CALCIOMERCATO ROMA LIVE – Tutto il mercato giallorosso minuto per minuto

43
1678

CALCIOMERCATO ROMA MINUTO PER MINUTO Tutte le notizie di mercato aggiornate in tempo reale di questo giovedì 25 gennaio 2024 sotto forma di “brevissima”, che interessano direttamente o indirettamente la Roma.

Una rubrica speciale offerta da Giallorossi.net ai suoi lettori, per restare comodamente aggiornati su tutti gli sviluppi del calciomercato giallorosso.

Le ultimissime in tempo reale: 

Ore 15:00 – MASTRANTONIO ALLA PRO VERCELLI IN PRESTITO – Il portiere di proprietà della Roma Davide Mastrantonio (20), in uscita dal Monterosi, si trasferisce alla Pro Vercelli in prestito. (Sportitalia)

Ore 12:55 – MATIC PASSA AL LIONE, CONTRATTO DI 2 ANNI E MEZZO – Nemanja Matic (35) lascia il Rennes e passa al Lione che gli garantirà altri due anni e mezzo di contratto. Il serbo era stato accostato anche alla Roma, col calciatore che si sarebbe offerto ai giallorossi incassando il no di Pinto.

Ore 11:50 – MANNINI, OLIVERAS O PAGANO PER BALDANZI – L’Empoli potrebbe chiedere l’inserimento di un giovane della Primavera giallorossa per lasciar partire Tommaso Baldanzi: i calciatori che piacciono ai toscani sono Mattia Mannini (17), Jan Oliveras (19) e Riccardo Pagano (19). (Calciomercato.com)

Ore 10:00 – PINTO A MILANO PER CHIUDERE CON BALDANZI – Il gm Tiago Pinto è a Milano per provare a chiudere il colpo Baldanzi (20) con l’Empoli…VAI ALL’ARTICOLO COMPLETO

Ore 9:30 – BELOTTI IN USCITA: SPUNTA L’EMPOLI – Oltre alla Fiorentina, un altro club toscano vuole Andrea Belotti (30): si tratta dell’Empoli, che però deve fare i conti con il problema dell’ingaggio del calciatore. Non è escluso che il giocatore possa essere inserito nell’affare Baldanzi. (Gazzetta dello Sport)

Ore 9:00 – ANCHE LA CREMONESE VUOLE KUMBULLA – Anche la Cremonese vuole Marash Kumbulla (23) e si iscrive alla corsa dei club interessati al difensore. Prima però chiede garanzie sullo stato del ginocchio dell’albanese, reduce da un brutto infortunio. (La Repubblica)

Ore 8:45 – BALDANZI, ROMA ALL’ASSALTO CON L’OK DI DAN – La Roma vuole tentare il colpo Baldanzi (20) negli ultimi giorni di mercato di gennaio. Il club potrebbe utilizzare i soldi incassati dalla cessione di Vina al Flamengo, e non sarà necessario fargli spazio in rosa essendo un classe 2003. (Corriere dello Sport)

Ore 7:40 – KUMBULLA VIA MA SOLO IN PRESTITO – Marash Kumbulla (23) piace a Torino, Genoa e un club di Premier League: sono arrivate proposte per un prestito secco, i giallorossi non sono disposti ad aprire a diritti o obblighi di riscatto. (Gianlucadimarzio.com)

Ore 7:00 – ANGELINO, SI ASPETTA UNA CESSIONE – Accordo raggiunto per il trasferimento di Angelino (27) alla corte di Daniele De Rossi, ma serve prima cedere un calciatore in rosa: uno tra Renato Sanches, Kumbulla e Celik gli farà spazio. (Sky Sport)

IN AGGIORNAMENTO…

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedentePinto a Milano per chiudere il colpo Baldanzi: affare da 15 milioni, serve l’ok di Friedkin
Articolo successivoULTIME DA TRIGORIA – Mancini e Dybala in gruppo. Rientra Aouar, da domani in campo (VIDEO)

43 Commenti

    • ma per baldanzi te la puoi cavare inserendo un primavera e/o Belotti. Per Leonardo serviva tutta la cifra in cash

    • il prossimo anno avremo Abraham che difficilmente sarà venduto se non gioca qualche partita a fine stagione e forse Azmoun se confermano il diritto di acquisto… e poi il brasiliano è andato al Benfica chei soldi li da ora no a fine stagione….

    • Salma, quindi l’Empoli prenderebbe Belotti con un ingaggio di 3 milioni di euro, dai su non dire fregnacce

    • ao che colpi e pensare che i tifosoni da tastiera contestavano sensi qui invece se comprano pippe a ripetizione e manco se va in champions però e tutto ok

  1. troppo contento se si chiude per baldanzi, secondo me ha importantissimi margini di crescita e per una Roma che si appresta a puntare sui giovani (questo è quello che gira) per me ci sta proprio bene.

    • E possibilmente anche Mannini, dategli un paio di anni e potrebbe diventare un Barella con i piedi migliori

    • Io lo spero, sia pre Pagano che per Mannini, perché trovarci giocatori forti in casa è sempre meglio. Tuttavia prima di strapparci le vesti, pensiamo anche ad altri giovani che sembravano lanciati verso l’Olimpo dei Totti/De Rossi e che poi sono svaniti (qualcuno ha detto Riccardi?). Immagino, e voglio sperare, che Pinto, De Rossi e i loro collaboratori abbiano il polso della situazione meglio di noi

  2. per 1898 f.c.Roman
    Baldanzi vale 10 Marcos Leonardo, e non sai quando è forte come gioca a differenza di Marcos Leonardo. dammi retta ; )
    Daje Forza Roma

  3. E mo vediamo cosa combina al Lione il sig. Matic. Ottimo calciatore ma con problemi seri e noi ne abbiamo già tanti di nostri. Bene così. FRS

    • Tra qualche mese Matic firmerà magari per il Monaco un quadriennale, adesso non gli bastava neanche il biennale con il Rennes…….ma quando si hanno corna da non riuscire a passare neanche sotto l’arco di Tito non basta cambiare città, più opportuno cambiare moglie.

  4. Pagano e Mannini sono i giocatori dell’avvenire,Olivares non lo conosco,per cui non esprimo giudizi.
    Se De Rossi vuole veramente iniziare un nuovo percorso ,li deve far giocare in pianta stabile in prima squadra e non fargli fare soltanto amichevoli senza senso.
    Purtroppo penso che lui non lo farà,perchè è poco coraggioso e molto furbo.

    • Non lo farà perchè è intelligente, non perchè è furbo. Pagano è quello un po’ più “avanti” e ha bisogno di giocare ma, secondo me, non può farlo adesso con noi. Dovrebbe andare a giocare fuori per crescere tranquillo e vedere di che pasta è fatto e la Roma dovrebbe mantenere la possibilità di riprenderlo.
      Stessa cosa Oliveras, che è un po’ più indietro ma quest’anno penso termini il percorso Primavera. Mandarlo a giocare e vedere cosa fa.
      Mannini tra i tre è quello potenzialmente con più futuro ma deve stare ancora tranquillo in Primavera per un po’, è poco più di un ragazzino e deve crescere tanto. Occorre lasciarlo tranquillo a fare il suo percorso con serietà e poi ne riparleremo e tanto probabilmente.

    • Zenone deve pure provare a piazzarsi bene in campionato…arrivare quarti ( io purtroppo ce credo poco) fa tutta la differenza de sto mondo.

    • E te pareva..ce n’ ha pure per de Rossi..😆..se buttasse in politica..così c’avremmo lo Zenopresidente dello Sconsiglio!!😆😆😆🤫🤫🤫⚡⚡⚡🍊🍊🍊😉😁😁😁😁

    • Si, grandi potenzialità. A livello giovanile era Doping puro in campo, vinceva le partite da solo (l’Empoli ha vinto un scudetto Primavera grazie a lui). Chiaramente ha 20 anni e non ti puoi aspettare subito il fenomeno, ma questo ragazzo ha tutto per diventare uno forte forte che fa la differenza

    • In Roma Empoli è stato l’unico a combinare qualcosa, prendendo tra l’altro un palo dalla distanza, se non ricordo male

    • grazie ASV e Salmacis; anche io lo avevo visto contro la Roma, ma mi pareva un po’ poco per giudicarlo; ho visto che è spesso in panca quest’anno allora mi è parso opportuno chiedere. grazie ancora.

    • asr ha 20 anni d’accordo, ma i calciatori forti a quell età sono in pianta stabili in prima squadra se nn di più. Basta con sono giovani, siamo nel 2024 anche nel calcio nn solo negli altri sport.

  5. Errore marchiano mandare Mastrantonio al Monterosi, al momento la sua crescita sembra essersi arrestata; la Pro Vercelli è messa meglio e gioca in un girone più facile, speriamo che possa trovarsi bene e riprendere il percorso.

    • E che va a fare alla Pro Vercelli?
      Hanno Sassi titolare che sta andando bene, altro 20enne in prestito dall’Atalanta.
      Più altri due portieri, anche se scappati di casa.
      La vedo dura per lui andare oltre la muffa in panchina.
      E sempre in serie C.

  6. Se a fine sessione fossero stati presi Angelino, Baldanzi e pure Pellistri, questo è chiaramente un mercato che è stato architettato da un nuovo dirigente tecnico, con Pinto che segue le indicazioni e agisce per questa persona fino a Febbraio. C’è troppa differenza nel modo di operare e direi che sembra un modus operandi un po’ stile Krug ed in parte Congerton (il gallese responsabile del calciomercato dell’Atalanta che ha preso lui Hojlund e Lookman per i bergamaschi e che sta cercando di strappare la firma di James ora per anticipare i club della Premier League in estate) per la tipologia di calciatori che stiamo trattando. Diciamo se questo e il biglietto da visita del nuovo DS o dirigente tecnico (che sia Responsabile Area Tecnica, Direttore Area Sportivo, Head of Senior & Youth Recruitment, Direttore Tecnico, ecc., poco importa, in sintesi sono sigle di ruoli vari che più o meno agiscono nel gestire le operazioni di calciomercato comunque), allora questa figura si sta presentando molto bene e può fare ben sperare che possa essere in grado di operare bene anche in estate pur avendo gli ovvi limiti del SA.

    • Buon Saverio…

      Se vanno in porto ( condizionale è d’obbligo) questi “prospetti”, ho come la sensazione che il prossimo sarà un progetto tipo Redbull.

      Con Mitchell e quell’altro che nn ricordo, da te giustamente menzionati come Ds qualche tempo fa,presumo che il prossimo mister sarà un Nagelsmann / Ragnick .

      Chissà… cosa abbiamo in mente i Texani.

  7. ecco perché secondo il mio parere è bene fare la seconda squadra under 20 come i gobbi ed i bergamaschi così puoi fare crescere i tuoi ragazzi e soprattutto tenerli sempre sott’occhio

  8. Baldanzi sarebbe veramente un gran bel colpo e finalmente lascerebbe intendere che politica si vuole intraprendere per il futuro, puntare sui giovani ma su quelli forti. In prospettiva, secondo me, potrà avvicinarsi molto a Dybala, le caratteristiche grosso modo e con le dovute proporzioni sono quelle solo con un fisico ancora integro, circa 10 anni di meno e un ingaggio almeno per i primi anni dell’ordine di un milione e mezzo se non qualcosa meno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome