifoseria e lacerare il CUCS decretandone il declino. Ancelotti, checchè ne dicano i tromboni che oggi lo sbeffeggiano, quelli che nulla sanno della storia giallorossa, era all’epoca un beniamino assoluto, Capitano coraggioso fra i più degni, e vederlo sostituito con un ex laziale, e juventino, già coinvolto nel calcio scommesse fu una provocazione che, secondo me, Viola si poteva risparmiare. Il seguito è noto a tutti: Manfredonia fu odiato, giocò comunque alla grande, era un ottimo giocatore, saltò un derby, quello di Di Canio, facendosi volutamente squalificare in anticipo, ne giocò un altro paio randellando a destra e manca e riabilitandosi con parte della curva (al Flaminio, ricordo), mentre Ancelotti divenne il perno del Milan berlusconiano e vinse praticamente tutto.
      Un saluto.

    • Questa del declino del CUCS per effetto della cessione di Ancelotti è la più divertente di ogni tempo. Forse dovresti andare da qualcuno dei leader del gruppo per sapere come il gruppo fu fatto sloggiare dalla Sud dai fasci che ancora oggi ne usurpano il nome con la loro squallida presenza, con minacce non solo verbali a loro e ai familiari. Le barzellette raccontale ad altri.

    • Il Commando si spaccò in due e si divise in VECCHIO CUCS e GAM (che non sto a dirti cosa significhi come acronimo). In Roma-Genoa di Coppa Italia a fine estate 1987, al Flaminio, scorse del sangue in curva. Da quel giorno il tifo giallorosso, unito dal gennaio 1977 sotto un’unico simbolo, UR77 – ad eccezione dei Fedayn e parte dei vecchi Boys, purtroppo non fu più lo stesso. Ci furono momenti di esaltazione ma in curva non si respirava più l’aria dei bei tempi, quando contava solo la Roma. L’episodio cui ti riferisci, Roma-Inter del settembre 1999, è solo l’epilogo di una lunga agonia.

    • Avviso ai naviganti…pensate quello che vi pare su Amedeo, ma lasciatelo stare quando parla della storia della Roma dai 70 ai 90. Non gli potete nemmeno allacciare le scarpe, fidatevi. È Vangelo…

    • @Amedeo
      La cessione di Ancelotti la ricordo diversamente (forse sbaglio, non ci metto la mamo sul fuoco). La Roma aveva necessità di vendere per esigenze finanziarie (nulla di nuovo sotto il sole); Viola per non essere “costretto” a vendere riuscì nell’ultima settimana di mercato a cedere 2 giocatori alla Fiorentina (non ricordo chi, uno era un attaccante) ma l’intervento di Berlusconi sulla Viola mandò a monte l’affare. Ancelotti passò al Milan.

    • Caro Sciabbolone, mi sembra di ricordare qualcosa (l’attaccante cui accennavo forse era Agostini), in realtà Ancelotti era da tempo destinato al Milan anche se, è vero, fu ceduto l’ultimo giorno di mercato.

      Venne a salutarci sotto la Curva Sud all’ultima giornata, partita rovinosamente persa con la Samp di Mancini e Vialli per 3-0, allenatore Sormani che aveva sostituito il dimissionario Eriksson, fuggito da Roma inorridito, come da tradizione (vedi Monchi). Si tolse la fascia di capitano e la gettò fra la folla facendo intendere come quella fosse la sua ultima partita in giallorosso. Sperammo tutti in un epilogo a buon fine, ma non fu così. Berlusconi aveva deciso di costruire il suo Milan intorno a Carlo Ancelotti, mossa rivelatasi vincente. A Roma qualcuno aveva convito Viola del fatto che dopo i gravi infortuni del passato la carriera del Capitano fosse destinata inevitabilmente al declino. Così non fu

    • Caro Masetti concordo invece in pieno sul non toccare Amedeo sulla Storia della Roma anni 70′-90′ al che mi cui riguardo esaustivo e preciso anche sui particolari dei quali ammetto a me noti solo superficialmente ma ti dirò di più anche per gli anni 2000 e oltre….. fino a quando è arrivato Pallotta, poi………..

  19. Ma tu guarda che coincidenza questo articolo ! Se se ….

    Pensa tu quelli del Chelsea come stanno ancora a rosica’ quando per na ventina de milioncini ce diedero il prode Salah !

    • Eh sì, figurati i rosicamenti, poveracci, loro hanno vinto solo Champions League, Premier League, Europa League, coppe nazionali e altro, mica hanno la bacheca piena come noi con Pallotta…

  20. Quando Lautaro Martinez faceva schifo in campo,sto articolo DI merd*,che esce ,insieme ad altri articoli di merd*,proprio la settimana prima di inter-ROMA, mica lo hanno scritto.
    Il classico becchime per gli ANTISOCIETARI. SCHICK lo volevano proprio L’INTER e il Napoli, e mi ricordo i messaggi,in quei giorni, i messaggi dei SO TUTTO IO, che scrivevano :Società di peracottari ora si faranno fregare pure schocki.
    Comunque io se fossi in PALLOTTA mi comprerei gli Arbitri, come fa Lotito, 9 RIGORI in 14 partite, manco MOGGI ,anzi almeno lui,sapeva gestire meglio la situazione, i rigori a favore della juve venivano fischiati solo in caso di estrema necessità.
    A cari laziali infiltrati ( non faccio nomi,ma ci sono eh se ciI sono) , il prossimo 17.12.2019 fanno 2 anni senza incrociare GIACOMELLI. TUTTO A POSTO.TUTTO REGOLARE…
    CI sta una canzone di TONY TAMMARO si chiama: A MUNNEZZA DA GENTE
    VI consiglio di ascoltarla. Augh.

  21. Tutta da ridere, c’è pure chi spollicia coi suoi 3mila profili finti se gli si ricorda che Monchi è l’embolema della totale incompetenza o, a voler essere gentili, un traffichino che probabilmente non ha preso Lautaro Martinez perché con 14 milioni non si poteva fare la cresta, muahahahahahahaha…

  22. I figli pingui (con problemi di taglia, concentrazione e colesterolo) di Cesare, storici sabotatori della realtà dei fatti, arrivano a negare cose del tipo “Amsterdam si trova in Olanda” e “Monchi ha fallito a Roma”, poi che oggi l’andaluso si trovi ad un punto dalla vetta in Spagna e che Kluivert stia facendo il suo quest’anno non scalfiscono neanche dello 0,00001% la realtà, ovvero che Monchi ha commesso orrori tipo Schick, Zombi, Mahrez, Malcom e chi più ne ha più ne metta.

  23. Tutti gli acquisti fatti da Monchi si stanno prodigiosamente rivalutando,da Olsen a Pastore,a Santon .
    Addirittura Schick,detto Er Mezza Tacca, si avvia a generare una clamorosa plusvalenza.
    Fino a stamattina la fonte di questa Bufala …T.R.S…. era considerata la Pattumiera delle Radio Romane.
    Da oggi pomeriggio è diventata un’ Agenzia di Stampa !!
    Sveja,Bamboliii…

    • Prodigiosamente rivalutando, muahahahahaha. Come le racconti tu le barzellette, manco l’Aldo Fabrizi dei bei tempi. Grazie di avermi fatto ridere.

  24. Purtroppo avete fatto così pure con Sabatini, prima di rimpiangerlo. Gli acquisti venuti male tipo Iturbe o Schick e Zonzi è dovuta a pura incompetenza, mentre Zaniolo è dovuto a fortuna. C’era pure chi criticava di non aver tenuto “coso” e comprato Allison. Per vedere il lavoro di un ds bisognerebbe aspettare almeno qualche anno, soprattutto quando si acquistano giovani. La critica grande che faccio a Monchi e anche a Sabatini è non aver mai fornito ai mister una rosa completa e congeniale al loro gioco. Credo che in questo un ds più normale come Petrachi lavori in modo più razionale, piuttosto che cercare il colpo ad effetto alla Monchi o i giovani sconosciuti alla Sabatini.

    • Ma quale fortuna, lo sanno tutti che la Roma ha accettato di cedere Nainggolan solo per Zaniolo, no? Ma vi rileggete, prima di postare?

  25. Stika Zenoncino, a Roma l’anno scorso hanno fallito col turbo tutti (quello che tu hai sempre definito Mezza Tacca, Olsen, Pastore ecc) insieme a Monchi (che umanamente non riesco neanche a farmi risultare antipatico, gli è solo andata male e voi avete lasciato le unghie sullo specchio).

  26. che poi la cosa più curiosa è che Pallotta l’ha definito il suo più grande errore della sua carriera, no nel gestire la ASRoma… vabbè… mi risponderanno che Pallotta ha pure detto “Questo è stato un grave errore, la prossima stagione ci sarò” ma come un pò tutti estrapolo solo le frasi che supportano le mie tesi…
    che poi lasciandolo lavorare, forse, tra 2/3 anni ne avremmo colti i frutti può esser vero, ma nel frattempo preferisco Petrachi che con gli stessi mesi iniziali di Monchi ha smantellato e ricostruito una squadra, anche se non ambisce a vincere, ma che già sembra una squadra, spendendo e incassando la metà…
    che poi se fosse completamente corretto il ragionamento “del più vincente” allora anche Capello c’aveva ragione a beffeggiare Zaniolo… purtroppo il calcio permette molteplici sfaccettature sullo stesso tema che possono risultare tutte giuste, l’unico metro di giudizio rimangono i fatti, e questa squadra già dimostra carattere…
    CeSoloLaRoma!!!
    ps dimenticavo il succo del post… a volte il proprio orgoglio, il famoso “io non sbajo mai”, vale più di un prosciutto…

  27. Buonasera Romanisti!
    Vi ricordate del giocatore del Milan mi sembra Piatek, che era sfugita alla Roma? Non possono sempre costruire castelli in aria. Martinez poteva essere uno crack o poteva essere quello che è. Poi perche credere a tutto quello che inventano i giornalisti?????
    FORZA ROMA SEMPRE

  28. Monchi un DS portato a prendersi eccessivi rischi (sulla pelle degli altri).
    Aver cercato di cedere Dzeko a gennaio 2018 fu un’idea folle e stupida, da incompetenti. Solo il Genoa vendeva i suoi titolari a gennaio. Quel fatto mi aprì gli occhi sul fatto che era un DS pericoloso e nemmeno bravo.

  29. Io biasimo Monchi per un solo motivo: quello di essere scappato con la coda tra le gambe. Lo dissi allora e lo ribadisco adesso. Perché è lui che è andato via, non Pallotta ad averlo cacciato; perlomeno non l’aveva ancora fatto. Ma la media tra bidoni, buoni e ottimi è la stessa di Sabatini. Basta consultare Wiki per rendersi conto e non parlare per preconcetti. E la media può ancora migliorare. La squadra è andata male, indubbio: ma lo fecero anche le prime due del fumante, generando 90 mln di sbilancio che comportarono le graziose attenzioni del FFP. Monchi ha pure sbagliato sul tecnico, ma i vari L.Enrique Zeman e Andreazzoli?
    E basta con questa patetica paternità di Zaniolo: ogni DS ha un team che collabora e propone giocatori. Alla fine, la faccia ce la mette lui nel bene e nel male. Se non conosceva Zaniolo, perché doveva conoscere Bianda? Che però gli viene accollato senza remore dagli esperti. Tra i primi due anni del Saba e quelli di Monchi, beh, è andato meglio l’andaluso, terzo, sesto e semifinale di CL. “Ma aveva uno squadrone lasciato da Sabatini!!”, dicono gli esperti. Ma anche quest’ultimo aveva lo squadrone ereditato da Rosella…o no?

    • Masetti carissimo scusa, Monchi è andato via lui? può darsi ma allora perchè la differenza tra il super stipendio pagatogli da Pallotta (circa 2 milioni netti annui) e quello corrispostogli ora dal Siviglia (circa 600.000 euro) è ancora a carico AS ROMA come mi pare? se si fosse dimesso la Roma non gli avrebbe dovuto riconoscere lo stipendio,peraltro ancora per un anno.E’ tanto difficile ammettere che è stato sfiduciato prima e cacciato da Pallotta assolutamente insoddisfatto poco dopo? Mi dispiace ma contesto anche il resto. Sabatini ereditò una squadra allo sfascio con i soli(seppur grandi) De Rossi e Totti dovendo costruire con pochi spicci messi da Pallotta, Monchi ereditò una squadra seconda in classifica con 87 punti e record goals realizzati; è con le sue scelte che Monchi ha campato plusvalenzandoli praticamente tutti ( e pure per poco) e lo sai (circa 250 milioni) non te li sto a riepilogare, ci vorrebbero 3.000 caratteri. La semi di champion con il solo Kolarov preso da lui titolare? e su andiamo via…..Va bene avete ragione voi grande Monchi e Difra bugiardo sull’affare Zaniolo e non provate allora a dire che pippa Defrel( tra gli altri) lo ha voluto Difra, lo ha preso lui come Mancini lo ha preso Petrachi, o no?

  30. Già si potrebbe fare un film dopo IL SILENZIO DEI PROSCIUTTI ( con Ezio Greggio).
    JURASSIK PROSCIUTTI oppure ALLA RICERCA DEI PROSCIUTTI PERDUTI. .

  31. Masetti – commento acuto, come sempre.

    L’operato di Monchi, lo dico anch’io da sempre, sarà giudicato in profondità.
    Quella su Zaniolo e Bianda, poi, è una puntualizzazione semplicemente fantastica, un esempio di come certa gente blateri a vuoto con l’assurda pretesa di voler sempre aver ragione. Basta tuttavia rovesciare il discorso portandolo sul ragionamento, esercizio improbo per alcuni, e crolla tutto il castello su cui si fondano certe critiche a oltranza, come la storia sulla paternità di Zaniolo o di Bianda. Monchi ha sbagliato molte cose, non lo nega nessuno, è andato via in maniera discutibile, ma farlo passare per uno scemo è cosa alquanto ridicola.

    • Eh no carissimo Amedeo per quel che mi riguarda non ho mai sostenuto che Monchi sia scemo, il termine è improprio, non posso considerare scemo chi si è fatto alla perfezione i fatti suoi a Roma raggiungendo l’apice con l’enorme favore fatto al suo Siviglia (unica squadra nella quale ha operato a parte la Roma ovviamente) sgravandolo di piombo N.Zonzi dal ricco contratto e oltre 30 milioni nelle casse. Diciamo semplicemente presuntuoso, arrogante, impreparato fuori dal suo contesto dove evidentemente beneficiava e beneficia di ottimi collaboratori (il Siviglia ha continuato a fare buoni risultati anche senza di lui pur movimentando molto). Come si può per dirne una sostituire Rudiger con Moreno e Marcano? assurdo o De Rossi con il finito Gonalons? o Emerson con primula rosa (rotta) Silva? per me resta un gran sonatore de nacchere e bene che se le suoni a Siviglia a circa un terzo dello stipendio estorto a Roma.

  32. Io no ho mai pensato che fosse scemo anzi furbo molto furbo. Il problema è stato che a mio avviso non ha utilizzato la sua furbizia nello interesse della roma dato che, a prescindere dal suo quoziente intellettivo, a consuntivo la sua attività per la roma è nettamente negativo e basta vedere i risultati di classifica per rendersene conto.

  33. Chiarimento per Amedeo: è vero che Manfredonia sostituì Ancellotti nel ruolo di mediano ma la scelta non fu tecnica ma economica.Infatti come al solito la Roma non aveva liquidità e quindi si trovò a dover cedere un pezzo da 90 (la storia si ripete no?) ma la scelta era supportata anche dal fatto che Ancellotti a 28 anni con due gravissimi incidenti alle spalle fosse sul viale del tramonto (a 30 anni i giocatori erano considerati “vecchi”) e che ci fosse l’astro nascente Desideri, che poi purtroppo non si rivelò tale. E con un analisi asettica sembrava una operazione eccellente però, come accade sempre alla Roma, fu una scelta SBAGLIATA. Ancellotti giocò altri 5/6 anni a grandissimi livelli (milan : scudetto coppe) Desideri evaporò e Manfredonia ebbe quel problema al cuore… La solita SFIGA dei Romanisti!!! Forza Roma (io di anni ne ho 57)

  34. e ndò sta la novita? avemo speso 26,5 mijoni per pastore e lasciamo sta, 12 per coric, 11 per bianda, 42 per shick, un rinnovo de florenzi a 5 mioni circa, santon a 14, 35 per cristante, e zaniolo so semo ritrovati epr pyro caso, manco è stata una intuizione de Michia monchi…..260 milioni buttati in due anni….e mi venite a dire si è fatto sfuggire lautaro? ha rovinato la roma altro che lautaro.Li mortacci sua!!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome