CALCIOMERCATO ROMA LIVE – Tutto il mercato giallorosso minuto per minuto

56
1306

CALCIOMERCATO ROMA MINUTO PER MINUTO Tutte le notizie di mercato aggiornate in tempo reale di questo mercoledì 10 gennaio 2024 sotto forma di “brevissima”, che interessano direttamente o indirettamente la Roma.

Una rubrica speciale offerta da Giallorossi.net ai suoi lettori, per restare comodamente aggiornati su tutti gli sviluppi del calciomercato giallorosso.

Le ultimissime in tempo reale:

Ore 15:35 – LA SALERNITANA PUNTA BELOTTI – Andrea Belotti (30) nel mirino di tre club, due di A e uno di B. Oltre a Como e Cagliari, ora anche la Salernitana si è fatta avanti per avere il Gallo. Va però convinto il giocatore, e c’è anche da risolvere il nodo ingaggio visto che l’attaccante alla Roma percepisce circa 3 milioni di stipendio. (tuttosalernitana.com)

Ore 15:15 – OCCASIONE TRAORE’ IN PRESTITO – Hamed Traorè (23) è in uscita dal Bournemouth, pronto a cederlo in prestito. Contatti avviati anche con la Roma, ma prima…VAI ALL’ARTICOLO COMPLETO

Ore 13:30 – CHERUBINI ALLA JUVE, CI SIAMO – Luigi Cherubini (19) è a un passo dal vestire la maglia bianconera. L’affare tra le parti è slegato a quello di Huijsen che è stato concluso la scorsa settimana. Il capitano della Primavera giallorossa andrà via a titolo definitivo ma il club di Trigoria manterrà il 50% su una futura rivendita. L’attaccante ha il contratto in scadenza a giugno 2024 e non era stato trovato l’accordo per il rinnovo. (Goal.com)

Ore 10:55 – LOUAKIMA AL LECCO, E’ UFFICIALE – Con una nota, la Roma ha ufficializzato la cessione a titolo definitivo di Corentin Louakima (20), terzino destro della primavera giallorossa che vestirà ora la maglia del Lecco.

Ore 10:30 – MOURINHO, VOCI CONTRASTANTI SUL RINNOVO – Voci diametralmente opposte sul rinnovo di Josè Mourinho: secondo Calciomercato.com i Friedkin si sarebbero decisi a prolungare il suo contratto per un altro anno, con opzione per il secondo, e la firma dovrebbe arrivare dopo il derby. Non è d’accordo Il Messaggero, che oggi invece parla di addio sempre più probabile a fine stagione. (Calciomercato.com / Il Messaggero)

Ore 9:50 – MATIC SI OFFRE ALLA ROMA – Nemanja Matic (35) dopo aver rotto con il Rennes si propone clamorosamente alla Roma per un ritorno a gennaio…VAI ALL’ARTICOLO COMPLETO

Ore 8:25 – SPINAZZOLA VERSO L’ADDIO A GIUGNO – Nessuna proposta per Leonardo Spinazzola (30), né dalla Premier né dall’Arabia Saudita. Per il terzino dunque si prospetta un addio a giugno a parametro zero. (Il Messaggero)

Ore 7:30 – SANCHES BLOCCA IL MERCATO ROMA Renato Sanches (26) per il momento non ha detto sì alle offerte arrivate da Besiktas, Paok e Olympiacos e aspetta proposte più allettanti, bloccando il mercato in entrata della Roma. (Il Tempo)

IN AGGIORNAMENTO…

Articolo precedenteCalciomercato Roma, occasione Hamed Traorè in prestito: contatti avviati anche con Milan e Napoli
Articolo successivoC’è il derby Lazio-Roma, il Parlamento chiude prima: salta la discussione sulle armi in Ucraina

56 Commenti

  1. Una nota su Leonardo Spinazzola

    sono già 2 o 3 anni che non riceve offerte
    fossi la Roma gli proporrei un prolungamento a 150mila euro. stagione che può aumentare con i gettoni a presenza

    Ci dovremmo preoccupare di trovare un buon laterale sinistro e Spina fa panca come secondo o terzo ( se ne trovassimo pure 2), quando è in forma e finché dura 5/6 partite le può ancora giocare a livelli discreti e per uno stipendio così contenuto potrebbe avere un senso per riavviare un progetto

    • io ho parlato con un familiare di Spinazzola e mi ha detto che è in rotta con Mourinho ed non rinnoverà, mi ha detto anche alcune cose pesanti sul mister che terrò per me, ma mi ha fatto capire che non ci sono margini per una trattativa che non sia la cessione o la fine del contratto.
      A me personalmente dispiace perché se è in forma come terzino non è secondo a nessuno in questo momento in rosa
      SFMROMA

    • puoi anche dirle le cose su Mourinho tanto nun te conoscemo a te e nè all’amico tuo e manco Mourinho.

    • 🤣🤣🤣undidu ma le prestazioni di Spinazzola le vedi o preferisci riguardarti come giocava? Poi sta cosa di dire e non dire se non sono solo bufale configurano un modo di esprimersi poco civile.
      Forza Roma

    • “Spinazzola se è in forma”…periodo ipotetico dell’irrealtà, lo chiamavano ai tempi delle mie elementari e medie.

  2. per restare sul mercato invece ieri qualcuno per scherzare proponeva di ingaggiare Nainggolan

    si era proposto con stipendio a gettone e noi ora dobbiamo fare mercato con zero euro in cassa

    lui è svincolato e quando serve un cambio a centrocampo lui può ancora dare qualcosa e anzi per dirla tutta malgrado l’età nel nostro centrocampo sarebbe ancora titolare

    • Ma davvero ancora pensate a Nainggolan, che non gioca decentemente dal 2020?
      Ma poi svincolato de che?
      Gioca in Indonesia col Bhayaqualcosa, anche volendo lo devi pure pagare.

    • NON possiamo tesserare nessun Over 21 se non cediamo qualcuno.
      Nainngolan è Under 21?

      Ps: se l’agente di Spina ha parlato in quel modo (nessuna possibilità di rinnovo)
      o è scemo, o ha già un contratto in mano.

    • Io amavo Nainggolan ed è stato traumatico vederlo a Milano il giorno del suo sbarco – ringraziamo sempre Pallotta.

      Però, credo che oggi non sia un calciatore. Però si potrebbe provare.

      La storia di Cherubini è assurda. E’ della Lazio? Perché non ha rinnovato? Se il calciatore a 19 anni fa i capricci, andrebbe messo fuori rosa. Si rovina il futuro? Problemi suoi.

  3. nelle poche occasioni in cui l’ho visto giocare Loualima mi ha sempre fatto una buona impressione .
    .. più di Missori quantomeno con piiù gamba e più fisico ma poi invece non è mai stato preso in considerazione per la prima squadra… e se proprio in questo momento decidiamo di cederlo voglio immaginare che sia più scarso di quelli che abbiamo

    buona fortuna

  4. Ma Mou non vuole rimane e puntare sui giovani? Loaukima ceduto a titolo definitivo dopo Cherubini è la conferma della strada inversa intrapresa da chi gestisce il mercato Roma. Almeno si tenessero come nel passato con altri dirigente la possibilità di una “recompra”.

    • A quanto avevo letto un po’ di tempo fa, era comunque anche volontà di Cherubini quella di non rinnovare e andarsene. Poi va beh, con tutte le balle che girano vai a capire quale è la verità

    • Se non erro, avevo letto che era volontà di Cherubini quella di non rinnovare. Probabilmente aveva già la mezza idea juve. Poi ecco, vai a capire quale è la verità visti i 1000 articoli fuffa che escono

  5. Tiago, pe celebrà a’ cessione de Loukima, ha chiesto a li vecchi compagni lusitani de organizzà n’amichevole fra Lecco-Benfica

    • mah, Pinto ha fatto acquisti errati (come tutti i DS al mondo) ma almeno c’ha tolto na marea de sanguisughe dai co***oni, io questo glielo riconosco. Purtroppo i soldi della champions avrebbero fatto comodo, e ci metto anche i soldi che avremmo (eventualmente) fatto cedendo abramo.

    • tutte pippe, come Scamacca, calafiori, bove, cherubini, frattesi, volpato, tutte pippe. meglio karsdorp, celik, sanches, aouar, kristensen, shomurodos, solbakken, senz’altro

    • Max,
      noi, infatti Zalewski, Boer,Bove, Pisilli e Pagano sono in prima squadra,
      e altri ci gravitano attorno.
      Tu le vedi le partite della primavera? Io spesso.
      Sinceramente dire che c’è qualcuno che mi ha rubato l’occhio recentemente sarebbe
      una forzatura.
      L’anno scorso Pisilli e Missori. Ma Missori fa panchina fissa in uno dei Sassuolo più
      scarsi degli ultimi anni, dove era titolare Viña per dire.

      Scamacca: è fuggito di notte alla Capello attratto dalle sirene inglesi.
      E’ infortunato un mese sì uno no.
      5 gol nel girone d’andata, e fa panchina molto spesso.
      Siamo sicuri ci sarebbe servito a 30ML €?

      Calafiori per anni non se lo ricordava nessuno come terzino.
      Ora s’è trovato come centrale difensivo e sta giocando molto bene.
      Però da 3 mesi, io prima di parlare di nuovo Baresi aspetteri.
      Anche Zalewski sembrava Cafù per qualche mese, poi… meno.

      Volpato fa panchina fissa al Sassuolo di cui prima (0 gol finora),
      Frattesi per carità, bravo, ma è un panchinaro anche lui.
      Sinceramente, quale campione ci siamo fatti sfuggire?

    • Scamacca è una mezza pippa. Volpato molto fumoso. Piedi buoni ma si ferma lì. Calafiori è un’intuizione di Motta che è uno che valorizza tutti. Frattesi bono. Cherubini c..zi sua, è voluto andare. Bove è un punto fermo e sta qui.

  6. Louakima non ha mai giocato con la squadra maggiore, ha quasi 21 anni ed evidentemente non ha convinto la dirigenza, tant’è che va a finire in una squadra di provincia che sta lottando per non retrocedere e che nemmeno si poteva iscrivere al campionato.
    Evitiamo di piangere per ogni ragazzino venduto solo per far polemica.
    Grazie

  7. Di allucinante ci sono solo i vostri commenti. Louakima ha 20 anni, e in Primavera non ha fatto vedere nulla di particolare. Giocatore come altri duemila destinati a carriere modeste. Non a caso lo ha preso il LECCO, non il Bayern. I giovani da tenere sono altri, e di certo non si può scommettere su tutti. Posso capire le proteste per Cherubini, ma piangere per Louakima mi sembra davvero troppo.

    • Calafiori lo avevamos dato al Basilea, ora é titolare nel Bologna, bisogna dare tempo ed investire nei giovani se non hai mille milioni come il chelsea per un instant team

  8. Calafiori titolare nel bologna venduto dalla Roma al Basilea per 2.5M, oggi é titolare nel Bologna e vale 14ML. Frattesi, Scamacca. Volpato diventerá un titolare tra un paio di stagioni, Cherubini pure. Senza soldi ma puntando sul vivaio invece di spendere milioni negli stipendi di giocatori stracotti avremmo fatto meglio dell’odierno ottavo posto

    • Commento giustissimo!
      Ma la Roma puo permettersi di tenere in panca uno come Volpato (come la sta facendo al Sassuolo) o altri ragazzini aspettandone l’eventuale esplosione?
      La risposta probabilmente è no perchè c’è la necessità, anzi l’impellenza, di essere subito competitivi. O quantomeno provarci…

    • se tu hai tempo per aspettare due stagioni, se te dice bene, i vari Volpato, Cherubini e chi ti pare a te, dovresti scrivere su sassuolo.net anche se la politica dell’As.Roma un pò mi spaventa e non mi rende tanto ottimista a breve medio termine. Per esempio Bove s’è visto subito che era di un’altra categoria, non l’hai dovuto neanche aspettare granchè. Purtroppo i Primavera è raro che esplodano e siano pronti a breve. Infatti ce li ricordiamo tutti negli anni e si contano sulle dita delle mani.

  9. 9 presenze in primavera… ma de che stamo a parlà. Spero il ragazzo diventi il più forte al mondo ma a 20/21 anni da mò che dovevi sta a giocà coi grandi.

  10. Ci mancava Louakima.
    Sembra che la primavera abbia disseminato in giro per il mondo un esercito di top player.
    Ma dopo DeRossi che si è avvcinato ai suoi livelli? Nessuno.
    Gli unici decenti, che giocano a buoni livelli lontano da Roma, sono Frattesi e Politano e non mi sembrano due per cui strapparsi i capelli.
    Missori ha giocato 50 minuti in 19 partite, Volpato giochicchia 20 minuti finali ogni tanto.
    Chi rimpiangete?
    Milanese per il gol al CSKA? Calafiori col Bologna? Tumminello che s’è rotto 10 volte ed è ripartito dalla serie C? Cassano al Cittadella? Soleri e Di Mariano panchinari a Palermo?
    Boh.

    • Ma i famosi 13 “bambini” fatti esordire dal nostro allenatore e che sono diventati l’ennesimo argomento di idolatria che fine hanno fatto ?

  11. Io ho visto la partita di Calafiori contro di noi, e già lì mi aveva impressionato, dopo ho visto qualche spezzone della partita che il Bologna ha giocato contro il Genoa e Calafiori é stato uno dei migliori, se non il migliore. Ieri ha dimostrato ancora una gran forma e grinta nella partita contro la Fiorentina. Noi lo abbiamo dato via, ma uno così ci sarebbe servito come il pane!

    • Calafiori è uscito quest’anno e è stato un’intuizione di Motta. Ha girato un tot di squadre prima di diventare una colonna della difesa del Bologna. Lo stesso Zirkzee non è stato sempre un fenomeno. Anche per questa capacità, con una squadra di valorizzati e overperformanti sono quarti, io Motta lo vedrei bene visto che stamo con le pezze e dovremo prendere solo U21 se non vanno via le zavorre. Ma tanto cor caxxo che te ce viene a Roma co st’arietta che tira…, Bologna è una bella confort zone, con un progetto e i soldi

  12. ci siamo strappati i capelli per i vari Missori faticanti Volpato ciervo e che fine anno fatto non tutti i primavera sono futuri campioni se lo anno ceduto al lecco vuol dire che come gli altri non era per la serie a

    • Non o è questo il problema , come fatto da Sabatini con Pellegrini basta inserire per quellli che giudichi i migliori un diritto di recompra a cifre ragionevoli come fanno nella gran parte dei casi tutte le grandi Società. Meno male che ai tempi non c’erano i geni del mercato alla Monchi o Pinto altrimenti i vari Di Bartolomei, Peccenini, Rocca, Brunetto Conti, Giannini e pure Totti se li erano svenduti a quattro briciole.
      Temo ora per Bove mentre per Missori, Volpato e Faticanti attenderei prima di dare un giudizio definitivo.

    • Romano 1, basta creare una squadra B come hanno tutti quelli che sfornano giovani vedi real o barcellona o anche juve e atalanta in quel modo i giovani crescono e se sono validi non serve darli al sassuolo e ricomprarli a 30 milioni come frattesi ma ce li hai già in casa senza spendere un cents.

    • ma pure il maledetto Monchi per Marchizza e Frattesi si era tenuto il diritto di riscatto per due anni. Frattesi se avessi voluto te lo riportavi a casa per 5 milioni.
      E anche in quel caso comunque ti è rimasta la percentuale del 30% sulla rivendita che ti ha portato in cassa quasi 10 milioni.
      E questo l’ha fatto Monchi, quello che definiamo il peggiore DS della storia romanista.
      Pinto ha messo solo percentuali di rivendita e se il giocatore viene rivenduto subito e magari esplode dopo un paio d’anni tu ci incassi due bruscolini, come è stato nel caso di Calafiori che magari il Bologna venderà a 20. Mentre tu ci hai fatto la miseria di nemmeno 2,5.
      Se a questo modo di operare tu aggiungessi anche l’Under 23 ecco qui che avresti il modo di mantenere il controllo per un tempo ragionevole su tutti gli elementi più promettenti che ovviamente non puoi tenere in prima squadra.
      I gobbi, che per ciò che hanno fatto dovevano essere radiati, adesso stanno raccogliendo il frutto del lavoro svolto sui giovani negli ultimi anni.

    • Certo ka squadra B siamo tutti d’accordo ma hai letto cosa ha dichiarato al riguardo genuiom Pinto??? dasi fortissimamento Forza Roma per stasera!

  13. Ieri sera ho visto giocare Calafiori col Bologna in un ruolo (quello di centrale ,che alla Roma servirebbe come il pane). Ha giocato in modo strepitoso. Viene dato per sicura la sua prossima convocazione per l’europeo con l’Italia e la sua futura cessione ad una delle strisciate.
    Calafiori è stato svenduto a una squadra svizzera per quattro spicci.
    Non aggiungo altro,ognuno può trarre le proprie conclusioni,come IO ho tratto le mie.

    • Mourinho l’ha bocciato (come tanti altri), questo è l’unico punto sicuro. In base a questo trai le tue conclusioni.

    • Quando stava a Roma non aveva ganba e tecnica per fare il terzino, quindi in quel ruolo non era asoolutamente adatto alla Serie A.
      Con il tempo e qualcuno disposto a sperimentare si sta scoprendo un buon centrale (anche se è ancora presto per trarre conclusioni), ma da noi non sarebbe mai riuscito ad avere l’occasione di mettersi in mostra.
      Credo che succeda spesso di giovani bruciati perchè ingabbiati in ruoli inadatti alle loro caratteristiche, ma purtroppo nelle grandi società non si ha tempo e modo di sperimentare e il livello del campionato Primavera non è competitivo abbastanza da mettere alla prova giocatori acerbi o cresciuti fuori ruolo.
      Servono squadre satellite in campionati di discreto livello, secondo me neanche una eventuale Roma Under23 serve a molto.
      Magari i Friedkin invece di comprare il Cannes (quarta divisione francese) potevano investire qualcosa in questo senso, ma se non lo hanno fatto è probabile che non intendano rimanere molto a Roma dopo aver fatto lo stadio (sempre che ci riescano).

    • Bocciato dal vate…quindi che famo?
      La colpa sarà di Pinto che non ha tenuto un giocatore scartato dall’allenatore.

    • La colpa dell’affare Calafiori è di Mourinho.
      Lo stimo come allenatore e psicologo di gruppi di giocatori formati, ma non è adatto a far crescere i giovani.
      Lui l’intuizione di Calafiori centrale non l’ha mai avuta, ma lo ha mandato sulle fasce per coprire un buco, così come ha fatto con Zalewski che è stato trasformato come esterno a tutta fascia (peraltro neanche una fascia fissa ma variabile).
      Datemi uno Spalletti e vedevi cosa diventavano questi giocatori..

  14. Caro Zenone non c’è niente da fare molti non vogliono capire come non sia sistema di una grande Società quello di svendere i giovani migliori per fare quattro briciole di cassa SENZA RISERVARSI UN DIRITTO DI RECOMPRA a cifre ragionevoli. E’ ridicolo poi come gli stessi se ne escano sempre con le solite sciocche frasi del tipo “Si può giocare anche senza Calafiori”, “quanti sono i giovani che poi hanno sfondato”,ecc. ecc.ecc,
    Ricordo quando gli stessi soloni, fini intenditori, pur di continuare pateticamente a difendere l’indifendibile all’epoca della cessione di Luca Pellegrini ,certo ben quotato a 20 milioni, (peccato che però ci hanno scaricato Spinazzola a bilancio a ben 29 milioni oltre a prendersene pure 7 a conguaglio) sostenendo che avevamo Calafiori molto più forte. Non avevano capito che pur di arraffare qualcosa lo hanno regalato a 2,5 milioni e noi non sapendo come liberarci di Spinazzola ci siamo ridotti a pietire un giovane in prestito alla rube regalandogliene altro del vivaio molto promettente.

    • h.p.i. Un conto sono le ipotesi, altro la certezza di perderli comunque in via definitiva!

  15. Su calafiori ricordo commenti entusiastici da parte di moltissimi tifosi in considerazione dei pesanti infortuni che aveva avuto sia nella Roma che al Genoa.. detto ciò, temo che tutti noi tifosi manchiamo di obiettività nel giudicare un calciatore della primavera in positivo od in negativo. Forse dovremmo considerare che essere forti in primavera non comporta automaticamente che diventerai un buon giocatore di serie A od un giocatore da Roma. Nella storia della Roma ci sono tanti giocatori della Primavera che poi hanno fatto una carriera ben diversa dalle aspettative che si nutrivano, tipo baldieri, tovalieri, corvia, virga, ugolotti. E sono convinto che per un ragazzo della primavera – salvo i campioni come dibba, conti, Rocca, Totti, de Rossi – sia più facile affermarsi lontano da Roma

  16. Volpato e Cherubini oggi sarebbero serviti più di Sances, Aouar, Kardstrop, ecc….
    Per non parlare di Calafiori oggi al Bologna….
    vabbè…

  17. Che il GM abbia commesso degli errori è indubbio ma attribuirgli anche la partenza di Cherubini è una mistificazione vera e propria. Il giocatore era già in parola con i bianconeri e non avrebbe mai rinnovato. Quando successe il casino per via di Giulian Cecchettin ha semplicemente colto l’occasione al volo. Ha fatto calmare un pò le acque dopodichè ha detto ciao e se ne è ito. (zaniolo 2 la vendetta) Basta rimpiangere chi non ve si fila de petto e pensa unicamente ai propri interessi. Io gente cosi’ alla Roma non ce la voglio. Dignità questa sconosciuta!

  18. Sadiq e Tumminello quest’anno sono tornati in grandissima forma, mentre il vero rimpianto può essere Politano e forse Frattesi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome