Calciomercato Roma, Kluivert a un passo dal Fulham: ecco la formula

63
2085

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Justin Kluivert al Fulham, la fumata bianca ormai è a un passo dopo giorni di lunghe trattative tra la Roma e il club inglese.

Stando a quanto racconta Tuttomercatoweb.com in questi minuti, l’affare tra i giallorossi e i londinesi è stato concluso sulla base di un prestito con diritto di riscatto fissato a 12 milioni di euro.

Ma Tiago Pinto è riuscito a spuntarla sotto un aspetto: il Fulham sarà obbligato a riscattare il giocatore olandese al raggiungimento di un certo numero di presenze.

Fonte: Tmw.com 

Articolo precedenteCalciomercato Roma, il sogno di Mou per la difesa è Gabriel dell’Arsenal
Articolo successivoDi Marzio: “Cremonese e Salernitana su Felix, può partire a titolo definitivo. Belotti, no ai Wolves: aspetta la Roma”

63 Commenti

    • Zeno,ma che c’hai da di a Tiago pinto.la stupidità la compri ai giardinetti o sei proprio così…ogni tanto spari certe cazzate ,se kluivert è stato piazzato da tempo in altre squadre il merito è del tuo mestiere?

    • Eh si perche fino ad oggi ha toppato tutto vero?

      Fossi in te ogni tanto mi starei zitto!

      Forza Roma Sempre

    • Il pagliaccio di Boston nin c’e’ piu’ certe nostalgie e’ bene dimenticarle, questo di Kluivert e’ da ricordare come un regalo dello stesso fruttarolo che insieme a Baldini se spartiva le stecche combinate con i procuratori di comodo.
      Quei tempi oramai sono passati e le commissioni sobo pagate e gestite con cura, questa e’ sempre la Roma ma e’ di Friedkin er fruttarolo nin c’e’ piu’ !!!!

    • Ah,se c’era “Genius” Monchi,il miglior manager dell’era moderna,che Kluivert l’ha comprato a 20 cucuzze a un anno dalla scadenza, e con Raiola s’è diviso un bel po’ del cucuzzaro…

    • Ma perché è sempre colpa di Pinto? Bradipo, incapace, inadatto e chi piu ne ha piu ne metta. Francamente secondo me tutta sta acredine non la merita. Il brodipo prima che gli altri si muovessero aveva concluso con Svilar, Celik e Matic. Non ha mollato l’osso con Wijnaldum e men che mai con gli assalti a Zaniolo, ha agganciato Belotti ha sfoltito un po’ di rosa “pesante” tra lo scorso anno e speriamo anche in questo. Tutto questo spendendo 7 milioni o giù di lì e incassandone 41. Adesso fatemi i nomi di quei fenomeni che hanno fatto meglio.

    • Beh certo mejo er monco..ma quando te trasferisci a Boston da palletta e dalle orelle? Là nun ce stanno i cantieri aperti?

    • Penso ke Zenone si riferisca all’anno scorso e che pinto impari dai suoi errori (che poi errore è un parolone) mettendo nella clausola “38 presenze con scarto di 5” in modo che così sia riscattato. Ma ma domanda…quando un giocatore va in prestito chi paga il monte ingaggi?

    • L’unico errore di Pinto è stato l’anno scorso quando ha preso l’inutile shomurodov strapagandolo, tanto che adesso chiedono 15mln e giustamente nessuno glieli dà per uno che non ne vale più di 7/8.
      Kluivert, Diawara e compagnia bella sono tutti eredità del fallito di Boston, non scherziamo

    • Miglior manager? È un mese che voleva l’ obbligo ed infatti praticamente è sconfitto perché basta che le presenze vengano studiate e non scatta nulla….credetemi se in panchina c’era Fonseca o altri al posto di Mou siete convinti che ci portava Dybala o l’olandese? Io non penso Dicono che un buon ds è quello che riesce a piazzare i giocatori.
      vediamo cosa succederà con il Bologna. …quindi…. Naturalmente spero di essere smentito

    • Cocco non e’ proprio come dici te. Se Kluivert rifiuta tutte le squadre per andare in una, come avvenuto con Perez, tu sei preso per il collo…..e vale per tutti i DS….anche i migliori. Lui ha fatto miracoli….ovviamente grazie ai Friedkin…e il carisma di Mourinho. Ma lui sta facendo un gran lavoro.

  1. Questi lo testano in allenamento, se capiscono che fa al caso loro il campo lo vedrà col contagocce per non far scattare l obbligo di riscatto… nel 2023 scadenza contratto lo prendono a zero.. Unica nota positiva sembrerebbe uno stipendio risparmiato, un fallimento cmq sia

    • Tanti vanno a parametro zero, qualcuno viene da noi e qualcuno se lo prendono gli altri….1 in meno sono importanti quelli che dice Mourinho

    • Se lo danno in prestito è perché sicuramente ha rinnovato con la Roma, te pare che PINTO è così cog_lione?

    • Il contratto di Kluivert con la Roma scade nel giugno 2023, ma esiste un’opzione a favore della Roma per il prolungamento di un ulteriore anno che porterebbe la scadenza al giugno 2024. Ovviamente se rimane un solo anno di contratto non si può prestare un calciatore con diritto/obbligo di acquisto all’anno dopo, visto che la società acquirente pagherebbe uno svincolato ad una società che non sarebbe più titolare del cartellino del calciatore in questione. Per cui sotto questo punto di vista il problema non si pone. Diverso invece è il caso in cui, come troppo spesso avviene, magari faranno giocare il calciatore una partita in meno del pattuito così che non scatti l’obbligo alla cifra decisa e magari poi ti chiedono lo sconto. Ma NON ci fasciamo la testa prima di rompercela e speriamo che l’affare si riveli vantaggioso per noi e per loro nelle modalità esatte in cui verrà sottoscritto.

    • Ti sfugge una cosa importante…il bonus presenza arriva dopo 12 presenze in campo…pure fossero 5 minuti per partita….ma noi sempre a criticare….kluviert, Perez, .quasi tutti gli esuberi ed udite udite ..domani esce la notizia pure diawara ha trovato squadra , idem bianda in serie b, e coric in Spagna….per Riccardi ancora nessuna notizia

    • Credo che se è questa la formula Kluviert ha prolungato il contratto con la Roma altrimenti lo stiamo regalando

    • Il problema è stato prenderlo a quelle cifre all’epoca, tutti sanno la situazione esuberi della Roma e nisciuno e fesso e cercano giustamente di spuntare le migliori condizioni possibili. Meglio cederlo così che tenerselo

    • credo sia scattato il prolungamento automatico al 2024
      altrimenti non poteva essere prestato

    • La scadenza è 2024 perchè c’era il rinnovo per un’altro anno, altrimenti non poteva andare in prestito. Comunque un attaccante di riserva, a 12M€ in Premier ce l’ha pure l’ultima in classifica, in Francia ha fatto bene, pure lì benino può fare, quanto meno per tenersi lo stipendio con il Fullham (che pare essere abbastanza migliore di quello che prende con la Roma)

    • Non é detto BARRETT.
      Se ti sei informato sui giornali inglesi nelle ultime settimane e sui media del FULHAM stesso, il FULHAM é una neopromossa che aveva bisogno immediato di un esterno offensivo da mandare prima possibile in campo accanto a MITROVIC… il titolare, l’israeliano SOLOMON, si é seriamente infortunato prima di iniziare la stagione e sarà fuori a lungo.
      Hanno fatto un bel.pari col LIVERPOOL (che peraltro é partito con 2 pareggi), però stanno dietro a KLUIVERT da molto tempo e per farlo giocare.
      Se l’olandesino vale qualcosa avrà tutte le opportunità di avere tanto spazio e farsi tenere. Di sicuro non lo prendono per tenerlo a guardare o fare quel tipo di conti.
      Bravo, bravissimo PINTO a tenere duro fino ad ora e, se è così, ricavare il massimo dagli inglesi. Peraltro facilitati da KLUIVERT che rifiutava altre destinazioni.

    • Se viene dato in prestito è perché il contratto con la Roma è stato prolungato di un anno,altrimenti può essere ceduto solo a titolo definitivo.

    • Non lo prendono a zero, é scattato il rinnovo automatico al 2024, sennò non si poteva vendere in prestito, il regolamento non permette la cessione in prestito di un giocatore in scadenza.

    • Non sappiamo quante siano le presenze che rendono obbligatorio il riscatto. Il Fulham è una squadra che rischia la retrocessione per cui se lo ritiene funzionale alle sue esigenze lo farà giocare. Al limite tirerà i remi in barca, cioè lo terrà in panca, una volta salva. Aspettiamo di vedere i termini del contratto

    • Non dovrebbe essere ’23 la scadenza…ma ’24 … ha raggiunto in “automatico” il rinnovo di un anno ( questo è quello che dicono alcuni giornali/siti di calcio …), staremo a vedere.

    • Sei un genio
      Se la scadenza è 2023 come farebbero a prenderlo in prestito con diritto?
      O la scadenza è stata rifissata al 2024 con l’opzione o la notizia è falsa

    • Il Fulham fa giocare pure mio cugino dopo na serata per come stanno. Dormi tranquillo. Pinto non è un cojoxx.
      Forza Roma

    • Chiunque testa ogni calciatore durante gli allenamenti e mica è detto che non giocherà mai, un pò di positività fa anche bene. Adesso lo salutiamo e al suo posto il Gallo comincia a cantare

    • Purtroppo le alternative non sono troppe, rischiamo di replicare uno Nzonzi che ti blocca il mercato in entrata. Anche piazzato così dovrebbe bastare per far arrivare il Gallo.
      E comunque il padre di Kluivert glielo aveva detto al figlio di continuare in Olanda, ma lui si sentiva già un fenomeno…

    • Guarda che il diritto di riscatto non vuol dire che lo stipendio non lo paghi, secondo te questi lo pagano per fargli un provino? Ma che c’avete in testa lo squaqquerone?

  2. Pe sta pippa presuntuosa di Kluivert pur di levarcelo dalle balle e risparmiare almeno l’assurdo ingaggio riconosciutogli dallo scappato de casa del “SONATORE DE NACCHERE” (oltre naturalmente a 18 milioni benchè in scadenza e lauta commissione) ogni formula è buiona…..via sto bidone!

  3. Soumaoru,il nome tutto un programma,è stato sguinzagliato e incitato da Mialovic affinché facesse più danni possibili,non avendolo sostituito per tempo,una partita praticamente vinta e finita con una sconfitta assurda,così si è lasciato un buon ricordo alla vecchia tifoseria.Mi dispiace Sinisa ma nun semo cojoni,e auguri sinceri per la salute

  4. Leggo con piacere i commenti di personaggi con invidia manifesta.
    Socrate scriveva ” l’invidia è l’ulcera dell’anima “.

  5. Un fallimento proprio il giocatore dove è andato non ha mai convinto nessuno,
    se no lo avresti già venduto quando era giovane c’erano
    Tante aspettative invece un vero flop!

  6. Speriamo basti per prendere Belotti, anche se ormai penso verrà preso in ogni caso, altrimenti avrebbe già firmato altrove se non avesse avuto 100% di garanzie da Mou e Pinto di sbarcare nella capitale.

  7. Purtroppo l’acquisto di Kluivert si è rivelato un insuccesso.
    Arrivati a questo punto però credo si possa affermare: “comunque vada sarà un successo”!
    FORZA ROMA!

    • Certo Monika ma tanto i giornalari non lo sanno e continuano a dire sempre le stesse cose.

  8. Bravo fenomeno che ha risparmiato uno stipendio e fermiamoci lì. Shomurodov invece deve essere ceduto a peso d’oro e pure subito? Un prestito gratuito che comunque ti libera un ingaggio per quest’anno e poi il prossimo anno si vede no? Quale è il problema che non te lo valorizzano? Invece Mourinho che da qui a gennaio SICURAMENTE non gli farà nemmeno vedere la panchina? Sembra quasi un braccio di ferro con Mourinho per non fargli avere Belotti boh.

  9. Speriamo che L olandese faccia bene e giochi tante partite per avere la conferma della sua vendita .Certo la formula non è il massimo visto che questo anno è tornato indietro per una formula simile io avrei fatto L obbligo se la squadra inglese si salvasse.Ma se lo dobbiamo tenere per poi pagare L ingaggio e non farlo giocare è giusta anche questa formula se non c’è ne sono altre.Ma Diawara ha deciso di fare il turista milionario o fare il calciatore ?Io a Diawara gl farei vedere i giardini di Trigoria poi gli darei delle forbici da giardiniere e gli direi domani non vieni ad allenarti con il gruppo ma ti fai delle corse intorno al giardino poi mi tagli alcune di queste piante se vuoi andare via prima.Ma a questi esuberi non si può dare una parte dell ingaggio per mandarli via ? Gestire gli esuberi e saperli vendere è forse uno dei problemi più spinosi che un D S debba fare soprattutto nel calcio moderno .Per me Pinto dovrebbe essere più flessibile e cercare di tenere il punto ma senza fare del masochismo economico .Il fine è fare il migliore guadagno possibile ma qualora non fosse realizzabile il fine dovrebbe essere fare meno perdita possibile .E in quel caso paghi una parte dello stipendio per togliertelo dalle scatole .

  10. Le operazioni di cessione di Pinto sono veramente imprese ardue.
    Kluivert un flop, eterna premessa, pagato a peso d’oro dai truffaldi maramaldi che ben sapevano il valore di calciatori “seri” avendo presi in buon numero (dobbiamo darne atto) ma che amavano steccare con procuratori e società compiacente acquisti e ingaggi improbabili.
    Da diawara a kluivert, da biand a coric, calciatori con costi di cartellino impensabili e ancora peggio ingaggi spropositati al curriculum: La ciliegina sulla torta rimane uber alles, il contratto di un non professionista a 700 mila euro dalla proprietà della stessa Roma primavera con riccardi
    anche il buon pinto ha fatto una brutta scelta con shomurodov, strapagato per il curriculum e l’età, ma non ci vedo malafede e probabilmente dovendo saldare anche qualche partita o accordo non mantenuto col genoa

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome