Calciomercato Roma, Kumbulla vicinissimo al Sassuolo in prestito secco

23
1340

AS ROMA NEWS – Dopo Belotti, anche Marash Kumbulla sembra avere le valigie pronte. Il difensore giallorosso sta infatti per lasciare Trigoria in prestito.

Il club che sembra determinato ad averlo fino a giugno è il Sassuolo di Dionisi, in netto vantaggio sull’Udinese, altra squadra che nelle ultime ore si era fatta avanti con la Roma per il centrale albanese.

Il Sassuolo però è convinto di poter chiudere, e tra stasera e domani dovrebbe arrivare la fumata bianca in prestito secco: Kumbulla, pronto a rientrare dopo il lungo infortunio, giocherà i prossimi sei mesi con la maglia neroverde.

Fonte: Gianlucadimarzio.com

Articolo precedenteCalciomercato Roma: Belotti verso la Fiorentina in prestito oneroso, c’è l’ok del giocatore
Articolo successivoSanches e Smalling verso il rientro in gruppo: De Rossi ci conta per la corsa Champions

23 Commenti

  1. Ecco l’indennizzo per il Sassuolo dopo l’affare Vina
    Conviene a noi, conviene a loro conviene a tutti
    grande mossa per rivalutare un giocatore, magari facesse la fine di Vina dopo 6 mesi

    • per Vina abbiamo sborsato 500.000…. in questo caso mi sembra un ottima operazione perché con noi non giocherebbe mai e bisogna valutarlo sotto tanti aspetti.
      Ovviamente altra operazione dettata dal nuovo DS!

  2. Beh come detto questo quando fai parte di un giro. Kumbulla al Sassuolo per consolidare il rapporto con Rossi (forse anche tramite la linea guida di Pocetta) dopo il favore della scorsa estate con Volpato più Missori, il prestito di Vina e la sua interruzione, poi si prende Baldanzi che è di Riso così da accontentare pure lui e darli l’ultima cospicua grossa commissione, perché dall’estate prossima probabilmente entrerà in vigore il tetto imposto dalla FIFA per le commissioni a livello Europeo, forse ti promette di darti anche una corsia preferenziale per Buongiorno che è suo pure, ma dobbiamo rinnovare e raddoppiare l’ingaggio di Cristante, così poi lui ci può sbloccare pure Sottil, qualche Primavera va a qualche squadra in Serie B o C dove i consulenti o advisor di mercato è Pocetta, se ci serve un attaccante in panchina, prendere uno tra Petagna o Pellegri, ecc. Questi sono i giocatori su cui possiamo puntare in questo giro.

  3. Il Sassuolo (è tornato maiuscolo), sta facendo un bel po’ di favori alla Roma. Dopo Vigna si accolla Kumbulla :gemellaggio subito.

  4. Qst col prestito secco e un operazione intelligente (ma solo perché torna da un infortunio) perché te lo rivalutano fino a giugno e la roma può decidere se puntarci come centrale oppure rivendere, ed è giovane, qui nn avrebbe giocato con ndicka, llorente, mancini hujsen e forse smalling se rientra

  5. Saverio, hai parlato di corsia preferenziale per Buongiorno ma trattare con Cairo per i suoi giocatori più forti è durissima, credo che ci vogliono una quarantina di milioni da pagare probabilmente in un modo scomodissimo visti i vari paletti che abbiamo.

    • Si non è semplice compiacere Cairo ma al giorno d’oggi, soprattutto in Italia, hanno un peso maggiore gli agenti ed alcuni intermediari, che se hanno anche delle deleghe firmate dal club, possono decidere anche chi portare o cedere loro chi vogliono. Buongiorno ha come agente Riso, quello che è diventato come il nuovo Raiola, soprattutto il cui peso è aumentato dopo la dipartita dell’agente italo-olandese. La Roma ha un calciatore che può interessare al Toro di Juric che è il suo ex-pupillo Kumbulla dai tempi del Hellas. La cosa importante è operare una ricca plusvalenza anche a livello contabile quindi uno come Riso può orchestrare due valutazioni alte per entrambi i calciatori in uno scambio con una cifra maggiore pagata per il suo assistito se lui vuole (un po’ come fu impostata la trattativa con i Gobbi passata di Spinazzola con Luca Pellegrini), e francamente pagano tutti in Italia con rateizzazioni di più anni, e calciatori italiani, seppure il loro club preferiscono cederli in campionati esteri che possono offrire più cash con meno rate, qui ti trovi spesso nella situazione che i calciatori italiani rifiutano destinazioni straniere, perché pochi riescono ad adattarsi a giocare e vivere all’estero.

  6. quando e’ stato bene Marash ha sempre fatto bene bravo di testa in attacco cmq solo prestito secco oppure 25 milioni di diritto di riscatto stavolta Carnevali di m…….a sta sotto botta

  7. Magari sono io che ne capisco poco… però a mio avviso questa operazione si spiega solo se Smalling ha dato la sicurezza che rientra a breve. Credo che Ddr sia consapevole che quando incontreremo squadre più attrezzate la difesa a 4 sarà solo un miraggio e non avendo preso difensori… se così fosse allora i problemi di smollino erano solo ripicchino, come a Manchester… vedremo.

  8. Mi sarei tenuto kumbulla senza valutare Huijsen per la Juve. Non credo che il nostro sia inferiore al loro. Non so tra quanto kumbulla dovrebbe tornare in campo è solo quello il punto. Volevo vedere se serviva a noi un giocatore in prestito se ce lo davano…la Roma in entrata non riesce a fare affari con squadre italiane da quanto?Sembra tutto surreale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome