CALCIOMERCATO ROMA LIVE – Tutto il mercato giallorosso minuto per minuto

95
10572

CALCIOMERCATO ROMA IN TEMPO REALE Tutte le notizie di mercato aggiornate minuto per minuto di questo mercoledì 16 settembre 2020 sotto forma di “brevissima”, che interessano direttamente o indirettamente la Roma.

Una rubrica speciale offerta da Giallorossi.net ai suoi lettori, per restare comodamente aggiornati su tutti gli sviluppi del calciomercato giallorosso.

Le ultimissime in tempo reale:

Ore 20:40 – Colpo di scena: Karsdorp (25) rifiuta il Genoa e mette a serio rischio l’affare De Sciglio (27). (Sky Sport)

Ore 19:00 – La Roma punta Manor Solomon (21), ala destra israeliana dello Shakhtar Donetsk. I giallorossi sarebbero pronti ad offrire 12 milioni, ma devono battere la concorrenza di Atalanta e Manchester City. (Calciomercato.it)

Ore 18:35 – Sarà invece Matteo Cancellieri (18), ala classe 2002, l’altro giovane giallorosso che firmerà con il Verona nell’affare Kumbulla. (Gianlucadimarzio.com)

Ore 18:00 – Attenzione al nome di Lucas Torreira (24): la Roma non ha mollato il centrocampista, potrebbe essere inserito in uno scambio con Diawara ma anche arrivare a prescindere. Trattativa viva. (Calciomercato.it)

Ore 16:20 – Sta per salutare anche Cengiz Under (23): il turco è a un passo dal Leicester, affare da 28 milioni tra prestito oneroso e obbligo di riscatto. (Sky Sport)

Ore 14:50 – L’Inter vuole Chris Smalling (30): Conte, viste le difficoltà della Roma che per il momento ha concentrato le sue attenzioni su Kumbulla, ha chiesto al club di provare a prendere il centrale inglese. (Radio Radio)

Ore 13:00Milik (26) ha lasciato Castel Voluturno, non si allenerà col Napoli. Segnale importante, il giocatore si avvicina alla Roma. (Sportitalia)

Ore 12:45 – Presto ci sarà un contatto diretto tra i dirigenti della Roma e Arkadiusz Milik (26) per avere il sì definitivo del giocatore. (Eleonora Trotta su Twitter)

Ore 12:30 – Cresce l’ottimismo sull’ok di Milik (26) alla Roma: il polacco si sta convincendo ad accettare la proposta della Roma. (Nicolò Schira su Twittter)

Ore 12:05 – E’ l’attaccante Mory Bamba (18), centravanti della Primavera classe 2002, uno dei due baby che si trasferirà al Verona nell’ambito dell’affare Kumbulla. I veneti volevano anche Edorardo Bove (18), ma la Roma ha detto no. (Il Tempo)

Ore 11:30 – La Fiorentina sta pensando a Fazio (33) dopo che il Milan sta spingendo forte su Milenkovic. (Gazzetta.it)

Ore 10:30 – Sempre più vicino De Sciglio (27), finito sul tavolo delle trattative tra Roma e Juventus nell’ambito dell’affare Dzeko. Il terzino dovrebbe trasferirsi in giallorosso con la formula del prestito e diritto di riscatto a 10 milioni. (Il Messaggero)

Ore 10:00 – Devid Bouah (19) finirà al Napoli nell’affare Milik. (Gazzetta dello Sport)

Ore 9:45 – Non è finita per Smalling (30), che potrebbe tornare in prestito. Le alternative sono Izzo (28) e Pezzella (29). Offerto Nacho (30), che però non convince per i suoi numerosi infortuni stagionali. (La Repubblica – Leggo – Il Messaggero)

Ore 9:30Milik (26) darà una risposta alla Roma tra oggi e domani, poi si darà il via al valzer delle punte, con Dzeko (34) che finirà alla Juventus. (Gazzetta dello Sport)

Ore 9:00 – Tutto fatto per Kumbulla (20) che oggi pomeriggio effettuerà le visite mediche per la Roma. Affare da 30 milioni compresi i cartellini di Cetin e di due giovani della Primavera.

Seguono aggiornamenti…

95 Commenti

  1. inoltre detesto questo continuo saccheggio dei nostri giovani..30 Cetin e 2 ragazzi,per quello là mi sà tanto di acqua alla gola..per non dire peggio..bah..

    • Saccheggio o no, non mi sembra che siano usciti tutti ‘sti fenomeni dalla primavera.
      Consideriamo che gli ultimi sono stati Florenzi, cacciato via per quattro spicci, e Pellegrini che ormai viene insultato ad ogni tocco di palla.
      O magari tipo Celar, spacciato per il nuovo Bobo Vieri, che ha finito con 3 golletti in 21 partite in serie B.

    • Vediamo, qual è il secondo ragazzo della primavera, se c’è il riacquisto e quanto li hanno valutati. E guardiamo anche cosa ha combinato l’Inter, per esempio, coi suoi giovani negli ultimi anni

    • guardate l’atalanta che ha sicuramente uno dei migliori vivai della serie A , quanti di questi sono poi esplosi in prima squadra.

    • @Tonino: l’Atalanta non opera tanto con il vivaio, quanto piuttosto con la valorizzazione si giovanissimi che acquista in giro per il mondo. Ci aveva provato anche l’Udinese, ma il giocherello è finito da tempo.

    • Milenkovic sarebbe stato un grandissimo colpa ma con l’acquisto (speriamo) di Kumbulla non arriverà. Giustamente ci serve uno con più esperienza. Spero ancora in Smalling.
      Mancini, Smalling, Kumbulla con Ibanez prima scelta dalla panchina non sarebbe male. Ci servirebbe un’altro difensore per completare il reparto.

  2. Se questi sono i nomi per rinforzare la squadra…. Beh mi arrendo….
    Il solo pensiero che dobbiamo mettere i nostri giovani giocatori di prospettiva… In trattative per giocatori in scadenza o sopravvalutati…. Mi fa credere che…. Non ci siano dirigenti capaci di svolgere il proprio lavoro…..

  3. Non mi capacito l acquisto di kumbulla…da quando in qua l albania ha sfornato calciatori forti? per di piu difensori…io avrei preso qualche difensore italiano o tedesco ..mah…

    • Lasciatelo perdere, questo è un lombrosiano calcistico. Di teorie strampalate ne ha tirata fuori più di una.
      Ricordo ancora quella sui portieri che vanno comprati solo ad est della ex cortina di ferro e altre amenità.

    • x paolo 82 …..la ASROMA ha preso un giocatore italiano proprio come volevi tu . kumbulla è nato in italia .

    • Kumbulla nato a Peschiera del Garda che, per chi non lo sapesse, si trova in Veneto.
      I giocatori albanesi al momento hanno fatto le fortune degli sbiaditi.
      PS Kumbulla, finchè era stato accostato a Lazzie, Inter, Napoli ecc. il buon Kumbulla veniva etichettato come nuovo fenomeno, arrivato alla Roma in 24 ore si è trasformato in una pippa strapagata.
      Sono anni che la primavera romanista non sforna grandi prospetti, Bamba ad esempio ha giocato nella Under 18 dove praticamente finivano quei giovani non ritenuti buoni per la Primavera vera e propria.
      Gli unici che tutti ci stanno chiedendo sono Calafiori, Bouah e Bove e la Roma ha risposto al momento picche.

    • Concordo…a Luiggi ma quale fortune hanno fatto i lazieli Co larbanesi??? Mpaio de coppette itaGlia?
      Vanno tutti là perché c’è sta tare

  4. Un mercato totalmente sconclusionato! È ancora più sconclusionate sono le affermazioni per giustificarlo! Difficilmente un adolescente farebbe un mercato così. Kumbulla pagato 23M + 7M di Cetin a fine prestito + 2 giovani della Primavera.
    Su Milik siamo poi alla follia pura con 3 milioni per il prestito, riscatto a 15 e 7 di bonus. Quindi i 25M che chiedeva ADL ed in più un ingaggio faraonico e non contenti di strapagarlo gli diamo forse anche Bouah.
    Altra perla del mercato è De Sciglio, uno scarparo immondo che dovremmo pagare 10M.
    Se queste voci trovano conferma mi auguro che prima di Natale facciano piazza pulita della dirigenza perché qui c’è la manifesta volontà di non voler vincere un caxxo!

  5. @j.b.
    nun è che te scordi Totti e De Rossi..chiaro che non possono uscire sempre top,ma buoni giocatori si..ma al di là di questo,è il fatto che in ogni trattativa ce chiedono i giovani,perchè qualcosa valgono..è una questione di principio..

    • Facile, ce li chiedono perchè con i primavera si fa plusvalenza secca, così si alza un po’ il prezzo e tutto va apposto, sia per chi vende che per chi acquista. La juve usa la primavera SOLO per questo, stessa cosa l’inter…
      Noi siamo abituati “bene” perchè qualche giocatore da prima squadra l’abbiamo avuto e l’abbiamo, ora ci sono Pellegrini e Calafiori, c’era Florenzi… Normalmente le altre non ne hanno neanche UNO tra quelli che possono essere nel giro dei titolari. Però di giocatori primavera venduti che bisognasse rimpiangere… bhè io non ne vedo…

    • i Primavera a roma ci sono sempre stati. Giannini, Desideri, Righetti, Curci, Statuto, Amelia, Bovo, Conti Jr. Bertolacci, Florenzi, Crescenzi, Totti , De Rossi, Aquilani, Rosi, D’Alessandro, Peruzzi, Tovalieri, Pepe, Lanzaro, Giovannelli, Di Bartolomei, Conti, Rocca, Ugolotti, Orsi, Di Mauro, Baldieri, Muzzi, Antei, Ciciretti, Viviani, Verre, Romagnoli, Ricci, Ricci, Calabresi, Capradossi, Marchizza, Verde Tuminello, Pellegrini, Pellegrini… Li ho messi alla spicciolata, e non sono tutti. non sono tutti campioni, molti hanno giocato e giocano in squadre di serie A. Certo, per vedere come sono bisogna farli giocare.
      esempio, quest’anno lo Spezia avrà nelle sue file Capradossi, Marchizza, i fratelli Ricci e Verde. Ancora un paio e deve cambiare il colore della maglia…

  6. Pau Lopez
    Kumbulla – Mancini – Ibanez
    B. Perers (Karsdrop) – Diawara – Veretout (Cristante) – De Sciglio (Spinazzola)
    Pellegrini
    Mykitaryan (Ünder) – Milik (Pedro)

    In alternativa l’armeno al posto del sopravvalutato Pellegrini e Ünder/Perez/Kluivert con Milik.

    Difesa piuttosto scarsina, centrocampo da provinciale che prova a fare il colpaccio per entrare in EL, attacco a metà tra una squadra della MLS tipo gli Inter Miami e una neo promossa.

    in panchina i fedelissimi JJ, Fazio, Pastore e Perrotti; Mirante, il bambino spagnolo che non ricordo il nome, il medico sociale, un paio di primavera e il cartonato di Giacomo Losi

    • Ma tu invece dici che je la fate a regge 2 impegni settimanali st’anno, non è che potete accannà la champions come avete fatto con l’EL l’anno scorso.

    • bravo, damme del laziale hai visto mai così arrivamo quarti.

      l’anno scorso con Kolarov (7 reti), Dzeko e Smalling semo arrivati 5°

      per migliorare la squadra togliamo loro e ci mettiamo Pedro, Kumbulla, Milik e De Sciglio. quarto posto sicuro.

      il prossimo anno che torna Nzonzì dal prestito lottamo per lo scudetto

    • Eh già Solo a pensare all’elenco interminabile di giovani che abbiamo venduto e che ora rimpiangiamo amaramente, maledicendo l’assenza di una corretta loro valutazione. Allora, veniamo all’elenco: 1) …
      ooops!
      Come già dissi il migliore tra i giovani ceduti diciamo nell’ultimo decennio è certamente Politano (Romagnoli a me non piace tanto, e comunque è stato ipervalutato ed esula da questo discorso): lo rimpiangiamo? No.

  7. Mah ! Tutta questa importanza per un giocatore che col Napoli ha visto il campo poche volte, e non è che davanti ci fossero mostri, più volte infortunato, oltretutto a gennaio,credo, scatterebbe il parametro 0, a mio modestissimo avviso è un’ operazione sbagliata. A me non piace, ma è un problema mio, però andarlo anche a pregare, nonostante i 5 fischioni d’ingaggio, o giù di lì, offerti, in tutta sincerità…un bel pernacchione e cercavo un’alternativa e pure all’improvviso per far restare tutti col cerino in mano.

  8. Io questo kumbulla non lo conosco, spero che sia forte a 20 anni non lo so. E poi su Milik a me questo non mi piace non ha cattiveria agonistica quando gioca sembra già appagato

  9. Il peggior mercato da 10 anni a questa parte.
    Dispiace che l’avventura di Friedkin venga macchiata da un mercato così disastroso.
    Purtroppo paga l’inesperienza di essersi affidato a Fienga.
    Se avessimo avuto sotto Pallotta un CEO o un DG con competenze sportive la transizione da Pallotta a Friedkin sarebbe avvenuta in sicurezza.
    Ora invece tutti approfittano dell’incompetenza che regna sovrana a Trigoria per farsi i loro affari.
    Ci fosse stato almeno Petrachi avrebbe evitato certe scelte insensate: ma evidentemente dava fastidio non solo a Pallotta …….
    La cosa che mi disturba maggiormente è che vengano inseriti nostri giovani promettenti come Bouah nelle trattative.
    Il caso Zaniolo dovrebbe consigliare maggiore prudenza.
    Credo sia il punto più basso dopo i mercati di Rossella.

    • quanti baby romanisti esplosi (ma davero) negli ultimj anni…???
      il grande politano, frattesi, antonucci, che ce lo ridanno sempre indietro…

      ma ce li dobbiamo tenere tutti a casa, altrimenti si rischia che ne esce uno bbono…
      ma sotto de rossi padre non esce molto…
      nemmeno vinciamo…

    • È vero, vuoi mettere i mercati in cui partivano Alisson, Salah, Rudiger, Emerson, Paredes, Nainggolan e arrivavano Olsen, Schick, Moreno, Jonathan Silva, Cristante, Pastore, Nzonzi.
      Bei tempi quelli, altro che questi…

    • Non esprimo alcun giudizio sui Friedkin,visto che sono appena arrivati,ho già espresso la mia incredulita rispetto al fatto di non essere arrivati con almeno un referente con esperienza in ambito calcistico.. e,per me,anche un AD che conosca il calcio Italiano è importante. Trovano sicuramente una situazione disastrosa rispetto a quella che trovò Pallotta,hanno investito soldi a differenza di chi iniziò accollando un debito alla Roma,dovranno immettere più denaro di quanto preventivato subito,certo che,se non ristruttureranno in modo adeguato la società vanificheranno gli sforzi economici. Chi sceglierà i dirigenti? Fienga? Se continueranno con improvvisati prestati al calcio e apprendisti,allora sarò critica, perché se ho criticato,finora,l’ho fatto sempre argomentando,poi,si può essere d’accordo o meno e,siccome non mi sono sposata nessun presidente non ho mai lodato o criticato per partito preso, perché conta solo la Roma! Spero di vedere già da Dicembre un indirizzo,un’idea,vedendo un percorso si riesce ad avere maggiore pazienza,navigando a vista io pazienza non ne ho!

    • @Monika: Mi dispiace ma non sono d’accordo. Friedkin sa perfettamente quale sia situazione debitoria. Non credo si sia fatto prendere per il naso da Pallotta. Ma sa altrettanto bene che in questo momento, avvenuto questo closing in periodo di COVID, è difficile trovare DG, DS e DT di un certo livello che vengano alla Roma solo per ristrutturare il parco giocatori che ci ritroviamo aspettando tempi migliori per costruire una squadra vincente.
      Hanno sicuramente un progetto che passa attraverso un ridimensionamento economico e far quadrare i conti.
      La penso così.
      Ciao a tutti e Forza ROMA!

    • @@@ adiba
      Il nostro vivaio ha prodotto Totti e DDR che sono stati tra i giocatori più forti ad aver giocato nella Roma di sempre. Questo dovrebbe indurre maggiore prudenza prima di vendere i nostri giovani.

      @@@ Monica
      Concordo al solito.

      @@@ DavidOne
      Non sono d’accordo. A me è sempre piaciuto quando l’ho visto giocare. Troppo presto per bocciarlo.

      @@@ UB40
      Mi sorprende che tu non riconosca il caos che caratterizza le attuali operazioni di mercato.
      Quello che colpisce è la MANCANZA ASSOLUTA DI UNA STRATEGIA.
      Acquisti casuali. Cessioni inspiegabili.
      Occasioni non volte al volo.
      Cedere Florenzi in prestito e prendere in prestito DeSciglio ?????
      Si cedono giocatori perché non adatti al 3:4:2:1 (Under) e si acquistano giocatori non adatti al 3:4:2:1 (DeSciglio).
      Si passa da Dzeko, Smalling, Florenzi a Milik, Kumbulla, DeSciglio con un’evidente downgrade e rimettendoci pure un sacco di soldi!!!!!!
      Mi dispiace UB40 ma io sono stato abituato bene (Sabatini) e ragiono con la mia testa non con quella della massa e il sollievo per la cessione a Friedkin non mi fa essere indulgente verso operazioni fatte sotto la sua presidenza. Ho fatto le mie critiche in passato ai mercati di Monchi e Petrachi che comunque avevano un filo logico, a maggior ragione lo faccio adesso di fronte al casino che sta combinando Fienga.

  10. Ma con quali soldi lo compra smalling l’inter, al limite prestito con obbligo, non è che lo utd glielo regala, cè un canale dopo la cessione di sanchez, ma regali non li fanno gli inglesi, quando sanno che almeno 14/15 li avrebbero garantiti dalla Roma. Suning gli ha ordinato almeno 6/7 cessioni prima di prendere qualcuno. È una settimana che Vidal deve atterrare a milano, ancora non riescono a chiudere, perchè se non esce Godin non ha spazio come ingaggi. Suning dopo il covid gli ha detto che c’era da ridimensionarsi e niente follie sul mercato, compri se vendi, autofinanziamento. Per quello conte se ne voleva andare, ma 12 ml sò tanti e rimane. Conte non parla più, ha sempre parlato in tutti i precampionati. Ha lasciato la responsabilità del mercato ai dirigenti. Non credo che smalling accetti di andare in prestito all’inter, vuole tornare definitivamente a Roma.

    • ma infatti la “notizia” sarebbe che propongono in cambio Joao Mario, Perisic o Brozovic…si staranno fregando le mani quelli del MU a sentire sti nomi…

    • Già a sentire i nomi di Brozovic, Perisic e Joao Mario ci mettiamo a ridere noi che siamo etichettati come rometta, figurati per lo United

  11. Ma sto grandissimo cornuto di Conte conosce solo i giocatori nostri ?
    Prima voleva Dzeko, poi s’è preso kolarov, adesso Smalling.
    Jesus, Santon, Fazio, interessano? No eh?

  12. Dopo Nacho,
    un altro grande classico: L’Inter che vuole comprare i giocatori che interessano alla Roma.
    Oggi è giornata di revival.
    Dai che entro stasera esce anche Berardi!!!

  13. Conte a pezzo de mer*a, io vengo da fiano romano capito? Io te stampo na cinquina in faccia! Vieni fuori c’ho il crick in macchina te lo faccio vedè io Smalling! Sto stro**o! Smalling dei miei co****ni! Capito? Stai attento a come parli. Io t’am**zzo capito? A fijo de na migno**a! Smalling… No scusi signora è che… sto stron*o ma come c*zzo si permette dico io!

    • Siamo sicuri che Torreira sia sto gran fenomeno. Alla samp ha fatto bene (pure schik) all’Arsenal non mi sembra che abbia inciso notevolmente. Per cui domanda! Ma se sto giocatore è forte, gli inglesi lo vendono perché?

    • Gli inglesi hanno venduto pure Smalling, se è solo per questo. Magari non piace all’allenatore, del resto stanno mandando via pure Guendouzi, considerato un grande prospetto.

  14. Qualcuno sa cosa è successo a Riccardi?
    Oggi parlavo con un collega di Pescara tifoso della squadra locale che mi ha detto che da loro
    il giocatore non si è mai visto.
    Prima bloccato da un’influenza e poi da problemi familiari, non ha neanche fatto le visite mediche
    a Pescara (immagino le abbia fatte a Roma visto che è stato tesserato).
    E che la società comincia anche a spazientirsi perchè sta saltando preparazione e amichevoli.

    • Migliori di brutto se Torreira gioca ai suoi livelli consueti. E’ regista e ha tiro, tutto quello che manca a Diawara, che si limita a svolgere il compitino.

    • @Caro Diario…Torreira è un tracagnotto senza tiro che fa il regista solo nei filmini domestici…Diawara è 100 volte meglio…lassa perde,Caro Diario 🙀

    • certo come no, a Ottobre starete smhadonnandoh poi quando non funziona niente e abbiamo ossobuchi in varie zone del campo,
      fai lo screen poi ne riparliamo.

  15. Erkssen sta bene dove sta…ce serve gente che fa legna…un altro tipo Veretoutin mezzo al campo che come arrivano dalle parti nostre col depresso in mezzo ai pali te pia la cacarella

  16. Se riuscissero a piazzare qualche altra zavorra,magari,esce anche un centrocampista, sarà Torreira? Continuo a credere poco allo scambio con Diawara con l’Arsenal,,su Torreira c’è forte il Torino,la Roma non è mai andata decisa, perché? Perché il procuratore è lo stesso di Pastore e non ci sono buoni rapporti? Perché non è la prima scelta ed hanno anche un altro nome? Se arrivasse un regista adatto a Sarri(Torreira tocca una volta di troppo la palla per Sarri,credo) oltre a Milik potrebbe essere un mercato propedeutico alla coppia per il prossimo anno Paratici -Sarri? Non lo so perché mi è venuto in mente.

  17. Julien B, il prezzo di vendita all’ Inter di Smalling non e’ scontato,e’ il prezzo dell’ effettivo valore del giocatore.E’ il nostro che e’ un prezzo gonfiato,magari su suggerimemto proprio dell’ inter,sapendo che non pagheremo mai quella cifra.Quindi il MU ci darebbe il giocatore solo se pagheremo il.prezzo gonfiato altrimenti lo darebbe all’ Inter qualora Smalling accettasse il trasferimento.In sostanza ci stanno mettendo in mezzo! In questo caso pero’ la Roma con Kumbulla, ha mandato un segnale al MU,per mettergli pressionel e si e’ premunita, e se Smalling fara” resistenza e rifiutera’ tutte le destinazioni il MU sara costretto a tenersi il giocatore.Ecco perche la resistenza di Smalling e’ fondamentale.

  18. Karsdorp rifiuta il Genoa! E si sapeva. Con la carriera che ha fatto merita di scegliere lui dove giocare. Campione in campo e campione fuori.
    Anzi se fa saltare De Sciglio ci fa un favore. Avevo letto 5 anni a 2,8M per Di Sciglio. Suicidio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome